Lazio Few

Pagelle Juventus-Lazio 3-1

  • Posts
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,825
    00 3/7/2021 9:50 AM
    Reina 4: Prende due gol sul suo palo, e il primo in particolare è un errore parecchio grave (ma anche il secondo, visto che Morata poteva calciare solo lì)
    Marusic 6: Esordio da titolare come terzo difensivo, se la cava di posizione e di fisico senza mai accompagnare l'azione che si sviluppa più che altro a sinistra
    Hoedt 4.5: Assolto sul possibile rigore, ma mai per come fa ricevere palla a Morata e lo lascia fare qualsiasi cosa nell'azione del pari. Male anche sul 2-1: nella sua testa passa il fantasma di San Siro e abortisce all'ultimo la scivolata in area perdendo però il tempo per chiudere tutto lo specchio allo spagnolo
    Acerbi 6: Dietro è poco impegnato, prova a dare una mano alla fase offensiva
    Lulic 5.5: Aveva mostrato qualche segno di ripresa ma stavolta - complice il cambio fascia - ha fatto un piccolo passo indietro
    Milinkovic-Savic 4.5: Partita molto confusionaria, ha due grosse occasioni (punizione e colpo di testa) su cui la sensazione era che potesse fare meglio. Graziato dal giallo a fine primo tempo, ma non sul rigore assurdo che regala alla Juve chiudendo il match
    Leiva 5.5: Qualche buon intervento difensivo, uno decisivo nel primo tempo. Ma Rabiot era il suo uomo e lui non segue l'inserimento perché va a fare un pressing alto su Danilo abbastanza insensato
    Luis Alberto 5: Dopo i primi 20 minuti di belle figure tecniche, compare nel match solo con un paio di palloni dentro tra cui quello per la traversa di Milinkovic. Da una sua giocata cervellotica nasce il contropiede del 2-1 Juve
    Fares 6.5: Conferma lo "stato di grazia", va a fare il pressing su Kulusevski che porta allo 0-1, fa un paio di sgroppate con tiri di poco fuori. Terzo tiro nel finale, ma la mira resta un'utopia
    Correa 6.5: Mezzo voto simbolico in più, sblocca la partita con un assolo, guadagna una bella punizione dal limite, prova l'affondo anche nella ripresa. Ha la chance del 2-3 ma la fallisce malamente 
    Immobile 4: Non esce dal tunnel, palloni pochi e giocati spesso male, un solo tiro da fuori di frustrazione nell'ultimo quarto d'ora
    Patric 4.5: Entra e regala a Chiesa la palla del contropiede del 2-1. Sempre rivedibile nei cross
    Escalante 4.5: Combina il patatrac con Patric, e ha la sua grossa quota di colpe perché non si buca un intervento così a centrocampo, doveva accompagnare e non cercare l'anticipo. E non è la prima volta che accade
    Pereira sv
    Caicedo sv
    Muriqi sv
    Inzaghi 4.5: Più che alla formazione sperimentale, tutto sommato corretta o quasi, il voto va a a Patric quinto con Marusic braccetto e non viceversa, e soprattutto va alla sensazione netta che non riesca più a riprendere la squadra brutalizzata dal Bayern
  • OFFLINE
    est1900
    Post: 556
    00 3/8/2021 9:17 AM
    Reina 4. Mai stato suo estimatore in passato, men che me meno ora. Inferiore a Strakosha, per giunta molto più vecchio, la sua presenza ci costringe ancora di più a partire con la stramaledetta costruzione dal basso. Venerdì (o non appena possibile)mi aspetto il ritorno di Strakosha titolare.

    Marusic 6. Tiene botta anche in un ruolo non suo. Una delle pochissime note liete di questa stagione.

    Hoedt 5. E' quello che è, e neanche posso fargliene una colpa. Chi lo ha riportato qui si che è colpevole di crimine calcistico.

    Acerbi 5. Fuori giri, fuori fase, fuori ruolo. Come gli altri big sta venendo meno anche lui.

    Lulic ng. Mi fa male al cuore dargli il voto che dovrei, per cui preferisco non giudicarlo. INCOMMENTABILE invece è chi in società a gennaio ha detto che sarebbe stato il nostro rinforzo.

    SMS 5. Media tra il 6 e il 4 dei due tempi.

    Leiva 5,5. Dissento da chi in questi giorni ha criticato Inzaghi per la sua precoce sostituzione. Primo perchè non mi pare stesse giganteggiando (anzi, nel primo gol è abbastanza colpevole) e poi perchè avrebbe resistito altri 10', non di più. Ma, anche qui, mica è colpa sua se la Lazio ha 4 (QUATTRO!) mediani di riserva inferiori ai resti del buon Lucas.

    Luis Alberto 5. Male, malissimo anche oggi. Lontano dal fulcro del gioco, evanescente in fase di non possesso e pessimo nella gestione del pallone sull'azione che porta al 2-1. Si svegliasse.

    Fares 6. Finalmente una buona prestazione, speriamo sia la prima.

    Immobile 4,5. Deve riposare, rifiatare, staccare la spina. Che giochi Caicedo, subito.

    Correa 6. Gol fantastico, che ti fa letteralmente incazzare perchè intravedi un potenziale da grandissimo campione che riesce ad emergere un quarto d'ora ogni dieci partite.

    Escalante, Patric 3. Scemo e più scemo.

    Muriqi. 20 milioni per garantirti le giocate che potrebbe farti un Ferdinando Sforzini qualunque. Complimenti vivissimi a tutti.

    Caicedo, Pereira. Buona volontà e personalità. Meriterebbero più spazio, considerando le condizioni cadaveriche dei titolari.

    Inzaghi 4. Mi dispiace moltissimo perchè ho un'autentica passione per il mister. Però non posso accettare il cambio Patric-Lulic, senza l'inversione di ruolo con Marusic. Si ostina con questo dannatissimo 3-5-2 anche se per presentrlo è costretto a schierare tre giocatori. fuori ruolo. La prima delle cose che mi ha sempre fatto odiare Zeman è la sua ottusità. Mister, evitiamo atteggiamenti simili e mostriamo intelligenza e pragmatismo. Anche perchè se non si cambia qualcosa, non si batte neanche il Crotone.

  • OFFLINE
    cuchillo76
    Post: 1,650
    00 3/8/2021 1:10 PM
    Reina 4 - Per trovare 2 gol presi sul proprio palo non so a quale partita (e portiere) tocca tornare indietro. Ricordo Muslera due in mezzo alle gambe nella stessa partita (il famoso Lazio-Milan 1-5) ma due sul proprio palo non mi viene in mente proprio nulla. Il secondo passi ma il primo non si può prendere mai. Penso sia stata l'ultima. Do comunque 6,5 alla sua stagione, nonostante gli errori.

    Acerbi 5 - Un mezzo fantasma, quando loro attaccavano non si vedeva mai la sua sagoma nello schermo. Ma dove stava?

    Hoedt 5 - Regala un rigore che solo lo Spirito Santo disceso dal cielo ha evitato. A parte quello, solita mediocre prestazione quando il livello si alza un po' dall'altezza-marciapiede.

    Marusic 6 - Gara dignitosa, non certo trascendentale. Bravo su Morata nel corpo a corpo che Massa - giustamente - non considera falloso. Se fino a qualche partita fa era terzo per rendimento stagionale dietro a Immobile e Milinkovic, rischia di passare avanti tra 2/3 partite.

    Lulic n.g. - Non era in campo, dai. E' uno scherzo.

    Lucas Leiva 5,5 - Prima mezzora da vecchio Leiva, poi dorme sul gol del pareggio, uscendo anche dalla partita.

    Milinkovic-Savic 5,5 - Primo tempo più che sufficiente, con un'ammonizione risparmiata all'ultimo secondo del primo tempo. Dopo la traversa a inizio secondo tempo, entra nel tunnel della frustrazione. Prima provoca un rigore emulando Mauricio, poi fa il gesto di essere sostituito che è sembrato quasi un "ne ho piene le palle di giocare con queste seghe". Amico mio, ti capisco pure ma non si fa. Non in campo. Se meriti contorni migliori, lo dici ai dirigenti nelle sedi appropriate.

    Luis Alberto 5 - Ennesima gara deludente, tutta riassumibile nell'assist per la traversa di Milinkovic. Primo tempo qualche buon tocco e un paio di accelerazioni. Dopo mezzora, il nulla assoluto.

    Fares 6 - Finalmente delle buone sortite offensive. Tre tiri interessanti, soprattutto i primi due. Dietro, ancora c'è tanto da lavorare. Ma inizia a vedersi una flebile luce.

    Immobile 4,5 - Non è in condizione di giocare. Molto semplicemente. Ritenta, nel finale, lo stesso gol fatto contro lo Zenit ma è bravo Szczesny.

    Correa 6,5 - Il gol è molto bello e già prima del gol si era guadagnato una punizione importante. Nel secondo tempo, sciupa un'occasione grossa a più di 10 minuti dalla fine. Prima di quella, una sua serpentina meritava miglior sorte. E' l'unico che ha giocato una partita discreta ma nulla di eccezionale, se andiamo a stringere.


    Patric ed Escalante 1 - Incommentabile quello che combinano, con la squadra tutta sbilanciata alla ricerca di un gol che, in quel preciso momento, sembrava più probabile farlo che subirlo.

    Muriqi, Caicedo e Pereira n.g.


    Inzaghi 5 - Il voto è più al momento generale della squadra che alla partita singola in cui, secondo me, ha meno responsabilità rispetto a Inter-Lazio. La prima mezzora è tra le migliori della stagione, poi il rigore non dato alla Juve ha eccitato la Juve e spento la Lazio. L'inizio del secondo tempo, però, era stato incoraggiante, con un'azione per parte come in una partita di basket. Se poi i primi ricambi che ha combinano quanto abbiamo visto, davvero gli dobbiamo ascrivere la responsabilità di Patric esterno invece che di centrale? Non arriverò mai a tanto.