Lazio Few

Pagelle Lazio-Fiorentina 2-1

  • Posts
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,820
    00 1/6/2021 6:02 PM
    Strakosha 5: Doppio malinteso prima con Patric e poi con Radu, rischia di riaprire una gara tranquilla. Nel finale però una buona uscita a terra e una parata bassa su Amrabat
    Luiz Felipe 5.5: Il cross per il palo di Marusic e poi un giallo inutile che lo elimina dal match e un'indecisione in marcatura su Castrovilli
    Hoedt 5: Bene su Vlahovic per un'ora, poi lo perde per un buco ma rimedia, quindi - una volta a 4 - non fa scattare il fuorigioco su Kouame e procuara con irruenza il rigore del 2-1
    Acerbi 6.5: Due bei cross, quello del gol e quello lisciato da Milinkovic. Impegnato dietro nella ripresa quando recupera su Kouame con una grande scivolata. Contribuisce anche al 2-0 disturbando Dragowski, ma sull'occasione nella ripresa di Castrovilli si fa saltare
    Lazzari 6: L'assist del vantaggio, poi lascia crossare Biraghi con facilità e non trova più spazi per attaccare
    Milinkovic-Savic 6: Non segna su una bella palla di Acerbi, poi procura un'occasionissima per Vlahovic. Però guadagna la sufficienza con un salvataggio sulla punizione del giallo a Escalante e soprattutto con quello a porta vuota nella ripresa
    Escalante 6: Così così, prova anche un paio di imbucate ma con poca fortuna
    Luis Alberto 6.5: Bel primo tempo, in cui per poco non trova l'assist del 2-0. Orchestra da dietro l'1-0, cala un po' nella ripresa ma senza mai smettere di combattere e recuperare palla. Suo il corner del 2-0
    Marusic 6: Buon avvio con un palo esterno colpito, perde la palla del giallo a Escalante e di una punizione pericolosa. Poi guadagna il corner del 2-0
    Caicedo 6.5: Gran gol, interviene anche sulla traiettoria del 2-0
    Immobile 6.5: Gioca con le infiltrazioni, segna un gol e mezzo e dà una mano a centrocampo con alterne fortune
    Patric 5.5: Un retropassaggio sbagliato e un finale un po' in affanno
    Akpa-Akpro 6.5: Bell'ingresso, suo il lancio per Marusic da cui origina il corner del 2-0, dà anche una bella palla a Immobile. Male una punizione procurata in difesa nel finale
    Radu 5: Ingresso così così, esita sul tiro di Castrovilli e sul passaggio di Strakosha
    Cataldi sv
    Muriqi sv
    Inzaghi 6: Molto pratico, inserisce Akpa per Caicedo per difendere il vantaggio, poi passa a 4 dietro e la squadra sbanda un po' finendo per soffrire nel finale
  • OFFLINE
    cuchillo76
    Post: 1,646
    00 1/7/2021 6:09 PM
    Strakosha 5 - Inzaghi gli offre una chance ma lui la spreca malamente combinando la frittata quando la partita sembrava avere pochissimo da dire. Peraltro, prima era stato bravissimo su un tremendo svarione di Patric.

    Luiz Felipe 5 - Fallo molto brutto su Castrovilli e col giallo gli va perfino bene. Bene il cross per il palo di Marusic ma non basta a riabilitare la sua prestazione.

    Hoedt 5 - Rimedia a una sua topica con un ottimo tackle (regalando comunque un angolo) ed è troppo irruento su Vlahovic in occasione di un rigore magari un po' generoso ma che ci stava, a tenore di regolamento.

    Acerbi 6,5 - La sensazione è che quest'anno vada così. Messo a sinistra a crossare ha molto più senso. Mette la sua griffe su entrambi i gol, quasi più sul secondo, dove disturba lecitamente Drawgoski che non sul primo, dove l'aiuto più sensibile per Caicedo lo dà Biraghi.

    Escalante 5,5 - Il giallo è speso anche bene ma è la prova nel suo insieme a non convincere granché. Qualche palla la recupera e il gioco prova anche a legarlo ma davvero non si capisce quale valore aggiunto reale possa dare nel breve-medio periodo. Per adesso, non si vede.

    Luis Alberto 6 - La partita è sufficiente, nel complesso, anche se parliamo di un giocatore che somiglia maledettamente a quello del 18/19 e che davvero non ha nulla del magnifico atleta ispirato del pre-lockdown. Fa delle buone giocate ma sono anche tanti gli errori in rifinitura e spreca almeno 3 possessi facili, nel secondo tempo.

    Milinkovic-Savic 6,5 - Prestazione robusta. Sacrificio, lotta, salvataggi miracolosi. Ecco, sta facendo quello che qualcuno gli vedeva fare 2 anni fa nel periodo buio ma che non faceva, però. Due anni fa era semplicemente con le gomme a terra e non strusciava palla. Ora sta bene, s'impegna al massimo, è applicatissimo in ogni partita. Leader.

    Lazzari 5,5 - Suo l'assist per il gol del vantaggio con la grandissima complicità di Biraghi. Poi, un paio di brutti errori che lo fanno sparire. Riemerge un po' nella ripresa con due buone discese di alleggerimento.

    Marusic 6 - Va vicino al gol subito dopo il vantaggio ma soprattutto conquista l'angolo del raddoppio con caparbietà. Sua la responsabilità per il giallo a Escalante che gli toglie un quarto di punto.

    Caicedo 6,5 - Il gol è davvero bello e la sua partita è un po' tutta lì. Non gioca altri palloni degni di nota ed esce, come al solito, stanchissimo.

    Immobile 6,5 - Gioca con un'infiltrazione e si vede che benissimo non sta. Segna già nel primo tempo ma è di mezzo metro in fuorigioco. Chirurgico e provvidenziale il gol nella ripresa, uno dei suoi tanti mettendosi là sui nostri calci d'angolo. Peraltro, ne aveva già fatto uno in carta carbone proprio all'Olimpico contro la Fiorentina.


    Patric 5 - Vedi Strakosha e Hoedt. Una topica troppo grande per dargli di più. Il fatto che Vlahovic ci grazia, non lo esonera dall'insufficienza grave.

    Akpa-Akpro 6 - Ingresso positivo, anche se meno convincente di certi ingressi autunnali. Due belle palle per Marusic e Immobile, ingenuo il fallo finale che offre alla Fiorentina l'occasione per il pari.

    Radu 5,5 - Non infierisco perché nel giorno del record di presenze in serie A nella storia della Lazio, non mi pare davvero il caso.

    Cataldi e Muriqi n.g.


    Inzaghi 6,5 - In fondo, fa ciò che gli avevamo chiesto in tanti, ossia prendere atto della situazione, coprirsi un po' di più, non giocare sempre e necessariamente con due punte di ruolo. Insomma, fare un po' di santa minestra. L'avversario non era dei più ostici ma comunque dei valori e bene ha fatto a rispettarlo. I cambi non mi sono dispiaciuti. Avrei messo Parolo e non Cataldi, visto che c'era più da lottare che da palleggiare ma sono inezie.