Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici

....: Scrittura del Giorno :....

  • Posts
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/20/2021 12:18 AM
    Mercoledì 20 gennaio
    Vi do la mia pace (Giov. 14:27)
    L’ultimo giorno che trascorse sulla terra, Gesù era angosciato. Sarebbe presto andato incontro a una morte atroce per mano di uomini malvagi. Ma c’era un’altra cosa che lo preoccupava ancora di più. Gesù amava molto suo Padre e voleva piacergli. Sapeva che, se fosse rimasto fedele durante quella difficile prova ormai prossima, avrebbe contribuito a rivendicare il nome di Geova. Inoltre Gesù amava le persone e sapeva che solo essendo leale fino alla morte avrebbe permesso loro di avere la speranza di vivere per sempre. Anche se su Gesù gravava un’enorme responsabilità, lui provava pace. Aveva “la pace di Dio”, quella calma e serenità che si possono avere solo grazie alla preziosa amicizia di Geova. Questa pace permise a Gesù di non farsi prendere dall’ansia (Filip. 4:6, 7). Nessuno di noi si troverà mai in una situazione così stressante come quella in cui si trovò Gesù. Essendo suoi seguaci, però, andremo sicuramente incontro a delle difficoltà (Matt. 16:24, 25; Giov. 15:20). Come accadde a Gesù, ci saranno momenti in cui ci sentiremo angosciati. w19.04 8 parr. 1-3
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/21/2021 12:08 AM
    Giovedì 21 gennaio
    Rendete grazie per ogni cosa (1 Tess. 5:18)
    Ognuno di noi dovrebbe chiedersi: “Sono contento di appartenere alla parte terrena dell’organizzazione di Geova?” Geova ci ha dato prove convincenti del fatto che sta benedicendo il suo popolo. Abbiamo davvero molti motivi per cui essere grati. Come possiamo dimostrare di sostenere l’organizzazione che Geova sta usando? Seguendo le istruzioni basate sulla Bibbia che riceviamo tramite le nostre pubblicazioni, le adunanze, le assemblee e i congressi. Inoltre, possiamo sostenere l’organizzazione impegnandoci il più possibile nell’opera di predicazione e insegnamento (1 Cor. 15:58). Cerchiamo quindi di ottenere l’approvazione di Geova affinché lui possa accettare i nostri sacrifici. Vogliamo servire Geova spinti dalla gratitudine nei suoi confronti e continuare a dargli il meglio motivati dal profondo amore che proviamo per lui. Infine, vogliamo fare tutto il possibile per sostenere l’organizzazione che lui sta benedicendo. Facendo tutto questo, possiamo dimostrare a Geova che apprezziamo il privilegio di servirlo come suoi Testimoni. w19.11 25 parr. 17-18

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/22/2021 12:17 AM
    Venerdì 22 gennaio
    Chi esercita fede in me farà opere più grandi di queste (Giov. 14:12)
    Gesù non intendeva dire che anche noi avremmo compiuto miracoli; voleva dire che i suoi seguaci avrebbero predicato in un’area più estesa, a più persone e per un periodo di tempo più lungo. Per quanto riguarda il lavoro, dovremmo farci queste domande: “Sul posto di lavoro sono conosciuto come un buon lavoratore? Svolgo il mio lavoro entro le scadenze e al meglio delle mie possibilità?” Se la risposta è sì, probabilmente ci guadagneremo la fiducia del nostro datore di lavoro, e chi ci osserva sarà più propenso ad ascoltare il messaggio del Regno. E per quanto riguarda l’opera di predicazione e insegnamento, chiediamoci: “Sono conosciuto come un fratello che predica con impegno? Mi preparo bene per iniziare conversazioni? Ritorno nel giro di poco tempo da chi ha mostrato interesse? Partecipo regolarmente a diversi tipi di servizio?” Se la risposta è sì, il ministero ci darà gioia. w19.12 5 parr. 14-15
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/23/2021 12:26 AM
    Sabato 23 gennaio
    Ciascuno di voi deve amare sua moglie come ama sé stesso; d’altra parte, la moglie deve avere profondo rispetto per il marito (Efes. 5:33)
    Una coppia che decide di avere figli dovrebbe farsi queste due domande importanti: “Quando sarà il momento giusto? Quanti figli vogliamo avere?” Vediamo quando è meglio parlare di questo argomento e perché parlarne è così importante. Nella maggioranza dei casi i futuri sposi farebbero bene a parlare di questo argomento prima del matrimonio. Perché? Innanzitutto, è importante che abbiano lo stesso punto di vista al riguardo. Inoltre devono valutare se sono pronti per questa responsabilità. Alcune coppie decidono di aspettare almeno un anno o due dopo il matrimonio prima di avere figli, perché essere genitori richiede molto tempo ed energie. Scelgono di aspettare un po’ per darsi il tempo di stringere un legame più profondo e di adattarsi alla vita matrimoniale. w19.12 23 parr. 4-5

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/24/2021 12:34 AM
    Domenica 24 gennaio
    Il vero amico si dimostra un fratello nei momenti difficili (Prov. 17:17)
    In tutto il mondo molti servitori di Geova vivono situazioni stressanti, spesso dolorose. Alcuni cristiani affrontano una grave malattia o la morte di una persona cara. Altri soffrono profondamente perché un familiare o un caro amico ha lasciato la verità. Altri ancora sono stati colpiti da calamità naturali. Tutti questi fratelli hanno bisogno di conforto. Come possiamo aiutarli? Essendo amici leali. Gli amici leali sono disposti a fare sacrifici per aiutare i loro fratelli. Per esempio, a un fratello di nome Peter fu diagnosticata una malattia terminale molto aggressiva. Sua moglie Kathryn dice: “Una coppia della nostra congregazione ci portò alla visita dove ci fu detto della malattia di Peter. Quei fratelli decisero che ci avrebbero accompagnati nel nostro doloroso ‘viaggio’, e sono stati al nostro fianco ogni volta che abbiamo avuto bisogno di loro”. È davvero confortante avere veri amici, perché ci aiutano a perseverare. w20.01 8 par. 1; 9 parr. 5-6

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/25/2021 12:17 AM
    Lunedì 25 gennaio
    Furono tutti pieni di spirito santo e cominciarono a parlare lingue diverse (Atti 2:4)
    Se fossimo stati tra i discepoli radunati nella stanza al piano di sopra il giorno di Pentecoste del 33 E.V., non avremmo avuto dubbi sul fatto che eravamo stati unti con lo spirito santo (Atti 2:5-12). Ma tutti coloro che vengono unti con lo spirito santo ricevono l’unzione in modo spettacolare? E la ricevono in un particolare momento della vita, uguale per tutti? No. Vediamo quando una persona può ricevere l’unzione. I circa 120 discepoli non furono gli unici a essere unti con lo spirito santo in quell’occasione. Più tardi, quel giorno stesso, altri 3.000 circa ricevettero il promesso spirito santo: la loro unzione avvenne quando si battezzarono (Atti 2:37, 38, 41). Ma negli anni seguenti non tutti i cristiani ricevettero l’unzione al battesimo. I samaritani furono unti con lo spirito qualche tempo dopo il loro battesimo (Atti 8:14-17). E Cornelio e la sua casa, in quella che fu certamente una circostanza eccezionale, furono unti addirittura prima di essere battezzati (Atti 10:44-48). w20.01 20-21 parr. 2-4
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/26/2021 12:11 AM
    Martedì 26 gennaio
    Ho fatto conoscere loro il tuo nome (Giov. 17:26)
    Nei soli quattro Vangeli Gesù usò il termine “Padre” in riferimento a Geova circa 165 volte. Perché parlò così tanto di Geova come di un Padre? Una ragione è che voleva aiutare le persone a convincersi che Geova è un Padre amorevole (Giov. 17:25). Vediamo cosa possiamo imparare su Geova dal modo in cui trattò suo Figlio. Geova ascoltò sempre le preghiere di Gesù, e non solo: rispose a quelle preghiere (Giov. 11:41, 42). Nelle varie prove che Gesù affrontò, sentì sempre di avere l’amore e il sostegno di suo Padre (Luca 22:42, 43). Essendo un Padre amorevole, Geova fece in modo che Gesù sapesse di avere il suo sostegno (Matt. 26:53; Giov. 8:16). Anche se non protesse Gesù da tutti i mali, lo aiutò a perseverare nelle prove. Gesù era convinto che qualsiasi sofferenza avesse dovuto provare sarebbe stata solo temporanea (Ebr. 12:2). Geova dimostrò di aver cura di Gesù ascoltandolo, provvedendo ai suoi bisogni, addestrandolo e sostenendolo (Giov. 5:20; 8:28). w20.02 3 parr. 6-7, 9

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/27/2021 12:12 AM
    Mercoledì 27 gennaio
    Fate tutto alla gloria di Dio. Non siate causa d’inciampo (1 Cor. 10:31, 32, nt.)
    Prima di decidere se seguire o meno una certa usanza o tradizione, dovremmo pensare all’effetto che la nostra decisione potrebbe avere sulla coscienza degli altri, in particolare dei fratelli. Non vorremmo mai far sviare qualcuno di loro! (Mar. 9:42). Vogliamo anche evitare di offendere i non Testimoni. L’amore ci spingerà a esprimerci con rispetto, e questo darà gloria a Geova. Eviteremo quindi di polemizzare con gli altri o di far apparire ridicole le loro tradizioni. Non dimentichiamo che l’amore ha una grande forza: quando è accompagnato da rispetto e considerazione per gli altri, riesce perfino a rendere meno ostile chi è contrario alle nostre decisioni. Facciamo sapere agli altri che siamo testimoni di Geova (Isa. 43:10). Se parenti e vicini sanno che siamo Testimoni e quali sono le nostre convinzioni, ci sarà più facile gestire i rapporti con loro quando la situazione si fa tesa. Non vergogniamoci mai di prendere posizione a favore della verità! (Rom. 1:16). w19.04 17-18 parr. 14-16
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/28/2021 12:12 AM
    Giovedì 28 gennaio
    Io sono il minimo degli apostoli e non sono degno di essere chiamato apostolo (1 Cor. 15:9)
    I 12 apostoli avevano seguito Gesù durante il suo ministero sulla terra, mentre l’apostolo Paolo era diventato cristiano solo dopo la morte e la risurrezione di Gesù. Anche se in seguito ricevette l’incarico di “apostolo delle nazioni”, Paolo non aveva i requisiti per ricevere lo speciale privilegio di far parte dei Dodici (Rom. 11:13; Atti 1:21-26). Ma invece di essere invidioso di quegli uomini e del fatto che avevano potuto stare a stretto contatto con Gesù, Paolo continuò a essere contento dell’incarico che aveva. Se ci sappiamo accontentare e siamo umili, imiteremo l’apostolo Paolo e mostreremo rispetto per coloro a cui Geova ha dato autorità (Atti 21:20-26). Geova ha stabilito che vengano nominati dei fratelli perché guidino la congregazione cristiana. Nonostante siano imperfetti, li considera “doni sotto forma di uomini” (Efes. 4:8, 11). Rispettandoli e seguendo umilmente la loro guida, rimaniamo vicini a Geova e in pace con i nostri fratelli. w20.02 17 parr. 13-14
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/29/2021 12:11 AM
    Venerdì 29 gennaio
    Noi amiamo perché lui per primo ci ha amato (1 Giov. 4:19)
    Forse prima di studiare con i Testimoni di Geova avevi già molto rispetto per la Bibbia e amavi Gesù. Ora che sei venuto in contatto con i Testimoni, probabilmente ti piace stare con loro. Ma amare queste cose non ti spingerà necessariamente a dedicarti a Geova e a battezzarti. La motivazione più importante per battezzarti è l’amore per Geova Dio. Se ami Geova più di tutto il resto, non permetterai a niente e a nessuno di impedirti di servirlo. L’amore per Geova ti motiverà a battezzarti e in seguito ti aiuterà a continuare a servire Dio. Gesù disse che dobbiamo amare Geova con tutto il cuore, l’anima, la mente e la forza (Mar. 12:30). Come puoi imparare ad amare e rispettare Geova così profondamente? Riflettere sull’amore di Geova per noi ci spinge ad amarlo a nostra volta. w20.03 4 parr. 4-5

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/30/2021 12:07 AM
    Sabato 30 gennaio
    Compi pienamente il tuo ministero (2 Tim. 4:5)
    Cosa significa compiere pienamente il nostro ministero? Per compiere pienamente il nostro ministero dobbiamo impegnarci il più possibile nell’opera di predicare e insegnare. Non si tratta solo di quanto tempo dedichiamo al servizio. Per Geova contano i motivi. Dato che amiamo Geova e il prossimo, ci impegniamo nel ministero “con tutta l’anima” (Mar. 12:30, 31; Col. 3:23). Servire Dio “con tutta l’anima” vuol dire servirlo con tutto noi stessi, usando al meglio le nostre forze. Se consideriamo l’opera di predicazione un privilegio, cercheremo di parlare della buona notizia a quante più persone possibili. Forse abbiamo poco tempo da dedicare all’opera di predicazione. Però è la cosa che ci piace di più. Quindi ci impegniamo per migliorare la nostra capacità di arrivare al cuore delle persone quando parliamo della buona notizia. Mettiamo l’opera di predicazione al primo posto nella nostra vita. w19.04 2 par. 3; 3 parr. 4, 6

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 1/31/2021 12:07 AM
    Domenica 31 gennaio
    In lui non c’è verità (Giov. 8:44)
    Le bugie di Satana fanno soffrire ancora di più le persone. Ai genitori che hanno perso un figlio a volte viene detto che è stato Dio a prenderlo con sé, magari perché gli serviva un angelo. Questa bugia di Satana di sicuro non allevia il dolore dei genitori, anzi, lo rende più intenso. Il falso insegnamento dell’inferno è stato usato per giustificare torture come l’esecuzione sul rogo di chi era contrario agli insegnamenti della Chiesa. Un libro sull’Inquisizione spagnola afferma che alcuni dei responsabili di queste crudeli torture forse credevano di dare agli eretici “un assaggio del tormento eterno”, che li avrebbe spinti a pentirsi prima di morire salvandoli dall’inferno. In diversi paesi le persone si sentono costrette a venerare, onorare o cercare di ingraziarsi i parenti defunti. Altri vogliono placarli per evitare che facciano loro del male. Invece di dare vero conforto, le bugie di Satana generano inutile ansia o addirittura paura. w19.04 14 par. 1; 16 par. 10

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/1/2021 12:08 AM
    Lunedì 1° febbraio
    Geova ama giustizia e diritto (Sal. 33:5)
    Nella Bibbia il termine “giustizia” significa essenzialmente fare quello che Dio considera giusto e farlo in maniera imparziale. Riflettiamo su come il senso di giustizia di Gesù era evidente dal suo comportamento. I capi religiosi del tempo di Gesù odiavano i non ebrei, disprezzavano gli ebrei che non conoscevano la Legge e non avevano nessun rispetto per le donne. Gesù invece trattava tutti con giustizia e imparzialità. Accettava i non ebrei che avevano fede in lui (Matt. 8:5-10, 13). Non aveva pregiudizi e predicava sia ai ricchi che ai poveri (Matt. 11:5; Luca 19:2, 9). Non trattava mai le donne in modo aspro o aggressivo. Al contrario, era rispettoso e gentile con loro, anche con quelle che gli altri disprezzavano (Luca 7:37-39, 44-50). Possiamo imitare Gesù trattando gli altri con imparzialità e predicando a tutti quelli che desiderano ascoltarci, a prescindere dalla loro posizione sociale o dalle loro convinzioni religiose. Come Gesù, gli uomini cristiani trattano le donne con rispetto. w19.05 2 par. 1; 5 parr. 15-17

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/2/2021 12:14 AM
    Martedì 2 febbraio
    Fra voi siamo stati premurosi come una madre che nutre i suoi piccoli e ne ha tenera cura (1 Tess. 2:7)
    Anche oggi gli anziani usano parole premurose e gentili quando, tramite la Bibbia, confortano chi ha bisogno di aiuto. Ma solo gli anziani possono dare conforto alle vittime di abusi? No. Tutti noi abbiamo la responsabilità di ‘continuare a confortarci a vicenda’ (1 Tess. 4:18). Le sorelle spiritualmente mature possono essere di grande aiuto per altre sorelle che hanno bisogno di conforto. Non a caso Geova Dio si paragonò a una madre che consola il proprio figlio (Isa. 66:13). Nella Bibbia sono riportati esempi di donne che confortarono chi aveva affrontato difficoltà (Giob. 42:11). Geova è davvero contento quando donne cristiane confortano sorelle che soffrono emotivamente! In certi casi, uno o due anziani potrebbero chiedere in via confidenziale a una sorella matura di stare vicino a un’altra sorella che ha bisogno di aiuto. Naturalmente stiamo attenti a non insistere perché un fratello o una sorella ci parli di cose che preferisce tenere per sé (1 Tess. 4:11). w19.05 16-17 parr. 10-12
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/3/2021 12:21 AM
    Mercoledì 3 febbraio
    Ogni questione sia stabilita sulla base della dichiarazione di due o tre testimoni (Matt. 18:16)
    Perché per intraprendere un’azione giudiziaria gli anziani hanno bisogno di almeno due testimoni? Questo è quanto viene stabilito dalle alte norme di giustizia della Bibbia. Se il trasgressore non confessa il peccato, servono due testimoni perché l’accusa sia confermata e gli anziani possano intraprendere un’azione giudiziaria (Deut. 19:15; 1 Tim. 5:19). Se l’accusato nega di aver commesso il peccato, gli anziani ascoltano chi è diretto testimone dell’accaduto. Se almeno due persone (chi fa l’accusa e un’altra persona) dimostrano che l’accusa è fondata, allora viene formato un comitato giudiziario. Se non si trova un secondo testimone non significa che chi ha fatto l’accusa abbia mentito. Anche nel caso in cui una trasgressione non possa essere dimostrata da due testimoni, gli anziani riconoscono che potrebbe essere stato commesso un peccato grave. Offriranno conforto e aiuto continuo a chiunque ne abbia subìto qualche ripercussione e rimarranno vigili in modo da proteggere la congregazione da un potenziale pericolo (Atti 20:28). w19.05 11 parr. 15-16
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/4/2021 12:19 AM
    Giovedì 4 febbraio
    Medita su queste cose, affinché il tuo progresso sia chiaramente visibile a tutti (1 Tim. 4:15)
    È essenziale insegnare ai figli come si studia. Per esempio, i figli devono imparare a prepararsi per le adunanze e a fare ricerche per affrontare i problemi che sorgono a scuola (Ebr. 5:14). Se dedicano del tempo allo studio di argomenti biblici a casa, sarà più facile per loro seguire ciò che viene detto alle adunanze, alle assemblee e ai congressi. Naturalmente, quanto tempo dedicare ogni volta allo studio dipende dall’età e dall’indole dei figli. Anche coloro a cui insegniamo le verità della Bibbia devono imparare a studiare. All’inizio siamo contenti di vederli anche solo sottolineare le risposte quando si preparano per lo studio biblico o per le adunanze. Comunque dobbiamo insegnare loro a fare ricerche e a studiare in modo approfondito da soli. Così, quando sorgono problemi, saranno in grado di trovare consigli pratici facendo ricerche nelle nostre pubblicazioni. w19.05 26 par. 2; 28 parr. 10-11
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/5/2021 12:04 AM
    Venerdì 5 febbraio
    Noi abbattiamo i ragionamenti e tutto quello che si innalza contro la conoscenza di Dio (2 Cor. 10:5)
    Satana vuole a tutti i costi farci cambiare modo di pensare. Usa vari ragionamenti allo scopo di neutralizzare l’influenza che la verità della Parola di Dio ha su di noi. Satana fa ancora la stessa domanda che pose a Eva nel giardino di Eden: “Dio ha detto davvero...?” (Gen. 3:1). In questo mondo controllato da Satana sentiamo spesso domande come: “Davvero Dio non approva i matrimoni omosessuali? Davvero Dio non vuole che festeggi il Natale e i compleanni? Il tuo Dio vuole davvero che rifiuti le trasfusioni di sangue? Dio, che è così buono, ti chiede davvero di non stare in compagnia di parenti disassociati?” Dobbiamo essere convinti di quello in cui crediamo. Se lasciamo certe domande senza risposta, queste potrebbero far nascere seri dubbi nella nostra mente. E questi dubbi potrebbero portarci a fare ragionamenti distorti e minare la nostra fede. w19.06 12-13 parr. 15-17

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/6/2021 12:09 AM
    Sabato 6 febbraio
    Siate tutti concordi, mostrate empatia, affetto fraterno, tenera compassione e umiltà (1 Piet. 3:8)
    Geova ci ama profondamente (Giov. 3:16). E noi vogliamo imitare il nostro amorevole Padre. Per questo motivo cerchiamo di mostrare “empatia, affetto fraterno [e] tenera compassione” a tutti, ma soprattutto “a quelli che appartengono alla nostra famiglia della fede” (Gal. 6:10). Quando un fratello è alle prese con problemi angoscianti, desideriamo aiutarlo. Come possiamo confortare chi ha perso il coniuge? Innanzitutto è importante non evitare di parlare con lui o con lei, anche se forse ci sentiamo in imbarazzo o non sappiamo bene cosa dire. Paula, che ha perso improvvisamente il marito, dice: “Capisco che gli altri si sentano a disagio con chi ha perso una persona amata. Hanno paura di dire qualcosa di sbagliato. Ma è meglio sentirsi dire qualcosa di sbagliato che non sentirsi dire niente”. Una persona che soffre probabilmente non si aspetta che le diciamo cose profonde. Paula dice: “Mi sentivo meglio quando gli amici mi dicevano anche solo: ‘Mi dispiace per quello che è successo’”. w19.06 20 par. 1; 23 par. 14

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/7/2021 12:09 AM
    Domenica 7 febbraio
    Geova, osserva come ci minacciano e concedi ai tuoi schiavi di continuare ad annunciare la tua parola con grande coraggio (Atti 4:29)
    Se la nostra opera venisse vietata, gli anziani organizzeranno le cose in modo che potremo partecipare alle adunanze senza dare nell’occhio. Potrebbero disporre che ci riuniamo in piccoli gruppi e cambiare spesso giorno, orario e luogo. Per quanto riguarda l’opera di predicazione, le circostanze potrebbero variare da un posto all’altro. Noi amiamo Geova e vogliamo parlare ad altri del suo Regno, quindi troveremo sempre il modo di predicare (Luca 8:1). Parlando dei Testimoni di Geova nell’ex Unione Sovietica, la ricercatrice Emily B. Baran ha detto: “Siccome lo Stato aveva proibito la loro opera di evangelizzazione, i Testimoni intavolavano conversazioni con i loro vicini, colleghi e amici. Quando per questo motivo finirono nei campi di lavoro, i Testimoni cercarono di fare proseliti tra i loro compagni di prigionia”. Sebbene l’opera fosse vietata, i fratelli non smisero di predicare. Vorremo anche noi essere decisi a fare la stessa cosa! w19.07 11 parr. 12-13

    ____________________

    forum Testimoni di Geova
  • OFFLINE
    Argo.50
    Post: 4,470
    TdG
    00 2/8/2021 12:14 AM
    Lunedì 8 febbraio
    Fate discepoli di persone di tutte le nazioni (Matt. 28:19)

    Come possiamo aiutare chi non è religioso a imparare ad amare Dio, affinché diventi un discepolo di Cristo? Dobbiamo riconoscere che la reazione di una persona al nostro messaggio può dipendere dal luogo in cui è cresciuta. Per esempio, chi è cresciuto in Europa avrà probabilmente una reazione diversa rispetto a chi viene da un paese asiatico. In Europa, infatti, molti sanno qualcosa della Bibbia e hanno familiarità con il concetto di un Dio che ha creato tutte le cose. In Asia, invece, la maggioranza sa poco o nulla della Bibbia e forse non crede in un Creatore. Dobbiamo quindi essere positivi. Ogni anno ci sono persone non religiose che diventano testimoni di Geova. Molti avevano già elevati valori morali ed erano disgustati dall’ipocrisia che vedevano nelle religioni. Altri invece non vivevano secondo alte norme morali e avevano comportamenti sbagliati che hanno poi dovuto abbandonare. Possiamo star certi che con l’aiuto di Geova troveremo le persone che hanno “la giusta disposizione per ricevere la vita eterna” (Atti 13:48; 1 Tim. 2:3, 4). w19.07 20-21 parr. 3-4
    ____________________

    forum Testimoni di Geova
2