Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici

Francia, il produttore Michel Zecler picchiato brutalmente dalla polizia per 15 minuti.

  • Posts
  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 6,712
    TdG
    00 11/28/2020 12:20 PM
    Il video incastra gli agenti: quattro fermati



    Il pestaggio è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza. Le immagini mostrano calci, botte, manganellate mentre si sentono insulti razzisti nei confronti del proprietario della società Black Gold Studios. I quattro poliziotti sono stati sospesi e attualmente si trovano in stato di fermo

    Picchiato brutalmente per 15 minuti con calci, botte e manganellate mentre quattro agenti gli gridavano insulti razzisti. Michel Zecler, un produttore discografico proprietario della società Black Gold Studios, è stato aggredito nel suo studio di registrazione a Parigi. Il filmato del pestaggio, diventato virale, è stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza e diffuso dal sito di informazione Loopsider. Le forze dell’ordine hanno cercato di mettere a tacere l’accaduto parlando di “atto di ribellione” dopo che all’uomo era stato chiesto di indossare la mascherina, ma le immagini hanno smentito completamente la loro ricostruzione. I quattro poliziotti sono stati sospesi e attualmente si trovano in stato di fermo e saranno interrogati nelle prossime ore. Fonti dell’Eliseo parlano di un Emmanuel Macron “furioso”. Per Le Monde, il nuovo caso di violenze della polizia “infanga la Francia”.

    Zecler si trovava in strada, fuori dal suo studio di registrazione quando gli agenti lo hanno avvistato e lo hanno seguito, riuscendo a entrare nel palazzo. Lo hanno seguito nel suo ufficio, dove hanno cominciato a picchiarlo. Oltre ai colpi, la vittima è stata ricoperta di insulti razzisti, come “sporco ne*ro”. Il pestaggio si è interrotto quando dagli studi vicini sono arrivati altri ragazzi della società, che hanno sentito le grida di Zecler. Usciti dal palazzo, i poliziotti hanno costretto i giovani a seguirli in strada, dove sono accadute altre violenze, documentate dai video delle persone nei palazzi vicini. Poi hanno portato tutti al commissariato. Nel loro rapporto i 4 poliziotti dichiarano che Zecler “ci ha aggrediti e ha tentato di sottrarci l’arma“. Non sapevano di essere ripresi dalle telecamere.

    Il video del pestaggio di Zecler è stato visto milioni di volte, scatenando reazioni di protesta nell’opinione pubblica. Il ministro dell’Interno Gérald Darmanin ha parlato di “atti inaccettabili”. In difesa di Zecler si sono schierati anche personaggi famosi come i calciatori Mbappé e Griezmann.

    pic.twitter.com/79qgdzdEBg

    — Kylian Mbappé (@KMbappe) November 26, 2020

    FONTE




  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 43,916
    Location: PINEROLO
    Age: 51
    TdG
    00 11/28/2020 5:27 PM
    Re: Il video incastra gli agenti: quattro fermati
    Non so chi è ma l'hanno conciato davvero male.
    Mi spiace che la polizia approfitta della propria autorità, spero ci sia davvero una punizione esemplare.

    Simon
  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 6,712
    TdG
    00 11/30/2020 8:45 AM
    In carcere i 4 agenti accusati del pestaggio del produttore Zecler

    Accusati violenza intenzionale da parte di autorità pubblica



    I 4 agenti di polizia implicati nel pestaggio a Parigi del produttore musicale nero Michel Zecler sono stati incriminati questa notte e 2 di loro sono stati incarcerati, rendono noto fonti giudiziarie.
    Tre di loro in particolare sono accusati di "violenza intenzionale da parte di una persona depositaria dell'autorità pubblica (pdap)" e "falso in scrittura pubblica", in conformità con le richieste della Procura di Parigi fatte ieri dal pubblico ministero Rémy Heitz.

    Un video trasmesso dal sito Loopsider aveva mostrato come Zecler fosse stato ripetutamente picchiato da 3 agenti per diversi minuti e sottoposto ad abusi razziali mentre cercava di entrare nel suo studio musicale, all'inizio di questo mese.

    Il quarto agente, sospettato di aver lanciato una granata lacrimogena nel seminterrato dell'edificio in cui è avvenuto l'attacco, è stato accusato di "violenza intenzionale" da parte di pdap.

    Gli avvocati dei poliziotti hanno rifiutato di commentare la decisione presa oggi del magistrato.

    FONTE




  • OFFLINE
    Amalia 52
    Post: 29,827
    TdG
    00 11/30/2020 12:50 PM
    Re:
    Hal.9000, 30.11.2020 08:45:

    In carcere i 4 agenti accusati del pestaggio del produttore Zecler

    Accusati violenza intenzionale da parte di autorità pubblica



    I 4 agenti di polizia implicati nel pestaggio a Parigi del produttore musicale nero Michel Zecler sono stati incriminati questa notte e 2 di loro sono stati incarcerati, rendono noto fonti giudiziarie.
    Tre di loro in particolare sono accusati di "violenza intenzionale da parte di una persona depositaria dell'autorità pubblica (pdap)" e "falso in scrittura pubblica", in conformità con le richieste della Procura di Parigi fatte ieri dal pubblico ministero Rémy Heitz.

    Un video trasmesso dal sito Loopsider aveva mostrato come Zecler fosse stato ripetutamente picchiato da 3 agenti per diversi minuti e sottoposto ad abusi razziali mentre cercava di entrare nel suo studio musicale, all'inizio di questo mese.

    Il quarto agente, sospettato di aver lanciato una granata lacrimogena nel seminterrato dell'edificio in cui è avvenuto l'attacco, è stato accusato di "violenza intenzionale" da parte di pdap.

    Gli avvocati dei poliziotti hanno rifiutato di commentare la decisione presa oggi del magistrato.

    FONTE



    Io mi sarei anche rifiutato di difenderli! [SM=x1408440]