Freeforumzone mobile

I sette tempi

  • Posts
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,366
    00 11/19/2020 10:25 PM
    Adempimento retrodatato di una profezia
    Cosa ne pensate del fatto che i sette tempi che dovevano passare su Nabucodonosor furono annunciati alla fine del suo regno cioé molto tempo dopo che Gerusalemme fu distrutta.
    E normale che una profezia si avveri prima ancora di essere annunciata?

    Ci sono altri esempi nella Bibbia?



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    Wanderlust!
    Post: 1,127
    00 11/19/2020 10:42 PM
    Non ho capito in che senso
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,095
    Location: MILANO
    Age: 60
    00 11/19/2020 11:05 PM
    Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    verderame.1958, 19/11/2020 22:25:

    Cosa ne pensate del fatto che i sette tempi che dovevano passare su Nabucodonosor furono annunciati alla fine del suo regno cioé molto tempo dopo che Gerusalemme fu distrutta.
    E normale che una profezia si avveri prima ancora di essere annunciata?

    Ci sono altri esempi nella Bibbia?




    ciao, prima vorrei premettere che non dobbiamo fare tosta la presa di posizione ma tosta la ricerca di una verità più approssimativa al vero . O no?

    Nabucodonosor rappresentò in se stesso Israele x sette anni e che avrebbe subito come maledizione, e che erano 70 nella realtà ebraica . ;ma pure su una scala superiore...cioè angelica

    in scala angelica x il ruolo di un angelo, re dei re davidico, stella del mattino , troviamo pure di settanta settimane di anni .. ripetizioni di tempi a pacchetti di sette , come frequenze di luce.

    poichè abbiamo un altro angelo re dei re rappresentato da nabucodonosor , poiche non è lui come uomo, il re effettivo, lui non poteva essere il re dei greci, (argento) o dei romani, ferro, ma qualcun altro si.

    e pure su costui gli abbiamo concesso sette tempi , ma da quando li facciamo iniziare?' Dal re di babilonia, nel momento che tale re si sostituisce al governo di Dio sulla terra rappresentato da Sedechia , nel 607, e gli fu concesso di governare ponendo fine al governo terreno e quindi pure a quello celeste che guidava quello davidico terreno , Ma Ciro e il più grande Ciro dovevano cambiare le sorti e riprendersi la guida di israele.

    Nabucodonosor rappresenta israele punito perchè era divenuto simile a lui.

    nabucodonosor rappresenta l'alternativa al potere a causa del peccato di israele, che fu così dalla genesi. Il governo assunto è diventato fonte di maledizione divina.
    Chi governa in chiave terrena è pure quello maledetto di fronte a Dio come bestia dei campi senza ragione e mortale . Fu concesso a tale re dei re di governare dal cielo sul suo popolo , cioè il popolo di Michele

    Israele , il suo errore lo rese cittadino di nabucodonosor e quindi di satana re dei re ; fu reso schiavo del suo governo, venendo abbandonato da Dio .

    Il governo di Cristo eletto nel primo secolo gli pose fine nel 14, preparando il ritorno sulla terra per ristabilirlo sulla terra come Davide .

    Nel 14 finisce il potere di tale re dei re dal cielo avendo fato opposizione x trovar e il pretesto per dominare il popolo di Dio: Apocalisse l'accusatore gettato giù

    qui mi fermo,lascio spazio agli altri
    [Edited by geremia60(2019) 11/19/2020 11:28 PM]
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 3,402
    Location: BARI
    Age: 67
    00 11/19/2020 11:46 PM
    Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    verderame.1958, 19/11/2020 22:25:

    Cosa ne pensate del fatto che i sette tempi che dovevano passare su Nabucodonosor furono annunciati alla fine del suo regno cioé molto tempo dopo che Gerusalemme fu distrutta.
    E normale che una profezia si avveri prima ancora di essere annunciata?

    Ci sono altri esempi nella Bibbia?




    In Daniele 4 per quello che riguardava il re non c'era nessuna profezia
    ma una lezione di umiltà a un orgoglioso

    (Daniele 4:37) 37 “Ora io, Nabucodònosor, lodo, esalto e glorifico il Re dei cieli, perché tutte le sue opere sono vere e le sue vie sono giuste, e perché può umiliare quelli che si comportano con superbia”.


    Questa invece è una profezia su Nabucodonosor, e la sua futura famiglia reale..

    (Geremia 27:6, 7)  E ora ho dato tutti questi paesi nelle mani di Nabucodònosor, re di Babilonia, mio servitore; ... Tutte le nazioni serviranno lui, suo figlio e suo nipote...

    è un periodo che abbraccia tutto il tempo dell'impero neobabilonese
    dall'inizio 625 alla sua fine nel 539 (cronologia biblica)


    Che sarebbero stati i reali della sua famiglia
    Nabucodonosor Evilmerodach Baldassarre

    una profezia coi fiocchi

    la tua domanda forse è un'altra
    [Edited by Angelo Serafino53 11/20/2020 12:01 AM]
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,095
    Location: MILANO
    Age: 60
    00 11/20/2020 12:01 AM
    Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    Angelo Serafino53, 19/11/2020 23:46:




    in daniele 4 per quello che riguardava il re non c'era nessuna profezia
    ma una lezione di umiltà a un orgoglioso

    (Daniele 4:37) 37 “Ora io, Nabucodònosor, lodo, esalto e glorifico il Re dei cieli, perché tutte le sue opere sono vere e le sue vie sono giuste, e perché può umiliare quelli che si comportano con superbia”.


    questa invece è una profezia su Nabucodonosor, e la sua futura famiglia reale..

    (Geremia 27:6, 7)  E ora ho dato tutti questi paesi nelle mani di Nabucodònosor, re di Babilonia, mio servitore; ...7 Tutte le nazioni serviranno lui, suo figlio e suo nipote...

    è un periodo che abbraccia tutto il tempo dell'impero neobabilonese
    dall'inizio 625 alla sua fine nel 539


    Che sarebbero stati i reali della sua famiglia
    Nabucodonosor Evilmerodach Baldassarre

    una profezia coi fiocchi

    la tua domanda forse è un'altra



    “Ora io, Nabucodònosor, lodo, esalto e glorifico il Re dei cieli, perché tutte le sue opere sono vere e le sue vie sono giuste, e perché può umiliare quelli che si comportano con superbia”.

    è una lezione che israele doveva imparare , ne occorrevano di tempi per arrivarci ,la parte terrena che pecca di presunzione come fu nel caso di nabucodonosor , imparando la lezione, si distacca dal suo re alternativo, satana .

    Una ragione delle tante perchè Dio ha permesso a satana di governare incluso gli uomini partecipi a tal governo..
    [Edited by geremia60(2019) 11/20/2020 12:03 AM]
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,366
    00 11/20/2020 1:32 AM
    Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    Angelo Serafino53, 19/11/2020 23:46:






    la tua domanda forse è un'altra




    Infatti, non sono stato chiaro.
    I sette tempi riguardo Nabucodonosor sono utilizzati per calcolare il tempo nel quale Gerusalemme è calpestata dalle nazioni facendo iniziare il periodo nel 607 aC. Ma questa profezia dei sette tempi è stata annunciata molto tempo dopo l’inizio della stessa. Nabuchodonosor ebbe il sogno verso la fine del suo regno. Quindi si applica il significato della profezia ad una data antecedente a quella del suo annuncio.

    Non so se sono stato chiaro.



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    claudio2018
    Post: 3,183
    Location: BOCA
    Age: 49
    00 11/20/2020 6:37 AM
    Re: Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    verderame.1958, 20/11/2020 01:32:




    Infatti, non sono stato chiaro.
    I sette tempi riguardo Nabucodonosor sono utilizzati per calcolare il tempo nel quale Gerusalemme è calpestata dalle nazioni facendo iniziare il periodo nel 607 aC. Ma questa profezia dei sette tempi è stata annunciata molto tempo dopo l’inizio della stessa. Nabuchodonosor ebbe il sogno verso la fine del suo regno. Quindi si applica il significato della profezia ad una data antecedente a quella del suo annuncio.

    Non so se sono stato chiaro.

    Questo perché il punto della profezia non si concentra sul momento del calpestamento, che era un fatto retrodatato ma sulla durata del medesimo
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 36,186
    Location: ANCONA
    Age: 62
    TdG
    00 11/20/2020 6:42 AM
    Re: Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    verderame.1958, 20/11/2020 01:32:




    Infatti, non sono stato chiaro.
    I sette tempi riguardo Nabucodonosor sono utilizzati per calcolare il tempo nel quale Gerusalemme è calpestata dalle nazioni facendo iniziare il periodo nel 607 aC. Ma questa profezia dei sette tempi è stata annunciata molto tempo dopo l’inizio della stessa. Nabuchodonosor ebbe il sogno verso la fine del suo regno. Quindi si applica il significato della profezia ad una data antecedente a quella del suo annuncio.

    Non so se sono stato chiaro.




    come fai a dire che "ebbe il sogno verso la fine del suo regno"?

    Dove lo leggi?

    Scusa, ma non mi è chiaro...Nabucodonosor ebbe un sogno - di origine divina - e Daniele glielo interpretò.
    Daniele 4:33 dice che quello che aveva detto Daniele si adempì in quel momento, quindi?



    [Edited by Aquila-58 11/20/2020 6:45 AM]
    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 3,402
    Location: BARI
    Age: 67
    00 11/20/2020 8:54 AM
    Re: Re: Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    Aquila-58, 20/11/2020 06:42:




    come fai a dire che "ebbe il sogno verso la fine del suo regno"?

    Dove lo leggi?

    Scusa, ma non mi è chiaro...Nabucodonosor ebbe un sogno - di origine divina - e Daniele glielo interpretò.
    Daniele 4:33 dice che quello che aveva detto Daniele si adempì in quel momento, quindi?






    *** w86 1/10 p. 3 La profezia di Daniele: sogni che vi riguardano ***
    (Daniele 4:28-37) Secondo l’International Standard Bible Encyclopedia, alcune fonti antiche indicano che Nabucodonosor effettivamente si ammalò verso la fine del suo regno. Questo sogno, però, aveva anche un adempimento a lungo termine, come vedremo in un prossimo articolo di questa serie


    Le cronache lo vedono sempre impegnato in attività militari,e altro, lo spazio dei 7 tempi dove lui si assentò dal suo regno, era verso la fine considerando che il suo primo sogno dell'immagine, secondo la Lxx lo ebbe nel suo 18° anno dan 2.

    una mia riflessione:
    secondo la cronologia secolare

    la Porta di Ishtar” fu costruita nel 575 a.c 605-575= 30° anno di regno di Nabucodonosor

    questo era l'ingresso della citta di Babilonia i tedeschi dalle rovine di Babilonia la presero pezzo pezzo e la portarono in Germania a Berlino dove i turisti la vanno a vedere

    . Ma “le opere più celebri [di Nabucodonosor] sono la via processionale e la Porta di Ishtar”, dice il libro Babylon—City of Wonders. La via processionale, che attraversava la Porta di Ishtar, era fiancheggiata da mura decorate con rilievi di leoni in movimento. Lo stesso libro dice che la porta, principale punto d’accesso alla città, era “interamente rivestita di mattoni smaltati di un blu intenso e ornata con bassorilievi raffiguranti centinaia di tori e draghi in marcia”. Per questo “lo spettacolo che si presentava a chi giungeva nella capitale doveva essere indimenticabile”.

    quando il re si vantava della sua citta e diceva(Daniele 4:30) ...“Non è questa Babilonia la Grande, che io stesso ho costruito come casa reale con la mia forza e il mio potere e per la gloria della mia maestà?”

    secondo me doveva per forza esserci questa costruzione che secondo i studiosi è avvenuta appunto nel suo 30°anno.

    questa porta con un ingresso e il lungo corridoio dove i turisti lo visitano si accorgono della meraviglia, Daniele la conosceva benissimo




    [Edited by Angelo Serafino53 11/20/2020 9:15 AM]
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,366
    00 11/20/2020 11:20 AM
    Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    geremia60(2019), 19/11/2020 23:05:




    ciao, prima vorrei premettere che non dobbiamo fare tosta la presa di posizione ma tosta la ricerca di una verità più approssimativa al vero . O no?

    Nabucodonosor rappresentò in se stesso Israele x sette anni e che avrebbe subito come maledizione, e che erano 70 nella realtà ebraica . ;ma pure su una scala superiore...cioè angelica

    in scala angelica x il ruolo di un angelo, re dei re davidico, stella del mattino , troviamo pure di settanta settimane di anni .. ripetizioni di tempi a pacchetti di sette , come frequenze di luce.

    poichè abbiamo un altro angelo re dei re rappresentato da nabucodonosor , poiche non è lui come uomo, il re effettivo, lui non poteva essere il re dei greci, (argento) o dei romani, ferro, ma qualcun altro si.

    e pure su costui gli abbiamo concesso sette tempi , ma da quando li facciamo iniziare?' Dal re di babilonia, nel momento che tale re si sostituisce al governo di Dio sulla terra rappresentato da Sedechia , nel 607, e gli fu concesso di governare ponendo fine al governo terreno e quindi pure a quello celeste che guidava quello davidico terreno , Ma Ciro e il più grande Ciro dovevano cambiare le sorti e riprendersi la guida di israele.

    Nabucodonosor rappresenta israele punito perchè era divenuto simile a lui.

    nabucodonosor rappresenta l'alternativa al potere a causa del peccato di israele, che fu così dalla genesi. Il governo assunto è diventato fonte di maledizione divina.
    Chi governa in chiave terrena è pure quello maledetto di fronte a Dio come bestia dei campi senza ragione e mortale . Fu concesso a tale re dei re di governare dal cielo sul suo popolo , cioè il popolo di Michele

    Israele , il suo errore lo rese cittadino di nabucodonosor e quindi di satana re dei re ; fu reso schiavo del suo governo, venendo abbandonato da Dio .

    Il governo di Cristo eletto nel primo secolo gli pose fine nel 14, preparando il ritorno sulla terra per ristabilirlo sulla terra come Davide .

    Nel 14 finisce il potere di tale re dei re dal cielo avendo fato opposizione x trovar e il pretesto per dominare il popolo di Dio: Apocalisse l'accusatore gettato giù

    qui mi fermo,lascio spazio agli altri



    Geremia, ti ho riletto 2 volte e ho capito benissimo il tuo discorso. Mi piace la tua chiave di lettura. Ma in generale PRIMA si annuncia una profezia e DOPO si verifica l'adempimento.

    Nel caso di cui discutiamo (secondo l'intendimento da parte dei tdG)abbiamo l'inizio dell'adempimento temporale della profezia nel 607, ma abbiamo il suo annuncio forse 30 anni dopo l'inizio temporale. Quindi retrodatata.

    Ci sono altri esempi biblici di questo modo di procedere, che per me è più che anomalo?



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,366
    00 11/20/2020 11:36 AM
    Re: Re: Re: Re: Adempimento retrodatato di una profezia
    Aquila-58, 20/11/2020 06:42:




    come fai a dire che "ebbe il sogno verso la fine del suo regno"?

    Dove lo leggi?

    Scusa, ma non mi è chiaro...Nabucodonosor ebbe un sogno - di origine divina - e Daniele glielo interpretò.
    Daniele 4:33 dice che quello che aveva detto Daniele si adempì in quel momento, quindi?






    Ti ha risposto egregiamente Angelo.

    Per il resto sto parlando dell'applicazione fatta del sogno, cioè i sette tempi sul regno di Dio sulla terra, che fate iniziare nel 607, allorchè la profezia in se stessa è stata annunciata anni dopo. Da qui la mia perplessità.








    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    claudio2018
    Post: 3,183
    Location: BOCA
    Age: 49
    00 11/20/2020 12:24 PM
    Credo sia l'unico esempio di retrodatazione. La cosa pero' non sorprende piu' di tanto se pensiamo che il libro di Daniele doveva essere "sigillato" fino al "tempo della fine"

    In ogni caso trattandosi di un arco di 2520 anni non cambia molto che l'inizio di questo periodo fosse rivelato 30 anni dopo.
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,366
    00 11/20/2020 12:41 PM
    Re:
    claudio2018, 20/11/2020 12:24:

    Credo sia l'unico esempio di retrodatazione. La cosa pero' non sorprende piu' di tanto se pensiamo che il libro di Daniele doveva essere "sigillato" fino al "tempo della fine"

    In ogni caso trattandosi di un arco di 2520 anni non cambia molto che l'inizio di questo periodo fosse rivelato 30 anni dopo.



    Si ma in generale l'adempimento di una profezia é sempre al futuro.

    Qualcosa non quadra...



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    Wanderlust!
    Post: 1,127
    00 11/20/2020 12:49 PM
    Re: Re:
    verderame.1958, 20/11/2020 12:41:



    Si ma in generale l'adempimento di una profezia é sempre al futuro.

    Qualcosa non quadra...

    Perché? Era evidentemente un modo per dimostrare che tutto ciò era accaduto per volontà divina.
  • OFFLINE
    Wanderlust!
    Post: 1,127
    00 11/20/2020 12:56 PM
    Ho trovato una spiegazione interessante:

    "Geova ha sempre esercitato la propria sovranità universale come meglio ritiene opportuno. Per un certo periodo, sulla terra lo fece per mezzo della nazione di Israele, dei cui governanti terreni si diceva giustamente che ‘sedevano sul trono di Geova’. (I Cronache 29:23) Quando la nazione di Israele diventò apostata, però, Geova permise che la dinastia dei discendenti del re Davide fosse rovesciata.

    Fu dunque molto appropriato che, poco tempo dopo, Dio facesse in qualche maniera capire al re Nabucodonosor — cioè colui al quale aveva permesso di distruggere il Suo regno tipico — che questo non voleva affatto dire che la legittima sovranità di Dio fosse giunta alla sua fine. Era importantissimo far capire a lui e a tutte le nazioni gentili che avrebbero in seguito calpestato il simbolico regno di Dio che questa era una situazione soltanto temporanea.

    Pertanto, il momento in cui fu dato il sogno, la persona a cui fu dato e l’argomento su cui poneva l’accento — quello della sovranità divina — dimostrano che l’importanza di quel sogno andava molto al di là del significato che ebbe per Nabucodonosor."

    wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1986801
    [Edited by Wanderlust! 11/20/2020 12:57 PM]
  • OFFLINE
    claudio2018
    Post: 3,183
    Location: BOCA
    Age: 49
    00 11/20/2020 12:57 PM
    Re: Re: Re:
    Wanderlust!, 20/11/2020 12:49:

    Perché? Era evidentemente un modo per dimostrare che tutto ciò era accaduto per volontà divina.

    Si evidentemente Dio ha ritenuto di utilizzare un avvenimento posticipato per per rivelare il significato di un evento retrodatato. La profezia rimane tale a prescindere che l'inizio è stato rivelato dopo perché ciò che conta è il culmine non l'inizio , cioè non la caduta ma il ripristino del regno
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,095
    Location: MILANO
    Age: 60
    00 11/20/2020 1:35 PM
    Daniele 9:2
    il primo anno del suo regno, io, Daniele, meditando sui libri, vidi che il numero degli anni di cui il SIGNORE aveva parlato al profeta Geremia e durante i quali Gerusalemme doveva essere in rovina, era di settant'anni.


    non mi pare che sia stato profetizzato dopo , semmai fu ripresa da Daniele poichè a Daniele viene ripresentata, credo per la sua comprensione e estendendola avendo altro seguito in scala temporale più grande , ciò legittimando la estensione da sette a settanta ..fino ad arrivare a Cristo e alla fine dei settemila anni da cui sono tratti i settemila , non per nulla dopo settant'anni dalla nascita di Cristo assistiamo nuovamente alla distruzione di Gerusalemme , tutto questo non può essere opera umana, troppe coincidenze.

    Il suo arcobaleno di luce di sette colori, un arco di tempo ripreso diverse volte per essere compreso nei vari dettagli o colori [SM=g27987] .


    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,366
    00 11/20/2020 1:43 PM
    Re:
    Wanderlust!, 20/11/2020 12:56:

    Ho trovato una spiegazione interessante:



    Fu dunque molto appropriato che, poco tempo dopo, Dio facesse in qualche maniera capire al re Nabucodonosor — cioè colui al quale aveva permesso di distruggere il Suo regno tipico — che questo non voleva affatto dire che la legittima sovranità di Dio fosse giunta alla sua fine. Era importantissimo far capire a lui e a tutte le nazioni gentili che avrebbero in seguito calpestato il simbolico regno di Dio che questa era una situazione soltanto temporanea.



    wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1986801



    Puoi citarmi qualcuno tra i sovrani che in seguito calpestarono Gerusalemme che capi' che era una situazione temporanea? Credi che a Tito importasse cosa pensava il Dio degli ebrei? Ma se il libro di Daniele era per il tempo della fine, cosa vuoi che potessero capire quelle nazioni? Non sta in piedi questa spiegazione. Cosa é cammbiato dal 1914? Le nazioni continuano a regnare...e sono passati 106 anni.









    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 3,402
    Location: BARI
    Age: 67
    00 11/20/2020 1:47 PM
    Re: Re: Re: Re:



    Verderame

    Daniele capitolo 2 datato "2°anno" (606/605 a.E.V.)

    come dominatore mondiale (vedi Daniele 10:1 3° di Ciro) Nabucodonosor

    ebbe la visione
    della marcia delle potenze mondiali
    che vanno da babilonia, dal periodo neo-babilonese all' -anglo-americana

    quindi Geova fu tempestivo a far sapere quanti regni dovevano succedere
    fino al ripristino del Suo regno.


    queste potenze mondiali quanto sarebbero durate?


    Daniele 4 ne indicava la lunghezza 2520 anni


    quindi Verderame il capitolo 4 è una continua del capitolo 2



    [Edited by Angelo Serafino53 11/20/2020 1:55 PM]
  • OFFLINE
    Wanderlust!
    Post: 1,127
    00 11/20/2020 1:54 PM
    Re: Re:
    verderame.1958, 20/11/2020 13:43:



    Puoi citarmi qualcuno tra i sovrani che in seguito calpestarono Gerusalemme che capi' che era una situazione temporanea? Credi che a Tito importasse cosa pensava il Dio degli ebrei? Ma se il libro di Daniele era per il tempo della fine, cosa vuoi che potessero capire quelle nazioni? Non sta in piedi questa spiegazione. Cosa é cammbiato dal 1914? Le nazioni continuano a regnare...e sono passati 106 anni.







    106 anni in cui la buona notizia è stata predicata in tutta la Terra abitata, ci sono ancora persone sincere e che possono essere salvate Verderame. I tempi di Dio non sono i nostri...[SM=g27985]
    [Edited by Wanderlust! 11/20/2020 1:55 PM]

1 / 20