Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici. Forum con partecipazione moderata

> Una differenza fondamentale tra i Testimoni di Geova e altri credi cristiani: Il Regno <

  • Posts
  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    20 9/4/2020 9:03 AM
    Qual è la differenza tra i Testimoni di Geova e le altre religioni che si dicono cristiane? Ci hai mai pensato?
    Una delle differenze fondamentali è che gli altri sono “senza Regno”!
    Il Regno è il tema dell’intera Bibbia e in particolare della predicazione di Gesù e dei suoi veri discepoli.
    Se cerchi la parola “regno” nei Vangeli (e nei primi versetti di Atti degli Apostoli) scoprirai molte cose circa il Regno:


    PRECEDENTEMENTE L’INGRESSO NEL REGNO ERA RISERVATO ALLA NAZIONE DI ISRAELE
    (Matteo 21:43) Perciò vi dico: il Regno di Dio vi sarà tolto e sarà dato a una nazione che ne produca i frutti.
    (Matteo 8:11, 12) E vi dico che molti verranno dall’oriente e dall’occidente e si metteranno a tavola con Abraamo, Isacco e Giacobbe nel Regno dei cieli, 12 mentre i figli del Regno saranno gettati fuori nelle tenebre. Là piangeranno e digrigneranno i denti”.
    (Luca 13:27-29) ...‘Non so di dove siete. Andatevene via da me, tutti voi che praticate l’ingiustizia!’ 28 Là piangerete e digrignerete i denti, quando vedrete Abraamo, Isacco, Giacobbe e tutti i profeti nel Regno di Dio, ma voi stessi gettati fuori. 29 Inoltre dall’oriente e dall’occidente, dal settentrione e dal meridione verranno e si metteranno a tavola nel Regno di Dio.
    IL REGNO DI GESÙ È LA PROSECUZIONE DEL REGNO DI DAVIDE SU ISRAELE
    (Luca 1:32, 33) Sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’Altissimo. Geova Dio gli darà il trono di suo padre Davide, 33 e lui regnerà sulla casa di Giacobbe per sempre, e il suo Regno non avrà fine”.
    (Marco 11:7-11) 7 Portarono quindi il puledro da Gesù, vi misero sopra i loro mantelli, e lui vi si sedette. 8 E molti stesero i loro mantelli sulla strada, mentre altri tagliarono dei rami frondosi nei campi. 9 E quelli che lo precedevano e quelli che lo seguivano gridavano: “Salva, preghiamo! Sia benedetto colui che viene nel nome di Geova! 10 Sia benedetto il Regno che viene, del nostro padre Davide! Salva, preghiamo, nei luoghi altissimi!” 11 Così Gesù entrò a Gerusalemme e andò nel tempio; ...

    IL REGNO ERA GIÀ IL TEMA DELLA PREDICAZIONE DI GIOVANNI BATTISTA LA CUI ATTIVITÀ ERA PREDETTA NELLA PARTE EBRAICA DELLA BIBBIA
    (Matteo 3:1-3) In quei giorni Giovanni Battista venne a predicare nel deserto della Giudea, 2 dicendo: “Pentitevi, perché il Regno dei cieli si è avvicinato”. 3 È di lui infatti che parlava il profeta Isaia...
    IL REGNO È IL TEMA DELLA PREDICAZIONE CRISTIANA
    (Matteo 4:17) Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: “Pentitevi, perché il Regno dei cieli si è avvicinato”.
    (Matteo 4:23) E Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando la buona notizia del Regno e guarendo ogni tipo di malattia e ogni tipo d’infermità fra la gente.
    (Matteo 9:35) E Gesù intraprese un giro di tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando la buona notizia del Regno e guarendo ogni tipo di malattia e di infermità.
    (Matteo 10:7) Mentre andate, predicate dicendo: ‘Il Regno dei cieli si è avvicinato’.
    (Marco 1:14, 15) Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò in Galilea, predicando la buona notizia di Dio 15 e dicendo: “Il tempo stabilito è arrivato e il Regno di Dio si è avvicinato. Pentitevi e abbiate fede nella buona notizia”.
    (Luca 4:43) ma lui disse loro: “Devo annunciare la buona notizia del Regno di Dio anche in altre città, perché è per questo che sono stato mandato”.
    (Luca 8:1) Qualche tempo dopo Gesù viaggiava di città in città e di villaggio in villaggio, predicando e annunciando la buona notizia del Regno di Dio. Con lui c’erano i Dodici
    (Luca 9:2) Li mandò poi a predicare il Regno di Dio e a compiere guarigioni,
    (Luca 9:11) Ma le folle vennero a saperlo e lo seguirono. Lui le accolse benevolmente, cominciò a parlare loro del Regno di Dio e guarì quelli che avevano bisogno di cure.
    (Luca 9:60) ...tu invece va’ e annuncia in lungo e in largo il Regno di Dio”.
    (Luca 10:9-11) guarite i malati che ci sono e dite loro: ‘Il Regno di Dio si è avvicinato a voi’. 10 Ma in qualunque città entriate e non veniate accolti, andate nelle sue strade principali e dite: 11 ‘Scuotiamo contro di voi persino la polvere della vostra città che si è attaccata ai nostri piedi. Tuttavia sappiate questo: il Regno di Dio si è avvicinato’.
    (Matteo 13:19) Quando qualcuno ode la parola del Regno ma non la capisce, il Malvagio viene e porta via ciò che è stato seminato nel suo cuore; ...
    IL REGNO È IL TEMA DELLA PREDICAZIONE CRISTIANA ANCHE DOPO LA MORTE DI GESÙ
    (Matteo 24:14) E questa buona notizia del Regno sarà predicata in tutta la terra abitata, perché sia resa testimonianza a tutte le nazioni, e allora verrà la fine.
    (Atti 1:2, 3) ...agli apostoli che aveva scelto. 3 A questi, dopo aver sofferto, si mostrò vivo con molte prove convincenti. Apparve loro nel corso di 40 giorni e parlò del Regno di Dio.

    SPERAVANO CHE IL REGNO SAREBBE SORTO NEL I SECOLO
    (Luca 19:11) ...Gesù narrò un’altra parabola, perché si trovava vicino a Gerusalemme e loro credevano che il Regno di Dio sarebbe apparso da un momento all’altro.
    (Atti 1:6, 7) Quando si furono riuniti, gli chiesero: “Signore, è questo il tempo in cui ristabilirai il regno per Israele?” 7 Lui rispose: “Non sta a voi conoscere i tempi o i periodi che il Padre ha posto sotto la propria autorità,
    IL REGNO DEVE VENIRE E VA ATTESO
    (Marco 15:43) Giuseppe di Arimatèa, rispettabile membro del Consiglio che aspettava anche lui il Regno di Dio, si fece coraggio e andò da Pilato a chiedere il corpo di Gesù.
    (Luca 23:50-52) Ed ecco, c’era un certo Giuseppe, che era membro del Consiglio, uomo buono e giusto. 51 (Lui non aveva votato a favore del loro complotto e del loro operato.) Quest’uomo era di Arimatèa, città della Giudea, e aspettava il Regno di Dio. 52 Andò da Pilato e chiese il corpo di Gesù.
    (Matteo 6:9, 10) “Voi dovete dunque pregare così: “‘Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome. 10 Venga il tuo Regno. Si compia la tua volontà, come in cielo, così sulla terra.
    (Luca 11:2) Perciò lui disse loro: “Quando pregate, dite: ‘Padre, sia santificato il tuo nome. Venga il tuo Regno.

    IL REGNO È PER CHI SI RENDE CONDO DEL PROPRIO BISOGNO SPIRITUALE
    (Matteo 5:3) “Felici quelli che sono consapevoli del loro bisogno spirituale, perché a loro appartiene il Regno dei cieli.
    CI SI PUÒ AVVICINARE ALL’INGRESSO NEL REGNO CON LA COMPRENSIONE DELLE SACRE SCRITTURE
    (Marco 12:34) Allora Gesù, vedendo che aveva risposto in modo intelligente, gli disse: “Non sei lontano dal Regno di Dio”. E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.
    SOLO CHI INDAGA IN PROFONDITÀ VIENE RICOMPENSATO CON LA CONOSCENZA CIRCA IL REGNO
    (Matteo 13:10-15) Allora i discepoli gli si avvicinarono e gli dissero: “Perché parli loro usando parabole?” 11 Lui rispose: “A voi è concesso di capire i sacri segreti del Regno dei cieli, ma a loro non è concesso. 12 Infatti a chi ha sarà dato dell’altro e sarà nell’abbondanza, ma a chi non ha sarà tolto anche quello che ha. 13 Per questo parlo loro usando parabole, perché guardano ma non vedono e odono ma non ascoltano, né capiscono. 14 E nel loro caso si adempie la profezia di Isaia, che dice: ‘È vero che udrete, ma non capirete affatto, ed è vero che guarderete, ma non vedrete affatto. 15 Il cuore di questo popolo è infatti diventato insensibile, e con gli orecchi hanno udito rimanendo indifferenti, e hanno chiuso gli occhi, affinché non vedano con gli occhi, non odano con gli orecchi, non capiscano con il cuore e non si convertano, e io non li guarisca’.
    (Marco 4:10-12) Quando la folla andò via, quelli che gli stavano intorno insieme ai Dodici gli fecero delle domande sulle parabole. 11 Lui disse loro: “A voi è stato dato il sacro segreto del Regno di Dio, ma per quelli di fuori ogni cosa è in parabole, 12 così che guardino, ma senza vedere, e odano, ma senza capire, e non si convertano né ricevano il perdono”.
    (Luca 8:9, 10) Ma i suoi discepoli gli domandarono quale fosse il significato di questa parabola. 10 Lui disse: “A voi è concesso di capire i sacri segreti del Regno di Dio, ma per gli altri è in parabole, affinché, nonostante guardino, non vedano e, nonostante odano, non capiscano.

    ENTRA NEL REGNO CHI UBBIDISCE A DIO
    (Matteo 7:21) “Non chiunque mi dice: ‘Signore, Signore’, entrerà nel Regno dei cieli, ma solo chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.
    (Matteo 5:19, 20) Quindi, chiunque viola uno di questi minimi comandamenti e insegna agli altri a fare altrettanto sarà considerato minimo in relazione al Regno dei cieli. Ma chiunque li osserva e li insegna sarà considerato grande in relazione al Regno dei cieli. 20 Vi dico infatti che se la vostra giustizia non supera quella degli scribi e dei farisei non entrerete affatto nel Regno dei cieli.
    ENTRA NEL REGNO CHI UBBIDISCE A DIO ANCHE SE PRIMA ERA UN PECCATORE
    (Matteo 21:31, 32) Quale dei due fece la volontà del padre?” Risposero: “Il primo”. Gesù disse loro: “In verità vi dico che gli esattori di tasse e le prostitute vi precedono nel Regno di Dio. 32 Giovanni infatti è venuto da voi nella via della giustizia, ma non gli avete creduto. Gli esattori di tasse e le prostitute invece gli hanno creduto, e voi, pur avendo visto questo, non vi siete poi rammaricati al punto di credergli.
    ENTRA NEL REGNO CHI LO METTE AL PRIMO POSTO
    (Matteo 6:33) “Continuate dunque a cercare prima il Regno e la giustizia di Dio, e tutte queste altre cose vi saranno date in aggiunta.
    (Luca 12:30, 31) perché sono le nazioni del mondo che vanno all’affannosa ricerca di tutte queste cose, ma il Padre vostro sa che ne avete bisogno. 31 Piuttosto, continuate a cercare il suo Regno, e queste cose vi saranno date in aggiunta.
    ENTRA NEL REGNO CHI SOPPORTA SOFFERENZE PER ESSO
    (Matteo 5:10) “Felici quelli che vengono perseguitati a motivo della giustizia, perché a loro appartiene il Regno dei cieli.
    ENTRA NEL REGNO CHI FA SACRIFICI PER ESSO
    (Matteo 13:44) “Il Regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto in un campo, che un uomo trovò e nascose di nuovo; e, per la gioia che provava, andò e vendette tutto ciò che aveva e comprò quel campo.
    (Matteo 13:45, 46) “Il Regno dei cieli è simile anche a un mercante viaggiatore che cercava perle preziose. 46 Trovata una perla di grande valore, se ne andò, vendette immediatamente tutte le cose che aveva e la comprò.
    (Luca 9:62) Gesù gli disse: “Nessuno che abbia messo mano all’aratro e guardi indietro è adatto per il Regno di Dio”.
    CHI FA SACRIFICI PER IL REGNO SARÀ RICOMPENSATO
    (Luca 18:29, 30) Gesù replicò: “In verità vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o moglie o fratelli o genitori o figli per amore del Regno di Dio 30 e che non riceva molte volte tanto in questo periodo di tempo, e nel sistema di cose futuro la vita eterna”.
    ENTRA NEL REGNO CHI SI FA UMILE COME UN BAMBINO
    (Matteo 18:2-4) Allora Gesù, chiamato a sé un bambino, lo fece stare in mezzo a loro 3 e disse: “In verità vi dico: se non cambiate e non diventate come bambini, non entrerete affatto nel Regno dei cieli. 4 Perciò, chi si umilia come questo bambino è il più grande nel Regno dei cieli,
    (Matteo 19:14) Gesù però disse: “Lasciate stare i bambini e non impedite loro di venire da me, perché il Regno dei cieli appartiene a quelli come loro”.
    (Marco 10:14, 15) ...disse loro: “Lasciate che i bambini vengano da me e non cercate di fermarli, perché il Regno di Dio appartiene a quelli come loro. 15 In verità vi dico: chi non riceve il Regno di Dio come un bambino non vi entrerà affatto”.
    (Luca 18:16, 17) Gesù, però, chiamò a sé i piccoli, dicendo: “Lasciate che i bambini vengano da me e non cercate di fermarli, perché il Regno di Dio appartiene a quelli come loro. 17 In verità vi dico: chi non riceve il Regno di Dio come un bambino non vi entrerà affatto”.
    ENTRA NEL REGNO CHI PERDONA I TORTI SUBITI
    (Matteo 18:23-35) “Il Regno dei cieli può infatti essere paragonato a un re che volle fare i conti con i suoi schiavi. 24 Aveva cominciato a fare i conti, quando gli fu portato un uomo che gli doveva 10.000 talenti. 25 Ma siccome l’uomo non era in grado di pagare, il suo padrone ordinò di vendere lui, sua moglie, i suoi figli e tutti i suoi beni perché il debito fosse saldato. 26 Perciò lo schiavo si inginocchiò e gli rese omaggio, dicendo: ‘Abbi pazienza con me e ti pagherò tutto’. 27 Allora, mosso a compassione, il padrone di quello schiavo lo lasciò andare e cancellò il suo debito. 28 Ma quello schiavo uscì e trovò uno dei suoi compagni di schiavitù che gli doveva 100 denari; afferratolo, lo soffocava dicendogli: ‘Pagami quanto mi devi!’ 29 Perciò il suo compagno di schiavitù si inginocchiò e iniziò a supplicarlo, dicendo: ‘Abbi pazienza con me e ti pagherò’. 30 Ma lui non volle, anzi se ne andò e lo fece gettare in prigione finché non avesse restituito quello che doveva. 31 Visto l’accaduto, i suoi compagni di schiavitù rimasero sconvolti e andarono a riferire al loro padrone tutto quello che era successo. 32 Allora il padrone lo mandò a chiamare e gli disse: ‘Schiavo malvagio, quando mi supplicasti io ti cancellai tutto quel debito. 33 Non avresti dovuto anche tu mostrare misericordia al tuo compagno di schiavitù, come io ho mostrato misericordia a te?’ 34 Allora il suo padrone, adirato, lo consegnò ai carcerieri finché non avesse restituito tutto ciò che doveva. 35 Il mio Padre celeste agirà allo stesso modo con voi se non perdonate di cuore ciascuno il proprio fratello”.
    ENTRARE NEL REGNO È DIFFICILE PER CHI È RICCO
    (Matteo 19:23) Allora Gesù disse ai suoi discepoli: “In verità vi dico che sarà difficile per un ricco entrare nel Regno dei cieli.
    (Marco 10:23) Guardatosi intorno, Gesù disse ai suoi discepoli: “Quanto sarà difficile per quelli che hanno ricchezze entrare nel Regno di Dio!”
    (Luca 18:24) Gesù lo guardò e disse: “Quanto sarà difficile per quelli che hanno ricchezze entrare nel Regno di Dio!

    IL REGNO NON È DI QUESTO MONDO
    (Matteo 3:2) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 4:17) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 5:3) ...il Regno dei cieli.
    (Matteo 5:10) ...il Regno dei cieli.
    (Matteo 5:19, 20) ...in relazione al Regno dei cieli. ...in relazione al Regno dei cieli. 20 ...nel Regno dei cieli.
    (Matteo 7:21) ...nel Regno dei cieli...
    (Matteo 8:11) ...nel Regno dei cieli,
    (Matteo 10:7) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 11:11, 12) ...nel Regno dei cieli... 12 ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:11) ...del Regno dei cieli...
    (Matteo 13:24) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:31) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:33) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:44, 45) “Il Regno dei cieli... 45 “Il Regno dei cieli ...
    (Matteo 13:47) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:52) ...riguardo al Regno dei cieli...
    (Matteo 16:19) ...del Regno dei cieli...
    (Matteo 18:1) ...nel Regno dei cieli?”
    (Matteo 18:3, 4) ...nel Regno dei cieli. 4 ...nel Regno dei cieli,
    (Matteo 18:23) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 19:12) ...a motivo del Regno dei cieli...
    (Matteo 19:14) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 19:23) ...nel Regno dei cieli.
    (Matteo 20:1) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 22:2) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 23:13) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 25:1) ...il Regno dei cieli...
    IL REGNO NON È DI QUESTO MONDO E LA PREDICAZIONE DEL REGNO FA CONOSCERE LA VERITÀ E ATTIRA CON LA VERITÀ
    (Giovanni 18:33-38) Pilato rientrò nel palazzo del governatore, fece chiamare Gesù e gli chiese: “Sei tu il re dei giudei?” 34 Gesù rispose: “Lo chiedi perché è questo che pensi di me, o perché te l’hanno detto altri?” 35 Pilato disse: “Sono forse giudeo? La tua stessa nazione e i capi sacerdoti ti hanno consegnato a me. Cosa hai fatto?” 36 Gesù rispose: “Il mio Regno non fa parte di questo mondo. Se il mio Regno facesse parte di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai giudei. Ma, di fatto, il mio Regno non è di qui”. 37 Perciò Pilato gli chiese: “Insomma, sei re?” Gesù rispose: “Tu stesso dici che io sono re. Per questo sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per rendere testimonianza riguardo alla verità. Chiunque è dalla parte della verità ascolta la mia voce”. 38 Pilato replicò: “Che cos’è la verità?”
    IL REGNO È REALE E IN ESSO SI PUÒ AVERE VARIE POSIZIONI DI AUTORITÀ
    (Matteo 20:20-23) Allora la madre dei figli di Zebedèo gli si avvicinò con i suoi figli e gli rese omaggio per chiedergli qualcosa. 21 Lui le disse: “Che cosa vuoi?” Lei rispose: “Di’ che questi miei due figli siedano uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo Regno”. 22 Gesù replicò: “Non sapete quello che state chiedendo. Potete bere il calice che io sto per bere?” Gli dissero: “Sì, possiamo berlo”. 23 Lui rispose: “Effettivamente berrete il mio calice, ma quanto a sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me concederlo; quei posti appartengono a coloro per i quali sono stati preparati dal Padre mio”.
    CHI ENTRA NEL REGNO AVRÀ UN INCARICO DI GOVERNO
    (Luca 22:28-30) “Comunque, voi siete quelli che sono rimasti con me nelle mie prove; 29 e come il Padre mio ha fatto un patto con me, io faccio un patto con voi per un regno, 30 perché mangiate e beviate alla mia tavola nel mio Regno e sediate su troni per giudicare le 12 tribù d’Israele.
    ENTRA NEL REGNO UN PICCOLO GRUPPO DI CRISTIANI
    (Luca 12:32) “Non aver timore, piccolo gregge, perché il Padre vostro ha deciso di darvi il Regno.
    PER ENTRARE NEL REGNO OCCORRE NASCERE DI NUOVO IN FORMA SPIRITUALE
    (Giovanni 3:3-8) Gesù gli rispose: “In verità, sì, in verità ti dico: nessuno può vedere il Regno di Dio a meno che non nasca di nuovo”. 4 Nicodèmo gli chiese: “Com’è possibile che un uomo nasca quando è vecchio? Può forse entrare nel grembo di sua madre una seconda volta e poi nascere?” 5 Gesù rispose: “In verità, sì, in verità ti dico: nessuno può entrare nel Regno di Dio a meno che non nasca d’acqua e di spirito. 6 Ciò che è nato dalla carne è carne, e ciò che è nato dallo spirito è spirito. 7 Non meravigliarti se ti ho detto che dovete nascere di nuovo. 8 Il vento soffia dove vuole, e ne senti il rumore, ma non sai da dove viene o dove va. Lo stesso vale per chi è nato dallo spirito”.

    AI GIORNI DI GESÙ IL REGNO ERA IN MEZZO A NOI MA POI NON LO SAREBBE STATO PIÙ
    (Luca 17:20-25) Interrogato dai farisei su quando sarebbe venuto il Regno di Dio, Gesù rispose loro: “Il Regno di Dio non viene in un modo evidente a tutti, 21 né si dirà ‘eccolo qui!’ o ‘eccolo là!’ perché, ecco, il Regno di Dio è in mezzo a voi”. 22 Disse dunque ai discepoli: “Verrà il tempo in cui desidererete vedere uno dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete. 23 E vi diranno ‘eccolo là!’ o ‘eccolo qui!’ Non andate e non seguiteli, 24 perché come il fulmine sfolgora da una parte all’altra del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno. 25 Prima comunque deve subire molte sofferenze ed essere respinto da questa generazione.
    UNA GENERAZIONE RICONOSCERÀ L’IMMINENZA DEL REGNO DA CIÒ CHE VEDRÀ ACCADERE
    (Luca 21:31, 32) Allo stesso modo, quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il Regno di Dio è vicino. 32 In verità vi dico che questa generazione non passerà affatto finché tutte queste cose non siano avvenute.
    GESÙ TORNERÀ PER FARE ENTRARE NEL REGNO
    (Matteo 25:31-34) “Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, allora si siederà sul suo glorioso trono. 32 Tutte le nazioni saranno radunate davanti a lui, ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri. 33 E metterà le pecore alla sua destra, ma i capri alla sua sinistra. 34 “Allora il Re dirà a quelli alla sua destra: ‘Venite, voi che siete stati benedetti dal Padre mio, ereditate il Regno preparato per voi ...
    ALCUNI PRECEDENTEMENTE RADUNATI VERRANNO POI SCARTATI
    (Matteo 13:47-50) “Il Regno dei cieli è simile anche a una rete a strascico calata in mare che raccolse pesci di ogni specie. 48 Quando fu piena, i pescatori la tirarono sulla spiaggia e, una volta seduti, raccolsero quelli buoni in recipienti, mentre quelli inadatti li buttarono via. 49 Così avverrà alla conclusione del sistema di cose. Gli angeli usciranno e separeranno i malvagi dai giusti 50 e li getteranno nella fornace ardente. Là piangeranno e digrigneranno i denti.
    QUANDO GESÙ VERRÀ NEL REGNO PORTERÀ UN PARADISO IN CUI CI SARANNO PERSONE CHE ERANO MORTE
    (Luca 23:42, 43) Poi disse: “Gesù, ricordati di me quando sarai entrato nel tuo Regno”. 43 E Gesù gli rispose: “In verità ti dico oggi: tu sarai con me nel Paradiso”.


    A differenza di noi Testimoni di Geova, gli altri credi cristiani, sono “senza Regno”.
    Il Regno di Dio, che è il tema dell’intera Bibbia e che è il tema della predicazione di Gesù, lo hanno messo da parte!
    Le altre religioni sono “senza Regno”, spesso preferiscono la politica. Gesù disse a Pilato “Il mio Regno non fa parte di questo mondo” (Giovanni 18:36), a loro invece interessano i regni del mondo.
    Noi Testimoni di Geova, proclamatori del Regno, non cambiamo i Vangeli, noi non scegliamo il potere e la gloria di questo mondo al posto della volontà di Dio. Non la politica o la ricchezza, ma il Regno di Dio è l’unica soluzione dei problemi di tutti noi.
    Quindi cosa aspetti? Cerca il vero cristianesimo, quello di Cristo Gesù! Approfondisci ora studiando la Bibbia con un Testimone di Geova!

    www.jw.org/it/
    www.jw.org/it/testimoni-di-geova/chiedi-di-essere-con...


    Mod: modifica richiesta dell'autore
    [Edited by Giandujotta.50 9/5/2020 11:49 AM]
  • OFFLINE
    snorkeler
    Post: 948
    TdG
    00 9/4/2020 9:31 AM
    Ma che belle ricerche!!!
    Grazie fratello, le approfondirò con calma perchè ci sono spunti davvero interessanti.

    [SM=g7474]
  • OFFLINE
    Giandujotta.50
    Post: 42,415
    Moderatore
    00 9/4/2020 9:48 AM
    pensare che nella cristianità la preghiera piu recitata è appunto "Padre nostro venga il TUO REGNO..."
    e non si rendono conto del significato di quel 'venga' (e non portaci) e Regno (governo)

  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    00 9/4/2020 10:55 AM
    piccola modifica di sola formattazione
    [SM=g1871111]
  • Aquila-58
    00 9/4/2020 10:56 AM
    Re:
    TNM, 04/09/2020 09:03:

    Qual è la differenza tra i Testimoni di Geova e le altre religioni che si dicono cristiane? Ci hai mai pensato?
    Una delle differenze fondamentali è che gli altri sono “senza Regno”!
    Il Regno è il tema dell’intera Bibbia e in particolare della predicazione di Gesù e dei suoi veri discepoli.
    Se cerchi la parola “regno” nei Vangeli (e nei primi versetti di Atti degli Apostoli) scoprirai molte cose circa il Regno:


    PRECEDENTEMENTE L’INGRESSO NEL REGNO ERA RISERVATO ALLA NAZIONE DI ISRAELE
    (Matteo 21:43) Perciò vi dico: il Regno di Dio vi sarà tolto e sarà dato a una nazione che ne produca i frutti.
    (Matteo 8:11, 12) E vi dico che molti verranno dall’oriente e dall’occidente e si metteranno a tavola con Abraamo, Isacco e Giacobbe nel Regno dei cieli, 12 mentre i figli del Regno saranno gettati fuori nelle tenebre. Là piangeranno e digrigneranno i denti”.
    (Luca 13:27-29) ...‘Non so di dove siete. Andatevene via da me, tutti voi che praticate l’ingiustizia!’ 28 Là piangerete e digrignerete i denti, quando vedrete Abraamo, Isacco, Giacobbe e tutti i profeti nel Regno di Dio, ma voi stessi gettati fuori. 29 Inoltre dall’oriente e dall’occidente, dal settentrione e dal meridione verranno e si metteranno a tavola nel Regno di Dio.
    IL REGNO DI GESÙ È LA PROSECUZIONE DEL REGNO DI DAVIDE SU ISRAELE
    (Luca 1:32, 33) Sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’Altissimo. Geova Dio gli darà il trono di suo padre Davide, 33 e lui regnerà sulla casa di Giacobbe per sempre, e il suo Regno non avrà fine”.
    (Marco 11:7-11) 7 Portarono quindi il puledro da Gesù, vi misero sopra i loro mantelli, e lui vi si sedette. 8 E molti stesero i loro mantelli sulla strada, mentre altri tagliarono dei rami frondosi nei campi. 9 E quelli che lo precedevano e quelli che lo seguivano gridavano: “Salva, preghiamo! Sia benedetto colui che viene nel nome di Geova! 10 Sia benedetto il Regno che viene, del nostro padre Davide! Salva, preghiamo, nei luoghi altissimi!” 11 Così Gesù entrò a Gerusalemme e andò nel tempio; ...

    IL REGNO ERA GIÀ IL TEMA DELLA PREDICAZIONE DI GIOVANNI BATTISTA LA CUI ATTIVITÀ ERA PREDETTA NELLA PARTE EBRAICA DELLA BIBBIA
    (Matteo 3:1-3) In quei giorni Giovanni Battista venne a predicare nel deserto della Giudea, 2 dicendo: “Pentitevi, perché il Regno dei cieli si è avvicinato”. 3 È di lui infatti che parlava il profeta Isaia...
    IL REGNO È IL TEMA DELLA PREDICAZIONE CRISTIANA
    (Matteo 4:17) Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: “Pentitevi, perché il Regno dei cieli si è avvicinato”.
    (Matteo 4:23) E Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando la buona notizia del Regno e guarendo ogni tipo di malattia e ogni tipo d’infermità fra la gente.
    (Matteo 9:35) E Gesù intraprese un giro di tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando la buona notizia del Regno e guarendo ogni tipo di malattia e di infermità.
    (Matteo 10:7) Mentre andate, predicate dicendo: ‘Il Regno dei cieli si è avvicinato’.
    (Marco 1:14, 15) Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò in Galilea, predicando la buona notizia di Dio 15 e dicendo: “Il tempo stabilito è arrivato e il Regno di Dio si è avvicinato. Pentitevi e abbiate fede nella buona notizia”.
    (Luca 4:43) ma lui disse loro: “Devo annunciare la buona notizia del Regno di Dio anche in altre città, perché è per questo che sono stato mandato”.
    (Luca 8:1) Qualche tempo dopo Gesù viaggiava di città in città e di villaggio in villaggio, predicando e annunciando la buona notizia del Regno di Dio. Con lui c’erano i Dodici
    (Luca 9:2) Li mandò poi a predicare il Regno di Dio e a compiere guarigioni,
    (Luca 9:11) Ma le folle vennero a saperlo e lo seguirono. Lui le accolse benevolmente, cominciò a parlare loro del Regno di Dio e guarì quelli che avevano bisogno di cure.
    (Luca 9:60) ...tu invece va’ e annuncia in lungo e in largo il Regno di Dio”.
    (Luca 10:9-11) guarite i malati che ci sono e dite loro: ‘Il Regno di Dio si è avvicinato a voi’. 10 Ma in qualunque città entriate e non veniate accolti, andate nelle sue strade principali e dite: 11 ‘Scuotiamo contro di voi persino la polvere della vostra città che si è attaccata ai nostri piedi. Tuttavia sappiate questo: il Regno di Dio si è avvicinato’.
    (Matteo 13:19) Quando qualcuno ode la parola del Regno ma non la capisce, il Malvagio viene e porta via ciò che è stato seminato nel suo cuore; ...
    (Matteo 24:14) E questa buona notizia del Regno sarà predicata in tutta la terra abitata, perché sia resa testimonianza a tutte le nazioni, e allora verrà la fine.
    IL REGNO È IL TEMA DELLA PREDICAZIONE CRISTIANA ANCHE DOPO LA MORTE DI GESÙ
    (Atti 1:2, 3) ...agli apostoli che aveva scelto. 3 A questi, dopo aver sofferto, si mostrò vivo con molte prove convincenti. Apparve loro nel corso di 40 giorni e parlò del Regno di Dio.

    SPERAVANO CHE IL REGNO SAREBBE SORTO NEL I SECOLO
    (Luca 19:11) ...Gesù narrò un’altra parabola, perché si trovava vicino a Gerusalemme e loro credevano che il Regno di Dio sarebbe apparso da un momento all’altro.
    (Atti 1:6, 7) Quando si furono riuniti, gli chiesero: “Signore, è questo il tempo in cui ristabilirai il regno per Israele?” 7 Lui rispose: “Non sta a voi conoscere i tempi o i periodi che il Padre ha posto sotto la propria autorità,
    IL REGNO DEVE VENIRE E VA ATTESO
    (Marco 15:43) Giuseppe di Arimatèa, rispettabile membro del Consiglio che aspettava anche lui il Regno di Dio, si fece coraggio e andò da Pilato a chiedere il corpo di Gesù.
    (Luca 23:50-52) Ed ecco, c’era un certo Giuseppe, che era membro del Consiglio, uomo buono e giusto. 51 (Lui non aveva votato a favore del loro complotto e del loro operato.) Quest’uomo era di Arimatèa, città della Giudea, e aspettava il Regno di Dio. 52 Andò da Pilato e chiese il corpo di Gesù.
    (Matteo 6:9, 10) “Voi dovete dunque pregare così: “‘Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome. 10 Venga il tuo Regno. Si compia la tua volontà, come in cielo, così sulla terra.
    (Luca 11:2) Perciò lui disse loro: “Quando pregate, dite: ‘Padre, sia santificato il tuo nome. Venga il tuo Regno.

    IL REGNO È PER CHI SI RENDE CONDO DEL PROPRIO BISOGNO SPIRITUALE
    (Matteo 5:3) “Felici quelli che sono consapevoli del loro bisogno spirituale, perché a loro appartiene il Regno dei cieli.
    CI SI PUÒ AVVICINARE ALL’INGRESSO NEL REGNO CON LA COMPRENSIONE DELLE SACRE SCRITTURE
    (Marco 12:34) Allora Gesù, vedendo che aveva risposto in modo intelligente, gli disse: “Non sei lontano dal Regno di Dio”. E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.
    SOLO CHI INDAGA IN PROFONDITÀ VIENE RICOMPENSATO CON LA CONOSCENZA CIRCA IL REGNO
    (Matteo 13:10-15) Allora i discepoli gli si avvicinarono e gli dissero: “Perché parli loro usando parabole?” 11 Lui rispose: “A voi è concesso di capire i sacri segreti del Regno dei cieli, ma a loro non è concesso. 12 Infatti a chi ha sarà dato dell’altro e sarà nell’abbondanza, ma a chi non ha sarà tolto anche quello che ha. 13 Per questo parlo loro usando parabole, perché guardano ma non vedono e odono ma non ascoltano, né capiscono. 14 E nel loro caso si adempie la profezia di Isaia, che dice: ‘È vero che udrete, ma non capirete affatto, ed è vero che guarderete, ma non vedrete affatto. 15 Il cuore di questo popolo è infatti diventato insensibile, e con gli orecchi hanno udito rimanendo indifferenti, e hanno chiuso gli occhi, affinché non vedano con gli occhi, non odano con gli orecchi, non capiscano con il cuore e non si convertano, e io non li guarisca’.
    (Marco 4:10-12) Quando la folla andò via, quelli che gli stavano intorno insieme ai Dodici gli fecero delle domande sulle parabole. 11 Lui disse loro: “A voi è stato dato il sacro segreto del Regno di Dio, ma per quelli di fuori ogni cosa è in parabole, 12 così che guardino, ma senza vedere, e odano, ma senza capire, e non si convertano né ricevano il perdono”.
    (Luca 8:9, 10) Ma i suoi discepoli gli domandarono quale fosse il significato di questa parabola. 10 Lui disse: “A voi è concesso di capire i sacri segreti del Regno di Dio, ma per gli altri è in parabole, affinché, nonostante guardino, non vedano e, nonostante odano, non capiscano.

    ENTRA NEL REGNO CHI UBBIDISCE A DIO
    (Matteo 7:21) “Non chiunque mi dice: ‘Signore, Signore’, entrerà nel Regno dei cieli, ma solo chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.
    (Matteo 5:19, 20) Quindi, chiunque viola uno di questi minimi comandamenti e insegna agli altri a fare altrettanto sarà considerato minimo in relazione al Regno dei cieli. Ma chiunque li osserva e li insegna sarà considerato grande in relazione al Regno dei cieli. 20 Vi dico infatti che se la vostra giustizia non supera quella degli scribi e dei farisei non entrerete affatto nel Regno dei cieli.
    ENTRA NEL REGNO CHI UBBIDISCE A DIO ANCHE SE PRIMA ERA UN PECCATORE
    (Matteo 21:31, 32) Quale dei due fece la volontà del padre?” Risposero: “Il primo”. Gesù disse loro: “In verità vi dico che gli esattori di tasse e le prostitute vi precedono nel Regno di Dio. 32 Giovanni infatti è venuto da voi nella via della giustizia, ma non gli avete creduto. Gli esattori di tasse e le prostitute invece gli hanno creduto, e voi, pur avendo visto questo, non vi siete poi rammaricati al punto di credergli.
    ENTRA NEL REGNO CHI LO METTE AL PRIMO POSTO
    (Matteo 6:33) “Continuate dunque a cercare prima il Regno e la giustizia di Dio, e tutte queste altre cose vi saranno date in aggiunta.
    (Luca 12:30, 31) perché sono le nazioni del mondo che vanno all’affannosa ricerca di tutte queste cose, ma il Padre vostro sa che ne avete bisogno. 31 Piuttosto, continuate a cercare il suo Regno, e queste cose vi saranno date in aggiunta.
    ENTRA NEL REGNO CHI SOPPORTA SOFFERENZE PER ESSO
    (Matteo 5:10) “Felici quelli che vengono perseguitati a motivo della giustizia, perché a loro appartiene il Regno dei cieli.
    ENTRA NEL REGNO CHI FA SACRIFICI PER ESSO
    (Matteo 13:44) “Il Regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto in un campo, che un uomo trovò e nascose di nuovo; e, per la gioia che provava, andò e vendette tutto ciò che aveva e comprò quel campo.
    (Matteo 13:45, 46) “Il Regno dei cieli è simile anche a un mercante viaggiatore che cercava perle preziose. 46 Trovata una perla di grande valore, se ne andò, vendette immediatamente tutte le cose che aveva e la comprò.
    (Luca 9:62) Gesù gli disse: “Nessuno che abbia messo mano all’aratro e guardi indietro è adatto per il Regno di Dio”.
    CHI FA SACRIFICI PER IL REGNO SARÀ RICOMPENSATO
    (Luca 18:29, 30) Gesù replicò: “In verità vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o moglie o fratelli o genitori o figli per amore del Regno di Dio 30 e che non riceva molte volte tanto in questo periodo di tempo, e nel sistema di cose futuro la vita eterna”.
    ENTRA NEL REGNO CHI SI FA UMILE COME UN BAMBINO
    (Matteo 18:2-4) Allora Gesù, chiamato a sé un bambino, lo fece stare in mezzo a loro 3 e disse: “In verità vi dico: se non cambiate e non diventate come bambini, non entrerete affatto nel Regno dei cieli. 4 Perciò, chi si umilia come questo bambino è il più grande nel Regno dei cieli,
    (Matteo 19:14) Gesù però disse: “Lasciate stare i bambini e non impedite loro di venire da me, perché il Regno dei cieli appartiene a quelli come loro”.
    (Marco 10:14, 15) ...disse loro: “Lasciate che i bambini vengano da me e non cercate di fermarli, perché il Regno di Dio appartiene a quelli come loro. 15 In verità vi dico: chi non riceve il Regno di Dio come un bambino non vi entrerà affatto”.
    (Luca 18:16, 17) Gesù, però, chiamò a sé i piccoli, dicendo: “Lasciate che i bambini vengano da me e non cercate di fermarli, perché il Regno di Dio appartiene a quelli come loro. 17 In verità vi dico: chi non riceve il Regno di Dio come un bambino non vi entrerà affatto”.
    ENTRA NEL REGNO CHI PERDONA I TORTI SUBITI
    (Matteo 18:23-35) “Il Regno dei cieli può infatti essere paragonato a un re che volle fare i conti con i suoi schiavi. 24 Aveva cominciato a fare i conti, quando gli fu portato un uomo che gli doveva 10.000 talenti. 25 Ma siccome l’uomo non era in grado di pagare, il suo padrone ordinò di vendere lui, sua moglie, i suoi figli e tutti i suoi beni perché il debito fosse saldato. 26 Perciò lo schiavo si inginocchiò e gli rese omaggio, dicendo: ‘Abbi pazienza con me e ti pagherò tutto’. 27 Allora, mosso a compassione, il padrone di quello schiavo lo lasciò andare e cancellò il suo debito. 28 Ma quello schiavo uscì e trovò uno dei suoi compagni di schiavitù che gli doveva 100 denari; afferratolo, lo soffocava dicendogli: ‘Pagami quanto mi devi!’ 29 Perciò il suo compagno di schiavitù si inginocchiò e iniziò a supplicarlo, dicendo: ‘Abbi pazienza con me e ti pagherò’. 30 Ma lui non volle, anzi se ne andò e lo fece gettare in prigione finché non avesse restituito quello che doveva. 31 Visto l’accaduto, i suoi compagni di schiavitù rimasero sconvolti e andarono a riferire al loro padrone tutto quello che era successo. 32 Allora il padrone lo mandò a chiamare e gli disse: ‘Schiavo malvagio, quando mi supplicasti io ti cancellai tutto quel debito. 33 Non avresti dovuto anche tu mostrare misericordia al tuo compagno di schiavitù, come io ho mostrato misericordia a te?’ 34 Allora il suo padrone, adirato, lo consegnò ai carcerieri finché non avesse restituito tutto ciò che doveva. 35 Il mio Padre celeste agirà allo stesso modo con voi se non perdonate di cuore ciascuno il proprio fratello”.
    ENTRARE NEL REGNO È DIFFICILE PER CHI È RICCO
    (Matteo 19:23) Allora Gesù disse ai suoi discepoli: “In verità vi dico che sarà difficile per un ricco entrare nel Regno dei cieli.
    (Marco 10:23) Guardatosi intorno, Gesù disse ai suoi discepoli: “Quanto sarà difficile per quelli che hanno ricchezze entrare nel Regno di Dio!”
    (Luca 18:24) Gesù lo guardò e disse: “Quanto sarà difficile per quelli che hanno ricchezze entrare nel Regno di Dio!

    IL REGNO NON È DI QUESTO MONDO
    (Matteo 3:2) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 4:17) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 5:3) ...il Regno dei cieli.
    (Matteo 5:10) ...il Regno dei cieli.
    (Matteo 5:19, 20) ...in relazione al Regno dei cieli. ...in relazione al Regno dei cieli. 20 ...nel Regno dei cieli.
    (Matteo 7:21) ...nel Regno dei cieli...
    (Matteo 8:11) ...nel Regno dei cieli,
    (Matteo 10:7) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 11:11, 12) ...nel Regno dei cieli... 12 ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:11) ...del Regno dei cieli...
    (Matteo 13:24) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:31) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:33) ...Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:44, 45) “Il Regno dei cieli... 45 “Il Regno dei cieli ...
    (Matteo 13:47) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 13:52) ...riguardo al Regno dei cieli...
    (Matteo 16:19) ...del Regno dei cieli...
    (Matteo 18:1) ...nel Regno dei cieli?”
    (Matteo 18:3, 4) ...nel Regno dei cieli. 4 ...nel Regno dei cieli,
    (Matteo 18:23) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 19:12) ...a motivo del Regno dei cieli...
    (Matteo 19:14) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 19:23) ...nel Regno dei cieli.
    (Matteo 20:1) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 22:2) “Il Regno dei cieli...
    (Matteo 23:13) ...il Regno dei cieli...
    (Matteo 25:1) ...il Regno dei cieli...
    IL REGNO NON È DI QUESTO MONDO E LA PREDICAZIONE DEL REGNO FA CONOSCERE LA VERITÀ E ATTIRA CON LA VERITÀ
    (Giovanni 18:33-38) Pilato rientrò nel palazzo del governatore, fece chiamare Gesù e gli chiese: “Sei tu il re dei giudei?” 34 Gesù rispose: “Lo chiedi perché è questo che pensi di me, o perché te l’hanno detto altri?” 35 Pilato disse: “Sono forse giudeo? La tua stessa nazione e i capi sacerdoti ti hanno consegnato a me. Cosa hai fatto?” 36 Gesù rispose: “Il mio Regno non fa parte di questo mondo. Se il mio Regno facesse parte di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai giudei. Ma, di fatto, il mio Regno non è di qui”. 37 Perciò Pilato gli chiese: “Insomma, sei re?” Gesù rispose: “Tu stesso dici che io sono re. Per questo sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per rendere testimonianza riguardo alla verità. Chiunque è dalla parte della verità ascolta la mia voce”. 38 Pilato replicò: “Che cos’è la verità?”
    IL REGNO È REALE E IN ESSO SI PUÒ AVERE VARIE POSIZIONI DI AUTORITÀ
    (Matteo 20:20-23) Allora la madre dei figli di Zebedèo gli si avvicinò con i suoi figli e gli rese omaggio per chiedergli qualcosa. 21 Lui le disse: “Che cosa vuoi?” Lei rispose: “Di’ che questi miei due figli siedano uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo Regno”. 22 Gesù replicò: “Non sapete quello che state chiedendo. Potete bere il calice che io sto per bere?” Gli dissero: “Sì, possiamo berlo”. 23 Lui rispose: “Effettivamente berrete il mio calice, ma quanto a sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me concederlo; quei posti appartengono a coloro per i quali sono stati preparati dal Padre mio”.
    CHI ENTRA NEL REGNO AVRÀ UN INCARICO DI GOVERNO
    (Luca 22:28-30) “Comunque, voi siete quelli che sono rimasti con me nelle mie prove; 29 e come il Padre mio ha fatto un patto con me, io faccio un patto con voi per un regno, 30 perché mangiate e beviate alla mia tavola nel mio Regno e sediate su troni per giudicare le 12 tribù d’Israele.
    ENTRA NEL REGNO UN PICCOLO GRUPPO DI CRISTIANI
    (Luca 12:32) “Non aver timore, piccolo gregge, perché il Padre vostro ha deciso di darvi il Regno.
    PER ENTRARE NEL REGNO OCCORRE NASCERE DI NUOVO IN FORMA SPIRITUALE
    (Giovanni 3:3-8) Gesù gli rispose: “In verità, sì, in verità ti dico: nessuno può vedere il Regno di Dio a meno che non nasca di nuovo”. 4 Nicodèmo gli chiese: “Com’è possibile che un uomo nasca quando è vecchio? Può forse entrare nel grembo di sua madre una seconda volta e poi nascere?” 5 Gesù rispose: “In verità, sì, in verità ti dico: nessuno può entrare nel Regno di Dio a meno che non nasca d’acqua e di spirito. 6 Ciò che è nato dalla carne è carne, e ciò che è nato dallo spirito è spirito. 7 Non meravigliarti se ti ho detto che dovete nascere di nuovo. 8 Il vento soffia dove vuole, e ne senti il rumore, ma non sai da dove viene o dove va. Lo stesso vale per chi è nato dallo spirito”.

    AI GIORNI DI GESÙ IL REGNO ERA IN MEZZO A NOI MA POI NON LO SAREBBE STATO PIÙ
    (Luca 17:20-25) Interrogato dai farisei su quando sarebbe venuto il Regno di Dio, Gesù rispose loro: “Il Regno di Dio non viene in un modo evidente a tutti, 21 né si dirà ‘eccolo qui!’ o ‘eccolo là!’ perché, ecco, il Regno di Dio è in mezzo a voi”. 22 Disse dunque ai discepoli: “Verrà il tempo in cui desidererete vedere uno dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete. 23 E vi diranno ‘eccolo là!’ o ‘eccolo qui!’ Non andate e non seguiteli, 24 perché come il fulmine sfolgora da una parte all’altra del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno. 25 Prima comunque deve subire molte sofferenze ed essere respinto da questa generazione.
    UNA GENERAZIONE RICONOSCERÀ L’IMMINENZA DEL REGNO DA CIÒ CHE VEDRÀ ACCADERE
    (Luca 21:31, 32) Allo stesso modo, quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il Regno di Dio è vicino. 32 In verità vi dico che questa generazione non passerà affatto finché tutte queste cose non siano avvenute.
    GESÙ TORNERÀ PER FARE ENTRARE NEL REGNO
    (Matteo 25:31-34) “Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, allora si siederà sul suo glorioso trono. 32 Tutte le nazioni saranno radunate davanti a lui, ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri. 33 E metterà le pecore alla sua destra, ma i capri alla sua sinistra. 34 “Allora il Re dirà a quelli alla sua destra: ‘Venite, voi che siete stati benedetti dal Padre mio, ereditate il Regno preparato per voi ...
    ALCUNI PRECEDENTEMENTE RADUNATI VERRANNO POI SCARTATI
    (Matteo 13:47-50) “Il Regno dei cieli è simile anche a una rete a strascico calata in mare che raccolse pesci di ogni specie. 48 Quando fu piena, i pescatori la tirarono sulla spiaggia e, una volta seduti, raccolsero quelli buoni in recipienti, mentre quelli inadatti li buttarono via. 49 Così avverrà alla conclusione del sistema di cose. Gli angeli usciranno e separeranno i malvagi dai giusti 50 e li getteranno nella fornace ardente. Là piangeranno e digrigneranno i denti.
    QUANDO GESÙ VERRÀ NEL REGNO PORTERÀ UN PARADISO IN CUI CI SARANNO PERSONE CHE ERANO MORTE
    (Luca 23:42, 43) Poi disse: “Gesù, ricordati di me quando sarai entrato nel tuo Regno”. 43 E Gesù gli rispose: “In verità ti dico oggi: tu sarai con me nel Paradiso”.


    A differenza di noi Testimoni di Geova, gli altri credi cristiani, sono “senza Regno”.
    Il Regno di Dio, che è il tema dell’intera Bibbia e che è il tema della predicazione di Gesù, lo hanno messo da parte!
    Le altre religioni sono “senza Regno”, spesso preferiscono la politica. Gesù disse a Pilato “Il mio Regno non fa parte di questo mondo” (Giovanni 18:36), a loro invece interessano i regni del mondo.
    Noi Testimoni di Geova, proclamatori del Regno, non cambiamo i Vangeli, noi non scegliamo il potere e la gloria di questo mondo al posto della volontà di Dio. Non la politica o la ricchezza, ma il Regno di Dio è l’unica soluzione dei problemi di tutti noi.
    Quindi cosa aspetti? Cerca il vero cristianesimo, quello di Cristo Gesù! Approfondisci ora studiando la Bibbia con un Testimone di Geova!

    www.jw.org/it/
    www.jw.org/it/testimoni-di-geova/chiedi-di-essere-con...


    Mod: modifica richiesta dell'autore




    Fantastico!

    Complimenti vivissimi, TNM!


    [SM=g28002]
  • Hal.9000
    00 9/4/2020 10:57 AM
    Bel post 👍
  • OFFLINE
    Amalia 52
    Post: 32,458
    TdG
    00 9/4/2020 11:05 AM
    [SM=g1861207] [SM=g2037512] Una ricerca molto utile. [SM=g7348] [SM=g2037508]
  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    00 9/4/2020 4:14 PM
    Grazie a tutti voi! Spero che nel tempo la legga qualche interessato o qualche curioso.
  • geremia60(2019)
    00 9/4/2020 9:04 PM

    A differenza di noi Testimoni di Geova, gli altri credi cristiani, sono “senza Regno”.
    Il Regno di Dio, che è il tema dell’intera Bibbia e che è il tema della predicazione di Gesù, lo hanno messo da parte!
    Le altre religioni sono “senza Regno”, spesso preferiscono la politica. Gesù disse a Pilato “Il mio Regno non fa parte di questo mondo” (Giovanni 18:36), a loro invece interessano i regni del mondo.
    Noi Testimoni di Geova, proclamatori del Regno, non cambiamo i Vangeli, noi non scegliamo il potere e la gloria di questo mondo al posto della volontà di Dio. Non la politica o la ricchezza, ma il Regno di Dio è l’unica soluzione dei problemi di tutti noi.
    Quindi cosa aspetti? Cerca il vero cristianesimo, quello di Cristo Gesù! Approfondisci ora studiando la Bibbia con un Testimone di Geova!



    quelli morti non entrano nel regno??

    Gli avventisti aspettano il regno, parte degli evangelici pure , la chiesa universale di Dio che profetizzava la unione dell'europa unita; prima del ritorno; e coloro che aspettano il regno, oggi nascono in continuo come gruppi più o meno folti. A volte Perfino gruppi cattolici.

    ma non fa veri cristiani l'attesa , gli israeliti la aspettavano pure , ma molti in modo sbagliato.

  • I-gua
    10 9/4/2020 9:06 PM
    Re:
    geremia60(2019), 04.09.2020 21:04:


    A differenza di noi Testimoni di Geova, gli altri credi cristiani, sono “senza Regno”.
    Il Regno di Dio, che è il tema dell’intera Bibbia e che è il tema della predicazione di Gesù, lo hanno messo da parte!
    Le altre religioni sono “senza Regno”, spesso preferiscono la politica. Gesù disse a Pilato “Il mio Regno non fa parte di questo mondo” (Giovanni 18:36), a loro invece interessano i regni del mondo.
    Noi Testimoni di Geova, proclamatori del Regno, non cambiamo i Vangeli, noi non scegliamo il potere e la gloria di questo mondo al posto della volontà di Dio. Non la politica o la ricchezza, ma il Regno di Dio è l’unica soluzione dei problemi di tutti noi.
    Quindi cosa aspetti? Cerca il vero cristianesimo, quello di Cristo Gesù! Approfondisci ora studiando la Bibbia con un Testimone di Geova!



    quelli morti non entrano nel regno??

    Gli avventisti aspettano il regno, parte degli evangelici pure , la chiesa universale di Dio che profetizzava la unione dell'europa unita; prima del ritorno; e coloro che aspettano il regno, oggi nascono in continuo come gruppi più o meno folti. A volte Perfino gruppi cattolici.

    ma non fa veri cristiani l'attesa , gli israeliti la aspettavano pure , ma molti in modo sbagliato.




    Caro Geremia

    Intendi che questi attendono il Regno Messianico in Terra?
    [SM=g1871112]

    (Ah... complimenti, questa volta non sei tu a fare il post più lungo!)


  • geremia60(2019)
    00 9/4/2020 9:17 PM
    Re: Re:
    I-gua, 04/09/2020 09:06 p. m.:



    Caro Geremia

    Intendi che questi attendono il Regno Messianico in Terra?
    [SM=g1871112]

    (Ah... complimenti, questa volta non sei tu a fare il post più lungo!) [SM=g7350]





    si, sulla terra, come i millenaristi e la stessa chiesa universale, e molti altri gruppetti pure numerosi, Gli evangelici pure, non tutte le loro chiese, credono all'anima in un modo diverso. Ci son quelli di altre chiese ,per il millennio si attendono tre tipi di risurrezioni, sempre credendo al millennio e non all'anima immortale, ne discutevo con un pastore credo sabatista , perchè pur non seguendo legge,il sabato lo seguono; ma non mi ha saputo obiettare sul mio contestargli che sono due le risurrezioni e non tre .
    [Edited by geremia60(2019) 9/4/2020 9:18 PM]
  • OFFLINE
    walterbergamini
    Post: 1,956
    Location: TORINO
    Age: 69
    01 9/6/2020 11:18 PM
    Re:


    A differenza di noi Testimoni di Geova, gli altri credi cristiani, sono “senza Regno”.
    Il Regno di Dio, che è il tema dell’intera Bibbia e che è il tema della predicazione di Gesù, lo hanno messo da parte!
    Le altre religioni sono “senza Regno”, spesso preferiscono la politica. Gesù disse a Pilato “Il mio Regno non fa parte di questo mondo” (Giovanni 18:36), a loro invece interessano i regni del mondo.
    Noi Testimoni di Geova, proclamatori del Regno, non cambiamo i Vangeli, noi non scegliamo il potere e la gloria di questo mondo al posto della volontà di Dio. Non la politica o la ricchezza, ma il Regno di Dio è l’unica soluzione dei problemi di tutti noi.
    Quindi cosa aspetti? Cerca il vero cristianesimo, quello di Cristo Gesù! Approfondisci ora studiando la Bibbia con un Testimone di Geova!



    Ciao TNM
    Ma che bravo che sei! Gia sei sicuro che "quando verra lo sposo non possa dirti " Amico vai a prendere l'ultimo posto con vergogna perchè il posto che hai preso non è tuo?" Luca 14;8,9
    E non hai mai letto Isai 65; che parla di popolo orgoglioso e che si sente migliori di tutti dicendo ( come fai tu ) " Fatti più in la chi io sono pi santo di te"? Proprio questi sono ribelli al Signore e gli fanno dispetti in faccia, abitano nei sepolcri e caverne e mangiano carne di porco"!
    Come fai a non tremare a scrivere queste cose: E la parabola di Luca 18 ; 10 per chi è scritta per i perduti, i dannati, gli scacciati o per i cristiani?
    Apri gli occhi! Nulla offene Dio quanto sentirsi superiore a qualcuno. Ma tu certe scritture non li leggi ,forse non sai nemmeno che sono state scritte, altrimenti non avresti scritto queste parole cosi leggere che sono più leggere della vanità stessa.
    Non me ne volere! Ho scritto per il tuo bene e di tutti quelli che la pensano come te.
    Con questo non ho nessuna intenzione di entrare in queste discussioni che stuzzicano l'intelletto ma che non sono nello spirito cristiano e dell'evangelo.
    Una buona serata a te.
    Walter



    Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    00 9/6/2020 11:26 PM
    walterbergamini, 06/09/2020 23:18:



    A differenza di noi Testimoni di Geova, gli altri credi cristiani, sono “senza Regno”.
    Il Regno di Dio, che è il tema dell’intera Bibbia e che è il tema della predicazione di Gesù, lo hanno messo da parte!
    Le altre religioni sono “senza Regno”, spesso preferiscono la politica. Gesù disse a Pilato “Il mio Regno non fa parte di questo mondo” (Giovanni 18:36), a loro invece interessano i regni del mondo.
    Noi Testimoni di Geova, proclamatori del Regno, non cambiamo i Vangeli, noi non scegliamo il potere e la gloria di questo mondo al posto della volontà di Dio. Non la politica o la ricchezza, ma il Regno di Dio è l’unica soluzione dei problemi di tutti noi.
    Quindi cosa aspetti? Cerca il vero cristianesimo, quello di Cristo Gesù! Approfondisci ora studiando la Bibbia con un Testimone di Geova!



    Ciao TNM
    Ma che bravo che sei! Gia sei sicuro che "quando verra lo sposo non possa dirti " Amico vai a prendere l'ultimo posto con vergogna perchè il posto che hai preso non è tuo?" Luca 14;8,9
    E non hai mai letto Isai 65; che parla di popolo orgoglioso e che si sente migliori di tutti dicendo ( come fai tu ) " Fatti più in la chi io sono pi santo di te"? Proprio questi sono ribelli al Signore e gli fanno dispetti in faccia, abitano nei sepolcri e caverne e mangiano carne di porco"!
    Come fai a non tremare a scrivere queste cose: E la parabola di Luca 18 ; 10 per chi è scritta per i perduti, i dannati, gli scacciati o per i cristiani?
    Apri gli occhi! Nulla offene Dio quanto sentirsi superiore a qualcuno. Ma tu certe scritture non li leggi ,forse non sai nemmeno che sono state scritte, altrimenti non avresti scritto queste parole cosi leggere che sono più leggere della vanità stessa.
    Non me ne volere! Ho scritto per il tuo bene e di tutti quelli che la pensano come te.
    Con questo non ho nessuna intenzione di entrare in queste discussioni che stuzzicano l'intelletto ma che non sono nello spirito cristiano e dell'evangelo.
    Una buona serata a te.
    Walter




    Walter, però adesso sei tu quello che dà l'impressione di sentirsi superiore e viene qui a fare la morale a tutti, come se nulla di quello che ha scritto TNM ti riguardasse minimamente. Magari invece di offenderti dovresti chiedere se in quello che dice [SM=g8920] TNM c'è del vero, può darsi che anche tu debba fare dei cambiamenti, non darlo per scontato pensando di non aver nulla da imparare da TNM e dalle Scritture.

    Shalom
    [Edited by barnabino 9/7/2020 8:55 AM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • I-gua
    00 9/7/2020 7:50 AM
    Caro Walter,
    è inutile che pesti i piedi per terra,
    Nelle Sacre Scritture, nel Testamento di YHWH, è celata è rivelata la buona notizia dell’avvento del Regno Messianico in Terra.

    Fa parte del Sacro Segreto custodito in Cristo
    [Edited by I-gua 9/7/2020 7:51 AM]
  • OFFLINE
    walterbergamini
    Post: 1,956
    Location: TORINO
    Age: 69
    01 9/7/2020 10:05 PM
    Re:



    Walter, però adesso sei tu quello che dà l'impressione di sentirsi superiore e viene qui a fare la morale a tutti, come se nulla di quello che ha scritto TNM ti riguardasse minimamente. Magari invece di offenderti dovresti chiedere se in quello che dice [SM=g8920] TNM c'è del vero, può darsi che anche tu debba fare dei cambiamenti, non darlo per scontato pensando di non aver nulla da imparare da TNM e dalle Scritture.



    Cia0 Barnabino.
    Io non ho contestato i passi biblici riportati da TNM ma la il responso ultimo che è impregnato di nessuna virtù cristiana. Bisogna stare attenti quando la lingua ( lo scritto) "rulla" perchè si scivola in ciò che a Dio da piu fastidio :" ... mi siete un fumo negli occhi", quelli che si sentano migliori degli altri.
    "Tutti i cristiani senza regno-lo hanno messo da parte-a loro interessa i regni del mondo-noi non cambiamo gli evangeli- noi non scegliamo il potere e la gloria-
    Parole insensate per un cristiano, a mio modesto parere. Che ne sa TNM cosa aspirano e come vivano altri cristiani?. Sotto questo aspetto mi sono sentito chiamare in causa.
    Poi una "parolina" a te e quanti hanno esaltato il dire di TNM senza un pur minimo richiamo a una forma di avvedutezza cristiana. Io penso che i veri amici, vegliano su queste cose. Dovresti meditare a lungo Esodo 32 ;27 per capire che chi veramente serve il Signore non ha timore di "spargere " il sangue del fratello ,del parente e del prossimo". Rigoroso con quelli che si amano.
    ( Ovvio che esodo 32 ,oggi, ha un valore spirituale e non carnale).
    Poi fai come credo. So quello che dico perchè ho vissuto tutto ciò.
    +Una buona serata a te e a tutti.
    Walter






    Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    00 9/7/2020 10:11 PM
    Credo che TNM abbia solo evidenziato una pecca di molte confessioni cristiane, trascurare il tema del regno. Puoi sentirti piccato ma la sua non è una condanna ma un amorevole avviso. Se poi pensi che la tua religione metta il tema del regno al giusto posto non hai da preoccuparti, altrimenti le parole di TNM posso essere un buon ammonimento.

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    10 9/8/2020 12:49 PM
    Caro lettore non Testimone,
    basta leggere le voci in grassetto. Se ritieni che sono sufficientemente sostenute dai versetti sottostanti non ti resta che chiederti se una data confessione cristiana lo insegna e lo mette al primo posto come faceva Gesù stesso.

    [SM=g1871111]

  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    00 4/20/2021 12:44 AM
    Ora "Una differenza fondamentale tra i Testimoni di Geova e altri credi cristiani: Il Regno" è anche in PDF:


    www.academia.edu/35495848/Elenchi_di_versetti_biblici_Una_differenza_fondamentale_tra_i_Testimoni_di_Geova_e_altri_credi_cristiani_...





    [SM=g1871111]
    [Edited by TNM 4/20/2021 12:45 AM]
  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    00 5/28/2021 7:52 AM

    Ho appena pubblicato una nuova versione riveduta e ampliata in PDF:

    www.academia.edu/35495848/Elenchi_di_versetti_biblici_Una_differenza_fondamentale_tra_i_Testimoni_di_Geova_e_altri_credi_cristiani_...




    [SM=g1871111]
    [Edited by TNM 5/28/2021 7:52 AM]
  • OFFLINE
    TNM
    Post: 3,194
    TdG
    00 12/13/2021 7:28 AM

    Ora è disponibile in PDF anche IN INGLESE "Bible verses lists - A fundamental difference between Jehovah’s Witnesses and other Christian beliefs: The Kingdom":

    www.academia.edu/63941760/Bible_verses_lists_A_fundamental_difference_between_Jehovah_s_Witnesses_and_other_Christian_beliefs_The...




    [SM=g1871111]
1