Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici

Dimensioni arca di Noe

  • Posts
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,980
    00 8/28/2020 8:49 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    Angelo Serafino53, 28/08/2020 19:35:




    in Groenlandia è INDISCUTIBILE che la temperatura permetteva la crescita di piante tropicali e la vita di mammiferi
    ora dove nel carotaggio dice questo?







    Caro Angelo, premesso che neanche io conosco bene la materia.

    La carota più lunga è di 3.650 metri ed è stata estratta presso la stazione russa di Vostok, in Antartide. Tale sequenza ha rappresentato per alcuni anni la documentazione più lunga e di riferimento della composizione dell’atmosfera del passato. Gli studi, pubblicati dalla fine degli anni 90, indicano che essa comprende 4 cicli climatici glaciali/ interglaciali, pari a circa 440.000 anni.

    Questo indica che alcune zone hanno subito per un certo periodo un riscaldamento che ha permesso ad animali e piante di poter vivere fino alla prossima glaciazione.

    "20 luglio 2005

    "Antartide, raggiunto con perforazioni dagli scienziati italiani
    Trovato ghiaccio vecchio un milione di anni
    Grazie a questi carotaggi sarà possibile approfondire le ricerche sui cambiamenti climatici dovuti ai gas serra e alle polveri"

    https://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2005/04_Aprile/21/antartide.html




    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,980
    00 8/28/2020 8:56 PM
    carotaggio
    "Un singolare "reperto archeologico", il più antico ghiaccio mai visto dall'uomo, è venuto alla luce dalla perforazione fino a 3.000 metri della calotta antartica portata a termine da EPICA (European Project for Ice Coring in Antarctica). Ai ricercatori servirà per comprendere le variazioni climatiche del passato (le carote di ghiaccio contengono la registrazione dettagliata e continua della storia del clima e dell'atmosfera terrestre) e prevedere quelle del futuro. La perforazione è iniziata nel 1996 presso la Stazione italo-francese Concordia, nella località Dome C, e si conclusa nel dicembre 2004. Le carote raccolte coprono circa 10-12 cicli glaciali e interglaciali, rispetto ai 4 contenuti (420.000 anni) in quella perforata presso la Base russa di Vostok nel 1998. L'ulteriore step previsto è raggiungere il ghiaccio di 1.5 milioni di anni."
    https://www.cnr.it/it/comunicato-stampa/4234/dall-antartide-le-due-carote-piu-antiche-del-mondo
    [Edited by verderame.1958 8/28/2020 8:57 PM]



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,491
    Location: MILANO
    Age: 61
    00 8/28/2020 10:06 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    verderame.1958, 28/08/2020 05:58 p. m.:



    Angelo, il problema non é il periodo dei giorni di creazione, ma se c'é stato un diluvio universale appena 4400 anni fa, di cui non ci sono tracce negli studi scientifici del carotaggio della calotta polare.
    Secondo questi studi il ciclo estate-inverno si protratto ininterrottamente per 820.000 anni. Quindi nessun diluvio ha scalfito quelle calotte. E secondo la Bibbia 4400 anni fa prima del diluvio non c'erano calotte polari, ma un clima mite su tutta la terra.

    Questo é quello che si sa per il momento.

    "Tra il 2020 e il 2021 in Antartide un team internazionale di ricercatori effettuerà un’importante campagna di perforazione della calotta glaciale per estrarre una “carota” di ghiaccio con un’età fino a 1,5 milioni di anni, superando il precedente progetto Epica che ha ottenuto ghiaccio fino a 800.000 anni fa."

    Ci saranno incroci dei risultati di prelievi effettuati da enti diversi.

    Passeranno ancora 6 anni. Vedremo se tutti concordano.



    gli hai chiesto in base a quale criterio attribuiscono gli anni al ghiaccio?? un castello di congetture su congetture.

    queste sono barzellette :

    Fino ad un certo livello è possibile distinguere i singoli strati che rappresentano un anno di vita del ghiacciaio. Infatti, ad ogni ciclo stagionale corrisponde una certa quantità e qualità del ghiaccio: ad esempio, nell'emisfero meridionale, le precipitazioni invernali che avvengono da aprile a settembre sono più consistenti e formano ghiaccio dalla colorazione più scura, mentre gli strati estivi sono decisamente più chiari e meno lunghi.

    Negli strati inferiori bisogna ricorrere ad altri metodi di datazione. Le eruzioni vulcaniche, che possono essere datate accuratamente tramite stratigrafia isotopica, possono essere riconosciute tramite le particolari sostanze emesse dal vulcano, datando così un certo strato. Modelli matematici possono essere impiegati per calcolare la lunghezza prevista degli strati, assumendo ad esempio una certa quantità di precipitazioni annuali.[7] La datazione delle carote può comunque essere alquanto imprecisa, ed errori [SM=g7882] Facciamo milioni) di qualche migliaio di anni alle profondità più elevate sono inevitabili.


    [Edited by geremia60(2019) 8/28/2020 10:25 PM]
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    Markel
    Post: 55
    Age: 61
    00 8/28/2020 10:13 PM
    Setta in modo sommario, omnicomprensivo, no
    Ci possono essere dei settarismi, senza costituire una setta.
    Ciò dipende dall'esistenza di un controllo sui singoli e soprattutto dei mezzi per "allineare" qualcuno e una sanzione, nel caso mancato allineamento.
    Mi sembra che nella WT queste procedure esistano.
    Anche in altri gruppi è inevitabile un certo controllo sui singoli, ma è privo di mezzi e procedure e tanto meno di effetti sanzionatori.

    Mi risulta che ci sono convocazioni, con domande, esami da parte degli anziani sui singoli. Che ci sono rendiconti scritti sulle proclamazioni. Comunque, quando ci sono controlli severi, poi tutti controllano tutti. E nessuno si sente libero



  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,491
    Location: MILANO
    Age: 61
    00 8/28/2020 10:23 PM
    Re: Re: Re: Re:
    Angelo Serafino53, 28/08/2020 12:20 p. m.:



    Caro Geremia

    non è detto che il vapore riguardava tutto il pianeta poteva essere solo un fatto locale e temporaneo

    un vecchio libro nostro"dal paradiso perduto al paradiso riconquistato"
    credo anni 50-60
    diceva correttamente che all'inizio la terra era una palla di fuoco
    (allo stato magmatico) e che dopo si doveva raffreddare.

    io sono convinto che tutti i periodi glaciali che ne sono venuti sono serviti per raffreddarla, così la crosta terrestre poteva ospitare la vita.

    io vedo un progetto orchestrato in tutto questo

    il carotaggio è una buona trovata per capire il passato

    l'ultimo periodo glaciale subito dopo finito poteva combaciarsi con l'inizio pressapoco della creazione dei 6 giorni creativi
    le calotte polari di cui una si trova in Groenlandia (POLO NORD)

    Non ci sono dubbi che proprio da quelle parti il clima era tropicale visto quello che mangiavano i mammut
    i carotaggi evidenziano tra l'altro anche i pollini di piante e di alberi tale da poter costruire il paesaggio floreale del passato
    (dell'area geografica del carotaggio)






    Angelo è impossibile che tu mi mantieni una coltre di vapore per secoli in un posto isolato senza avere diradamento alcuno se è solamente locale . Non cè giustificabile densità atmosferica da renderlo credibile nel luogo in questione , caldo. Poi considera che non aveva ancora piovuto nel giardino dell'Eden . Ovvio che alla sua prima liquefazione di tale coltra si formarono i mari , Genesi 1 acque di sopra e poi di sotto

    se le calotte si formarono a seguito del diluvio , non possiamo discutere di carotaggio , per altro è basato su congetture alla cieca, che valgono qualcosa solo nella nostra epoca dopo Cristo, Che si conoscono le eruzioni ecc.

    Per altro un fossile se finisce in una colata lavica non è vecchio quanto la colata , invece loro si basano sulla colata e la sua stratificazione, che poi non sono mai state fisse per accavallamenti e sovrapposizioni che succedono a motivo delle piogge , Lacqua favorisce anche il decadimento degli isotopi
    Cera un vecchio video che lo mostrava come succedeva per le stratificazioni sovrapposte

    Vedi se un osso odierno finisce in una roccia che con l'acqua si scioglie e penetra tale da farne poi un calco si dirà che quel fossile è vecchio di milioni , in base al terreno. Le cantonate a cui si va incontro con questo metodo assurdo sono infinite, perciò si fa selezione di quello che va con la teoria scartando quello che non va.. chiamala scienza





    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 5,236
    Location: BARI
    Age: 68
    TdG
    00 8/28/2020 10:36 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    geremia60(2019), 28/08/2020 22:23:



    Angelo è impossibile che tu mi mantieni una coltre di vapore per secoli in un posto isolato senza avere diradamento alcuno se è solamente locale . Non cè giustificabile densità atmosferica da renderlo credibile nel luogo in questione , caldo. Poi considera che non aveva ancora piovuto nel giardino dell'Eden . Ovvio che alla sua prima liquefazione di tale coltra si formarono i mari , Genesi 1 acque di sopra e poi di sotto







    caro Geremia

    le acque del diluvio ormai da circa 20 secoli contando da Adamo provenivano proprio da (Genesi 1:6, 7) 6 Poi Dio disse: “Ci sia un ampio spazio fra le acque, e ci sia una separazione fra le acque e le acque”. 7 Quindi Dio fece questo ampio spazio, e separò le acque che erano sotto l’ampio spazio dalle acque che erano sopra. ...
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,491
    Location: MILANO
    Age: 61
    00 8/28/2020 10:48 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    Angelo Serafino53, 28/08/2020 10:36 p. m.:




    caro Geremia

    le acque del diluvio ormai da circa 20 secoli contando da Adamo provenivano proprio da (Genesi 1:6, 7) 6 Poi Dio disse: “Ci sia un ampio spazio fra le acque, e ci sia una separazione fra le acque e le acque”. 7 Quindi Dio fece questo ampio spazio, e separò le acque che erano sotto l’ampio spazio dalle acque che erano sopra. ...



    si, all'inizio non cera un cielo tra la terraferma e l'atmosfera . Nel momento che i vapori si condensarono si creò uno spazio, chiamato cielo sotto la coltre, e il secondo cielo era sopra la coltre.

    qualcuno spiegava in ebraico la definizione tradotta era secondo cielo , ma dovrei ricercare la discussione.

    Quindi se una coltre di vapore creò i mari, con la seconda coltre non è incoerente che sommerse la terra, quella esterna era condizionata dalla esosfera a motivo del calore solare che arriva a circa 700 gradi


    [Edited by geremia60(2019) 8/28/2020 10:50 PM]
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 5,236
    Location: BARI
    Age: 68
    TdG
    00 8/28/2020 10:49 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    geremia60(2019), 28/08/2020 22:23:



    se le calotte si formarono a seguito del diluvio , non possiamo discutere di carotaggio , per altro è basato su congetture alla cieca, che valgono qualcosa solo nella nostra epoca dopo Cristo, Che si conoscono le eruzioni ecc.



    caro Geremia

    se in Groenlandia c'era un clima tropicale

    e le calotte ci sono sempre state (da molte migliaia di anni)

    a me mi sta bene questo discorso

    poi è bene apprezzare sempre il lavoro di esperti

  • OFFLINE
    Markel
    Post: 55
    Age: 61
    00 8/28/2020 11:00 PM
    Setta in modo sommario, omnicomprensivo, no
    Ci possono essere dei settarismi, senza costituire una setta.
    Ciò dipende dall'esistenza di un controllo sui singoli e soprattutto dei mezzi per "allineare" qualcuno e una sanzione, nel caso mancato allineamento.
    Mi sembra che nella WT queste procedure esistano.
    Anche in altri gruppi è inevitabile un certo controllo sui singoli, ma è privo di mezzi e procedure e tanto meno di effetti sanzionatori.

    Mi risulta che ci sono convocazioni, con domande, esami da parte degli anziani sui singoli. Che ci sono rendiconti scritti sulle proclamazioni. Comunque, quando ci sono controlli severi, poi tutti controllano tutti. E nessuno si sente libero



  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 8/28/2020 11:07 PM
    Re: Setta in modo sommario, omnicomprensivo, no
    Markel, 28/08/2020 23:00:

    Ci possono essere dei settarismi, senza costituire una setta.
    Ciò dipende dall'esistenza di un controllo sui singoli e soprattutto dei mezzi per "allineare" qualcuno e una sanzione, nel caso mancato allineamento.
    Mi sembra che nella WT queste procedure esistano.
    Anche in altri gruppi è inevitabile un certo controllo sui singoli, ma è privo di mezzi e procedure e tanto meno di effetti sanzionatori.

    Mi risulta che ci sono convocazioni, con domande, esami da parte degli anziani sui singoli. Che ci sono rendiconti scritti sulle proclamazioni. Comunque, quando ci sono controlli severi, poi tutti controllano tutti. E nessuno si sente libero





    Merkel credo che tu abbia sbagliato 3D. Riguardo a controlli non so cosa intendi, nessun testimone di Geova è controllato nella vita privata almeno io non sono controllato. Quelli che tu chiami resoconti sulle predicazioni sono solo statistiche e non esiste nessuna sanzione o obiettivo da raggiungere. Comunque, un certo controllo, purché non sia invasivo, non vada contro la privacy o comporti manipolazione o molestie personali di per sé non è "pericoloso". Molte associazioni per varie ragione esercitano un certo controllo sui componenti, il punto è se diventa illegale o abusante.

    Per rispondere puoi usare questo 3d
    testimonidigeova.freeforumzone.com/d/7393273/I-Testimoni-di-Geova-sono-una-setta-/discussi...

    Shalom
    [Edited by barnabino 8/28/2020 11:51 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,491
    Location: MILANO
    Age: 61
    00 8/28/2020 11:15 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    Angelo Serafino53, 28/08/2020 10:49 p. m.:



    caro Geremia

    se in Groenlandia c'era un clima tropicale

    e le calotte ci sono sempre state (da molte migliaia di anni)

    a me mi sta bene questo discorso

    poi è bene apprezzare sempre il lavoro di esperti





    scusami se nell' antartico cera un clima mite come si è visto; e al polo nord pure, non riesco a capire come si possa discutere di calotte. da migliaia di anni..? si possibilmente 5000 anni [SM=g27987]

    Gli esperti?? umm faccio sempre una selezione, dovresti leggere cosa dicono a volte questi esperti...soprassediamo . Ci sono tanti di quei se sul metodo di datazione che son tanti proposti andando a tentoni a furia di se, se , se, se latomo se il piombo se l'isotopo se ..se..se . E quello sulle glaciazioni è ancora peggio

    Personalmente non credo più a molte cose come risultato di aver letto troppo su questi temi . E non credo affatto alla teoria ufficiale sulla durata del mondo. NOn mi pronuncio quanti anni abbia, ma quello ch e presentano mi va bene solo come mitologia scientifica , perchè il metodo scientifico ha i sui limiti e non è capacità umana misurare il tempo della storia della terra che potrebbe avere milioni di anni , o chissà.

    Ma Non credo che esistessero calotte polari prima de diluvio , checchè dicano gli esperti e che spesso che dura il tempo che trova
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,491
    Location: MILANO
    Age: 61
    00 8/28/2020 11:44 PM
    POngo un esempio come non cè nessuna costanza nel decadimento della emivita degli atomi e che le teorie invocate si basano solo su dei presupposti

    Misure su delle rocce di età note:

    Datazione K-Ar delle rocce dall’eruzione del monte Sant’Elena (1980): date: 0,35 Ma – 2,8 Ma. In realtà la roccia aveva meno di 20 anni!3

    Datazione K-Ar di 5 flussi di lava dal monte Ngauruhoe (NZ). Date calcolate: < 0,27 Ma a 3,5 Ma. Le date reali dei flussi: (1) 1949, (3) 1954, (1) 1975.4

    Metodi differenti sulla stessa roccia:

    Sono state testate rocce basaltiche del Uinkaret Plateau, Grand Canyon, accettate come aventi poche migliaia di anni.

    6 misure potassio-argon 10.000 anni – 117 Ma

    5 misure rubidio-stronzio 1.270 Ma – 1.390 Ma

    Isocrona rubidio-stronzio 1.340 Ma

    Isocrona piombo-piombo 2.600 Ma

    Come può la stessa roccia avere un'età che varia da 10.000 anni a 2,6 miliardi di anni?5

    Per i fossili parliamo al massimo di qualche migliaio di anni; ai milioni non ci pensiamo nemmeno.


    Il modello della creazione come meccanismo per spiegare le forme di vita sulla terra e l’esistenza dei fossili ha più peso dopo un’attenta analisi di tutti i dati forniti dai vari campi della scienza. Il modello creazionista spiega l’esistenza dei fossili con un seppellimento repentino causato da una grande catastrofe globale come il Diluvio noachico. Questo modello ha una scala temporale di migliaia di anni per i fossili, come sostenuto dalla datazione al C-14. Ogni campione di carbone testato contiene C-147, necessitando a priori un’età inferiore ai 50.000 anni. La datazione al C-14 di ossa di dinosauro parzialmente fossilizzate è di poche decine di migliaia di anni. “L’esecuzione di test su diverse ossa di dinosauro dal 1990 ad oggi ha dimostrato la presenza di significative quantità di C-14 sia per il collagene osseo, sia per la bio-apatite ossea, con una variabilità da 22.000 a 33.000 anni radiocarbonio.”8 Se questo non fosse sufficiente, il colpo di grazie può essere considerato il ritrovamento di parti molli all’interno del femore solo parzialmente fossilizzato di T-Rex, ancora con globuli rossi visibili al microscopio!9, 10 Gli evoluzionisti hanno veramente capito il significato di parti molli all’interno di un osso di T-Rex, completo di globuli rossi?


    11.Humphreys, D. et al., Helium diffusion rates support accelerated nuclear decay, www.icr.org/pdf/research/Helium_ICC_7-22-03.pdf.

    2Huh, C.-A., Dependence of the decay rate of 7Be on chemical forms, Earth and Planetary Science Letters 171:325–328, 1999.

    3Austin, S.A., Excess argon within mineral concentrates from the new dacite lava dome at Mount St Helens volcano, TJ 10(3):335–343, 1996.

    4Andrew A. Snelling, Andesite Flows at Mt Ngauruhoe, New Zealand, and the Implications for Potassium-Argon "Dating”, Presented at the Fourth International Conference on Creationism, Pittsburgh, PA, August 3-8, 1998.

    5Austin, S.A. (ed.) 1994. Grand Canyon: Monument to Catastrophe. Institute for Creation Research, Santee, California, pp. 120–131.

    6J. E. O’Rourke, “Pragmatism versus materialism in stratigraphy”, American Journal of Science, vol 276, January 1976, p. 53.

    7Baumgardner, J. et al., Measurable 14C in fossilized organic materials: confirming the young earth creation-flood model, , 16 October 2003.

    8J.Holzschuh et al., Datazioni recenti al C-14 di fossili includenti collagene proveniente da ossa di dinosauro, Evoluzionismo: Il tramonto di una ipotesi, Cantagalli, p.125 – 150, febbraio 2009.

    9M.Schweitzer and I. Staedter, The Real Jurassic Park, Earth, pp. 55–57, June 1997.

    10M.Schweitzer et al., Soft-tissue and cellular preservation in Tyrannosaurus rex, Science, 307, 2005, pp. 1952-1955).
    [Edited by geremia60(2019) 8/28/2020 11:46 PM]
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,980
    00 8/28/2020 11:53 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    Angelo Serafino53, 28/08/2020 22:49:



    caro Geremia

    se in Groenlandia c'era un clima tropicale

    e le calotte ci sono sempre state (da molte migliaia di anni)

    a me mi sta bene questo discorso

    poi è bene apprezzare sempre il lavoro di esperti



    https://www.repubblica.it/ambiente/2020/04/03/news/in_antartide_una_foresta_pluviale_di_90_milioni_di_anni-253062811/?refresh_ce




    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
43