Freeforumzone mobile

Informazione per Invalidià + 68/99 + 104 art.3 comma 1

  • Posts
  • OFFLINE
    superdaniele_74
    Post: 4
    Post: 4
    Registered in: 6/4/2013
    Location: MILANO
    Age: 46
    Gender: Male
    10 7/7/2020 12:51 AM
    Salve, 

    Mi chiamo Daniele e tra il 27/09/2013 ed il 05/02/2014 ho ottenuto l'Invalidità 70%, articolo 104, articolo 1 comma 3 e per ultimo la 68/99.
    Io ho più patologie e quindi sono arrivato al 70% (Epilessia, problemi di memoria e depressione), sinceramente mi piacerebbe regolarizzare i documenti per vedere se posso passare ad un contratto di lavoro con Invalidità, visto che non sono mai riuscito a farne e sinceramente sarebbe molto comodo.
    Mi sono state date con la scadenza a due anni, purtroppo di anni ne sono passati di più, perchè quando arrivai alla scadenza, chimai Inps e mi disse di contattare l'Asl, che a sua volta, mi disse di contattare la Regione.
    Facendo centinaia di chiamate ed email e chat, arrivai che sino a quando loro non mi avrebbero chiamato TUTTO sarebbe stato sempre VALIDO.
    Mi sto provando a Informare nuovamente per vedere di fare degli aggiornamenti, ma vengo rimbalzato di ufficio in ufficio.
    E dire che io mi sembravo un "genio" quando ho ottenuto tutto in pochissimo tempo, facendo le procedure dal sito INPS, invece di andare di ufficio in ufficio.
    Si potrebbe avere un suggerimento a chi chiedere, per far vedere se sono ancora validi i documenti e/o se devo rifare tutto?
    Cordiali Saluti
    Grazie a Tutti


  • OFFLINE
    Gianluca_17
    Post: 13
    Post: 11
    Registered in: 7/19/2019
    Location: APRILIA
    Age: 38
    Gender: Male
    00 8/1/2020 9:20 PM
    Il verbale ha validità fino a data di revisione (in esso indicata). È tuo onere preparare istanza di revisione tramite il medico di base, prima, ed il CAF dopo. Caso avverso, i diritti sono decaduti e devi rifare tutto l'iter da capo (come per la prima visita di accertamento).
  • OFFLINE
    salvatore828282
    Post: 40
    Post: 40
    Registered in: 1/5/2018
    Location: MILANO
    Gender: Male
    00 9/1/2020 12:43 AM
    superdaniele_74, 07/07/2020 00:51:

    Salve, 

    Mi chiamo Daniele e tra il 27/09/2013 ed il 05/02/2014 ho ottenuto l'Invalidità 70%, articolo 104, articolo 1 comma 3 e per ultimo la 68/99.
    Io ho più patologie e quindi sono arrivato al 70% (Epilessia, problemi di memoria e depressione), sinceramente mi piacerebbe regolarizzare i documenti per vedere se posso passare ad un contratto di lavoro con Invalidità, visto che non sono mai riuscito a farne e sinceramente sarebbe molto comodo.
    Mi sono state date con la scadenza a due anni, purtroppo di anni ne sono passati di più, perchè quando arrivai alla scadenza, chimai Inps e mi disse di contattare l'Asl, che a sua volta, mi disse di contattare la Regione.
    Facendo centinaia di chiamate ed email e chat, arrivai che sino a quando loro non mi avrebbero chiamato TUTTO sarebbe stato sempre VALIDO.
    Mi sto provando a Informare nuovamente per vedere di fare degli aggiornamenti, ma vengo rimbalzato di ufficio in ufficio.
    E dire che io mi sembravo un "genio" quando ho ottenuto tutto in pochissimo tempo, facendo le procedure dal sito INPS, invece di andare di ufficio in ufficio.
    Si potrebbe avere un suggerimento a chi chiedere, per far vedere se sono ancora validi i documenti e/o se devo rifare tutto?
    Cordiali Saluti
    Grazie a Tutti



    cosa intendi per regolarizzare? non è vero che è onere tuo procedere alla revisione alla scadenza, ma dell'inps, e finché non ti chiamano a visita di revisione vige il precedente verbale e giudizio.Se pensi di poter ottenere un punteggio maggiore di invalidità, magari 74% puoi attivarti per farti chiamare a visita di revisione, se no puoi stare tranquillo e inerte.
  • OFFLINE
    Gianluca_17
    Post: 13
    Post: 11
    Registered in: 7/19/2019
    Location: APRILIA
    Age: 38
    Gender: Male
    00 9/1/2020 2:38 AM
    salvatore828282, 01/09/2020 00:43:

    cosa intendi per regolarizzare? non è vero che è onere tuo procedere alla revisione alla scadenza, ma dell'inps, e finché non ti chiamano a visita di revisione vige il precedente verbale e giudizio.Se pensi di poter ottenere un punteggio maggiore di invalidità, magari 74% puoi attivarti per farti chiamare a visita di revisione, se no puoi stare tranquillo e inerte.

    Secondo la circolare INPS del 2014, effettivamente è quest'ultima che ha onere di "riconvocare a visita" senza che sia l'interessato a presentare istanza. Al contempo, molti medici, si ritrovano con il "problema" che, i propri terminali, NON fanno prescrive più nulla col codice esenzione/patologia. Questo perché, alla data di inserimento (al primo verbale prodotto al medico) il sistema chiede anche la data di validità del verbale. Superata quella data, il medico di base ha problemi nello scrivere ricette e prestazioni col codice patologia/invalidità. Questo aspetto è già stato posto all'attenzione dell'INPS ma, quest'ultima non ha ottemperato ad un aggiornamento dei software!🤷🏻‍♂️