EFP Il forum del vostro sito di fanfiction!

[sito] delle idee

  • Posts
  • OFFLINE
    Setsy
    Post: 5,416
    Giudice*****
    Master User
    00 6/23/2020 6:15 PM
    @Soul
    cara, il forum credo sia diversissimo..concordo al 100% con te che qui si fanno conoscenze di autori nuovi e si scoprono fandom leggendo le storie "rivali", ed è bellissimo!
    però è paritario: cioè devo scrivere appositamente e leggo altri che hanno fatto lo stesso, non è pubblicità; è lavoro in comune, a me pare lontano anni luce, ma di nuovo, rispetto assolutamente il tuo punto di vista che li vede più simili
    Il forum è nato qui, non è l'iniziativa di un utente (come un facebook) che ha spostato l'attenzione fuori dal sito: per me efp sito e forum sono un blocco, moralmente 😁
    @Dark
    non ho dubbi che tu usi il giardino di efp come hai detto, senza subirne gli efffetti per me meno piacevoli, cioè la chiusura solo all'interno del suo circolo. Però come hai detto, già c'è, crearne anche una replica qui vuol dire ammettere che "solo" scrivere non basta. provo un po' di tristezza... poi andrà come andrà, ho il vizio di tirare sassi negli stagni😉
  • OFFLINE
    Soul Mancini
    Post: 2,537
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/23/2020 6:39 PM
    Visto e considerato che sono l'unica finora ad approgiare questo tipo di scambi, forse è veramente il caso di chiudere l'argomento e lasciar perdere, perché se nessuno partechpa non ha veramente senso indirli XD la mia ovviamente era solo un'idea e sapevo che non per forza sarebbe stata accolta positivamente, ma riconosco che forse è una mia mancanza perchè, da tremenda antitecnologica quale sono, non ho facebook e quindi non posso partecipare agli scambi indetti lì ^^
    Io ci ho provato, ma forse non ne vale davvero la pena. E tranquilli, anche io rispetto le vostre opinionh e vi ringrazio per aver detto la vostra! Comunque andrà a finire, sono felice di constatare che tanta gente ha partecipato alla discussione e ha detto la sua, questo mi fa capire ancora una volta che siamo in un ambiento aperto al dialogo e a nuove proposte :3
  • OFFLINE
    Setsy
    Post: 5,416
    Giudice*****
    Master User
    00 6/23/2020 6:45 PM

    questo mi fa capire ancora una volta che siamo in un ambiento aperto al dialogo e a nuove proposte :3



    è il motivo per cui, malgrado tante crisi per i più disparai motivi, torno sempre qui...AMO questo posto e le persone che lo rendono tale, non ti so dire quanto, più di quello che esprimo perchè sono schiva, ma qui c'è un pezzo del mio cuore
  • OFFLINE
    mystery_koopa
    Post: 2,431
    Giudice****
    Veteran User
    00 6/23/2020 7:48 PM
    Re:
    BlackLoony96, 23/06/2020 17:37:

    Ciao!
    Mi aggiungo per dire che sono d'accordo con la proposta di inserire Like/Kudos, a volte capita di leggere una storia ma non aver niente da dire, preferirei lasciare un like piuttosto che scrivere solo "bella". Per ovviare al problema dello scambio dei like, questi si potrebbero mettere privati, visibili solo all'autore della storia, oppure visibili a tutti ma che non portano a nessuna classifica?




    BlackLoony
    Ciao! Ho citato il tuo messaggio come esempio di quello che stavo cercando di spiegare: a meno che il regolamento non sia stato cambiato negli ultimi mesi, il limite minimo di una recensione è 10 parole...
    Anch'io a volte, da recensore, mi ritrovo ad aver poco da dire (anche se a 100 parole arrivo sempre perché sono logorroico e mi piace allungare il discorso con ventimila parentesi XD), ma se uno non riesce a mettere insieme 10 parole significa veramente che questa persona ha letto una storia completamente vuota, e che di conseguenza il like/kudos non ha significato.
    Io, ripeto, sono contrario. Ma se proprio vanno messi, il fatto che non portino a nessuna classifica è comunque positivo e utile a evitare gli scambi fini a se stessi.

    Soul
    Esatto, hai colto in pieno la mia opinione!

    Setsy
    Ogni volta le tue discussioni conducono in divagazioni inesplorate XD
    Quoto tutto quello che hai detto, ormai la comunità di EFP è diventata importantissimo anche per me 💞

    Grazie a tutti!
    [Edited by mystery_koopa 6/23/2020 7:49 PM]
  • ONLINE
    Mari Lace
    Post: 1,870
    Giudice*****
    Veteran User
    Mari
    00 6/23/2020 8:06 PM
    Re: Re:
    Setsy, 6/23/2020 6:45 PM:


    questo mi fa capire ancora una volta che siamo in un ambiento aperto al dialogo e a nuove proposte :3



    è il motivo per cui, malgrado tante crisi per i più disparati motivi, torno sempre qui...AMO questo posto e le persone che lo rendono tale, non ti so dire quanto, più di quello che esprimo perché sono schiva, ma qui c'è un pezzo del mio cuore



    Setsy💗💗💗

    mystery_koopa, 6/23/2020 7:48 PM:


    ma se uno non riesce a mettere insieme 10 parole significa veramente che questa persona ha letto una storia completamente vuota, e che di conseguenza il like/kudos non ha significato.



    A prescindere dai kudos (mi avete messo il tarlo degli scambi like x like e quindi tendo anch'io verso il no a questo punto), non sono assolutamente d'accordo con questa frase.
    Mi è capitato di leggere storie veramente belle che lì per lì mi hanno lasciata senza parole: "bellissima, e ora che dico?", perché davvero mi sarebbe venuto solo da scrivere bella bella bella ma mi trovavo in difficoltà a elaborare.
    Poi magari sforzandomi sono anche riuscita a fare un'analisi con un minimo di senso, ma non è detto che tutti siano in grado/abbiano la voglia o il tempo di andare oltre "bellissima!" e questo non significa certo che la storia in sé sia vuota.
    Non siamo tutti critici letterari.
  • OFFLINE
    Dark Sider
    Post: 1,060
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/23/2020 8:33 PM
    @Setsy: sono d'accordissimo con te. Anche io non sono propensa all'apertura di un'attività di scambi qui sul forum: è una cosa che già esiste, e chi è interessato può fruirne agevolmente, è un'attività "social" ed è giusto che stia, appunto, sui social, anche perché sul forum sarebbe di più difficile gestione.
  • OFFLINE
    mystery_koopa
    Post: 2,431
    Giudice****
    Veteran User
    00 6/23/2020 8:33 PM
    Re: Re: Re:
    Lita_EFP, 23/06/2020 20:06:



    A prescindere dai kudos (mi avete messo il tarlo degli scambi like x like e quindi tendo anch'io verso il no a questo punto), non sono assolutamente d'accordo con questa frase.
    Mi è capitato di leggere storie veramente belle che lì per lì mi hanno lasciata senza parole: "bellissima, e ora che dico?", perché davvero mi sarebbe venuto solo da scrivere bella bella bella ma mi trovavo in difficoltà a elaborare.
    Poi magari sforzandomi sono anche riuscita a fare un'analisi con un minimo di senso, ma non è detto che tutti siano in grado/abbiano la voglia o il tempo di andare oltre "bellissima!" e questo non significa certo che la storia in sé sia vuota.
    Non siamo tutti critici letterari.




    Qui mi trovi in disaccordo. Non siamo tutti critici letterari, anzi, nessuno qui lo è, ma non credo sia così difficile sostituire un "bella!" con: "Ciao, la tua storia mi è piaciuta molto, l'ho trovata bellissima e non vedo l'ora di leggere il seguito!"
  • ONLINE
    Mari Lace
    Post: 1,870
    Giudice*****
    Veteran User
    Mari
    10 6/23/2020 8:44 PM
    Re: Re: Re: Re:
    mystery_koopa, 6/23/2020 8:33 PM:




    Qui mi trovi in disaccordo. Non siamo tutti critici letterari, anzi, nessuno qui lo è, ma non credo sia così difficile sostituire un "bella!" con: "Ciao, la tua storia mi è piaciuta molto, l'ho trovata bellissima e non vedo l'ora di leggere il seguito!"



    Certo, ma il succo resta "bellissima storia", solo allungato.
    Non vedo grandi differenze a livello di contenuto, soprattutto nel caso non ci fosse un seguito.

    Non ho mai lasciato recensioni più corte di 10 parole, in compenso ne ho ricevute. Non ci vedo nulla di male, è comunque un pensiero carino.

    Questa, in ogni caso, è la mia opinione.
  • OFFLINE
    Nirvana_04
    Post: 2,247
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 10:51 AM
    Buongiorno.
    Ho seguito la discussione sin dall'inizio, leggendo i vari post, e visto che è possibile vorrei dare anche il mio piccolissimo punto di vista. Mi scuso fin da adesso di non quotare i vari messaggi a cui faccio riferimento, ma è solo per una questione di celerità.

    @Tag: Anche io, come Rosmary, credo che siano dispersivi. Dare a chiunque (se non ho capito male il modo in cui dovrebbero funzionare) la possibilità di inserire tag a suo piacimento rischierebbe di rendere ancora più difficile la ricerca. Voglio dire, se per segnalare lo stesso tipo di fic (esempio banale, soulmate!AU) uno scrive #soulmate e un altro scrive #animegemelle, l'utente che va a cercare la tipologia di storia scrive l'uno non trova l'altro, oppure cerca #animagemella e non trova nessuno... è così che funzionano i tag, giusto? (Ignorante allo stato puro). Io sarei invece d'accordissimo sull'aggiornamento delle note, ampliandolo e creando una lista ben più ampia, che si possa aggiornare con tutte quelle tipologie secondarie e terziarie che gli autori vanno cercando e che, a dispetto che vengano o meno riconosciute dalla comunità di fanfiction, sono diventate di uso comune. Questo secondo me permetterebbe una fruibilità maggiore a quelle persone che cercano determinate storie, rendendo più piacevole il loro tempo sul sito. Sarebbe bello "catalogare" la caterva di storie sul sito, permettendo agli utenti di cercare esattamente ciò che vogliono. So che sarebbe un problema con le storie già pubblicate da anni, ma iniziare comunque risolverebbe quelle più recenti e quelle che verrebbero pubblicate in futuro.

    @Lettura: L'idea dell'app so che è un argomento che stuzzica parecchi, ne ho sentito più volte lamentare la mancanza sui vari gruppi, da più persone. Se fosse possibile, credo rendere il sito più competitivo, perché ormai credo di essere l'unica persona rimasta a usare un computer per scrivere e leggere, e so che molti da cell trovano davvero difficile farlo. Personalmente mi è capitato alcune volte di leggere le storie da cellulare e a volte l'impaginazione usata rendeva davvero fastidioso poterlo fare (il testo oltre che a scorrerlo verso il basso, lo si deve leggere spostandosi continuamente da sinistra a destra).

    @Bloccoutenti: Questo confesso non mi colpisce da vicino perché non ne ho mai avuti di questi problemi, a parte qualche "molestatore" occasionale che ha trovato terreno arido, ma temo pure io che concedere indiscriminatamente all'utente di bloccare un recensore sia una lama a doppio taglio. Concordo con chi ha detto che questo potrebbe portare ai classici "furbetti" che non vogliono trovarsi una recensione negativa. Per quanto riguarda invece la paura di rendere terreno fertile ai plagiatori sarebbe possibile ovviare il problema semplicemente non "oscurando" l'utente da bloccare, ma più semplicemente togliendogli la possibilità di contattare con recensioni o messaggi privati l'autore. Al di là del blocco o altro, so che non sono poche le lamentele di chi si ritrova "recensioni per ripicca", vendette e quant'altro. In questo caso, al di là del blocco, non sarebbe possibile invece segnalare la questione all'amministrazione e procedere con le dovute sanzioni?

    @Scambiorecensioni: Qui la mia opinione si divide. Sono d'accordo con Setsy e Lita e con chi altro ha detto che un simile metodo sul forum sarebbe da evitare. Gli scambi recensioni sui gruppi facebook sono una specie di "roulette russa", lasciatemelo dire. Non sempre funzionano e un simile meccanismo qui sul forum creerebbe solo ulteriori grane a chi dovrebbe poi andarlo a moderare. Invece, ora non so se qualcuno lo ha detto già, sarebbe piacevole creare dei @circolidilettura, da organizzare con la stessa struttura dei contest o delle challange, con regole precise e moderatori esterni ma comunque organizzati da dei "giudici". L'idea è quella di un contest senza classifica e premi, a cui possa partecipare anche il giudice stesso. Si organizzerebbero circoli di lettura con temi o partendo da un'idea, o dando spazio a edite magari di un determinato genere o avvertimento e così via. Ci sarebbero sempre delle scadenze da rispettare e sanzioni per chi non avverte del proprio ritiro o manca di ottemperare al proprio compito. Il giudice potrebbe benissimo creare un bando dove specifica le modalità del circolo. Esempi a caso:
    1. Tempo per consegnare una storia, poi ognuno degli utenti leggerebbe una storia (ma va garantito che ognuno dei partecipanti abbia un lettore, in modo da mantenere l'equità, che a volte manca del tutto negli scambi liberi), può essere il giudice ad assegnare la storia o verrebbe fatto a sorte.
    2. Tutti i partecipanti leggono e recensiscono tutte le storie.
    3. Il "giudice" mette come limite 200 parole per recensione.
    4. Il giudice indice un circolo lettura su un fandom e la recensione deve vertere sull'IC del personaggio, sulla caratterizzazione ect...

    Non sarebbe tanto diverso da un contest, anzi credo che sia un intermezzo tra contest e challange. Concordo con chi ha detto che anche i contest tendono a isolare quegli autori che non partecipano ai suddetti. Tutto quello che non vorrei vedere è l'anarchia degli scambi liberi riportata qui sul forum, quello proprio no.

    @stelline: Concordo con la proposta di Earth e l'intervento di Lita. Chi vuole recensire, già recensisce, non smetterebbe se venissero inserite le stelline di gradimento. Concordo però sul fatto di non creare classifiche, anzi io sarei anche dell'idea che le stelline dovrebbero arrivare come messaggio privato all'autore. Io credo che il loro scopo dovrebbe essere semplicemente quello di dare un minimo feedback all'autore che a volte si ritrova con la sua storia tra i preferiti di gente che non ha mai espresso un singolo commento senza mai sapere quanto sia piaciuta. Certo, mancherebbe la motivazione, che è sempre il massimo, ma sarebbe meglio del silenzio stampa.
  • OFFLINE
    Soul Mancini
    Post: 2,537
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 11:38 AM
    @Nirvana_04
    Per quanto riguarda gli scambi/circoli letterari, l'idea che hai proposto si avvicina molto all'idea che ho io quando parlo di "scambi recensioni". Perché, se su facebook vige l'anarchia, qui invece si potrebbe avere un regolamento più rigido e strutturato, e proprio per questo sarebbero diversi e più sani di quelli organizzati su fb ^^
    Per esempio, sarebbero giuste le sanzioni per chi sparisce o il limite minimo di parole, per evitare che la gente recensisca a caso tanto per farlo.
    Che gli scambi dovessero avere delle regole, l'avevo già dato per scontato nella mia testa XD

    Ma, a proposito di regole, domanda per tutti: non sarebbe il caso di aggiungere qualche regola in più per la sezione delle challenge? Perché, parlando di anarchia, lì la situazione è preoccupante XD
  • ONLINE
    Mari Lace
    Post: 1,870
    Giudice*****
    Veteran User
    Mari
    00 6/24/2020 11:53 AM
    Re: @Nirvana_04
    @Nirvana sono fondamentalmente d'accordo con te! Soprattutto sulle "stelline", per me visibili solo all'autore andrebbero benissimo.

    Solo una cosa sulla lettura da mobile: la sfrutto poco perché anch'io preferisco utilizzare EFP da pc (e scrivo solo al pc, da cellulare per me è assurdo), ma mi è capitato e non dovrebbe essere necessario scorrere a destra e sinistra. Quando succede è perché la pagina è deformata per qualche motivo, credo!


    Soul_Shine, 6/24/2020 11:38 AM:


    Ma, a proposito di regole, domanda per tutti: non sarebbe il caso di aggiungere qualche regola in più per la sezione delle challenge? Perché, parlando di anarchia, lì la situazione è preoccupante XD



    Sinceramente, per me no.
    Ho perso il conto di quante challenge a cui sono/ero iscritta siano state abbandonate, e ovviamente dispiace e ci si rimane male, ma penso sia anche naturale considerando che le challenge per definizione "non hanno scadenza".
    Ora, probabilmente bisognerebbe riflettere due secondi in più prima di indirne una e soprattutto prima di promettere recensioni, ma mi pare ovvio che non si possa pretendere che qualcuno resti sempre attivo sul forum e quindi anche sulla challenge. Diversamente dai contest, queste le vivo in modo molto più libero (da partecipante; da giudice lo faccio comunque seriamente ma non mi aspetto che sia così per tutti, ecco).
    Magari uno indice una challenge e due mesi dopo per qualsiasi motivo x si allontana da efp e forum, per me non va sanzionato, ci si mette l'anima in pace e basta.
    Tra l'altro mi sono anche capitate challenge in cui il giudice sparisse per un certo periodo di tempo ma poi tornasse attivo e riprendesse tutto in mano. ^^
    [Edited by Mari Lace 6/24/2020 11:57 AM]
  • OFFLINE
    blackjessamine
    Post: 1,139
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 12:05 PM
    Io credo sia ovvio che non si possa pretendere che un giudice resti attivo per sempre, e infatti è un po' un rischio calcolato delle challenge: è ovvio che dopo un anno magari subentrino impegni o qualsiasi altra cosa (anche la mancanza di voglia di seguire un progetto così a lungo, ci mancherebbe). Però, in tutta onestà, solo due volte ho trovato un giudice che seguisse davvero le challenge, rilasciando le recensioni promesse, e solo una volta mi è capitato di trovare un giudice onesto che ha semplicemente avvisato che non sarebbe più riuscito a stare dietro alla challenge.
    Non so, ovviamente della recensione mi frega fino a un certo punto, ma io ho sempre inteso che il regolamento delle challenge seguisse quello dei contest, quindi le recensioni premio dovrebbero arrivare entro i quattro mesi. Spesso questo non accade nonostante il giudice sia più che attivo sul forum: in quel caso, davvero, basterebbe un messaggio in cui si avvisa di non riuscire a passare, perché altrimenti ci si sente un po' presi in giro.
    Poi ovvio, se tanto il giudice è scomparso la sanzione serve a poco, però è un atteggiamento fastidioso (tanto più che basterebbe non promettere alcun premio: le challenge funzionano benissimo anche così!).

    Poi ripeto, amen, non muoio se non mi arriva una recensione, e alle challenge ci partecipo principalmente per avere un ulteriore stimolo a scrivere, e non vorrei nemmeno sovraccaricare l'amministrazione obbligandolo a stare dietro a ogni giudice scomparso anche lì, però a lungo andare trovo un po' demoralizzante questo clima di abbandono 😅
  • OFFLINE
    Soul Mancini
    Post: 2,537
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 12:18 PM
    Però Lita, io credo che a un giudice, come per un contest, non costerebbe niente scrivere un post in cui dichiara che la challenge è (temporaneamente o definitivamente) abbandonata; va bene che sono senza scadenza, ma non è che per questo il giudice può essere irrispettoso nei confronti dei partecipanti! Insomma, io sono la prima che sostiene che la vita reale ha la priorità e non pretenderei mai che una persona rimanga sempre attaccata al forum, ma se si deve abbandonare una challenge per mille motivi, si dovrebbe comunque avvisare, perché si sta abbandonando un impegno preso.
    Per la questione delle recensioni promesse e mai rilasciate, non saprei nemmeno io cnme ovviare il problema, starebbe al buon senso di una persona...
  • ONLINE
    Mari Lace
    Post: 1,870
    Giudice*****
    Veteran User
    Mari
    00 6/24/2020 1:27 PM
    Re:
    blackjessamine, 6/24/2020 12:05 PM:

    Io credo sia ovvio che non si possa pretendere che un giudice resti attivo per sempre, e infatti è un po' un rischio calcolato delle challenge: è ovvio che dopo un anno magari subentrino impegni o qualsiasi altra cosa (anche la mancanza di voglia di seguire un progetto così a lungo, ci mancherebbe). Però, in tutta onestà, solo due volte ho trovato un giudice che seguisse davvero le challenge, rilasciando le recensioni promesse, e solo una volta mi è capitato di trovare un giudice onesto che ha semplicemente avvisato che non sarebbe più riuscito a stare dietro alla challenge.
    Non so, ovviamente della recensione mi frega fino a un certo punto, ma io ho sempre inteso che il regolamento delle challenge seguisse quello dei contest, quindi le recensioni premio dovrebbero arrivare entro i quattro mesi. Spesso questo non accade nonostante il giudice sia più che attivo sul forum: in quel caso, davvero, basterebbe un messaggio in cui si avvisa di non riuscire a passare, perché altrimenti ci si sente un po' presi in giro.
    Poi ovvio, se tanto il giudice è scomparso la sanzione serve a poco, però è un atteggiamento fastidioso (tanto più che basterebbe non promettere alcun premio: le challenge funzionano benissimo anche così!).

    Poi ripeto, amen, non muoio se non mi arriva una recensione, e alle challenge ci partecipo principalmente per avere un ulteriore stimolo a scrivere, e non vorrei nemmeno sovraccaricare l'amministrazione obbligandolo a stare dietro a ogni giudice scomparso anche lì, però a lungo andare trovo un po' demoralizzante questo clima di abbandono 😅



    Che sia demoralizzante lo penso anch'io, e penso anche che sarebbe carino lasciare un messaggio per avvisare. Però sulle recensioni premio delle challenge onestamente non avevo mai pensato valesse la regola dei quattro mesi come per i contest :0
    Però appunto non mi sembra necessario appesantire moderazione e regolamento anche nel contesto challenge, sarà che come te partecipo fondamentalmente per avere uno stimolo in più e per sfruttare prompt che mi piacciono e quindi finché posso farlo del riscontro del giudice mi interessa relativamente poco.


    Soul_Shine, 6/24/2020 12:18 PM:

    Però Lita, io credo che a un giudice, come per un contest, non costerebbe niente scrivere un post in cui dichiara che la challenge è (temporaneamente o definitivamente) abbandonata; va bene che sono senza scadenza, ma non è che per questo il giudice può essere irrispettoso nei confronti dei partecipanti! Insomma, io sono la prima che sostiene che la vita reale ha la priorità e non pretenderei mai che una persona rimanga sempre attaccata al forum, ma se si deve abbandonare una challenge per mille motivi, si dovrebbe comunque avvisare, perché si sta abbandonando un impegno preso.
    Per la questione delle recensioni promesse e mai rilasciate, non saprei nemmeno io come ovviare il problema, starebbe al buon senso di una persona...



    Io sono d'accordo, preferirei un messaggio d'avviso. Ma magari per qualsiasi motivo questo non è sempre possibile, oppure semplicemente la vita reale assorbe al punto da far "dimenticare" della challenge indetta.
    Allora sanzioniamo? Dopo quanto, dato che le challenge in teoria non scadono? Né si può chiedere un recensore sostitutivo per le challenge.

    Non so, per quanto il costante rischio di abbandono sia demoralizzante a me va tutto sommato bene così, ma non è che se si decide in senso contrario mi opporrò o niente.

  • OFFLINE
    blackjessamine
    Post: 1,139
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 1:40 PM
    Non so se sia davvero valida la regola dei quattro mesi, mi sono posta il problema solo da giudice quando ho organizzato la mia prima challenge (nel senso, mi sono autoimposta di interpretare in maniera rigida il regolamento, visto che si dice che valgono le stesse regole della sezione contest, ma l'ho usata più come regola per me stessa che come regola generale – e c'è anche da dire che la mia challenge ha avuto un riscontro moderato, quindi stare dietro a tutto è stato fattibile, mentre ho visto in effetti challenge con cinque-sei consegne alla settimana... lì probabilmente mi sarei arresa anche io 😅).

    In effetti, l'introduzione di qualcosa come un "circolo di lettura" potrebbe ovviare a questo problema (perché sostanzialmente la sanzione nelle challenge non porterebbe comunque ad alcun vantaggio pratico per i partecipanti – nel senso, una volta ammonito il giudice, che è comunque scomparso, la mia storia resterà comunque non letta, quindi sarebbe solo lavoro in più per la moderazione): sostanzialmente sarebbero eventi simili, ma avendo una durata limitata nel tempo si potrebbe controllare un po' di più che anche gli organizzatori facciano la propria parte (più o meno impegnativa a seconda di come loro stessi decidono di impostare la cosa). A quel punto le challenge rimarrebbero davvero cose più informali atte proprio a dare prompt e spunti per la scrittura.
  • ONLINE
    Mari Lace
    Post: 1,870
    Giudice*****
    Veteran User
    Mari
    00 6/24/2020 2:18 PM
    Re:
    blackjessamine, 6/24/2020 1:40 PM:

    (perché sostanzialmente la sanzione nelle challenge non porterebbe comunque ad alcun vantaggio pratico per i partecipanti – nel senso, una volta ammonito il giudice, che è comunque scomparso, la mia storia resterà comunque non letta, quindi sarebbe solo lavoro in più per la moderazione)



    Esatto, io la vedo così!

    Non so se parteciperei ai circoli di lettura, ma come idea mi sembra molto carina.
  • OFFLINE
    Nirvana_04
    Post: 2,247
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 2:50 PM
    Parere personale parte seconda
    Ho dimenticato di esprimermi su alcuni dei punti di partenza del post di Setsy (scusami!).

    Sono d'accordissimo sull'inserire la possibilità di pubblicare anche in inglese. Detto francamente è la lingua più "masticata" e permetterebbe davvero di raggiungere un altro livello al sito (anche se personalmente non la userò mai, visto che non lo capisco ^^'), così come non ho nulla contro il download, credo sia una funziona che serve solo per facilitare la lettura di una storia, non andrebbe a intaccare chissà quale sistema.
    Per la questione degli audio, invece, trovo che sia un'iniziativa carina e molto originale, ma nella mia ignoranza tecnica per me sarebbe comunque impossibile partecipare. Anche qui, quindi, mi trovo ad appoggiare l'idea senza poterne far completamente parte.


    Aggiungo, sempre per l'idea dei "circoli di lettura" che potrebbero anche limitarsi (almeno nella prima fase obbligatoria, poi se un lettore vuole lasciare la recensione anche sul sito è liberissimo, credo che questo "obbligo/facoltà potrebbe essere lasciato a discrezione del "giudice" che indice il circolo) a pareri anonimi. Ovvero, il "giudice" raccoglie tutti i pareri sulla storia e li pubblica anonimamente, a fine "lettura", nel post del circolo indetto.
    Questo dovrebbe rassicurare chi non vuole "vendere" una storia per renderla più visibile, e allo stesso tempo fornire una possibilità a quelli autori che vorrebbero davvero un parer sincero e completo sulla proprio storia, evitando l'abitudine "involontaria" di ammorbidire un giudizio per paura di offendere o di ricevere una recensione per ripicca.
    L'idea di questo circolo, in altre parole, dovrebbe essere quella di un aiuto reciproco tra autori, ovviamente nel limite delle proprie capacità e competenze (ma a volte basta un punto di vista esterno per portare a riflettere lo scrittore, non deve per forza essere obiettivo, le prime sensazioni di legge da esterno un nostro racconto hanno importanza). Parlo per esperienza personale, a volte vorrei davvero un lettore a cui chiedere "ehi ma com'è la caratterizzazione?", "questo dettaglio l'hai notato o non si capisce che vuole significare?", "secondo te le affinità tra questo dettaglio, questo personaggio e questa metafora funzionano?".
    Soul: Ho riletto i post, e sì, la mia idea è praticamente sulla stessa lunghezza d'onda della tua e di quella di Rosmary, a quanto ho capito.
  • OFFLINE
    Soul Mancini
    Post: 2,537
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 2:54 PM
    Lungi da me voler complicare le cose, sono la prima a pensare che non è il casn di appesantire troppo il regolamento e tra l'altro non m'importa granché di ricevere le recensioni (anche perché, quamdo mi iscrivo alle challenge, ormai nemmeno me le aspetto), però non dare ricompense/punizioni per le challenge sarebbe come mettere sullo stesso piano giudice X - che aggiorna il bando, lascia le recensioni, segue la challenge, è corretto - e giudice Y - che indice la challenge e sparisce il giorno dopo lasciando tutti a bocca asciutta.
    Poi, vabbè, non è che cambiando il regolamento cambierebbe davvero qualcosa, questo é vero, anche perché alla fine ogni giudice si fa la sua "fama" sul forum in base al suo comportamento e gli altri utenti si comportano di conseguenza - parlando dei contest, per esempio, noto con piacere che quelli organizzati da giudici bravi, attenti e rispettosi hanno molto successo e partecipazione ^^
  • OFFLINE
    suinogiallo
    Post: 20,704
    Gold User
    00 6/24/2020 4:25 PM

    Ma, a proposito di regole, domanda per tutti: non sarebbe il caso di aggiungere qualche regola in più per la sezione delle challenge? Perché, parlando di anarchia, lì la situazione è preoccupante XD



    Vorrei evitare di aggiungere nuove regole alle challenge anche perché, di base, le regole già ci sono e non saprei cosa aggiungere di nuovo.
    Anche per le challenge, infatti, valgono la grande maggioranza delle regole che già esistono per la sezione contest, necessità di essere Giudici attivati, necessità di seguirla, rispetto delle regole del sito e via dicendo. Le uniche grandi differenze sono la durata, che non è limitata, e l'assenza di una classifica alla fine.


    Non so se sia davvero valida la regola dei quattro mesi, mi sono posta il problema solo da giudice quando ho organizzato la mia prima challenge



    Si, è valida anche per le challenge. Ovviamente il tempo parte da quando il partecipante posta il link della sua storia.

    Ciò che forse potrebbe essere utile sarebbe dare alcuni suggerimenti/regole da seguire a chi vuole crearne una:
    - indicare un numero di storie massimo per evitare di trovarsi con duecento storie da leggere e recensire
    - indicare un limite temporale per la challenge (sei mesi, un'anno)
    Da un certo punto di vista, però, mi rendo conto che dare dei limiti del genere andrebbe un po' a snaturare ciò che è l'iniziativa ma potrebbe essere comunque un modo anche per chi organizza per porre dei paletti e evitare di ritrovarsi intasato.

    Dato che per le challenge è valido, quindi, anche il regolamento del sito anche per loro è possibile fare segnalazioni all'amministrazione.


    RosmaryEFP
    Passando alla questione recensioni, invece, scarterei del tutto la possibilità di prevedere una "ricompensa" per il recensore più attivo.



    Ho compreso quello che hai scritto - non ho quotato tutto - e sono d'accordo con quanto dici. Penso, però, che una sorta di "spinta" a partecipare a iniziative del genere possa essere utile a invogliare a partecipare.
    Concordo quando dici che c'è il rischio che alcuni siano spinti a lasciare recensioni "cosi tanto per" in modo da avere punteggio ma penso che ci sarebbero anche molti altri che invece parteciperebbero volentieri all'iniziativa lasciando recensioni valide.

    Quoto infine un mio post sui kudos/like/cuoricini e via dicendo che penso sia passato inosservato:


    Per quanto riguarda i kudos/cuoricini/like e via dicendo, mi ricordavo che se ne era già discusso in passato per cui sono andato a recuperare la discussione. La trovate qui: Proposta: Kudos

    Ve lo dico subito, Erika non aveva dato parere favorevole ma, visto che comunque anche oggi le ho scritto sempre per questa discussione, e visto che sono comunque passati svariati anni da quella discussione potrebbe aver cambiato idea.

    Ps: per favore, evitate di rispondere nella discussione che vi ho linkato, a parte che è in archivio è davvero molto vecchia.



    Hasta Luego
  • OFFLINE
    Rosmary
    Post: 2,613
    Giudice*****
    Veteran User
    00 6/24/2020 4:33 PM
    @suinogiallo

    Per quanto riguarda i kudos/cuoricini/like e via dicendo, mi ricordavo che se ne era già discusso in passato per cui sono andato a recuperare la discussione.



    In effetti avevo memoria di aver già adocchiato questo argomento in passato.
    Oggi come allora, è un'idea che non mi piace: temo che trasportare anche su EFP l'interazione fatta di like possa, col passare del tempo, assimilare il modo di comunicare presente sul sito a quello dei social – fattore che andrebbe a scapito delle recensioni (non frequento altri siti di scrittura dove sono presenti queste funzioni per esprimere gradimento, ma da quanto mi è parso di capire in molti lamentano proprio l'assenza di recensioni e l'abbondanza di like).
    Detto questo, dovesse essere integrata questa funzionalità, ci si adatta, ovvio.

    @Soul_Shine

    Ma, a proposito di regole, domanda per tutti: non sarebbe il caso di aggiungere qualche regola in più per la sezione delle challenge? Perché, parlando di anarchia, lì la situazione è preoccupante XD



    È una sezione che non frequento granché, ma sono d'accordo con chi trova poco utile rendere più rigido il regolamento. Tuttavia capisco anche il fastidio di chi prende parte a iniziative abbandonate poi a se stesse.
    L'unica soluzione cui riesco a pensare (per risolvere almeno il problema delle recensioni perse) è quella di invitare tutti i giudici che aprono challenge a non promettere premi, perché è impossibile che la disponibilità di una persona resti invariata negli anni. Credo sarebbe tutto molto più semplice se le challenge fossero solo dei "contenitori di prompt e spunti" – anche perché chi vuole recensire (giudice o altro iscritto che sia) lo fa anche senza obbligo.

    @Nirvana_04

    Aggiungo, sempre per l'idea dei "circoli di lettura" che potrebbero anche limitarsi (almeno nella prima fase obbligatoria, poi se un lettore vuole lasciare la recensione anche sul sito è liberissimo, credo che questo "obbligo/facoltà potrebbe essere lasciato a discrezione del "giudice" che indice il circolo) a pareri anonimi. Ovvero, il "giudice" raccoglie tutti i pareri sulla storia e li pubblica anonimamente, a fine "lettura", nel post del circolo indetto.
    Questo dovrebbe rassicurare chi non vuole "vendere" una storia per renderla più visibile, e allo stesso tempo fornire una possibilità a quelli autori che vorrebbero davvero un parer sincero e completo sulla proprio storia, evitando l'abitudine "involontaria" di ammorbidire un giudizio per paura di offendere o di ricevere una recensione per ripicca.



    Sono stati organizzati dei contest interattivi che chiedevano di esprimere pareri in anonimato, li ho anche trovati carini, ma secondo me è controproducente nell'ottica di un circolo di lettura, sia che il fine ultimo sia quello di ampliare la propria cerchia di lettori/letture, sia che sia quello di avere pareri: in entrambi i casi, un parere anonimo non permette il confronto, quindi non c'è più uno scambio di pareri, ma un giudizio sul proprio racconto – affinché vi sia confronto è necessario che chi esprime il parere sia poi disponibile a rinunciare all'anonimato.
    Esempio pratico: io esprimo un parere anonimo su una tua storia, tu hai delle perplessità sulla mia opinione e le esprimi, a questo punto o io rinuncio all'anonimato e mi paleso per confrontarmi con te o tu resti con i tuoi dubbi (e lo scambio è servito a ben poco, secondo me).

    @suinogiallo

    Ho compreso quello che hai scritto - non ho quotato tutto - e sono d'accordo con quanto dici. Penso, però, che una sorta di "spinta" a partecipare a iniziative del genere possa essere utile a invogliare a partecipare.
    Concordo quando dici che c'è il rischio che alcuni siano spinti a lasciare recensioni "cosi tanto per" in modo da avere punteggio ma penso che ci sarebbero anche molti altri che invece parteciperebbero volentieri all'iniziativa lasciando recensioni valide.



    Capisco anche il tuo punto di vista. Per quel che può valere, facendo sempre riferimento all'evento/challenge che ho indetto, lì non c'era nessun premio eppure c'è stata una buona partecipazione.
    Se fosse possibile, mi piacerebbe "testare" la partecipazione dell'utenza a queste iniziative (che siano scambi, eventi, circoli eccetera) prima di valutare una forma di ricompensa.
    [Edited by Rosmary 6/24/2020 4:47 PM]
  • Tag discussione
  • sito
3