Ankie & Friends - L'Eremo delle Libertà

Il più grande italiano di tutti i tempi

  • Posts
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 8:55 PM
    Re:
    mario mancini, 17/11/2019 20.46:

    Che super schifezza di torneo karl...mi ribolle il sangue vedere battisti/mogol dentro e rino gaetano fuori, sarebbe come mettere aldo, giovanni e giacomo lasciando fuori de curtis...




    stiamo scherzando spero?
  • OFFLINE
    Ankie
    Wrestling-Web UOTD 2010-2019
    In Esclusiva sull'Eremo Plusss
    00 11/17/2019 8:57 PM
    Re: Re:
    Santino Tosse Stizzosa, 17/11/2019 20.55:




    stiamo scherzando spero?



    Io all'inizio gli avevo messo delle Limitazioni, eh.
    Ma poi altri non volevano e lo Spread scendeva.

  • OFFLINE
    mario mancini
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 8:58 PM
    Non voglio stare a questionare la grandezza di rino con te...un cantautore contro un mogolliano, senza il suo paroliere manco sapremmo della sua esistenza...
  • OFFLINE
    Horace ホレス
    Horace
    2019,2020 A&F Friend of the Year
    00 11/17/2019 9:16 PM
    Se è per questo mancano pure Rossini, Rodolfo Valentino, Stradivari, Farinelli e il Vate, ma è Karl e sappiamo come ragiona.

    Già ce lo immaginiamo a inventarsi scuse tipo "e come lo valutiamo Farinelli senza averlo mai sentito cantare?". Come se invece Garibaldi lo avessimo visto combattere, o avessimo assistito a un dibattito tra Cavour, Feltri, la Costamagna e Fusaro [SM=x5890716]

    Cmq

    Marconi come ringraziamento per la radio

    Margherita Hack, più che altro per il suo attivismo da atea. Un'ispirazione.

    Vivaldi

    Morricone per gusto personale

    De André, anche se personalmente apprezzo di più Guccini, come autore e come persona. Però Faber c'ha lasciato Francesca, Guccini nipote bone non ne ha.

    Battisti, uno che ha composto della gran musica al di là di chi scrivesse i testi. Spiace che venga ricordato più che altro per canzonette da chitarra in spiaggia, ma ha una discografia interessantissima.

    Puccini. Battiato è uno dei miei preferiti in assoluto ma Puccini ci ha lasciato opere ancora oggi tra le più rappresentate nel mondo. Talmente grandi da accompagnare anche la trama di un'opera altrettanto magnifica come la serie "Desperate Housewives".
    [Edited by Horace ホレス 11/17/2019 9:18 PM]
  • Saimas
    00 11/17/2019 9:17 PM
    Colpevolmente saltato il primo turno ma "ho una vita"

    [SM=p6026357]

    Voto senza motivazione e con forte ignoranza

    Alessandro Volta vs Guglielmo Marconi
    Enrico Fermi vs Rita Levi-Montalcini
    Margherita Hack vs Maria Montessori
    Giuseppe Verdi vs Antonio Vivaldi
    Ennio Morricone vs Nino Rota
    Fabrizio De André vs Francesco Guccini
    Giorgio Gaber vs Lucio Battisti
    Franco Battiato vs Giacomo Puccini
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 9:19 PM
    Re:
    mario mancini, 17/11/2019 20.58:

    Non voglio stare a questionare la grandezza di rino con te...un cantautore contro un mogolliano, senza il suo paroliere manco sapremmo della sua esistenza...




    Di cantautori superiori a Rino Gaetano (mitizzato dalla morte prematura) te ne posso citare almeno cento.

    Battisti è il più grande innovatore della canzone italiana, l'unico che si può dire superiore a Battiato. Poi Battisti non è che abbia fatto canzoni solo con Mogol eh, c'è anche la parte finale con Pasquale Panella e sua moglie.

    [Edited by Santino Tosse Stizzosa 11/17/2019 9:20 PM]
  • OFFLINE
    mario mancini
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 9:28 PM
    Blasfemia eretica, sono tutti sotto i tuoi cento nomi...

    Oh che poi non è da tutti percepire che il non sense nei testi di rino contiene una denuncia della società che è ancora attuale ai nostri giorni, in più l ironia scanzonata nell affrontare temi duri dell epoca lo rende superiore a qualunque cantautore italiano...

    Ma tenetevi pure la libellula con il nastro rosa va...
  • OFFLINE
    Colossus
    Colosso
    00 11/17/2019 9:34 PM


    Non è che se il torneo è di Karl si devono accettare tutte le idee strampalate di Karl.
    Si possono paragonare Battisti con Gaber, Morricone con Rota, Volta con Marconi perfino Verdi con Vivaldi. L'unico accoppiamento veramente scombinato è Puccini con Battiato, offensivo per uno dei più grandi musicisti della storia che si vede equiparato a un autore di canzonette senza importanza e deve pure subire uno squash a causa dell'ignoranza di votanti che di certo non hanno mai assistito a un'opera in vita loro.

    Intendiamoci, anche io reputo la musica lirica sorpassata, roba da museo, ma bisogna riconoscere i meriti oggettivi e non ragionare da provincialotti schiavi dei propri gusti ristretti, quali sono la maggioranza degli italiani.
    Si poteva evitare tutto questo sfoggio di ignoranza semplicemente accoppiando Verdi con Puccini, lì non ci sarebbe stato alcuno scandalo nel far passare l'uno o l'altro.
    [Edited by Colossus 11/17/2019 9:35 PM]
  • OFFLINE
    Horace ホレス
    Horace
    2019,2020 A&F Friend of the Year
    00 11/17/2019 9:35 PM
    Ma pure "Adrian" denuncia la società moderna, ma chi se ne frega.

    L'Uomo è una entità più complessa per limitarlo al contesto in cui vive.
    [Edited by Horace ホレス 11/17/2019 9:50 PM]
  • Saimas
    00 11/17/2019 9:44 PM
    [SM=p6026364]
  • OFFLINE
    mario mancini
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 9:46 PM
    Zzo ridi mea...
  • Saimas
    00 11/17/2019 9:49 PM
    Re:
    mario mancini, 17/11/2019 21.46:

    Zzo ridi mea...



    Non hai nemmeno capito a chi è rivolto il mio riso, considerando oltrettutto che sul "paragone" Battisti/Gaetano sono d'accordo con te

    [SM=p6026369]
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 9:57 PM
    per carità il testo, sicuramente il testo è significativo nella canzone pop, ma c'è veramente chi ascolta musica per il testo?

    i testi di Rino Gaetano saranno pure belli (mai approfondito) ma musicalmente risulta quasi sempre banale, melodie e armonie di qualità discutibile, ricerca musicale praticamente inesistente.

    ma poi volete un pezzo con denuncia sociale? allora questo resta il must


  • OFFLINE
    mario mancini
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 9:58 PM
    Beh la vedo dura interpretare un emoticon...cmq bravo saimas ogni tanto riusciamo incredibilmente ad essere sulla stessa lunghezza d' onda
  • OFFLINE
    Horace ホレス
    Horace
    2019,2020 A&F Friend of the Year
    00 11/17/2019 10:06 PM
    "Cumuli" è anche più denunciosa. "Week-end" sono così abituato ad ascoltarla remixata che non l'avevo riconosciuta.
  • Karl.Gotch
    00 11/17/2019 10:07 PM
    Re: Re: Re:
    anklelock89, 17/11/2019 20.57:



    Io all'inizio gli avevo messo delle Limitazioni, eh.




    Propongo di rimetterle a lui e a Colosso che quando parla di musica si dovrebbe limitare a Michael Jackson o giù di lì.

    Il Vate chi è? D'Annunzio? Ma piuttosto avrei messo Gobetti.

    Volendo si può inserire uno scontro supplementare con Rino Gaetano alla fine di tutto il primo turno.

  • OFFLINE
    Colossus
    Colosso
    00 11/17/2019 10:19 PM

    Karl, io di musica "moderna" ascolterò solo Michael Jackson, ma
    tu di musica precedente a quando sei nato non capisci un piffero.
    Le limitazioni te le metti da solo per il tuo modo di ragionare.
  • OFFLINE
    Colossus
    Colosso
    00 11/17/2019 10:20 PM

    E poi volevate le discussioni? Ecco che ve le offro perchè mi sono stancato di leggere cavolate senza contraddittorio.
  • Saimas
    00 11/17/2019 10:20 PM
    Per Cumuli e Aeroplano mi sono preso il vinile dell'anniversario senza vergogna.

    Banalmente al di là dei testi di denuncia, di Gaetano mi fomenta la musicalità di Nuntereggaepiú, quando parte su Focus Economia (Radio24) vengo.

    È riduttivo dire che Gaetano è ripetitivo e non accorto alla musicalità.
  • OFFLINE
    best4busine$$
    Conoscente
    00 11/17/2019 10:25 PM
    Quasi tutti a simpatia , ma chi cazzo sono questi tizi ? [SM=x5891213]

    Alessandro Volta
    Enrico Fermi
    Maria Montessori
    Giuseppe Verdi
    Ennio Morricone
    Fabrizio De André vs Francesco Guccini nessuno dei 2
    Giorgio Gaber vs Lucio Battisti nessuno dei 2
    Giacomo Puccini
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 10:37 PM
    Re:
    Colossus, 17/11/2019 22.19:


    Karl, io di musica "moderna" ascolterò solo Michael Jackson, ma
    tu di musica precedente a quando sei nato non capisci un piffero.
    Le limitazioni te le metti da solo per il tuo modo di ragionare.




    Michael Jackson basta e avanza, giustamente ti basta ascoltare il re del pop. Prince e Rick James non ti piacono? oppure gli altri pezzi da novanta della scuderia Motown? Per me meritano moltissimo, ingiustamente bistrattato dalla critica.

    devi capire che molti di noi in certe situazioni votano con il cuore, tu chi avresti votato tra Brahms e Jackson?
  • OFFLINE
    Colossus
    Colosso
    00 11/17/2019 10:42 PM

    Certamente il cuore mi avrebbe detto di votare Michael ma, pur ritenendolo il più grande cantante di sempre per quanto riguarda la musica leggera, non lo considero al livello di un qualsiasi grande autore di musica classica.
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 10:47 PM
    Re:
    Saimas, 17/11/2019 22.20:

    Per Cumuli e Aeroplano mi sono preso il vinile dell'anniversario senza vergogna.

    Banalmente al di là dei testi di denuncia, di Gaetano mi fomenta la musicalità di Nuntereggaepiú, quando parte su Focus Economia (Radio24) vengo.

    È riduttivo dire che Gaetano è ripetitivo e non accorto alla musicalità.



    è ripetitivo nelle soluzioni, ma in realtà pure io sto esagerando un po' con le critiche, in realtà alcune canzoni mi piacono anche. Poi tra le altre andando a memoria Mogol scriveva canzoni anche per Rino Gaetano :D

  • OFFLINE
    mario mancini
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 10:51 PM
    Solo una caro santino... l unica che non è stata scritta da rino ma da mogol è: "resta vile maschio dove vai?"
  • Saimas
    00 11/17/2019 10:55 PM
    Ma infatti io nei miei voti punto esclusivamente alla soggettività, per me è lo stesso discorso dei ratings nel pro-wrestling di cui non mi frega un cazzo.

    Il mio voto segue questa logica: " devo mettere su un disco, cosa metto, Puccini o Battiato? Battisti o Gaetano?"

    Semplice. Del resto fotte un cazzo, qua credo che nessuno di noi sia Simon Reynolds o Piero Scaruffi
    [Edited by Saimas 11/17/2019 10:56 PM]
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 10:56 PM
    Re:
    mario mancini, 17/11/2019 22.51:

    Solo una caro santino... l unica che non è stata scritta da rino ma da mogol è: "resta vile maschio dove vai?"




    sono andato a recuperarla e devo dire che non mi dispiace affatto. Anche se imita un po' Battisti 😀

  • OFFLINE
    Horace ホレス
    Horace
    2019,2020 A&F Friend of the Year
    00 11/17/2019 10:59 PM
    Saimas, 17/11/2019 22:20:

    Per Cumuli e Aeroplano mi sono preso il vinile dell'anniversario senza vergogna.

    Banalmente al di là dei testi di denuncia, di Gaetano mi fomenta la musicalità di Nuntereggaepiú, quando parte su Focus Economia (Radio24) vengo.

    È riduttivo dire che Gaetano è ripetitivo e non accorto alla musicalità.

    Cumuli è il pezzo degli 883 che avevo messo più in alto nella mia Top 250 di musica italiana/in italiano.
    Se la giocava con "La regola dell'amico" e "O me o quei deficienti lì".

    Di Caterina mi piaceva di più "Favola semplice".

    Di Rino Gaetano alla fine avevo lasciato "E Berta filava" con "E cantava le canzoni", ma in generale non mi ha mai fatto impazzire.
    È che mi faceva sorridere l'obiezione "ma lui denuncia la società", come se lamentarsi degli altri non fosse lo sport nazionale.
  • OFFLINE
    Santino Tosse Stizzosa
    In Esclusiva su A&F
    00 11/17/2019 11:00 PM
    Re:
    Saimas, 17/11/2019 22.55:

    Ma infatti io nei miei voti punto esclusivamente alla soggettività, per me è lo stesso discorso dei ratings nel pro-wrestling di cui non mi frega un cazzo.

    Il mio voto segue questa logica: " devo mettere su un disco, cosa metto, Puccini o Battiato? Battisti o Gaetano?"

    Semplice. Del resto fotte un cazzo, qua credo che nessuno di noi sia Simon Reynolds o Piero Scaruffi



    anche perchè Reynolds avrebbe votato Battisti contro Gaber.

    Scaruffi invece si sarebbe incazzato per la mancanza degli Pankow.

  • OFFLINE
    Gag Lee Hano
    Hard is Ono
    00 11/18/2019 12:12 AM
    Mi sono perso un bel dibattito.

    Io penso che non abbia senso discutere la lista una volta che Karl ha fatto una proposta forte e metodologicamente fondata.

    Io avrei fatto una lista diversa, ma non ha senso discutere all'infinito sui partecipanti.

    Rip It Up and Start Again: Postpunk 1978–1984 di Reynolds è il parallelo di critica musicale degli editoriali di andreawarrior sulla storia del wrestling.
  • Saimas
    00 11/18/2019 12:24 AM
    Gag Lee Hano, 18/11/2019 00.12:

    Mi sono perso un bel dibattito.

    Io penso che non abbia senso discutere la lista una volta che Karl ha fatto una proposta forte e metodologicamente fondata.

    Io avrei fatto una lista diversa, ma non ha senso discutere all'infinito sui partecipanti.

    Rip It Up and Start Again: Postpunk 1978–1984 di Reynolds è il parallelo di critica musicale degli editoriali di andreawarrior sulla storia del wrestling.

    Non ho idea se sia o meno un complimento/critica a Reynolds non conoscendo gli scritti di "Andrea Warrior" però di lui ho sinceramente preferito Retromania, soprattutto perché non pensavo ci fosse un'altra persona che adora Ariel Pink oltre a me.

    Poi che Reynolds sia vecchio dentro e fermo al "si stava musicalmente meglio prima" è notorio, a partire proprio dal mettere sul podio Ariel Pink stesso.

    Edit: ah no, è proprio in post-punk che incensa Ariel Pink
    [Edited by Saimas 11/18/2019 12:24 AM]
2