Freeforumzone mobile

Legni w111

  • Posts
  • OFFLINE
    Stebuga
    Post: 6
    Registered in: 4/9/2017
    Location: MILANO
    Junior User
    00 6/27/2019 12:45 PM
    Salve a tutti,
    sto restaurando una w111 e sono dubbioso per quanto riguarda i legni: in origine la macchina montava palissandro, ma a me piace molto di più la radica di noce, anche perchè sta meglio con gli interni bianchi che la macchina ha. Pensate che questo possa sminuire il valore dell' auto?

    Grazie in anticipo
    Stefano
  • OFFLINE
    alfaemme
    Post: 1,622
    Registered in: 11/21/2003
    Location: OLBIA
    Veteran User
    00 6/29/2019 1:18 AM
    Rimettere tutto come in origine ...
  • OFFLINE
    ale.fe
    Post: 113
    Registered in: 8/25/2010
    Location: POGGIO RENATICO
    Junior User
    00 7/15/2019 6:29 PM
    Ciao , personalmente penso che non si possa parlare di sminuire il valore economico della macchina,o nel caso ci dovesse essere un deprezzamento per la sostituzione del palissandro con la radica questo sarà sicuramente inferiore al piacere che la radice del noce ti può dare . Poi molto dipende dal fine del tuo restauro, se la tua idea è quella di rivendere la macchina nel giro di qualche anno allora rimetti il palissandro . Se al contrario hai comprato la macchina per tenerla fai come ho fatto io con il mio w116 comprato nel 1993, l'ho restaurata come piace a me perchè tanto non credo di venderla mai... intendo che ho sostituito gli interni in tessuto con quelli in pelle originali e smontati da un'altra vettura (conservando in garage gli interni in tessuto comunque, ho aggiunto i vetri elettrici conservando il meccanismo manuale e cose simili. potresti comunque mettere dei profili in radica di noce e conservare quelli di palissandro... di certo sarà un po più costoso ma se dovessi mai venderla sarà solo questione di sostituirli :-)
  • OFFLINE
    ale.fe
    Post: 114
    Registered in: 8/25/2010
    Location: POGGIO RENATICO
    Junior User
    00 7/15/2019 6:34 PM
    Ciao , personalmente penso che non si possa parlare di sminuire il valore economico della macchina,o nel caso ci dovesse essere un deprezzamento per la sostituzione del palissandro con la radica questo sarà sicuramente inferiore al piacere che la radice del noce ti può dare . Poi molto dipende dal fine del tuo restauro, se la tua idea è quella di rivendere la macchina nel giro di qualche anno allora rimetti il palissandro . Se al contrario hai comprato la macchina per tenerla fai come ho fatto io con il mio w116 comprato nel 1993, l'ho restaurata come piace a me perchè tanto non credo di venderla mai... intendo che ho sostituito gli interni in tessuto con quelli in pelle originali e smontati da un'altra vettura (conservando in garage gli interni in tessuto comunque, ho aggiunto i vetri elettrici conservando il meccanismo manuale e cose simili. potresti comunque mettere dei profili in radica di noce e conservare quelli di palissandro... di certo sarà un po più costoso ma se dovessi mai venderla sarà solo questione di sostituirli :-)
  • OFFLINE
    vittorio.t
    Post: 3,385
    Registered in: 4/11/2008
    Location: CAVA DE' TIRRENI
    Master User
    00 9/6/2019 1:31 PM
    se fatti in modo perfetto e identici alle radiche originali, dubito qualcuno possa accorgersene o comunque che a qualcuno possa cambiare la vita. Importante è scegliere la radica di noce giusta








    Vittorio
    CONSIGLIERE C.D.
    335-8374944
    -----------------------------------------
    Mercedes w123.220 200 (seconda serie) 1980
    Mercedes Clk 200 kompressor cabrio elegance A208 (prima serie) 1998
    Mercedes C126 500SEC 1982/83