Freeforumzone mobile

FIFA 19 - Modalità Carriera

  • Posts
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,767
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 9/24/2018 10:38 AM
    Quest'anno la Carriera sarà arricchita delle licenze UEFA e dalla presenza di altre licenze come la Serie A TIM e i tanti nuovi stadi spagnoli aggiunti. La farete? E, se sì, con quale squadra? :ok:
  • OFFLINE
    li4m
    Post: 14,108
    Registered in: 7/19/2003
    Location: ROMA
    Age: 38



    00 9/24/2018 10:54 AM

    Fifa 19 Carriera allenatore: tutte le novità!
    imdfifa 






    In questo articolo ci soffermeremo su quelle che sono le news relative alla carriera allenatore in FIFA 19. una delle modalità da sempre più apprezzata da parte degli appassionati.

    Durante il Gamescom è stato confermato dalle interviste agli sviluppatori, che quest’anno il più grande “cambiamento” della carriera allenatore è rappresentato dall’integrazione dell’esperienza di gioco completa ed autentica della Champions League e delle altre competizioni UEFA ufficiali, e che pertanto, non ci saranno grandi rivoluzioni, con quelle che trovate di seguito che possono essere considerate come tutte le novità presenti rispetto all’edizione dello scorso anno.

    Champions League ed Europa League

    La novità più importante di Fifa 19 è senza dubbio la presenza delle licenze UEFA ufficiali delle competizioni europee per club, ossia Champions League, Europa League e Supercoppa Europea

    EA Sports ha curato nel minimo dettaglio l’integrazione di queste competizioni all’interno della carriera allenatore. Ad esempio, come è possibile vedere dalla seguente clip, in corrispondenza di un turno di Champions League verrà mostrata la sigla ufficiale del massimo torneo continentale con lo sfondo del menù che si adatterà di conseguenza

    Presente anche una breve animazione di pochi secondi per simulare quello che è il sorteggio

    Presenti anche le grafiche tv ufficiali della competizione e naturalmente anche il celebre inno:

     

    Budget trasferimenti

    Non una rivoluzione ma piccoli, ma allo stesso tempo importanti, cambiamenti sono stati apportati ad altre sezioni della carriera allenatore. Uno dei problemi, presente da qualche anno, che invece sembra essere stato risolto in questa edizione è relativo al budget per il mercato trasferimenti. In FIFA 18 ad esempio, pur vincendo un trofeo come il campionato o una delle Coppe Europee, il premio in denaro andava ad incrementare i ricavi del club ma NON andava ad incidere sul budget dei trasferimenti, rendendo di fatto molto più difficile fare mercato soprattutto quando si sceglieva di partire con un club con non molte risorse finanziarie

    Adesso invece a fine stagione, in base sia ai risultati sportivi che a quelli economici, la dirigenza del club deciderà se e di quanto aumentare i fondi per i nuovi acquisti!


    Nuovo livello di difficoltà:

    Introdotto, come accaduto lo scorso anno su FUT, il livello di difficoltà “Ultimate”, ossia “Estrema” nella versione italiana, superiore a leggenda.

     

    Allenamenti per velocità e forza fisica

    Fra le novità della carriera allenatore l’introduzione di alcuni allenamenti che permettono di migliorare la velocità e la forza fisica dei giocatori


    Ricerca giocatori con clausola rescissoria

    Nella carriera allenatore di FIFA 19 sarà possibile effettuare rapidamente la ricerca dei giocatori che hanno una clausola rescissoria

    Uefa Team of the Year

    Fra i premi che potranno essere assegnati ai giocatori ci sarà anche quello ufficiale “Uefa Team of the Year”, con tanto di nomination e lista finale!

    Quarta sostituzione nei tempi supplementari

    Introdotta in FIFA 19 la possibilità di effettuare la quarta sostituzione nei tempi supplementari come previsto dal nuovo regolamento, come abbiamo visto anche durante i mondiali Russia 2018

    Badge diversi a seconda della competizione

    I badge sulle maniche delle divise cambieranno a seconda della competizione in cui giochiamo (ad esempio il classico simbolo della Champions League quando giochiamo nel massimo torneo continentale). Analogo discorso quando un club viene promosso dalla EFL Championship alla Premier League. Purtroppo invece per la Serie A non è presente al momento la possibilità di avere lo Scudetto sulla maglia della squadra campione d’Italia.


    Altre novità

    Fra le altre, piccole, novità segnaliamo innanzitutto la possibilità di visualizzare in maniera più rapida le classifiche degli altri campionati grazie a questo nuovo menù:

    Nella classifica marcatori adesso accanto al numero di gol appare anche quello relativo alle partite giocate. Ritorna la possibilità di cambiare i numeri di maglia per le selezioni nazionali. Reso più realistico il deterioramento delle statistiche di tipo fisico all’avanzare dell’età, così come l’aspetto dei giocatori delle giovanili

    Importante sottolineare che al momento non c’è traccia dell’opzione per il prestito con diritto di riscatto, presente fino a FIFA 17 ma scomparsa lo scorso anno.

    Da segnalare, sempre in merito ai trasferimenti, che è invece possibile cedere in prestito un giocatore appena acquistato (o un giocatore promosso in prima squadra dalle giovanili) operazione che era invece impossibile nella scorsa edizione.

    Coloro che hanno provato la beta segnalano anche ulteriori piccoli miglioramenti come:

    • Acquisti e cessioni più realistici da parte della CPU (ad esempio Kanté al PSG, o Sané al Bayern Monaco)
    • Le squadre più forti sono decisamente più dure da affrontare rispetto a quelle più deboli. Attenzione però che ciò vale solo nei match che vengono giocati mentre per le partite simulate sembrano permanere i “problemi” degli scorsi anni


    Nuove licenze

    Possono essere considerate come novità della carriera allenatore anche le nuove licenze ufficiali. Oltre alla Champions League ed all’Europa League (e di conseguenza anche la Supercoppa), Fifa 19 vedrà il ritorno, dopo 3 anni, della licenza ufficiale della Serie A che comporterà la possibilità per EA Sports di utilizzare il nome (finalmene niente più “Calcio A” ), il logo, il pallone ed il trofeo ufficiale

    L’altra grande novità su questo versante è l’accordo in tal caso completo, con la Liga spagnola che ha consentito ad EA Sports di riprodurre fedelmente quasi tutti gli stadi del campionato iberico: l’unica assenza di rilievo è quella del Camp Nou del Barcellona, club che nel 2016 ha venduto l’esclusiva a Konami per Pes fino al termine di questa stagione. Mancheranno anche gli impianti dei 3 club neopromossi, che potrebbero essere aggiunti in un secondo momento, mentre sono presenti quelli delle 3 retrocesse in “Segunda Division”, la Liga 1|2|3, nella passata stagione. Effettuati inoltre gli scan di oltre 200 giocatori.

    Novità anche per la Ligue 1, con le grafiche tv ufficiali che faranno il loro debutto, andandosi ad affiancare a quelle di Premier League, La Liga, Bundesliga (oltre a Champions League ed Europa League)

    Altro campionato con licenza ufficiale sarà quello argentino (mancherà però il Boca Juniors), mentre sarà presente per la prima volta quello cinese.

     

    Niente personalizzazione dell’aspetto dell’allenatore e niente conferenze stampa!

    Una delle voci che si erano diffuse nelle scorse settimane era quella relativa alla possibilità di personalizzare l’aspetto dell’allenatore: purtroppo dobbiamo dire che, almeno nella beta, non è cambiato assolutamente nulla da questo punto di vista e ci ritroveremo esattamente con gli stessi avatar che ormai ci tengono compagnia da tantissimi anni.

    Analogo discorso per le conferenze stampa, sullo stile di quelle presenti nella modalità il viaggio che purtoppo sono assenti.



     









  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,767
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 9/24/2018 11:25 AM
    Novità piccole ma di grande importanza, come il fatto che finalmente ti viene assegnato il giusto budget a fine campionato quando vinci un trofeo... finalmente!
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,773
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 9/28/2018 2:09 PM
    Stamattina ho cominciato la Carriera con il Parma, difficoltà Leggenda e partite da 5 minuti.
    Ho subito notato quanto è comodo cercare i giocatori con clausola, anche se ho visto Antonelli che ha una clausola da 9 milioni :lmao:
  • OFFLINE
    suns
    Post: 2,847
    Registered in: 7/22/2004
    Location: TORRE DEL GRECO
    Age: 31

    Gaming XP User

    00 9/29/2018 8:43 PM
    speriamo che a fine anno torni (assente da molti anni) la possibilita' che altre squadre facciano un'offerta per cambiare squadra come allenatore a fine stagione.
    Il fatto di proporsi ad altri e' proprio brutto...
  • OFFLINE
    ; ) Claud
    Post: 2,720
    Registered in: 8/22/2003
    Location: MILANO
    Age: 35

    Gaming XP User

    00 10/3/2018 12:51 AM
    io ho cominciato dall'ultima divisione inglese con il cambridge utd, mi sta divertendo un botto... frega niente se piu arcade, mi devo divertire e ci deve essere differenza di atmosfera tra le varie coppe e campionati alla fine se no non ha senso... bellissime inoltre le contrattazioni, calciomercato molto divertente [SM=g2173878] mi ha sempre annoiato negli altri giochi o era giusto un contorno
    [Edited by ; ) Claud 10/3/2018 12:52 AM]







  • OFFLINE
    drdevil78
    Post: 78
    Registered in: 4/6/2005
    Location: BINASCO
    Age: 42

    Gaming XP User

    00 10/15/2018 3:10 PM
    Finita la prima stagione con la Fiorentina, arrivato secondo dietro la giuve. Io gioco a liv. Campione, comandi semi. Ottima rosa la fiore, ben bilanciata e con ottimi giovani. Innesti importanti che ho fatto: in difesa M. Sarr (ottimo), a centrocampo Wendel dello Sporting (ottimo). In attacco I. Sarr. Ora ho iniziato la seconda stagione e sono riuscito a prendere Martial a parametro zero. figata essersi qualificati per la CL.
  • OFFLINE
    suns
    Post: 2,848
    Registered in: 7/22/2004
    Location: TORRE DEL GRECO
    Age: 31

    Gaming XP User

    00 10/16/2018 10:49 AM
    Re:
    drdevil78, 15/10/2018 15.10:

    Finita la prima stagione con la Fiorentina, arrivato secondo dietro la giuve. Io gioco a liv. Campione, comandi semi. Ottima rosa la fiore, ben bilanciata e con ottimi giovani. Innesti importanti che ho fatto: in difesa M. Sarr (ottimo), a centrocampo Wendel dello Sporting (ottimo). In attacco I. Sarr. Ora ho iniziato la seconda stagione e sono riuscito a prendere Martial a parametro zero. figata essersi qualificati per la CL.




    A fine stagione ti sono arrivate proposte da altre squadre per allenare un club diverso?
  • OFFLINE
    Pika81
    Post: 3,831
    Registered in: 9/16/2003



    00 10/16/2018 6:00 PM
    ho iniziato con l'Inter...bellissimo! Ma gli stipendi sono per forza settimanali? Il mercato potrebbe essere migliorato, non riesco a fare un'offerta al club se il giocatore ha il contratto in scadenza a fine anno, ad esempio. Bello fare le contrattazioni, ma dovrebbero mettere un tasto conferma, mi sono saltate delle trattative per un errore di distrazione, ho offerto troppo poco per un giocatore e si è alzato dalla sedia 😭







  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,782
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    20 10/30/2018 8:23 PM
    Dopo aver provato diverse squadre (West Ham, Lazio, Atalanta...) ho scelto finalmente la squadra che mi dava più stimoli: il Frosinone. A dire la verità ho aspettato la seconda patch post uscita del gioco per iniziare la Carriera. Livello Leggenda, 6 minuti. Tra l'altro ho trovato uno stadio tra quelli non ufficiali molto simile al Benito Stirpe che mi ha fatto gasare parecchio. 🤣🤣

    Comunque, la stagione è stata veramente una fiera dell'orrore. Avevo cominciato benino, con il passaggio del primo turno in Coppa Italia dopo un roboante 4-4 contro il Venezia, vincendo poi ai rigori, e due vittorie nelle prime quattro giornate... entrambe in casa, dove speravo di costruirmi lì la salvezza, visto che avevo capito che fuori casa sarebbe stato molto complicato. Solo che poi le cose, man mano che passavano le giornate, andavano peggiorando sempre di più: anche le mure di casa mia erano diventate terra di conquista per gli avversari, sono finito nel baratro della zona retrocessione da gennaio in poi. Ho avuto la peggior difesa del campionato, con una media di circa 3 gol subiti a partita... un disastro vero e proprio! Neanche gli innesti a gennaio del calibro di Schmelzer e Adjapong hanno risollevato le sorti, anzi i due hanno deluso. Nella terzultima giornata ho affrontato l'Udinese, che era 1 punto sopra a me quartultima e quindi in piena zona salvezza. Giocando in casa, ho pensato di riuscire a vincere... e invece ho perso 1-2 nonostante fossi passato in vantaggio. Udinese quindi a -4 a due giornate dal termine del campionato. Alla penultima giornata mi tocca il Milan a San Siro, avversario peggiore non mi poteva capitare in quel momento anche se ormai prendevo schiaffi a destra e sinistra. Inaspettatamente, però, pareggio 0-0 non prendendo gol per la prima volta (!!!) in campionato. Peccato che ormai l'Udinese era ancora a 4 punti di distacco... e mancava soltanto una giornata... troppo tardi. Nell'ultima giornata vinco 2-0 contro il Chievo, proprio quando sembrava che la squadra sembrasse crederci le partite a disposizione sono terminate. Ho chiuso a soltanto 1 punto dall'Udinese e quindi retrocedo in Serie B... 😰 In Coppa Italia sono stato eliminato invece ai 16esimi dall'Atalanta, perdendo 2-3 in casa mia.

    Questa retrocessione però forse è stata una cosa positiva, nella disgrazia: posso rifondare la squadra visto che moltissimi giocatori erano in prestito. Ho avuto a disposizione 13 milioni per il mercato estivo infatti, budget già diminuito avendo comprato a titolo definitivo Nestorovski (Dionisi gli farà da vice), Zaniolo e Camporese... tutti ottimi giocatori per la categoria, e Joaquin, difensore centrale 20enne molto interessante preso da una squadra spagnola.

    Tornando alla Serie A finita male, aver avuto la peggior difesa mi ha condannato perchè Campbell e Dionisi hanno messo a segno 14 reti a testa. Sono forti e in Serie B mi faranno divertire. Sportiello invece è tornato alla Fiorentina dal prestito e punto su Bardi, che gli ha fatto da vice in A.
    [Edited by Mark194 10/30/2018 8:24 PM]
  • OFFLINE
    (Louievega)
    Post: 1,388
    Registered in: 1/2/2008
    Location: CASERTA
    Age: 50

    Gaming XP User

    00 11/1/2018 9:00 AM
    La patch viene applicata anche a carriere in corso ?
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,783
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 11/1/2018 9:48 AM
    Re:
    (Louievega), 01/11/2018 09.00:

    La patch viene applicata anche a carriere in corso ?




    Si 😀
  • OFFLINE
    ; ) Claud
    Post: 2,722
    Registered in: 8/22/2003
    Location: MILANO
    Age: 35

    Gaming XP User

    00 11/5/2018 9:23 PM
    Raga ma il game face non c'e' piu? sul sito www.easports.com/it/fifa/gameface da lavori in corso... qualcuno sa qualcosa, dopo l ultimo aggiornamento nella carriera allenatore, all inizio c'e' un avatar oscurato... che stiano implementando qualcosa? :mmm:







  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,784
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 11/13/2018 1:14 PM
    Re:
    Mark194, 30/10/2018 20.23:

    Dopo aver provato diverse squadre (West Ham, Lazio, Atalanta...) ho scelto finalmente la squadra che mi dava più stimoli: il Frosinone. A dire la verità ho aspettato la seconda patch post uscita del gioco per iniziare la Carriera. Livello Leggenda, 6 minuti. Tra l'altro ho trovato uno stadio tra quelli non ufficiali molto simile al Benito Stirpe che mi ha fatto gasare parecchio. 🤣🤣

    Comunque, la stagione è stata veramente una fiera dell'orrore. Avevo cominciato benino, con il passaggio del primo turno in Coppa Italia dopo un roboante 4-4 contro il Venezia, vincendo poi ai rigori, e due vittorie nelle prime quattro giornate... entrambe in casa, dove speravo di costruirmi lì la salvezza, visto che avevo capito che fuori casa sarebbe stato molto complicato. Solo che poi le cose, man mano che passavano le giornate, andavano peggiorando sempre di più: anche le mure di casa mia erano diventate terra di conquista per gli avversari, sono finito nel baratro della zona retrocessione da gennaio in poi. Ho avuto la peggior difesa del campionato, con una media di circa 3 gol subiti a partita... un disastro vero e proprio! Neanche gli innesti a gennaio del calibro di Schmelzer e Adjapong hanno risollevato le sorti, anzi i due hanno deluso. Nella terzultima giornata ho affrontato l'Udinese, che era 1 punto sopra a me quartultima e quindi in piena zona salvezza. Giocando in casa, ho pensato di riuscire a vincere... e invece ho perso 1-2 nonostante fossi passato in vantaggio. Udinese quindi a -4 a due giornate dal termine del campionato. Alla penultima giornata mi tocca il Milan a San Siro, avversario peggiore non mi poteva capitare in quel momento anche se ormai prendevo schiaffi a destra e sinistra. Inaspettatamente, però, pareggio 0-0 non prendendo gol per la prima volta (!!!) in campionato. Peccato che ormai l'Udinese era ancora a 4 punti di distacco... e mancava soltanto una giornata... troppo tardi. Nell'ultima giornata vinco 2-0 contro il Chievo, proprio quando sembrava che la squadra sembrasse crederci le partite a disposizione sono terminate. Ho chiuso a soltanto 1 punto dall'Udinese e quindi retrocedo in Serie B... 😰 In Coppa Italia sono stato eliminato invece ai 16esimi dall'Atalanta, perdendo 2-3 in casa mia.

    Questa retrocessione però forse è stata una cosa positiva, nella disgrazia: posso rifondare la squadra visto che moltissimi giocatori erano in prestito. Ho avuto a disposizione 13 milioni per il mercato estivo infatti, budget già diminuito avendo comprato a titolo definitivo Nestorovski (Dionisi gli farà da vice), Zaniolo e Camporese... tutti ottimi giocatori per la categoria, e Joaquin, difensore centrale 20enne molto interessante preso da una squadra spagnola.

    Tornando alla Serie A finita male, aver avuto la peggior difesa mi ha condannato perchè Campbell e Dionisi hanno messo a segno 14 reti a testa. Sono forti e in Serie B mi faranno divertire. Sportiello invece è tornato alla Fiorentina dal prestito e punto su Bardi, che gli ha fatto da vice in A.



    La seconda stagione si è conclusa nel migliore dei modi, con la promozione in Serie A. In realtà l'ho ottenuta come seconda classificata, non ce l'ho fatta ad arrivare primo perchè l'Udinese non perdeva mai terreno e ha concluso a +7 da me. Anzi, per qualche giornata, anche se poche, ho rischiato di finire in zona play-off a causa di un calo avuto dalla squadra. Ma, dopo una serie di tre partite senza vittoria a marzo con un pari e due sconfitte di fila, mai avvenuto fino a quel momento, mi sono ripreso e ho riacciuffato il secondo posto che mi sono meritato alla fine. Capocannoniere del campionato il mio Nestorovski con ben 18 gol, deludente invece Campbell con soli 7 gol ma ne poteva fare molti di più. E' stato un flop anche Dionisi, venduto a gennaio prendendo in prestito un certo Almeida fino al termine della stagione. Mattatore anche Kragl, con ben 15 reti all'attivo e diversi assist.

    Nel mercato estivo è arrivato a parametro zero Ola Aina, preso sei mesi prima nel mercato di gennaio. Poi ho venduto Capuano sostituendolo con Bianda e scambiato Gori al Parma con Stulac. Infine il colpaccio in attacco: ho preso Borini per 6.5 milioni, che per il Frosinone è un top player. Successivamente ho preso in prestito per due stagioni Dimarco e come vice-Nestorovski Cardona, preso dal Barcellona. Anche se ha già segnato due gol tra il primo turno di Coppa Italia (vinto agevolmente contro il Pescara per 5-0) e nelle prime tre giornate di campionato, quindi darà filo da torcere all'attaccante macedone. Il mio obiettivo è stato quello di ringiovanire la squadra con anche elementi di esperienza, e sulla carta ci sto riuscendo benissimo. La mia formazione si presenta così al terzo anno, secondo in A:

    Bardi
    Schmelzer-Camporese-Kranjc-Adjapong
    Zaniolo-Bradaric-Chisbah
    Borini-Nestorovski-Campbell

    PANCHINA: Iacobucci; Bianda-Aina; Stulac-Kragl; Paganini-Cardona.
    TRIBUNA: Joaquin, Dimarco, Molinaro, Goncalves, Soddimo, Beghetto.

    Ho l'obiettivo di portare il Frosinone in Europa il prima possibile. In campionato ho già disputato le prime tre giornate, vicendole tutte. 😀
  • OFFLINE
    drdevil78
    Post: 79
    Registered in: 4/6/2005
    Location: BINASCO
    Age: 42

    Gaming XP User

    00 11/14/2018 9:53 AM
    Re: Re:
    Mark194, 13/11/2018 13.14:



    La seconda stagione si è conclusa nel migliore dei modi, con la promozione in Serie A. In realtà l'ho ottenuta come seconda classificata, non ce l'ho fatta ad arrivare primo perchè l'Udinese non perdeva mai terreno e ha concluso a +7 da me. Anzi, per qualche giornata, anche se poche, ho rischiato di finire in zona play-off a causa di un calo avuto dalla squadra. Ma, dopo una serie di tre partite senza vittoria a marzo con un pari e due sconfitte di fila, mai avvenuto fino a quel momento, mi sono ripreso e ho riacciuffato il secondo posto che mi sono meritato alla fine. Capocannoniere del campionato il mio Nestorovski con ben 18 gol, deludente invece Campbell con soli 7 gol ma ne poteva fare molti di più. E' stato un flop anche Dionisi, venduto a gennaio prendendo in prestito un certo Almeida fino al termine della stagione. Mattatore anche Kragl, con ben 15 reti all'attivo e diversi assist.

    Nel mercato estivo è arrivato a parametro zero Ola Aina, preso sei mesi prima nel mercato di gennaio. Poi ho venduto Capuano sostituendolo con Bianda e scambiato Gori al Parma con Stulac. Infine il colpaccio in attacco: ho preso Borini per 6.5 milioni, che per il Frosinone è un top player. Successivamente ho preso in prestito per due stagioni Dimarco e come vice-Nestorovski Cardona, preso dal Barcellona. Anche se ha già segnato due gol tra il primo turno di Coppa Italia (vinto agevolmente contro il Pescara per 5-0) e nelle prime tre giornate di campionato, quindi darà filo da torcere all'attaccante macedone. Il mio obiettivo è stato quello di ringiovanire la squadra con anche elementi di esperienza, e sulla carta ci sto riuscendo benissimo. La mia formazione si presenta così al terzo anno, secondo in A:

    Bardi
    Schmelzer-Camporese-Kranjc-Adjapong
    Zaniolo-Bradaric-Chisbah
    Borini-Nestorovski-Campbell

    PANCHINA: Iacobucci; Bianda-Aina; Stulac-Kragl; Paganini-Cardona.
    TRIBUNA: Joaquin, Dimarco, Molinaro, Goncalves, Soddimo, Beghetto.

    Ho l'obiettivo di portare il Frosinone in Europa il prima possibile. In campionato ho già disputato le prime tre giornate, vicendole tutte. 😀



    a che livello giochi? velocità lenta?
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,785
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 11/14/2018 6:33 PM
    Re: Re: Re:
    drdevil78, 14/11/2018 09.53:



    a che livello giochi? velocità lenta?




    Leggenda, velocità lenta, 6 minuti... 😃
    [Edited by Mark194 11/14/2018 6:33 PM]
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,786
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 12/3/2018 2:41 PM
    Incredibile ma vero: per la prima volta nella sua storia, il Frosinone è qualificato ai gironi di Champions League! 🤩 la nuova dirigenza, che ha prelevato le quote societarie dai vecchi proprietari nell'anno della retrocessione in B, ha portato i suoi frutti. 😂😂😂 La terza stagione con i ciociari è andata alla grande, secondo classificato in campionato e quindi qualificato per la prossima edizione della Champions! I nuovi acquisti hanno fruttato benissimo, con l'incredibile colpaccio Chiesa preso a gennaio. Ho dovuto vendere Campbell per prenderlo ma ne è valsa la pena. In Coppa Italia invece sono arrivato ai quarti. Una bella favola quella del Frosinone, essendo sceso in Serie B al primo anno e risalito subito nell'anno successivo. Ora, con il mercato giusto e puntando sui giovani e giocatori d'esperienza, sta venendo fuori una bella squadra che si presenta così alla quarta stagione:

    Bardi
    Schmelzer-Jansson-Krajic-Aina
    Zaniolo-Gonalons-Bessa
    El Shaarawy-Cardona-Chiesa

    PANCHINA: Iacobucci; Bianda-Adjapong; Bradaric; J. Navas-Iago Falque-Nestorovski.

    A DISPOSIZIONE: Joaquin-Dimarco; Stulac-Valoti-Goncalves; Kragl.

    Nell'anno della storica qualificazione in Champions, grande protagonista Cardona, il giovane attaccante proveniente dalla cantera del Barcellona con ben 22 reti messe a segno! 😍 benissimo anche tutti gli altri, anche Nestorovski che da subentrato faceva il suo dovere, arrivando a 9 gol totali... e Zaniolo, che ha giocato benissimo andando a segno ben 12 volte da interno di centrocampo. Come cresce bene questo ragazzo.
    Nella sessione di mercato estiva il fiore all'occhiello è stato l'acquisto del Faraone: El Shaarawy. 🤗 Ho dato via Chibsah a malincuore perchè giocava bene, ma mi servivano i cash... via anche Camporese, che in due anni mi ha aiutato tantissimo però Jansson è più forte di lui e mi serve esperienza in Champions.
    Sono passato alla fine della stagione a livello Ultimate... ho iniziato la quarta stagione con due vittorie e un pareggio. In Champions girone duro come prevedibile: Atletico Madrid, Bayer Leverkusen e Lokomotiv Mosca.
    [Edited by Mark194 12/3/2018 2:41 PM]
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,787
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 12/22/2018 2:29 PM
    Quarta stagione stagione finita.

    SERIE A:
    In campionato, questa volta, non riesco a replicare il secondo posto della passata stagione (non dico migliorare perchè vincere lo scudetto col Frosinone sarebbe stato un pò troppo 🤣), e quindi arrivo quinto dopo un campionato altalenante. C'è stato un momento che ero fuori dalle zone europee perchè purtroppo tendo a subire molto, anche se faccio molti gol e non a caso ho avuto la peggior difesa e il miglior attacco. Nella parte finale della stagione ho recuperato vari punti e posizioni, ma per il quarto posto era troppo tardi e quindi mi sono "accontentato" dell'Europa League, prima storica qualificazione in questa competizione per i ciociari dopo la sorpresa Champions di 12 mesi prima. Mattatore della squadra El Shaarawy con ben 24 gol, subito dietro Chiesa con 17 centri. Ha deluso un pò Cardona con appena 9 reti... e Nestorovski che invece ha messo a segno soltanto 5 gol. A gennaio avevo preso Luuk De Jong per risolvere il problema dei gol del numero 9, ma dopo appena tre partite si è fatto male per 7 mesi! 😢 Aveva fatto anche un gol nel frattempo... comunque a gennaio ho acquistato diversi giocatori per l'estate.

    Champions League:
    La prima storica e clamorosa partecipazione alla fase a gironi del Frosinone, nella più importante competizione per club al mondo, si è rivelata essere come da aspettative "deludente", anche se ovviamente non si poteva sperare nel contrario avendo nel girone Atletico Madrid, Bayer Leverkusen e Lokomotiv Mosca. Il bilancio finale del girone è stato di ben quattro sconfitte e due pareggi: entrambi ottenuti contro il Bayer Leverkusen. I primi due punti europei della storia ciociara paradossalmente mi hanno tenuto in corsa per il terzo posto, che a quel punto ci speravo per continuare la corsa europea. Lo spareggio alla sesta giornata, purtroppo, mi condanna all'ultimo posto perchè la Lokomotiv Mosca è venuta a vincere 0-1 in casa mia. Il pareggio neanche sarebbe bastato, la vittoria mi avrebbe mandato ai sedicesimi di Europa League. Peccato. Ma è stata una bellissima esperienza in Champions.

    Coppa Italia:
    L'unico vero trofeo alla mia portata era proprio questo. Purtroppo il Napoli mi ha eliminato in semifinale, essendo venuto a vincere 2-3 in casa mia e pareggiando 2-2 al San Paolo nella sfida di ritorno. Sono stato eliminato in un momento nel quale questo trofeo era l'unica via sicura per la qualificazione in Europa League visto che in campionato stentavo, fortunatamente non è stato così. Ma ci tenevo a vincere il primo trofeo col Frosinone...

    Poi posterò la formazione della quinta stagione... con novità importantissime🤑🤑

    PS.: Sono passato al livello Ultimate
  • OFFLINE
    ; ) Claud
    Post: 2,723
    Registered in: 8/22/2003
    Location: MILANO
    Age: 35

    Gaming XP User

    00 12/31/2018 2:31 PM
    Re:
    Mark194, 22/12/2018 14.29:

    Quarta stagione stagione finita.

    SERIE A:
    In campionato, questa volta, non riesco a replicare il secondo posto della passata stagione (non dico migliorare perchè vincere lo scudetto col Frosinone sarebbe stato un pò troppo 🤣), e quindi arrivo quinto dopo un campionato altalenante. C'è stato un momento che ero fuori dalle zone europee perchè purtroppo tendo a subire molto, anche se faccio molti gol e non a caso ho avuto la peggior difesa e il miglior attacco. Nella parte finale della stagione ho recuperato vari punti e posizioni, ma per il quarto posto era troppo tardi e quindi mi sono "accontentato" dell'Europa League, prima storica qualificazione in questa competizione per i ciociari dopo la sorpresa Champions di 12 mesi prima. Mattatore della squadra El Shaarawy con ben 24 gol, subito dietro Chiesa con 17 centri. Ha deluso un pò Cardona con appena 9 reti... e Nestorovski che invece ha messo a segno soltanto 5 gol. A gennaio avevo preso Luuk De Jong per risolvere il problema dei gol del numero 9, ma dopo appena tre partite si è fatto male per 7 mesi! 😢 Aveva fatto anche un gol nel frattempo... comunque a gennaio ho acquistato diversi giocatori per l'estate.

    Champions League:
    La prima storica e clamorosa partecipazione alla fase a gironi del Frosinone, nella più importante competizione per club al mondo, si è rivelata essere come da aspettative "deludente", anche se ovviamente non si poteva sperare nel contrario avendo nel girone Atletico Madrid, Bayer Leverkusen e Lokomotiv Mosca. Il bilancio finale del girone è stato di ben quattro sconfitte e due pareggi: entrambi ottenuti contro il Bayer Leverkusen. I primi due punti europei della storia ciociara paradossalmente mi hanno tenuto in corsa per il terzo posto, che a quel punto ci speravo per continuare la corsa europea. Lo spareggio alla sesta giornata, purtroppo, mi condanna all'ultimo posto perchè la Lokomotiv Mosca è venuta a vincere 0-1 in casa mia. Il pareggio neanche sarebbe bastato, la vittoria mi avrebbe mandato ai sedicesimi di Europa League. Peccato. Ma è stata una bellissima esperienza in Champions.

    Coppa Italia:
    L'unico vero trofeo alla mia portata era proprio questo. Purtroppo il Napoli mi ha eliminato in semifinale, essendo venuto a vincere 2-3 in casa mia e pareggiando 2-2 al San Paolo nella sfida di ritorno. Sono stato eliminato in un momento nel quale questo trofeo era l'unica via sicura per la qualificazione in Europa League visto che in campionato stentavo, fortunatamente non è stato così. Ma ci tenevo a vincere il primo trofeo col Frosinone...

    Poi posterò la formazione della quinta stagione... con novità importantissime🤑🤑

    PS.: Sono passato al livello Ultimate



    Ti stanno arrivando offerte di allenare altri club?







  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,788
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 1/1/2019 1:15 PM
    Re: Re:
    ; ) Claud, 31/12/2018 14.31:



    Ti stanno arrivando offerte di allenare altri club?




    Si, una volta ma a stagione in corso.
  • OFFLINE
    Mark194
    Post: 1,789
    Registered in: 7/16/2011
    Location: FOGGIA
    Age: 26

    Gaming XP User

    00 1/2/2019 2:38 PM
    La quinta stagione con il Frosinone mi avvio ad iniziarla con questa formazione:

    Cragno
    Lu. Pellegrini-Jansson-Krajic-Mbaye
    Zaniolo-Tonali-Benassi
    El Shaarawy-Higuain-Under

    PANCHINA: Iacobucci; Bianda-Aina; Bradaric; Svanberg-Iago Falque; Cardona.
    TRIBUNA: Joaquin-McQueen-Jekinson; Valoti-Marchesano-Kragl; Luuk De Jong.

    Ho fatto molte operazioni di mercato, con il colpo Higuain ormai a fine carriera ma pagato comunque 15 milioni... obiettivo andare avanti più avanti possibile in Europa League e magari tornare in Champions 😀
    [Edited by Mark194 1/2/2019 2:39 PM]