Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici

Predicazione di giudizio

  • Posts
  • OFFLINE
    claudio2018
    Post: 3,774
    Location: BOCA
    Age: 50
    00 12/30/2019 11:09 AM
    Come detto , l'aspettativa che dopo la distruzione della 'gran citta' , Babilonia la grande , si predichera' un messaggio di giudizio si basa su quanto scritto in Rivelazione 16:18-21 :

     “E ne seguirono lampi e voci e tuoni, e vi fu un grande terremoto come non ve n’era stato da che gli uomini erano sulla terra, un terremoto così esteso, così grande. E la gran città si divise in tre parti, e le città delle nazioni caddero; e Babilonia la Grande fu ricordata dinanzi a Dio, per darle il calice del vino del furore della sua ira. E ogni isola fuggì, e i monti non furono trovati. E una grossa grandine dai chicchi del peso di circa un talento cadde dal cielo sugli uomini, e gli uomini bestemmiarono Dio a motivo della piaga della grandine, perché la piaga d’essa era insolitamente grande”. 

    Qui le scritture mostrano chiaramente che la violenta grandinata sugli uomini si abbatte dopo la distruzione di Babilonia la grande , "la gran città" .

    È interessante che gia 30 anni fa lo schiavo nel libro "Rivelazione : il suo felice culmine è vicino" aveva inteso la grandinata come un messaggio di giudizio

    "Una grossa grandine”, molto più grossa di quella che colpì l’Egitto nel corso della settima piaga, ogni chicco della quale peserà circa un talento, martellerà dolorosamente il genere umano.* (Esodo 9:22-26) È probabile che questa precipitazione punitiva di acqua solidificata rappresenti espressioni verbali insolitamente pesanti dei giudizi di Geova, indicanti che la fine di questo sistema di cose è finalmente arrivata! Nella sua opera distruttiva Geova potrebbe anche servirsi di grandine letterale. — Giobbe 38:22, 23."



    wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1101988032#h=49







    [Edited by claudio2018 12/30/2019 11:12 AM]
  • OFFLINE
    claudio2018
    Post: 3,774
    Location: BOCA
    Age: 50
    00 3/20/2021 12:06 AM
    Col passare degli anni la prospettiva della cosiddetta "predicazione di giudizio" rimane una probabilità non una certezza assoluta come si evince da questo paragrafo del cap.6 del libro : "pura adorazione"

    "Comunque la nostra opera di predicazione non sarà finita. Durante la grande tribolazione, infatti, inizieremo probabilmente a predicare un messaggio di giudizio che sarà come “la piaga della grandine”. Quel messaggio sarà un chiaro segno che la fine del mondo malvagio è imminente (Riv. 16:21)."

    Pare un dettaglio questo "probabilmente" ma a volte ometterlo può fare molta differenza in un commento e in come viene recepito e diffuso

  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,328
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 74
    00 3/20/2021 4:39 PM
    Re:

    claudio2018, 20/03/2021 00:06:

    Col passare degli anni la prospettiva della cosiddetta "predicazione di giudizio" rimane una probabilità non una certezza assoluta come si evince da questo paragrafo del cap.6 del libro : "pura adorazione"

    "Comunque la nostra opera di predicazione non sarà finita. Durante la grande tribolazione, infatti, inizieremo probabilmente a predicare un messaggio di giudizio che sarà come “la piaga della grandine”. Quel messaggio sarà un chiaro segno che la fine del mondo malvagio è imminente (Riv. 16:21)."

    Pare un dettaglio questo "probabilmente" ma a volte ometterlo può fare molta differenza in un commento e in come viene recepito e diffuso




    La grandine, è anche espressione (probabilmente fisica o reale) del giudizio di Dio in Harmaghedon, come fanno comprendere le parole di Ezechiele 38:21-23.

    Di solito, alla grandine, sono associati anche dei tuoni.

    Dopo il breve periodo di "silenzio", come una quiete prima di una tempesta, non mi meraviglierei se si potessero adempiere queste parole di Rivelazione 10 1-7.

    Il punto che mi piace di più, è:

    (Rivelazione 10:5, 6) 5 L’angelo che avevo visto in piedi sul mare e sulla terra alzò la mano destra verso il cielo 6 e giurò su colui che vive per i secoli dei secoli, che ha creato il cielo e le cose che sono in esso, la terra e le cose che sono in essa e il mare e le cose che sono in esso: “L’attesa è finita".

    Con fede e perseveranza, il popolo di Geova, "ha atteso" la liberazione dalla ansie per oltre un secolo, ormai.
    (2 Tessalonicesi 1:7)

    Secondo la tabella di marcia che Geova ha predisposto, non mi meraviglierei (ma ne sarei contento), Se le "notizie dal Nord" fossero attinenti alla grandinosa sentenza di giudizio sulle nazioni, Daniele 11:44-45

    [SM=g10765] saggio è essere preparati [ora] per tali epocali cambiamenti che seguiranno.

    Questo io penso,

    monseppe2

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
9