Real UFO

Mormon: Angelo o ET ?

  • Posts
  • OFFLINE
    ZarzacoDranae
    Post: 714
    Location: MILANO
    Age: 18
    Gender: Male
    10 7/12/2017 6:22 PM


    La natura "sovrumana" di angeli & C. cavalca ogni tradizione antica, seppure con nomi diversi, che vanno dai "Sadaim" ebraici ai "Daimonas" Greci. Chi erano (e sono) in realtà questi intermediari angelici tra gli uomini e la (le) divinità? Vanno forse RIconsiderati in prospettica ufologica? Emblematico in questo senso fu il contatto di Joseph Smith e l'angelo Mormon. Incontro descritto dallo stesso Smith non dissimile dai tanti "contattati" moderni. La notte del 21 settembre 1823, apparve una luce nella sua stanza che continuò ad ingrandirsi fino ad illuminare "a giorno" l'intera camera da letto, dalla quale uscì un personaggio che stava ritto a mezz'aria, portava una veste aperta che lasciava vedere il petto... chiamò Smith per nome presentandosi come Moroni, angelo mandato da Dio.

    Gli disse che vi era un libro scritto e depositato su tavole d'oro, un vangelo eterno che doveva essere divulgato e che lui ne doveva essere il tramite. Una serie di tavole che Iddio aveva preparato per essere tradotte a tempo debito, erano contenute assieme al Thummim e l'Urim (uno straordinario mezzo contenuto pure nell'ARCA per parlare con Dio, usato a suo tempo da Aronne). Smith non doveva mostrarle a nessuno, pena l'annientamento, così gli disse l'"angelo"...

    Al tempo promesso dall'angelo per poterne entrare in possesso, Smith era con suo padre e stava lavorando nei campi, quando (parole sue): "le forze mi mancarono e caddi a terra esausto, quando rinvenni vidi sopra di me il messaggero di Dio, in piedi, circondato dalla luce". Sotto i suoi ordini Smith lasciò il campo e si diresse nel luogo dove poi entrò in possesso delle "tavole". Il luogo si trovava in prossimità del villaggio di Manchester, contea di Ontario, New york. Le tavole con il Thummim e l'Urim erano depositate in una cassa di pietra, l'angelo glie le consegnò con l'ingiunzione che (è ancora Smith che parla): "ne sarei stato responsabile e che se le avessi perdute per negligenza o incuria sarei stato ucciso".

    AaaaaH!! la bontà degli angeli... Mi vengono in mente certi rapimenti UFO. Vabbè, soprassediamo... [SM=x5240703]
  • OFFLINE
    FABIOSKY63
    Post: 253
    Location: CIVITANOVA MARCHE
    Age: 58
    Gender: Male
    00 7/13/2017 2:13 AM
    ...considerazioni...

    Urim e Thummin... [SM=g27985]

    oggi diremmo "microfono e altoparlante"... [SM=g27990]

    gli stessi "strumenti" che l'Aronne biblico, a capo della casta dei sacerdoti Leviti, usava giornalmente -le due "pietre bottone" che aveva sul saio- per comunicare con Yhwh...il "dio" degli israeliti che si "nascondeva" alla vista del popolo (e chissà perché!?! chi lo sa alzi la mano! [SM=x5240700] ) e che solo Mosè, fratello di Aronne, vide (non ce lo ha detto però [SM=x5240712] ) personalmente... [SM=g27990]

    così anche a Mormon -dopo circa 2000 anni da Aronne e Mosè- gli tocca di dialogare con "sua altezza"...ma con CHI'?!? se Yhwh NON c'è più da quando è sceso -e risalito- Gesù!?! avrà forse parlato con "qualcuno che ne fa le veci", LE STESSE! identiche, visti i toni e le "imposizioni" COME dell'EX "Sua Altitudine", l'innominabile in lingua ebraica?!?... [SM=x5240712] [SM=x5240689]

    it.wikipedia.org/wiki/Mormonismo

    it.wikipedia.org/wiki/Moroni_(profeta)


    i conti eh!eh! NON tornano!..anzi, SI!.. [SM=g27990]


    [SM=x5241256]




    Mr Spock says: it would be illogical to assume that all conditions remain stable
  • OFFLINE
    _RewinD_
    Post: 556
    Gender: Male
    00 7/13/2017 10:44 AM
    Credo che questo possa spiegare le motivazioni più nascoste (ma neanche troppo) anche di quest'altra religione: albertomucci.blogspot.it/2012/10/come-i-mormoni-fanno-i-milioni-...



    E se questa è spiritualità... [SM=x5240698] [SM=x5240705]
  • OFFLINE
    ZarzacoDranae
    Post: 714
    Location: MILANO
    Age: 18
    Gender: Male
    00 7/13/2017 11:43 AM


    La domanda che si pone Fabiosky è condivisibile e penso che salterebbe pure all'occhio unico di Polifemo... del perchè YHWH si teneva (tra le innumerevoli sue astrusità) a distanza dal popolino ebraico e aveva invece contatti (dopo le abluzioni rituali) con una ristrettissima cerchia di persone? Paura di contaminarsi? Anche se va detto, accettava spesso due dei figli di un suo "contatto" (Aronne), tali Abiu e Nadab. Sarà, perchè di stirpe ruffiana, desiderosi com'erano di apparire più lecchini del padre e dello zio (Mosè), ebbero comunque la sventura di offrire a YHWH un braciere profumato che, stizzito (di solito era lui a ordinare ciò che più gli era gradevole, comprese le ragazzine prede di guerra), li incenerì all'istante. Che brava PERSONA! [SM=x5240706]

    Tornando al libro dei mormoni, poi ALLARGATO a Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni, va rilevato che fu scritto basandosi sulle Grandi e Piccole Tavole d'oro fatte trovare a Joseph Smith, ovvero: -le Tavole di nefi- Le Tavole di Mormon- le tavole di Ether- le Tavole di Laban-. Il libro è diviso in 15 sezioni. Quello che mi ha stupito (si fa SEMPRE per dire) è che l'"Angelo" Mormon aveva un figlio (anche agli angeli evidentemente piace suonare il clarinetto... [SM=x5240712] ). Il figlio di Mormon si chiamava Moroni (ammappete che fantasia che aveva...) il quale aiutò il padre, evidentemente ormai esausto... a compilare l'ultima parte, dal capitolo 8 fino alla fine del TOMO, includendovi un riassunto degli Annali Giaradenti, chiamato libro di Ether. NOn tralasciando infine di firmare il finale come "Il Libro di Moroni". Mormon e Moroni, padre e figlio. Mmmmmhhhh...chissà se Piero Angela (capostipite dei CICAPiscounamazza) e figlio hanno un alibi, se hanno testimoni che possano scagionarli per quest'opera evangelica.... [SM=x5325573]
  • 155.0014 1