Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici

Nuova Organizzazione?

  • Posts
  • OFFLINE
    Pasquale(65)
    Post: 230
    Location: GIOIA TAURO
    Age: 56
    00 7/29/2014 5:02 PM
    Egregi Lettori del Forum,

    Ieri l'altro mi sono imbattuto in questo ennesimo sito, avente come oggetto i TdG.
    La cosa che mi ha colpito è che gli appartenenti allo stesso gruppo si dichiarano non apostati, bensì TdG diciamo "ortodossi" osservanti alla resistenza teocratica italiana?!!!

    Io non so se credere, e se il sito fosse apostata? vi chiedo scusa e vi prego di cancellare la presente.

    Grazie e un saluto [SM=g1871115]

    ___________________________________________________________________________________________________________________
    "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.
    (Giovanni 3,16)"
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 7/29/2014 5:05 PM
    Non vogliamo fare pubblicità ad altri sito o blog, quello da lei citato è comunque un forum palesemente apostata ammantato solo da un'apparenza di pseudo-ortodossia.

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    Seabiscuit
    Post: 32,242
    Moderatore
    00 7/29/2014 7:15 PM
    Re:
    barnabino, 29.07.2014 17:05:

    Non vogliamo fare pubblicità ad altri sito o blog, quello da lei citato è comunque un forum palesemente apostata ammantato solo da un'apparenza di pseudo-ortodossia.

    Shalom




    Quoto barnabino...e chiudo
    ________________________________

    Forum Testimoni di Geova Online
    ________________________________

    "Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke