00 9/27/2013 3:50 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
io.donna, 26/09/2013 20:45:



con quale corpo pensate di essere rapiti in cielo ?




Veramente non rimangono sempre lì:

25. La morte e la risurrezione
«Il salario del peccato è la morte». Dio, però, che è immortale, darà la vita eterna ai redenti. Fino a
quel giorno la morte è uno stato di assoluta incoscienza per tutti. Quando il Cristo - che è la nostra vita
- apparirà, i giusti risuscitati e i giusti viventi saranno glorificati e portati a incontrare il Signore nell'aria. La seconda risurrezione, la risurrezione degli empi, avverrà mille anni più tardi (cfr. Rm 6:23; l
Tm 6:15,16; Ec 9:5,6; Sal 146:3,4; Gv Il:11-14; Col 3:4; l Cor 15:51-54; l Ts 4:13-17; Gv 5:28,29; Ap
20:1-10).
26.11 millennio e la fine di un'era di peccato
Il millennio è il regno di mille anni di Cristo con i suoi santi fra la prima e la seconda risurrezione. In
questo periodo di tempo saranno giudicati gli empi e la terra sarà in uno stato di totale desolazione,
priva di esseri umani viventi e abitata soltanto da Satana e dai suoi angeli. Alla fine del millennio, il
Cristo con i suoi santi e la santa città scenderanno dal cielo sulla terra. Allora gli empi risusciteranno e
insieme a Satana e ai suoi angeli circonderanno la santa città, ma il fuoco inviato da Dio li consumerà
e purificherà la terra. In questo modo l'universo sarà definitivamente liberato dal peccato e dai
peccatori (cfr. Ap 20; 1 Cor 6:2,3; Gr 4:23-26; Ap 21:1-5; MI4:1; Ez 28:18,19).
27. La nuova terra
Nella nuova terra, in cui vivranno i giusti, Dio assicurerà una dimora eterna per i redenti e un ambiente
perfetto per la vita eterna, l'amore, la gioia e la conoscenza in sua presenza. Dio stesso infatti abiterà
con il suo popolo e la sofferenza e la morte non ci saranno più. Il gran conflitto è finito e il peccato è
stato eliminato. Tutte le cose, quelle animate e quelle inanimate, dichiareranno che Dio è amore ed egli
regnerà per sempre (cfr. 2 Pt 3)

-----