FUMETTI - Il Forum degli Eternauti Unofficial Aurea Forum: comics, libri, musica & chiacchiere assortite

1984

  • Posts
  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/20/2013 12:03 PM
    -Si vota entro mercoledì 26 giugno, ore 23:59.
    -Il voto è modificabile, ma in quel caso si dovrà inserire un ulteriore post in cui si preciserà d'aver variato il proprio elenco e si sottolineerà quale sia stata la modifica (in modo d'agevolarmi).
    -In caso di pareggio finale, non si effettueranno spareggi: i titoli giunti primi a pari merito si spartiranno l'alloro.
    -Le due categorie in cui votare sono: miglior album e miglior brano.
    -Si può votare in entrambe le categorie o in una soltanto.
    -Si possono elencare fino a cinque titoli, a meno che non si dichiari d'usare un jolly, nel qual caso si potranno votare fino a 10 titoli (in entrambe le categorie, quindi fino a 20 nomi).
    -Valgono gli album in studio, gli ep e i live; non valgono le raccolte.
    -Non si possono votare opere liriche, di musica classica, jazz, rinascimentale o barocca et similia: dal blues in poi (per i generi esclusi faremo un torneo a parte, in calce a questo).
    -I titoli dovranno essere inseriti in ordine decrescente d'importanza: al primo verrà assegnato il numero massimo di punti, e poi via via a calare.
    -Durante tutta la durata della competizione si avrà diritto a 10 bonus.
    -Si deve considerare la data di pubblicazione. Vi prego di verificarla per evitare che il vostro errore si ripercuota magari sulla votazione di qualcun altro che voti quel titolo a sua volta.
    -Poiché errori di questo tipo potrebbero comunque verificarsi, se avete votato un titolo pubblicato magari in realtà l'anno prima, sarà vostro diritto modificare il vostro post nella discussione pregressa, anche se chiusa, e inserire il brano o l'album che credevate appartenere ad un'annata errata. Insomma... se a scontro terminato vi ricorderete di colpo di un album che vi piaceva e non avete inserito saranno cavoli vostri, mentre se pensavate invece che facesse parte di un'annata anziché di un'altra, potrete modificare.


    CLASSIFICA AGGIORNATA (3 VOTANTI: Carlo Maria, Takfir e rimatt1)


    BEST ALBUM

    Fabrizio De André - Crêuza de Mä 7 punti
    U2 - The Unforgettable Fire 6 punti
    Nick Cave - From Her To Eternity 5 punti
    Dali’s Car - The Waking Hour 5 punti
    Husker Du - Zen Arcade 5 punti
    Bruce Springsteen - Born In the U.S.A. 4 punti
    Minutemen - Double Nickels On The Dime 4 punti
    Diaframma – Siberia 4 punti
    Butthole Surfers - Psychic Powerless... Another Man's Sac 4 punti
    Metallica - Ride The Lightning 3 punti
    This Mortal Coil - It'll End in Tears 3 punti
    Violent Femmes - Hallowed Ground 1 punto


    BEST SONG
    Bruce Springsteen - Born In the U.S.A. 7 punti
    U2 - Bad 6 punti
    Fabrizio De André - Crêuza de Mä 5 punti
    Echo and the Bunnymen - The Killing Moon 5 punti
    R.E.M. – So. Central Rain 5 punti
    Prince - Purple Rain 4 punti
    The Smiths - What Difference Does It Make? 4 punti
    Prince - Purple Rain 4 punti
    Deep Purple - Perfect Strangers 3 punti
    The Smiths - Heaven Knows I'm Miserable Now 3 punti
    Talking Heads - Psycho Killer 2 punti
    Bruce Springsteen - Dancing In the Dark 1 punto
    Eurythmics - Here Comes The Rain Again 1 punto
    Cocteau Twins - Lorelei 1 punto


    rimatt1 ha usato il suo 7° jolly.
    [Edited by Carlo Maria 6/27/2013 4:09 PM]
  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/20/2013 1:25 PM
    Questo è l'unico anno in assoluto in cui per me il disco migliore, a livello mondiale, è un disco italiano.

    Album
    Fabrizio De André - Crêuza de Mä
    Minutemen - Double Nickels On The Dime
    Nick Cave - From Her To Eternity
    Metallica - Ride The Lightning
    Bruce Springsteen - Born In the U.S.A.

    Singoli
    Fabrizio De André - Crêuza de Mä
    Prince - Purple Rain
    Deep Purple - Perfect Strangers
    Bruce Springsteen - Born In the U.S.A.
    Bruce Springsteen - Dancing In the Dark



    Io amo il Faber di La buona novella, quello di Non all'amore, non al denaro nè al cielo, ma Creuza de Ma vola altissimo. E' un disco ambizioso, curato in modo certosino, suggestivo. E non tronfio, né presuntuoso. E' un disco perfetto, in cui la voce del grandissimo e mai troppo compianto cantautore ligure celebra la propria terra, le proprie origini. Ad ascoltarlo si sentono tuttora il profumo del mare ed il sapore del pesce e sembra di stare in mezzo alla gente del porto. Meraviglioso.
    Sono capolavori a loro modo anche gli altri quattro dischi che cito, nonostante siano dei generi più disparati: il metal ossessivo dei Metallica raggiunge qui l'apice... per me questo disco è superiore anche a Master of puppets. I Minutemen creano la loro opera definitiva, Nick Cave regala un'altra delle sue gemme e Bruce (che cito anche nella classifica brani) regala diverse pietre miliari del suo repertorio. In tutto questo, nella classifica brani trovano spazio due canzoni che amo: Prince e la sua Purple Rain, mega successo di quell'anno, e il clamoroso ritorno dei Deep Purple, con un disco in cui la loro potenza dimostrò d'essersi adeguata ai tempi e al sound del nuovo decennio. Non sono più stati così grandi e allora anche i grandi hardrockers meritano d'esser ricordati e celebrati un'ultima volta. [SM=x74967]
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/20/2013 10:16 PM
    Breve panoramica di prima intenzione...
    E senza Smiths.

    Echo and the Bunnymen - The Killing Moon

    R.E.M. – So. Central Rain

    Eurythmics - Here Comes The Rain Again

    Lloyd Cole and The Commotions - Perfect Skin

    Bronski Beat - Smalltown Boy

    La Unión - Lobo hombre en París

    Julian Cope - The Greatness and Perfection of Love

    The Psychedelic Furs - Heaven

    Ultravox - Dancing With Tears in My Eyes

    Alice & Battiato - I treni di Tozeur

    The Pogues - Dark Streets Of London

    The Special A.K.A. - Nelson Mandela

    Prefab Sprout - When Love Breaks Down




  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/20/2013 11:15 PM
    Re:
    Takfir, 20/06/2013 22:16:

    Breve panoramica di prima intenzione...
    E senza Smiths.




    Da cui dovrai scremare un bel po', visto che hai finito i jolly. [SM=x74933]
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/22/2013 12:27 AM
    Re: Re:
    Carlo Maria, 20/06/2013 23:15:



    Da cui dovrai scremare un bel po', visto che hai finito i jolly. [SM=x74933]



    Vabbè [SM=x74901] [SM=x74996]
    Intanto cazzeggio un po' [SM=x75007]





  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/22/2013 12:29 AM

    Occorre maggior efficienza e maggiore garanzia nella moralità pubblica, nell'onestà di chi amministra il pubblico denaro, negli apparati pubblici del settore produttivo.
    Si tratta di un'azione severa che merita di essere difesa dall'inquinamento dei falsi moralisti di professione.

    Bettino Craxi [SM=x75035] [SM=x75036] (XVII congresso del PSI, Verona maggio 1984)



    Frankie Goes To Hollywood – Relax





  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/22/2013 1:04 AM
    Re:
    Takfir, 22/06/2013 00:29:


    Occorre maggior efficienza e maggiore garanzia nella moralità pubblica, nell'onestà di chi amministra il pubblico denaro, negli apparati pubblici del settore produttivo.
    Si tratta di un'azione severa che merita di essere difesa dall'inquinamento dei falsi moralisti di professione.

    Bettino Craxi [SM=x75035] [SM=x75036] (XVII congresso del PSI, Verona maggio 1984)



    Frankie Goes To Hollywood – Relax






    [SM=x74935] [SM=x74935] [SM=x74935] [SM=x74935] [SM=x74935] [SM=x74934] [SM=x74934] [SM=x74934] [SM=x74934] [SM=x74934]


    Eppure, almeno, una volta a questa gente tiravano addosso le monetine...
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/22/2013 1:15 AM
    Per come la vedeva lei, la vita era un fatto semplicissimo.
    Tu ti volevi divertire, loro te lo volevano impedire, e allora tu facevi del tuo meglio per infrangere le regole.
    George Orwell – 1984


    Eurythmics - Sex Crime



  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/22/2013 1:42 AM
    A me quest'annata, invece, fa subito venire in mente Orwell.

    "L'Ortodossia consiste nel non pensare — nel non aver bisogno di pensare. L'Ortodossia è inconsapevolezza."


    E questo mi fa pensare per assurdo al lavoro perché nel 1984 la Olivetti uscì con l'M24, che fece un successone. Lo slogan era: "Il 1984 non è l'anno del grande fratello ma del piccolo amico". Ora: la Olivetti aveva la sede principale dove ora lavoro io e cioè dove poco più di dieci anni dopo era andato tutto in malora, a Ivrea, ad opera di finanzieri squali. La sede in cui invece l'M24 fu prodotto (cioè Scarmagno) è proprio quella andata a fuoco due mesi fa e irrimediabilmente persa del tutto. C'è un che di Orwelliano: "Chi controlla il passato controlla il futuro.
    Chi controlla il presente controlla il passato." Tra De Benedetti e un incendio c'è in comune che due fenomeni così diversi hanno contribuito entrambi alla distruzione della memoria e dei resti di quell'azienda che rappresentò la speranza italiana in un futuro industriale responsabile negli aspetti sociali.

    E anche se il 1984 è stato ben lungi -grazie a dio- dal presentarci un mondo come quello concepito dal grande scrittore, è anche vero che è proprio in quegli anni che si sono poste molte basi per il nostro presente: è l'anno in cui Reagan fu rieletto e in cui morì Berlinguer. Per la prima e unica volta, il PCI supererà la DC, negli esiti delle elezioni europee.
    Il 30 marzo muore in Canada Gaëtan Dugas, il "paziente zero" dell'AIDS. In maggio, la commissione parlamentare sulla P2 pubblica la sua relazione finale: viene confermata la veridicità degli elenchi sequestrati, ma non riesce a fare piena luce sulla struttura superiore della piramide. Rete4 viene acquistata dalla Fininvest. La Corte Costituzionale oscura i canali privati, ma Bettino Craxi presenta d'urgenza un decreto-legge (detto decreto Berlusconi) che consente alle reti televisive, in assenza di una legge sull'emittenza, di riprendere le trasmissioni.
    Il liberismo è imperante e si propugna il modello dello yuppie, che terminerà in Italia con Tangentopoli...
    Nel suo piccolo, che annata del kaiser...
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/22/2013 1:58 PM
    Re:
    Carlo Maria, 22/06/2013 01:42:

    A me quest'annata, invece, fa subito venire in mente Orwell.

    "L'Ortodossia consiste nel non pensare — nel non aver bisogno di pensare. L'Ortodossia è inconsapevolezza."




    Visto che sto cucinando e mi rilasso mi vengono pensieri seri.
    Il 1984 non sarà stato orwelliano in senso letterale ma qualcosa che ancor oggi ci portiamo dietro come tratto distintivo della nostra condizione sociale diventa evidente proprio in quel periodo.
    In gennaio la Apple trasmette durante l’intervallo del Superbowl, evento televisivo con il maggior ascolto mondiale in assoluto,
    lo spot per il lancio del suo sistema operativo
    Il messaggio usa Orwell per sostenere la tesi che il personal computer sia strumento di libertà individuale contro la massificazione.
    Nella stessa direzione vanno la diffusione capillare del walkman , che permette di ascoltare la propria musica preferita da soli anche in contesti collettivi.
    Idem per il videoregistratore, che porta il cinema in tutte le case.
    E’ la traduzione pandemica e consumistica del messaggio con cui il ’77 aveva chiuso l’epoca del collettivismo.
    Non è il personale che deve diventare politico ma il politico che deve farsi personale.
    Solo che nel 1984 il vogliamo il mondo e lo vogliamo adesso del 1977 è diventato vogliamo tutto quello che offre il mercato e lo vogliamo comprare adesso.
    E in questo processo di trasformazione del bisogno di essere in bisogno di avere, gli strumenti che accrescono l’autonomia culturale del singolo aumentano davvero la libertà individuale o piuttosto favoriscono l’isolamento ?

    New Order - In A Lonely Place
    [Edited by Takfir 6/22/2013 2:00 PM]



  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/22/2013 11:35 PM
    Storia Proibita degli Anni ‘80

    Il Calcio degli scandali

    La Porno invasione

    L’amore ai tempi dell’AIDS

    Gli anni ruggenti dei socialisti

    La Milano da bere, ascesa e caduta



  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/23/2013 10:14 PM
    Classifica Albums 1984 - Prima Posizione

    Dali’s Car - The Waking Hour
    Moonlife
    His Box
    The Judgement Is The Mirror
    Dali’s Car

    Il perché Mick Karn, bassista e linea guida della musica dei Japan, e Peter Murphy, voce e immagine dei Bauhaus, avessero deciso di fare un disco insieme non si è mai capito.
    Oltre a provenire da due band di culto ma di ispirazione molto diversa anche personalmente non si prendevano neanche a legarli insieme.
    Dopo tutta una serie di casini Karn realizzò le parti musicali a Cipro e Murphy ci mise testi e voci in Inghilterra.
    Il risultato sono canzoni strane.
    All'epoca l'album ebbe una buona promozione ma scarsa fortuna.
    Credo in massima parte perché non è adatto né per i circuiti commerciali né per la scena underground.
    Piaceva solo ai pazzi.
    Infatti io lo ascolto molto volentieri ancora oggi.
    Ma credo sarebbe piaciuto anche a Salvador Dalì...



  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/24/2013 12:58 AM
    Re:
    Takfir, 23/06/2013 22:14:

    Classifica Albums 1984 - Prima Posizione

    Dali’s Car - The Waking Hour
    Moonlife
    His Box
    The Judgement Is The Mirror
    Dali’s Car

    Il perché Mick Karn, bassista e linea guida della musica dei Japan, e Peter Murphy, voce e immagine dei Bauhaus, avessero deciso di fare un disco insieme non si è mai capito.
    Oltre a provenire da due band di culto ma di ispirazione molto diversa anche personalmente non si prendevano neanche a legarli insieme.
    Dopo tutta una serie di casini Karn realizzò le parti musicali a Cipro e Murphy ci mise testi e voci in Inghilterra.
    Il risultato sono canzoni strane.
    All'epoca l'album ebbe una buona promozione ma scarsa fortuna.
    Credo in massima parte perché non è adatto né per i circuiti commerciali né per la scena underground.
    Piaceva solo ai pazzi.
    Infatti io lo ascolto molto volentieri ancora oggi.
    Ma credo sarebbe piaciuto anche a Salvador Dalì...




    Sì, il risultato è effettivamente strano. Non posso neanche dire che mi piaccia, invero, anche se è interessante: lo trovo in parte sgraziato e sicuramente slegato... la voce rispetta il ritmo, eppure sembra che il cantato non c'entri nulla con le musiche. Che danno per altro più d'una percezione orientaleggiante.
    Da quanto ascolto qui, lo trovo un po' noiosetto e monocorde, tutto sommato.
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/25/2013 8:57 PM
    Secondo classificato.
    Sono ancora innamorato di questo disco.

    Diaframma – Siberia
    Siberia
    Memoria
    Amsterdam
    Specchi D´Acqua



  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/25/2013 9:45 PM
    Re:
    Takfir, 25/06/2013 20:57:

    Secondo classificato.
    Sono ancora innamorato di questo disco.

    Diaframma – Siberia
    Siberia
    Memoria
    Amsterdam
    Specchi D´Acqua




    Questo è un altro paio di maniche: piace parecchio anche a me, in effetti: un disco italiano davvero di livello! [SM=x74967]


    Voglio vedere se il Faber lo riporti o addirittura lo salti! A te Creuza de Ma non piace? [SM=x74930]
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/25/2013 10:19 PM
    Re: Re:
    Carlo Maria, 25/06/2013 21:45:




    Questo è un altro paio di maniche: piace parecchio anche a me, in effetti: un disco italiano davvero di livello! [SM=x74967]


    Voglio vedere se il Faber lo riporti o addirittura lo salti! A te Creuza de Ma non piace? [SM=x74930]




    Creuza de Ma mi piace eccome.
    Però ho qualche piccolo problemino di scelta...

    This Mortal Coil - It'll End in Tears
    Dead Can Dance - Dead Can Dance
    Coil – Scatology
    The Smiths - The Smiths
    David Sylvian - Brilliant Trees
    Violent Femmes - Hallowed Ground
    Fabrizio De André - Creuza de mä
    Echo and the Bunnymen - Ocean Rain
    Nick Cave and The Bad Seeds - From Her to Eternity
    The Replacements - Let It Be
    Minutemen - Double Nickels on the Dime
    Hüsker Dü - Zen Arcade
    The Pogues - Red Roses for Me
    Felt - The Strange Idols Pattern and Other Short Stories
    Butthole Surfers - Psychic...Powerless...Another Man's Sac
    Julian Cope - World Shut Your Mouth
    The Dream Syndicate - Medicine Show
    Joe Jackson - Body and Soul
    Los Lobos - How Will the Wolf Survive?
    Linton Kwesi Johnson - Making History
    Billy Bragg - Brewing Up With Billy Bragg
    Frankie Goes to Hollywood - Welcome to the Pleasuredome
    Christian Death - Catastrophe Ballet
    The Style Council - Café Bleu
    Soft Cell - This Last Night in Sodom
    Franti / Contrazione - Franti / Contrazione
    Bronski Beat - The Age of Consent






  • OFFLINE
    rimatt1
    Post: 3,236
    Post: 3,236
    Registered in: 11/2/2008
    Fumettomane
    Collezionista
    di calendari
    della Gatta
    00 6/26/2013 10:43 AM
    ALBUM

    Husker Du - Zen Arcade
    Butthole Surfers - Psychic Powerless... Another Man's Sac
    Bruce Springsteen - Born in the USA
    Nick Cave and the Bad Seeds - Form Her to Eternity
    Metallica - Ride the Lightning

    CANZONI

    Bruce Springsteen - "Born in the USA"
    Prince - "Purple Rain"
    REM - "So. Central Rain"
    Talking Heads - "Psycho Killer"
    Cocteau Twins - "Lorelei"
  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/26/2013 9:09 PM
    This Mortal Coil - It'll End in Tears
    Fond Affections
    Holocaust
    Another Day
    Dreams Made Flesh

    Fabrizio De André - Creuza de mä

    Violent Femmes - Hallowed Ground
    Black Girls
    It's Gonna Rain
    Country Death Song
    Jesus Walking On The Water



  • OFFLINE
    Takfir
    Post: 2,315
    Post: 2,314
    Registered in: 9/30/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Assistente
    di Kalissa
    00 6/26/2013 9:14 PM
    Canzoni 1984

    Echo and the Bunnymen - The Killing Moon
    The Smiths - What Difference Does It Make?
    The Smiths - Heaven Knows I'm Miserable Now
    R.E.M. – So. Central Rain
    Eurythmics - Here Comes The Rain Again



  • OFFLINE
    Carlo Maria
    Post: 18,123
    Post: 17,505
    Registered in: 9/28/2001
    Moderatore
    (si fa per dire...)
    Clone del Ratto
    00 6/26/2013 11:52 PM
    Aggiornata la classifica anche qui. [SM=x74927]
1