00 5/31/2009 9:54 PM
Qui parlo unicamente di simpatie e antipatie personali, e tutto quello che dirò non avrà senso ai fini della storia (tanto lo si sapeva fin dall'inizio che nessuno dei due protagonisti sarebbe morto e che sarebbero andate in porto quelle due coppie lì, è sempre stato evidentissimo).

Ho votato Kagome. Non che Inuyasha mi stia più simpatico, ma purtroppo si poteva dare un solo voto.
Inuyasha è infantile, cocciuto in un modo persino ridicolo, imbranato nelle questioni "fuori dai combattimenti" in un modo assurdo, che più che far ridere fa pensare "ma che ca..", ma se non altro si sbatte per difendere i suoi amici, qualcosa di costruttivo lo fa, e ha dalla sua il fascino delle due trasformazioni (youkai e umano).

Kagome invece.. qualcuno mi potrà dire "ma un ruolo ce l'ha, abilità anche, qualcosa di buono lo fa", e io rispondere "e vorrei anche vedere, è la co-protagonista!". Ma, in confronto agli altri, quanto fa di buono? Quanto fa, in qualsiasi senso, a parte spronare Inuyasha, farsi salvare da Inuyasha, litigare con Inuyasha, stressare Inuyasha, essere stressata da Inuyasha, eventualmente quasi-aiutare Inuyasha? Miroku e Sango hanno delle ottime abilità, ben studiate, ma lei niente, solo un potere di Miko poco sviluppato. E ha un carattere che non digerisco proprio.

Kikyo.. Non ho mai avuto una gran simpatia, non ho mai digerito molto la questione "questa tizia è morta, e invece sta comunque qua a rompere al resto dei personaggi del manga". Ma ha una sua psicologia, è una donna adulta, seria, e sa il fatto suo.

Koga è inutile, vero, ma la mia simpatia nei suoi confronti deriva più che altro per il mio apprezzamento verso i personaggi su quella tipologia. (E' la copia di Ryoga, ed io ho sempre adorato Ryoga) Ma, come già detto, alla lunga andare le gag sono diventate ripetitive, noiose.

Naraku, sotto il mio punto di vista, è uno dei personaggi più interessanti, per quanto un po' troppo "piatto" come nemico principale.
Per leggere qualcosa in riferimento a "coppie e storie d'amore" meglio provare con uno shojo. per quanto mi riguarda, Inuyasha ha già troppi "elementi shojo" al suo interno, specie tra le coppie principali, che potevano essere evitati per sviluppare altri aspetti.