sta per arrivare

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
zinz@n
00Sunday, December 2, 2007 11:40 AM
Dunque: la storia è lunga. E a raccontarla via mail dovremmo prenderci due settimane di ferie per scriverla. L'unica cosa certa è che affonda le sue radici nel marzo 2005. Precisamente quando due vecchi amici, studentelli di cinema, su suggerimento di uno dei due, decidono di provare a "scrivere" una sceneggiatura. Perciò, dopo vari mesi passati dietro una scrivania, l'avventura comincia. I due amici iniziano a cercare in lungo e in largo altre persone come loro, che credessero in quel progetto. Attori, scenografi, tecnici del suono, musicisti, gente disposta ad impiegare il proprio tempo libero per creare qualcosa che in qualche modo parlasse di noi, di tutti noi... Ed ecco che mese dopo mese il progetto "spicca il volo": una strumentazione noleggiata o comprata, un tempo "limitato" per compiere le riprese, una spesa complessiva da tenere continuamente a bada, un'ingenuità e una sfrontatezza nel tentare di realizzare qualcosa che fino a poco tempo prima si era vista solo sul grande schermo... Dopo la sbornia delle riprese (marzo-maggio 2006) arriva il primo di numerosi conti da pagare. Parte del girato non va, parte di quel girato non può essere fatto di nuovo, errori scongiurati fino all'ultimo si ripresentano in fase di montaggio in tutto il loro mostruoso splendore, e poi ancora una colonna sonora costruita piano piano, errore su errore, nota su nota. E ancora nuove riprese, nuove scene, nuove musiche. Sembra non si veda mai la fine. Finchè, un giorno (qualche giorno fa) la fine, quella vera, dopo due anni e mezzo, sembra materializzarsi davanti ai nostri occhi. E allora eccola qui, una piccola anticipazione di quello che sarà, con tutta la sua inadeguatezza, ingenuità, con tutto ciò che ha detto bene e tutto ciò che ha detto male e non sarà mai più, con tutta l'esperienza che, ripresa dopo ripresa, abbiamo accumulato. Maledettamente naif eppure così lucido nel trasmettere la nostra urgenza. Che poi è quella, incrollabile, di voler raccontare una storia. Anche a costo di non saperlo fare.

it.youtube.com/watch?v=I2wgA4UUIlk

(su you tube cercare: "Nell'ordine delle cose")

A questo indirizzo troverete un teaser, una piccola anticipazione, ancora senza dialoghi, senza indizi sulla trama, senza le musiche originali. Solo delle immagini su una bella canzone. Che poi è "Labbra blu", dei Diaframma con Cristina Donà. Un gruppo e un brano assolutamente non casuali. Una melodia dimessa, parole che lasciano il segno, un gruppo "storico" e fieramente indipendente da 25 anni. Un pò come vorremmo essere noi... Per il trailer vero e proprio e per le altre novità ci riaggiorniamo tra un pò di giorni...

Grazie a chiunque abbia avuto il coraggio di leggere fin quaggiù :)
Andrea.
andrea997
00Monday, December 3, 2007 2:34 PM
io sono arrivato "fin giù"
e ringrazio te per aver condiviso con noi questo tuo traguardo...
purtroppo non so cosa significhi "fare un film" e che soddisfazioni possa dare...ma vorrei tanto!
da parte mia posso solo fare quello che mi viene meglio, lo spettatore.
ma da spettatore ti e vi faccio tantissimi complimenti!
andrè io ti conosco e conosco il progetto -non nei dettagli ma so l'impegno- quindi sono curioso di sapere come andrà a finire!
aspetto impaziente e intanto mi vado a sparare il trailer.
bravo!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:25 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com