richiesta di aiuto a veterinari: 2 giovani maremmani affetti da una malattia rara

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
ciuteina
00Sunday, October 19, 2008 1:26 PM
Ho visto questa mail su un newsgroup di discussioni sugli animali e i loro problemi... mi ha stupito per la stranezza della malattia che descrive, che ha colpito due giovani cani maremmani; pare proprio una cosa tanto rara quanto poco allegra, speriamo che qualcuno trovi un rimedio per queste due povere bestiole!
L'appello, o meglio la richiesta di consigli, è rivolta ai veterinari. Io non avevo mai sentito di nulla del genere, ma io non sono veterinaria.
Questo è quanto, lo riporto qui sotto.

"Se le vostre mail sono valide girerei tutte le lastre a chi può essere
d'aiuto.
Questa cagnona ha un problema grave e di difficile soluzione:


Oggetto: AGGIORNAMENTO maremmanina dalle gambe come tronchi!!!
A: CRAAL

Ecco le notizie sulla giovane maremmanina che sta sviluppando le gambe
come tronchi!!!

ALLEGHIAMO ALTRE FOTO, LASTRE E ANALISI DEL SANGUE


Purtroppo in pochi giorni le sue condizioni sono ancora peggiorate.Le
sue gambette esili sono diventate come tronchi e non riesce quasi più
ad alzarsi... Quello che vedete non è pelo, è la zampa grossa e
dura...
Ma abbiamo fatto fare gli accertamenti e vogliamo credere che potrebbe
esserci una speranza per lei!!!
La clinica ha fatto le analisi e le lastre ai polmoni.
Le lastre effettivamente mostrano un problema polmonare che potrebbe
causare l'osteopatia ipertrofizzante pneumica. Il vet., da quello che
ha visto e dalle analisi, ritiene che non si tratti necessariamente di
una neoplasia, ma potrebbe trattarsi di un corpo estraneo.
Le condizioni dell'esofago sono normali, quindi è stata esclusa come
eziologia la spirocerca.
Il cane non ha tosse e non manifesta altri sintomi polmonari. Mangia
di gran appetito e vorrebbe muoversi, ma le gambe sono sempre più
grosse e tumefatte e non ce la fa più.
Maremmanina ha circa 2 anni e mezzo e ha vissuto finora in un fienile
in campagna. Da oggi è ricoverata nella clinica e domani, per non
riportarla ai proprietari che, ora che lei non può alzarsi ad andare a
prendersi il cibo tra altri 11 cani e i maiali, si dimenticano anche
di farla mangiare, la porteremo in canile.... Certo non è la
situazione ideale per questa povera creatura che avrebbe bisogno di
conforto e qualcuno che la aiutasse ad alzarsi almeno per bere... ma è
meglio che saperla immobilizzata nel fienile.
Ci dicono che ha iniziato ad avere le gambe gonfie circa 7 mesi fa.
Inizialmente il veterinario che visitava le pecore ha ipotizzato
problemi di circolazione e cardiaci...
Ma, nonostante le cure, le gambe hanno continuato ad aumentare di
diametro, dure come legno, fino ad arrivare a questo punto, circa una
settimana fa, quando una volontaria l'ha vista...

Il dottore ritiene che prima di poterla operare è necessario capire
bene dove è localizzato il problema e la lastra non è sufficiente per
lo scopo. E' NECESSARIA UNA RISONANZA MAGNETICA.

Il veterinario conosce bene la malattia e le possibili cause, ma è il
primo caso concreto che gli capita in più di 40 anni di attività.

C'è QUALCUNO DEI VETERINARI CHE CI LEGGONO O CHE POTETE CONTATTARE CHE
PUO' DIRE A NOI O AL VETERINARIO CHE LA STA SEGUENDO UNA PROPRIA
OPINIONE SUL CASO GUARDANDO LE LASTRE E LE ANALISI? C'è QUALCUNO CHE
PUO' INDICARCI DOVE PORTARLO PER FARE UNA RISONANZA MAGNETICA (con
compassione e considerazione per noi e per lei...) E CHE SAPREBBE COME
INTERVENIRE O CHE SAPREBBE DARE QUALCHE SUGGERIMENTO?

Lei ci guarda, vorrebbe alzarsi, correre... ma non può e non riesce a
capire cosa le stia succedendo!

PER FAVORE AIUTATECI A FARE QUALCOSA PER LEI !!!
info@craal.it




_______________________________________________________________________________________________________

Mi sono imbattuta in un giovane maremmanino che ha sviluppato una
malattia mai vista!. E' un maschio di circa 2 anni. Le sue gambe
qualche mese fa hanno cominciato ad aumentare di volume, aumentare e
aumentare fino a diventare come dei grossi tronchi, duri e rigidi,
mentre il corpo è rimasto normale! Adesso non riesce quasi più a
camminare e le gambe sono come 4 pali di legno da gestire... E'
giovane, buono, pieno di vita, ma questo fenomeno lo sta trasformando
in un mostro E LO STA PARALIZZANDO!
Il veterinario è rimasto sgomento. In più di 35 anni di lavoro non ha
mai visto nulla del genere e non ha saputo pronunciarsi. Gli sono
state fatte delle lastre e quello che è venuto fuori è che non si
tratta di elefantite, né niente del genere, le gambe non sono gonfie,
sono dure, perchè ciò che si è sviluppato e ingrandito è proprio la
parte superficiale dell'osso, il periostio!

C'è qualcuno che ha conosciuto un cane con un problema di questo tipo?
C'è qualcuno CHE POTREBBE CHIEDERE AL PROPRIO VETERINARIO SE HA MAI
SENTITO O VISTO QUALCOSA DEL GENERE?
MI AIUTATE A FAR GIRARE E GIRARE QUESTA MAIL FACENDOLA ARRIVARE ANCHE
AI VETERINARI NELLA SPERANZA DI TROVARE QUALCUNO CHE NE SAPPIA
QUALCOSA?

QUALCUNO HA QUALCHE INDIRIZZO E-MAIL DI QUALCHE CLINICA VETERINARIA,
ITALIANA O STRANIERA, ALLA QUALE SOTTOPORRE IL CASO INVIANDO ANCHE LE
LASTRE CHE QUI ALLEGO?

AIUTIAMOLO per favore...
info@craal.it

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:53 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com