phantom e compressori

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
stefano
00Thursday, February 2, 2006 7:55 AM
ciao volevo sapere come faccio a capire quale microfono necessita la phantom, poi quando è necessario usare il cambio di fase e qual'è il miglior utilizzo della compressione??
grazie
EQMAN
00Friday, February 3, 2006 2:26 AM
Re:

il microfono a condensatore necessita di phantom 48V es. AKG C3000 .. 414 NeumannU87 Neumann TLM103 , contrariamente al dinamico es. Shure sm57 ...58

può accadere usando che microfoni di diversi periodi si vada incontro a problemi di fase,lo standard di connessione attuale è quello di avere il polo positivo sul PIN2 il polo negativo sul PIN3 ed il ground PIN1, in alcuni microfoni ed anche su di alcune consolle anni '70-80' possiamo trovare le polarità invertite e cioè il polo positivo PIN3 il polo negativo PIN2 ed il ground PIN1.

Quindi se usiamo due microfoni con fase invertita su di una stessa fonte sonora avremo un risultato di segnale nullo in quanto le due sinusoidi saranno contrapposte di 180°

Quello che percepiremo con l'orecchio sarà un completo svuotamento sulle frequenze basse,un suono piccolo con volume basso. Se fai caso negli ingressi mic troviamo spesso un tasto di inversione di fase che ci permetterà, nel caso di un problema di fase tra due mic di ristabilire la correlazione tra i due.

Quanto riguarda l'uso del compressore il discorso è un attimo più complesso.

Sto pensando di organizzare un piccolo corso per gruppi di non più tre persone per testare sul campo le diverse compressioni generate da differenti compressori storici Universal audio 1176 La4 urei La2 teletronix manley applicandoli a diverse situazioni e strumenti in rapporto anche ai diversi generi musicali.


ciao volevo sapere come faccio a capire quale microfono necessita la phantom, poi quando è necessario usare il cambio di fase e qual'è il miglior utilizzo della compressione??
grazie

stefano
00Friday, February 3, 2006 7:55 AM
Re: Re:
grazie delle risposte..
non ho capito tanto la fase!!!!
es io ho due hover l-r (DUE 414) IK MIC SONO NUOVI ..quindi il cambio di fase dovrebbe essere inutile...
ma se dovessi farlo cosa ottengo(in teoria)???


poi volevo sapere a che serve il tastino -30db??
forse a diminuire il valore di dyn in ingresso???
ma se ho la manopola dell'input non è inutile attivare i -30db??
EQMAN
00Saturday, February 4, 2006 1:56 PM
Re: Re: Re:
con due microfoni identici non si pone il problema di fase,
negli overhead devi però stare attento a come li posizioni.
se inverti la fase perdi molte frequenze.

sui mic dovrebbe esserci un pad di -10dB e di -20dB che non hanno valore di somma o -10 o -20 un circuito di attenuazione è sempre preferibile al potenziometro.
L'attenuazione occorre per non saturare il circuito di preamplificazione del mic




Scritto da: stefano 03/02/2006 7.55
grazie delle risposte..
non ho capito tanto la fase!!!!
es io ho due hover l-r (DUE 414) IK MIC SONO NUOVI ..quindi il cambio di fase dovrebbe essere inutile...
ma se dovessi farlo cosa ottengo(in teoria)???


poi volevo sapere a che serve il tastino -30db??
forse a diminuire il valore di dyn in ingresso???
ma se ho la manopola dell'input non è inutile attivare i -30db??

stefano
00Monday, February 6, 2006 10:33 AM
Re: Re: Re: Re:
quindi scusa se dovessi utilizzare il cambio di fase su un solo microfono (es per un tom ) ho solo un cambio di acquisizione di frequenze????


poi per il meno 30db è un aggiunta alla manopola del trim???

grazie ciao
EQMAN
00Monday, February 6, 2006 1:01 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
il problema di fase esista solamente con la presenza di due segnali o mic quindi una ripresa stereo.

se te adoperi un solo microfono (segnale mono) l'inversione di fase del mic non crea problemi.

MAI AVERE SULLA RIPRESA DELLA BATTERIA UN MICROFONO IN CONTROFASE


è preferibile adoperare l'attenuatore sul mic piuttosto che il trimmer del mixer che bisogna mantenere se possibile su di un guadagno di +4dB.

il tutto è nella ripresa e posizionamento del mic.

saluti




Scritto da: stefano 06/02/2006 10.33
quindi scusa se dovessi utilizzare il cambio di fase su un solo microfono (es per un tom ) ho solo un cambio di acquisizione di frequenze????


poi per il meno 30db è un aggiunta alla manopola del trim???

grazie ciao

stefano
00Wednesday, February 8, 2006 7:36 AM
scusa ma sono cocciuto sulla fase!!!
supponiamo debba riprendere la batteria con degli over
1° caso..ho due mmic uguali 2 akg..
ad uno dei due gli cambio la fase???
2° caso..ho due mic diversi..un Akg e un 57...gli cambio la fase???e a quale??

3°caso..ho un solo mic quindi non cambio la fsae??

ciao e grazie!!!!


eqman
00Wednesday, February 8, 2006 12:51 PM
Re:
scusa ma sono cocciuto sulla fase!!!

è possibile che io non sia stato molto chiaro





supponiamo debba riprendere la batteria con degli over
1° caso..ho due mmic uguali 2 akg..
ad uno dei due gli cambio la fase???

NO i mic sono dello stesso tipo


2° caso..
ho due mic diversi..un Akg e un 57...gli cambio la fase???e a quale??

fai un test invia i due segnali uno tutto a left ed uno tuto right con un correlatore di fase lo trovi in qualsiasi programma audio ad esempio wawelab se il segnale si sposta sul verde area contrassegnata con segno positivo la fase è ok.

Se invece l'ago si sposta nell'area rossa negativa,controfase.

3°caso..ho un solo mic quindi non cambio la fsae?? giusto.

ciao e grazie!!!!



stefano!!!
00Wednesday, February 8, 2006 2:45 PM
Re: Re:
ok ora è più chiaro!!!grazie...
io uso protools, è anche qui il correlatore di fase??

In conclusione cambiare la fase a cosa mi porta???
grazie

Ps. potresti fare una bella spiegazione della fase come quella del compressore??
ciao
freefunk
00Sunday, February 19, 2006 10:11 PM
risposta
Ciao stefano

L'inversione di fase si attua quando fai una ripresa multimicrofonica della stessa sorgente...per es: se vuoi riprendere il rullante sopra e sotto...per avere due segnali da miscelare insieme nel mix finale e li lasci cosi come sono si annulleranno perche il picco massimo dell'onda sonora del microfono superiore quando il batterista da il colpo e invertito rispetto al picco minimo del microfono sottostante allora su quello sotto gli inverti sta fase cosi i segnali si sommano e non si annullano, a cosi e' la stess cosa per il cabinet di una chitarra o basso quando metti un mic davanti e uno dietro al woofer uno lo devi controfasare........chiaramente se hai un mic solo e lo metti in controfase non ti cambia nulla!!!
Invece sulle riprese stereo tipo A+B oppure XY oppure ORTF non si usa fare sta tecnica.........poi il mio consiglio e' che tanto vince sempre l'orecchio quindi fai le preove e quando ti piace come suona lo lasci stare!!!!
I -30db si chiama generalmente PAD serve perche un microfono per es a condensatore o a nastro hanno alta sensibilita quindi con olpi forti (snare kick etc)vanno subito in distorsione allora metti sto pad e poi con il gain del pre riporti a zero db il tutto!!!!
Per la phantom attento a non utilizzarla con i microfoni a nastro senno molto probabilmente li rovini inevitabilmente!!!
Spero di esserti stato di aiuto per altre cose se le so chiedi pure!!!
stefano
00Monday, February 20, 2006 7:42 AM
Re: risposta
si grazie sei stao molto chiaro...
non mi è chiaro il cambio di fase(da non fare)nella ropresa stereofonica..es..
riprendo una voce con un Akg 414 e un 57...cambio la fase????
o no???
e se le due traccie le bilancio l'una a right l'altra a left
cambio la fase???

Grazie..mille???

Ancora una cosa
c'è uno standard di frequenze iniziali da aggiungere o da eliminare in ogni strumento e nella voce affinchè suonino meglio???
ciao
stefano
00Monday, February 20, 2006 7:55 AM
Re: Re: risposta
ho trovato quetsa risposta...
potrsti spiegarmela???non capico cosa togliere e cosa aggiungere!!
voce:
Cutting - nasale ad 1KHz, popping 80Hz
Boosting - Hot 8KHz, presenza 3KHz, corpo tra 200-400Hz

Basso:
Cutting - sottile 1Khz boomy 125Hz
Boosting - aggressivo 600Hz - bottom sotto gli 80Hz

chitarra
Cutting - muddy/impastata sotto gli 80Hz
Boosting - presenza a 3Khz corpo 125Hz

prova a sperimentare con queste frequenze sui singoli strumenti
con interventi da +/-3Db
freefunk
00Monday, February 20, 2006 2:09 PM
La risposta delle frequenze non l'ho scritta io cmq penso che dove c'e scritto cutting significhi di attenuare e dove c'e' scritto boosting significhi enfatizzare poi ti ha scritto anche i vari tipi di senzazione che trovi generalmente su quelle freq tipo l'hot sta per calore della voce il nasale sta per il punto con timbrica nasale etc penso!!!!
Per quanto riguarda la mia risposta ti dico che le tecniche di di ripresa stereo non si fanno con due microfoni diversi assolutamente anzi addirittura per questa tecnica vengono venduti appositamente dalla casa costruttrice due microfoni il piu perfettamente identici possibili come risposta in frequenza anche l'akg 414 prevede questa cosa!!!cmq da quanto ho capito te non fai una ripresa stereo ma multimicrofonica che e' diversa......allora se i due mic li posizioni perfettamente allineati l'uno tra l'altro davanti al cantante e' perfettamente inutile che cambi fase anzi non lo devi fare perche l'onda sonora che colpisce la membrana dei due mic lo fa in maniera uguale per entrambi quindi i due segnali sono in fase e cosi nel mix finale non si annullano ma si sommano poi li puoi aprire unoa destra uno a sinistra oppure lasciarli al centro come vuoi.............se invece un mic lo metti subito davanti al cantante e l'altro lo metti piu indietro o laterale o dietro insomma spostato rispetto all'altro per riprendere anche un po di ambiente della stanza, allora questa traccia che avrai registrato la devi mixare con l'altra poi fai esperimenti e la controfasi e senti come ti piace di piu.......genericamente se controfasandola senti un suono piu bello piu presente con piu armoniche allora vuol dire che va bene cosi .......cioe significa che con le due traccie normali avevi appunto problemi di fase sulla stessa registrazione vocale!!!!
Per quanto riguarda le freq normalmente in registrazione non si equalizza mai anzi e' un po sbagliato perche cosi facendo comprometti in modo irreversibile la registrazione di quello strumento e se dopo vuoi fare cambiamenti naturalmente te la tieni cosi o corri ai ripari.........ma se in mente hai gia per sicuro il suono che vuoi ottenere allora la registri eq secondo i tuoi gusti..........cmrq ripeto il consiglio e' registra flat cosi dopo puoi equliz quanto vuoi e tornare allo stato di partenza in ogni momento.............inoltre metti un buon microfono fallo passare dentro ad un preamp con i coglioni e vedrai che mezzo gioco e' gia fatto(turnista permettendo)Cmq spero di essere stato piu chiara e continua a chiedermi se non hai capito!!!!!!!!
stefano
00Tuesday, February 21, 2006 7:49 AM
no grazie sei stato molto chiaro...grazie mille!!!!
se avrò altre domande te le farò??grazie
ciao
freefunk
00Tuesday, February 21, 2006 1:55 PM
Prego non c'e' di che!!!!!
Fammi sapere che te ne pare del 414..............
stefano
00Wednesday, February 22, 2006 8:08 AM
guarda ti devo essere sincero..per una ripresa stereofonica tipo over lo trovo ottimo..ma per riprendere un voce con vicino un shoure 57 preferisco dare più intensità a quest'ultimo nel mix...

che dici???
sbaglio???
freefunk
00Wednesday, February 22, 2006 1:59 PM
l'orecchio
Certo........a pensarci di mettere in risalto piu lo shure verrebe da ridere xche il 414 costa 700 euri piu o meno, mantre il 57 90euri.............ma la cosa figa e' proprio questa che qui non ci sono regole.........fai mille prove e poi come dico sempre dai retta alla sola cosa che puo dare ragione: l'ORECCHIO........se a te piace miscelarli e tener piu su il 57 perche hai i tuoi buoni motivi nessuno te lo vieta e anzi se ti piace lascialo cosi........che fai benissimo..........inoltre io il 57 e' un microfono che stimo tanto in quanto non costa relativamente nulla e ci fai un sacco di cose con risultati stupendi!!!!!!
In realta delle regole se cosi le possiamo chiamare ci sono sia nel microfonaggio che nel mix nel master etc etc........ma il bello e' sperimentare e guungere anche a nuovi sistemi......la magia di sto lavoro e' proprio questa.........cmq orecchio orecchio orecchio!!!!!!!!!!!!
Buona registrazione e fammi sapere come e' venuta!!!!
stefano
00Wednesday, February 22, 2006 2:52 PM
potrebbe essere utile standardizzare l'equalizzazione di alcune frequenze su determinati strumenti..
quali sono queste frequenzee quali operazioni fare????(per es batteria (cassa rullante tom) guitar e basso e voce??)

inoltre
freefunk
00Thursday, February 23, 2006 2:14 PM
freq
Ciao ste.....
Mahh sai qui si apre una voragine, nel senso che il discorso e' complicato....cmq io ti dico come la penso e come faccio!!!!!
Inanzittutto non equalizzare in registrazione..perche dopo non puoi piu tornare indietro.....a meno che tu non voglia raggiungere un suono che ti 6 prefissato oppure togliere qualche frequenza che proprio no nsopporti ma stacci attento...........in fase di mix il discorso si complica perche l'equalizzazzione piu di ogni altra cosa puo abbellire cambiare ma soprattutto rovinare un suono..........infatti se non si e' sicuri e' meglio lasciar stare che eq per forza.....detto cio io non parlerei di standardizzazione delle freq perche tutto varia in base al tipo di mic al tipo di acustica la tipo di strumento e al tipo di posizionamento e anche in base al genere musicale......e immaginati quanti ce ne sono di sti cinque fattori e capisci che e' impossibile fare una cosa piu o meno uguale per tutti......cmq per la cassa puoi provare a togliere le 500 dove c'e' il cartone, dare un po di corpo sulle 100 e un po di punta sulle 4000, per lo snare sopra prova a togliere le 500 o le 1000 per il cartone....dagli un po di basse sulle 250 e un po di attacco sulle 4000 lo snare sotto prova a toglire un po di medie sulle 1000-2000 e un po di corpo sulle 250 per l'hi hat metti un passa alti sulle 150 togli un po di fastidio sulle 600-1500..........queste sono le cose che piu o meno faccio per un genere normale con i classici mic.......ma per gli altri strumenti giuro che non so cosa dirti perche ogni volta faccio una cosa diversa!!!!


Lasciando stare i numeri ti dico come faccio io.....per prima cosa devi perdere piu tempo nel posizionamento degli strumenti...cercando di ottenere il suono che vuoi gia in registrazione metti su, metti giu, sposta, rimetti,insomma tutto cio che puoi, ma il suono deve essre bello di partenza....cosi avrai gia fatto il 50percento del lavoro e sara tutto piu facile dopo, perche se fa cagare dall'inizio dopo non pui pretendere che diventi magicamente fantastico....cioe non dire mai -"si va bene tanto dopo c'e il plug-in o la miseriaccia ladra"-.......penso che tu abbia capito.......dopo nel mix metti in repeat la traccia e ascoltala attentamente e cogli cio che non ti piace cio che ti da fastidio se c'e' metti l'eq e trova la frequenza che vuoi togliere....poi dopo trovi la freq che vuoi dare eventualmente se invece e' bella di suo lasciala cosi.....inoltre cosa importante dato che il cervello non ha memoria custica faio sempre un comparazione tra cio che equaliz e il suono normale per evitare di far cazzate!!!!
Poi fondamentale metti la traccia insieme alle altre e senti se anche qui va bene perche magari da sola era bella poi con il resto non esce bene o fa schifo allora la ritocchi ma fai sempre prove su prove su prove su prove cmq rcordati vince l'orecchio non le regole.......in poche righe e' difficile descrivere tutto piu o meno ci ho proveto o magari alcune cose gia le sapevi!!!ora devo andare ma te chiedi pure!!!
PS=scusa per gli errori ma avevo fretta.......
stefano
00Friday, February 24, 2006 7:42 AM
Re: freq
ieri ho fatto un mix ed è risultato alla fine essere un pò cupo..che miconsigli di fare agire sulle sigole track o utilizzando un Eq sul master??
freefunk
00Friday, February 24, 2006 2:14 PM
Bohhhhh
prova a metterlo solo sul master che e' piu comodo e semplice schiarisci un po e poi se ti soddisfa che viene bene......hai risolto semplicemente.......senno aime devi rimettere mano alle traccie chiaramente quelle piu sulle medio-alte!!!!
Fammi sapere
freefunk
00Saturday, February 25, 2006 2:24 AM
missare
Sono appena tornato da un concerto dove facevo il tecnico del suono al mixer foh per un gruppo cover band dei dire straits rolling stones ccr kinks etc etc...........ho mixato veramente bene anche se la voce mi ha fatto tribbolare sui pezzi lenti........cmq e' stato bellissimo..............giuro che mixare e' una tra le cose piu belle che la vita ci ha regalato..........quindi mixate mixate mixate................scusate lo so che non vi importa ma la gioia e' talmente tanta che lo dovevo dire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
angologiro.net
00Sunday, February 26, 2006 7:46 PM

ciao freefunk,
i tuoi consigli sono molto utili per gli utenti del forum.
Che ne dici di registrarti al forum? La registrazione è semplice, rapida, gratuita e non comporta nè spam nè impegni di alcun tipo. Ti permette invece di personalizzare i tuoi post...

Pensaci. basta cliccare su "registrati" in alto a destra.

ciao e grazie per il contributo che dai. [SM=x222476]
AG
freefunk
00Sunday, February 26, 2006 10:04 PM
Sai ho sempre detto ora lo faccio ora lo faccio e poi mi cimentavo in qualche risposta e mi scordavo.............cmq lo faccio....grazie per i compli..............eheiii ma EQMAN che fine ha fatto...............dai EQMAN batti un colpo!!!!!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:30 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com