perche' oswald sparo' al generale walker?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
LADYJ.
00Thursday, November 23, 2006 12:58 PM
stavo vedendo lo special di minoli e non l' ho seguito dall' inizio .
mi spiegate perche' oswald sparo' al generale walker?
cosa volle dimostrare?
e il generale walker non era un tipo che odiava gli afroamericani?
che rapporto c'era tra i due?
ok saranno domande senza senso , ma non ho seguito tutta la spiegazione del filmato uffi!!! [SM=g27826]
carmelo pugliatti
00Thursday, November 23, 2006 4:01 PM
Lee Harvey Oswald era un individuo particolarmente egotico.Si considerava una sorta di genio destinato a grandi imprese (come dimostra il suo sgrammaticato diario).Sopratutto egli,marxista ed ammiratore di Fidel Castro,si riteneva (testuale) un "uccisore di fascisti".Il Generale Edwin Walker nel 1957 aveva comandato le truppe federali inviate a Little Rock nell'Arkansas dal Presidente Eisenhower per proteggere dai razzisti locali gli studenti di colore e permettergli l'accesso alla appena desegregata Central High school.Malgrado ciò Walker aveva idee di estrema destra e per questo motivo ,coinvolto in varie polemiche,aveva rassegnato le dimissioni dall'esercito nel 1961 tentando una carriera politica nello stato del Texas (nel 1962 corse come Governatore) .Nel 1963 Walker tornò a far parlare di se sulle prime pagine dei giornali associandosi al predicatore evangelico James Hargis in una sorta di crociata anticomunista detta " Operazione Midnight Ride". Fu in questo periodo che Walker iniziò ad attirare l'attenzione dello squilibrato Oswald.Lee mise sotto sorveglianza la casa del Generale,ordinò per posta il famoso fucile usando lo pseudonimo di Hidell (aveva già acquistato una pistola a Gennaio 1963),e pianificò di uccidere Walker il 10 Aprile,dopo aver lasciato alla moglie Marina istruzioni su cosa fare nel caso fosse stato tratto in arresto.Il tentativo di assassinio si risolse in un fallimento e Oswald si dileguò rimanendo ignoto.Se fosse riuscito nel suo intento Lee sarebbe stato certamente arrestato e non avrebbe potuto sparare al Presidente Kennedy il 22 Novembre ottenendo quella notorietà mondiale alla quale aveva sempre aspirato.
"moris"
00Friday, November 24, 2006 12:09 PM
Il fucile usato per l'attentato walker mi risulta essere il Manlicher Carcano dell'attentato a jfk.E' corretto?
carmelo pugliatti
00Friday, November 24, 2006 10:37 PM
Esatto.Naturalmente non per i complottisti. (c'è anche la testimonianza di Marina Oswald,ma magari non è la vera Marina,oppure è lei ma le hanno fatto il lavaggio del cervello,oppure non è lei ma J.Edgard Hoover travestito come in un famoso film di Woody Allen,oppure è lei ma è minacciata dagli alieni nascosti nell'area 51,oppure.....)
laprof71
00Wednesday, May 23, 2007 11:13 PM
il generale walker
che cecchino oswald... manca un bersaglio fermo come walker e centra en due volte un bersaglio mobile come kennedy... e il primo colpo, quello + agevole va a vuoto..
misteri
carmelo pugliatti
00Thursday, May 24, 2007 5:07 AM
Le modalità dei due attentati sono completamente diverse,e naturalmente come in tutti i casi della vita c'entra anche il fato.Ripeto il concetto:Se avesse colpito il Generale Walker, Oswald sarebbe stato certamente arrestato,e mesi non avrebbe avuto modo di attentare alla vita di Kennedy.Invece Walker fu fortunato e purtroppo JFK no.
Diego Verdegiglio
00Friday, May 25, 2007 12:31 AM
Cara Laprof71,
può chiedere gentilmente a Suo padre se, quando era in giornata "no", eguagliava in poligono le sue migliori prestazioni di tiro fatte in altri giorni? Grazie. DV
laprof71
00Monday, May 28, 2007 12:04 AM
caro sig. verdegiglio,l'opinione di mio padre lascia il tempo che trova, lo so. nè io ho incontrato tanti esperti di balistica come lei.. ma è con tanta umiltà che le rispondo che mio padre non è convinto che movimento della testa di k indietro/ sinistra sia compatibile con uno sparo da dietro.. i dubbi sul mancato assissinio di walker e quello "perfetto" a kennedy son tutti miei.. ritengo che attentare la vita ad un presidente avrebbe richiesto molto + sangue freddo e controllo... a proposito l'unica certezza che a sparare a walker sia stato osw è data dall'accusa di marina? inoltre, non mi rimproveri per la eventuale "ripetizione" ,potrebbe dirmi chi ha compiuto la stessa impresa di osw, durante le ricostruzioni dell'attentato? cioè qualche esperto tiratore ha imbracciato lo stesso fucile di osw, allo stesso piano del deposito e ha colpito una macchina alla stessa andatura?
un abbraccio
carmelo pugliatti
00Monday, May 28, 2007 1:26 AM
Re:

Scritto da: laprof71 28/05/2007 0.04

mio padre non è convinto che movimento della testa di k indietro/ sinistra sia compatibile con uno sparo da dietro..

Prendiamo atto delle convinzioni di suo padre,ma dobbiamo dirle che si sbaglia

The key point here is that this complex rearward movement is not compatible with a direct hit of a bullet from the right front. The head does not snap backward rapidly the way it snapped forward, even though it was perfectly free to do so. Rather the head starts moving backward slowly and gains momentum over several frames. There is no cloud of brain matter to the rear as there was to the front. There is no damage to the left hemisphere of his brain, as there would have to be with a hit from the right. There is no cone of tiny fragments going from right to left in the brain, and no exit wound on the left side. No, the rearward motion was of JFK's entire upper torso, with the head just moving along with the neck. It is a vicious recoil of sorts from the exploding right side of his head. Such a movement could have been caused by a mechanical recoil from the particles that exploded frontward out of his head (the so-called "jet effect"), by some sort of neurological reaction (sometimes called a "neuromuscular spasm"), or a combination of both. The available data strongly suggest that it was indeed a combination of effects, whose detailed contributions will probably never be known with certainty.

Si veda anche:

http://www.jfk-online.com/jfk100shot5.html.

potrebbe dirmi chi ha compiuto la stessa impresa di osw, durante le ricostruzioni dell'attentato? cioè qualche esperto tiratore ha imbracciato lo stesso fucile di osw, allo stesso piano del deposito e ha colpito una macchina alla stessa andatura?

L'"impresa" di Oswald è stata replicata.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:44 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com