legittima difesa

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
b3rg3r
00Thursday, February 2, 2006 5:38 PM
Cosa ne pensate della nuova legge sulla legittima difesa? Per me è una vittoria della Padania violenta e repressiva, un vero e proprio inno alla violenza e all'inciviltà. Se prima erano in pochi a detenere le armi, tra un po' saranno in tanti e il paese tornerà al Medioevo,d ato che ultimamente mi sembrano un po' tutti senza cervello.
andrea997
00Friday, February 3, 2006 9:06 AM
a me sembra una legge che ci riporta indietro...
da una civiltà che abbiamo fatto fatica a dimostrare di avere al tornare al difendere con la violenza i propri possedimenti.
forse non siamo un popolo così evoluto come pensiamo...
[SM=g27812]
hiara
00Saturday, February 4, 2006 10:55 AM
al di là delle considerazioni morali, un altro aspetto importante è la natura profondamente illogica di questa legge, vistosamente ideata da nordici con la licenza elementare rubata: apparentemente fa sentire le persone più "protette" perchè autorizzate a fare di tutto per proteggersi, in realtà predispone ad un tipo di criminalità più efferata e calcolatrice. forse diminuiranno(?) i furtarelli, ma aumenterà l'abilità della controparte di organizzare violente controffensive.
b3rg3r
00Saturday, February 4, 2006 11:22 AM
E poi mi fanno ridere. Impongono una tassa sui contenuti violenti nei film e poi inneggiano alla violenza. Più armi, più violenza. Quale difesa?
zinz@n
00Saturday, February 4, 2006 11:30 PM
scusate se mi inserisco... è solo per dire una cosa: un ladro che fa rapine diciamo "di mestiere" non si procurerà a sua volta un'arma prima di introdursi in qualche villa-appartamento-monolocale ? dovrà in qualche modo anche lui proteggersi no?


...


Ma nel nord non è uscito "A HISTORY OF VIOLENCE" ? :)


...proprio di questo parla...
b3rg3r
00Saturday, February 4, 2006 11:40 PM
Le pulsioni umane a volte sono incontrollabili. Figuriamoci con una pistola in mano. Figuriamoci poi una pistola in mano ad un padano esagitato, a qualcuno che per esempio ha detto (questo è vero) "che bisogna RIPULIRE l'Italia dai comunisti, gli extra-comunitari e la sinistra".
hiara
00Sunday, February 5, 2006 2:27 PM
Re:

Scritto da: zinz@n 04/02/2006 23.30

Ma nel nord non è uscito "A HISTORY OF VIOLENCE" ? :)


...proprio di questo parla...




appena ho sentito della legge ci ho pensato immediatamente...ho pensato a quelle acrobazie dell'inizio del film in cui Viggo Mortensen fa fuori i due uomini con una rapidità impensabile...comunque oggi ho ascoltato un dibattito di 5 minuti in cui si parlava dell'argomento, con tanto di presentatore/moderatore viscido. si è parlato della difficoltà di ottenere il porto d'armi e dell'elevato costo delle armi più comuni. se ne è parlato come non troppo sottile intento gistificante...mi sono chiesta, allora: -il porto d'armi viene forse assegnato in base all'intelligenza logica o emotiva di chi lo richiede?quali sono le reali condizioni per ottenerlo?-se le pistole costano molto...questo dovrebbe far pensare che solo i "ricchi" potranno sparare e quindi, a detta dei sostenitori di questa legge, difendersi?
b3rg3r
00Sunday, February 5, 2006 9:35 PM
Re: Re:

Scritto da: hiara 05/02/2006 14.27

questo dovrebbe far pensare che solo i "ricchi" potranno sparare e quindi, a detta dei sostenitori di questa legge, difendersi?



Beh, questo era chiaro sin dal principio... ahimè/ahinoi...
zinz@n
00Monday, February 6, 2006 1:03 AM
Re:
a qualcuno che per esempio ha detto (questo è vero) "che bisogna RIPULIRE l'Italia dai comunisti, gli extra-comunitari e la sinistra".


...ma stai x caso parlando di Borghezio? Perchè in tal caso dai... non è che si può prendere sul serio... come si dice a Roma: Borghezio gioca "pe' pera"...

come quando a 10 anni giocavi a nascondino e c'era sempre il bambino più piccolo di tutti che si faceva prendere subito...
come quando salì sul treno munito di disinfettante da spruzzare sugli extra-comunitari...


x hiara:
recentemente ho visto anch'io una trasmissione in cui si discuteva di questo. C'è stato un bellissimo contraddittorio tra Gianfranco Fini e il direttore della Padania... Momenti televisivi imperdibili davvero... A dire il vero c'era pure il direttore de L'Unità... ma a giudicare dalle risposte che ha dato mi sa che pure lui giocava pe pera...
[SM=g27828]
hiara
00Monday, February 6, 2006 2:04 PM
si? invece il "dibattito" che ho visto io aveva come moderatori una tizia rifatta e ...corrado tedeschi. hai presente una di quelle strisce mattutine della domenica in cui si DEVE parlare di tutto?

zinz@n
00Monday, February 6, 2006 4:19 PM
Bisogna riconoscere che Corrado Tedeschi ha avuto e ha tuttora una dignitosa carriera televisiva. Dopo il folgorante esordio con "C'eravamo tanto amati" e/o "Il gioco dei 9" ora è diventato l'imprescindibile faro del centrocampo romanista nell'annuale partita del Derby del Cuore.
Non si scherza col Derby del Cuore.



E' semplicemente la televisione che ci siamo meritati.

b3rg3r
00Thursday, February 9, 2006 1:38 PM
Ce la possiamo pure meritare questa televisione, però cazzo, dico, famo qualcosa, che so, spegniamo tutti i televisori per qualche giorno. vabbeh, la mia solita minoranza. Come Nanni Moretti anche io mi troverò sempre nella minoranza.
Borghezio vabbeh, è come dite voi, allora a sto punto famo parla pure charles manson, pinochet e flavia vento (ah, quest'ultima purtropp parla). E Calderoli che da Mentana dà dell'abbronzata alla giornalista nera? dai, ma come si può? E Berlusconi che parla solo dei comunisti manco fossimo nell'invasione degli ultracorpi, quando al funerale di romano mussolini tutti con le mani alzate e allo stadio gli striscioni nazi-fascisti? La cosa grave è che nemmeno il nazi-fascismo è morto. Una guerra sola evidentemente non è bastata.
zinz@n
00Saturday, February 11, 2006 1:46 PM
Non si scherza con Flavia Vento.

Con Flavia Vento e col Derby del Cuore.

Scherzi? E' il futuro della politica italiana. A proposito, sta ancora con la Margherita? L'anno scorso su Radio Rock avevo sentito un suo intervento ad un comizio del suddetto partito........ imperdibile! Beppe Grillo glie fa un baffo!

Comunque scherzi a parte è ovvio che la situazione è tragica, da una parte si raschia (televisivamente parlando) il fondo del barile e dall'altra ci si chiude a riccio come per proteggersi. Ci sono dei programmi che cerco di non perdere: tutto ciò che fa la Gialappa's, qualcosa delle "Iene",a volte "Che tempo che fa" di Fazio e "Parla con me" della Dandini (Johnny Palomba for president), Gli album di Marco Paolini (quando li facevano) e "Report", "I simpson" e mi fermo là. Poi a volte "misuro" la situazione televisiva guardando qualche approfondimento: "Ballarò"... poi magari finisco su qualche puntata di "Porta a porta", "Matrix" "Otto e mezzo" ecc ma tanto lo so che dopo 10 minuti mi incazzo a morte! Ad esempio la puntata di "Matrix" con Calderoli, Vauro e Rula Jebrael (la giornalista di La7 ) è stata disarmante. Come si fa ad essere rappresentati da quell'essere ignible di Calderoli? Laido, viscido, razzista... s'è pure sposato col rito celtico se nn mi sbaglio! Quella è gente pericolosa per davvero.... Te lo credo che la giornalista lascia la trasmissione! Ma dai! Al rientro dalla pubblicità Mentana l'ha pure invitato a scusarsi (molto velatamente...) e lui ? Niente... che desolazione.
Ultimamente ho visto pure un confronto tra Ignazio La Russa e Agnoletto... il "moderatore" era Belpietro, il direttore del "Giornale" (no comment) e la discussione verteva sul fatto di intitolare o meno una strada a Quattrocchi (l'italiano ucciso in Iraq)... Il nome della trasmissione se non sbaglio è "L'antipatico".
Mai titolo fu più adatto.

RIguardo l'invasione comunista vi consiglio un film: "Alba Rossa" (1984) di John Milius (che di solito è un ottimo regista-sceneggiatore).
TRAMA: Le forze sovietiche e cubane(!!!) si uniscono e invadono gli Stati Uniti (!!!!!!). Ma vengono sconfitte grazie ad un gruppo di studentelli che fanno resistenza.(!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)
credo che sia il film preferito di Berlusconi.

Infine mi spiace per quei nostalgici fanatici teste di minchia, ma a quanto pare Romano Mussolini era socialista... [SM=g27816]

Il nazi-fascismo è stata (ed è) una "forma di cultura"... per eliminarla c'è bisogno di una cultura ancora più "forte"... o no? Nel clima anestetizzato di oggi è ovvio che certe cose prendino sempre più piede.

Ora basta che sennò mi viene l'ulcera.

hiara
00Sunday, February 12, 2006 3:18 PM
ot: berlusconi è stato a Matrix per ben due volte, la seconda delle quali ha giudicato "bannabile" tutto ciò che in televisione più o meno mi piace...mi ha fatto tanta tristezza..sicuri che sia un comico?
zinz@n
00Monday, February 13, 2006 8:59 PM
che cosa sporca è la politica...

Siamo sicuri che ne abbiamo ancora bisogno ?


"La tua primavera è un incubo
in cui lo stato cede alla pornografia
il niente e il niente da distinguere
finchè poi non sai più cosa sentire

Pensi di avere un credo
poi lo adatti a quello che sei
(...)"

andrea997
00Tuesday, February 14, 2006 9:46 AM
fatte sentì da silvia... [SM=g27825]
zinz@n
00Tuesday, February 14, 2006 11:06 AM
[SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]
un modo per dire che è diventato tremendamente difficile credere nella politica.
sotto sotto sono sicuro che lo pensa pure Silvia! E' una filosofa!!!! (travestita da avvocatessa...) pur sempre una filosofa... e visto che i filosofi sono quelli che sono sempre (o quasi) stati sconfitti dalla politica del proprio tempo che cercavano di portare sulla retta via, sono sicuro che la pensa così...

Vero Silviè ? [SM=g27822]

Dai ammettilo, si faceva più politica su un numero qualsiasi dell' "Urlo di Teresa" che in qualsiasi puntata di "Porta a porta"-"Matrix"-"Excalibur"-ecc...
andrea997
00Tuesday, February 14, 2006 12:37 PM
Re:

Scritto da: zinz@n 14/02/2006 11.06
[SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]
un modo per dire che è diventato tremendamente difficile credere nella politica.
sotto sotto sono sicuro che lo pensa pure Silvia! E' una filosofa!!!! (travestita da avvocatessa...) pur sempre una filosofa... e visto che i filosofi sono quelli che sono sempre (o quasi) stati sconfitti dalla politica del proprio tempo che cercavano di portare sulla retta via, sono sicuro che la pensa così...

Vero Silviè ? [SM=g27822]

Dai ammettilo, si faceva più politica su un numero qualsiasi dell' "Urlo di Teresa" che in qualsiasi puntata di "Porta a porta"-"Matrix"-"Excalibur"-ecc...



si, li ho letti anche io quei mensili...non male veramente!
e cmq se vogliamo mettere la politica al bando per aver distrutto filosofi-filologi e scienziati...beh...sono d'accordo pienamente...
farò collegare anche colei che fu nominata (appena ha finito l'esame...povera, fate un pensierino positivo per lei!) e vediamo che dice! [SM=g27828]
bella zin!
zinz@n
00Thursday, February 16, 2006 3:14 PM
Re: Re:

Scritto da: andrea997 14/02/2006 12.37


e cmq se vogliamo mettere la politica al bando per aver distrutto filosofi-filologi e scienziati...beh...sono d'accordo pienamente...



la politica (il potere, chi comandava insomma...) ha quasi sempre distrutto filosofi e pensatori scomodi... Per questo si sono estinti! Oggi che non ci sono più filosofi ( a parte il Ventura... vero Silviè?...:) c'è rimasto solo qualche scienzato ma visto che è divenuto difficile sbarazzarsi delle persone così in quattro e quattrotto, gli scienziati li fanno direttamente emigrare dove possono servire a qualcosa...

A noi rimane qualche pensatore scomodo che cerca di dire la sua... tipo Pupo e Luca Giurato per esempio...
[SM=g27828]
andrea997
00Thursday, February 16, 2006 3:22 PM
l'italia è una repubblica fondata sulla produzione...abbiamo ormai perso la ricerca e gli scienziati ad essa legati...
se continuiamo ad avere questa idea di un presidente operaio non avremo più bisogno di facoltà di fisica, chimica, o chenesoio ma di AVVIAMENTO AL LAVORO!
vedi ci sono cose che non invecchiano mai SGRUNF [SM=g27826]
hiara
00Saturday, February 18, 2006 3:57 PM
mah
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:18 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com