la nostra fiaba

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
renata44
00Monday, May 4, 2009 2:58 PM
piripicchio
[SM=g27988] FIORELLA continuiamo la nostra favola dopo sette scodelle ho capito un pò


ciao ciao
giampanet
00Monday, May 4, 2009 5:35 PM
benvenuta renata! evviva!!
renata44
00Monday, May 4, 2009 6:12 PM
piripicchio
si ricordo del suo mantello fatato che aveva sulle spalle, ma era così preoccupata che non si era ricordata dei sui immensi poteri, se lo strinse e si avvolse strettamente poi con decisione diede un colpetto con la sua bacchetta magica e come per incanto si trovò davanti al castello del Mago dei Maghi, era un maniero tutto ricoperto di neve, con torri smerlate e un pò tetre, non invitavano certo ad entrare, ma la dolce fata si fece coraggio il mago dei maghi era comunque un suo amico e lei non andava certo per chiedere cose impossibili, ma solo atto d'amore per una giovane fatina.......

Fiorella adesso continua tu

grazie per l'accoglienza


ciao ciao
fiorella 43
00Tuesday, May 5, 2009 9:09 AM
Si sedettero e il Mago dei Maghi come per incanto le offrì una bella tazza di cioccolata calda visto il freddo che faceva e la strada che aveva dovuto fare per arrivare fin lì. La fata madrina sorseggiò volentieri insieme al mago e dopo essersi messa a suo agio gli raccontò, con le lacrime, per quale motivo si trovava lì. Il Magio si fece pensieroso ma poi con un sorriso, quale amico era, le assicurava che poteva accontentare Sandy a stare con Piripicchio ma doveva rinunciare ai grossi poteri, quelli che aveva le rimanevano ma
non poteva aggiungerne altri. La fata madrina.......



vai Renà ciao ciao [SM=g28002]
fiorella 43
00Tuesday, May 5, 2009 9:17 AM
Si sedettero e il Mago dei Maghi come per incanto le offrì una bella tazza di cioccolata calda visto il freddo che faceva e la strada che aveva dovuto fare per arrivare fin lì. La fata madrina sorseggiò volentieri insieme al mago e dopo essersi messa a suo agio gli raccontò, con le lacrime, per quale motivo si trovava lì. Il Mago si fece pensieroso ma poi con un sorriso, quale amico era, le assicurava che poteva accontentare Sandy a stare con Piripicchio ma doveva rinunciare ai grossi poteri, quelli che aveva le rimanevano ma non poteva aggiungerne altri. La fata madrina.......


Vai Renà ciao ciao [SM=g27988]

[SM=g28004] ogni volta che scriviamo salvo sul Word così abbiamo
la continuità fallo anche tu.
renata44
00Tuesday, May 5, 2009 5:06 PM
la nostra fiaba
La fata madrina sorrise e disse: ma caro amico la mia piccola Sandy è una fata apprendista quindi con pochissimi poteri, devi fare in modo che possa averne qualcuno in più,il Mago guardò a lungo la fata e poi disse: devi darmi tempo perchè devo valutare bene quello che posso fare e poi a te non posso dire subito no, quindi ora andrai a riposare e domani ne riparleremo......

Fiorè non ho scritto molto adesso ritorno a copiare ancora qualche giochino baci, e ciao a GIAMPANET
fiorella 43
00Wednesday, May 6, 2009 3:54 PM
La Fata madrina stava per aggiungere qualcosa ma si trattenne proprio perchè credeva nella disponibilità del suo amico sicura che non l'avrebbe delusa e così se ne andò ringraziandolo e promettendo di tornare il giorno dopo per la risposta. Il Mago dei Maghi la salutò con affetto facendole capire che ci avrebbe pensato tutta la notte e che lei poteva stare tranquilla. Intanto in casa Piripicchio e Sandy aspettavano con ansia la fata madrina e non vedendola arrivare presto si misero a dormire tranquilli dopo aver trascorso una bella serata al chiaro di luna. Fu una notte per loro trascorsa con mille pensieri...e se la fata madrina non portava buone notizie voleva dire che non potevano stare insieme come era il loro sogno. Quei brutti pensieri sparirono presto e si addormantarono mano nella mano. Ai primi albori si svegliarono prima con il canto del gallo, poi con un toc toc alla porta. Balzarono su e....


ciao ciao vai Renà [SM=g27998]
renata44
00Wednesday, May 6, 2009 5:06 PM
la nostra fiaba
era la fata madrina che sorrideva contenta, le disssero di entrare e di fare colazione con loro,ma Sandy era troppo ma troppo desiderosa di sapere come era andata la visita al Mago dei Maghi, si sedettero tutti quanti aspettando le notizie che non dovevano essere cattive visto il sorriso della fata Madrina, infatti disse:il Mago dei Maghi ti da il suo permesso per stare con Piripicchio senza rinunciare ai tuoi poteri già acquisiti e ad averne altri, non come una fata bianca(che era il massimo)ma come una fata azzurra, ma devi superare una prova.Sandy si preoccupò anche perchè le prove, che il Mago dava non erano tanto facili, aspetto che la sua madrina parlasse infatti disse:Sandy tu devi andare alla cascata del fiume turchese e sfidando il guardiano folletto della grotta farti consegnare la collana di perle di fiume, dopo ritornerai qui e io ti dovrò far fare un'altra piccola prova per convalidare la tua prima prova.Sandyguardò smarrita Piripicchio e con gli occhi lucidi dalle lacrime lo abbracciò e andò
verso il bosco......

ciao ciao Fiorè [SM=g27998]
fiorella 43
00Thursday, May 7, 2009 8:54 AM
Piripicchio guardò la fata madrina come per chiedere il permesso di accompagnarla ma lei con grande sforzo gli fece capire che doveva andare da sola per constatare la sua forza e superare al meglio il compito che le era stato dato. Piripicchio capì e a malincuore rimase tranquillo in casa e non rimaneva che attendere. Il tempo sembrava non passasse mai e per non pensare andò con la fata madrina verso la capanna dove vi era la mucca con il suo vitellino che cresca a vista d'occhio. Andarono verso la fattoria e videro tutti gli animaletti che ancora dormivano ed al loro arrivo si svegliarono tutti insieme, non avevano sentito nemmeno il canto del gallo. Gli animaletti fecero tutte le pulizie personali, rassettarono i loro ambienti e si misero lavorare in giardino cosa che avevano già programmato la sera prima. Piripicchio e la fata madrina li lasciarono fare. Tornarono nella casa e aspettando la piccola Sandy prepararono il pranzo. La fata fece una bella crostata visto che la dispensa era provvista di tutto. Il profumo di essa invase tutta casa e al momento di sfornarla sentirono bussare la porta ripetutamente. Era Sandy che tornava dal bosco......


continua Renà [SM=g28003]
renata44
00Thursday, May 7, 2009 5:52 PM

Si era Sandy era un pò affaticata, ma aveva un gran sorriso sul suo bel visino, si toccò nella tasca interna del suo mantello e estrasse un sacchetto rosso e lo consegnò alla sua fata madrina,dentro c'era la collana di perle di fiume quella che voleva il Mago dei Maghi, brava le disse la fata e non continuò la frase, Sandy si preoccupò e la guardò con uno sguardo interrogativo, ma la fata madrina si girò velocemente su se stessa e sparì. Sandy e Piripicchio, non sapevano cosa dovevano fare erano stupiti e anche un pò impauriti, decisero di aspettare nuovi eventi e decisero di andare a dare una mano ai loro amici che stavano lavorando all'inizio del bosco, ma non arrivati non trovarono nessuno, ma dove si erano cacciati,stavano succedendo cose un pò strane non sapevano più cosa fare e neppure cosa dire......


Fiorè continua tu

ciao ciao [SM=g28003]
fiorella 43
00Thursday, May 7, 2009 6:08 PM
Una cosa la disse Sandy: Piripicchio io ho paura non inoltriamoci ancora nel bosco non sappiamo cosa stia succedendo, i nostri amici non si trovano e noi non sappiano dove andare. Se torniamo a casa gli animaletti torneranno e possono trovarci lì ad aspettare e sapremo da loro perchè sono spariti. Piripicchio la rassicurò e disse: Non temere quando sei con me non ti succederà nulla comunque per la tua tranquillità faremo come dici tu. Si leggeva però la preoccupazione sui loro volti, pensavano che fine avesse fatto la fata madrina perchè uscì di corsa con la collana in mano. Eppure Sandy aveva portato a termine il suo compito e allora voleva forse portarla al Mago dei Maghi? .....chissà quale altra cosa doveva superare......


Renà continua tu
renata44
00Friday, May 8, 2009 6:57 AM

Entrarono in casa, ma erano molto tristi, dove erano finiti i loro amici e la fata madrina perchè era sparita cosi velocemente, senza dire nulla, in quello stesso istanta, in casa entrò una folata di vento e subito dopo si materializzò la fata madrina, era scura in volto e un pò affaticata, si sedette e disse: Sandy ,tu hai portato a termine, quello che il Mago de Maghi ti aveva ordinato di fare,ma ora devi recarti nelle terre dei grandi ghiacci e alla presenza della Fata
Zarina e portare con te le scarpette "vola vola" che dovrai ritirare, dallo gnomo calzolaio anziano, nella valle degli gnomi;dopo di che si vedrà se tutto è finito o qualche altra prova salterà fuori. Vedi cara quello che tu voi fare è una cosa che molto raramente capita nel nostro mondo fatato quindi......

Fiorè buon giorno e a te la continuazione [SM=g28003]

ciao ciao
fiorella 43
00Friday, May 8, 2009 3:16 PM
non perdere tempo e vai. Piripicchio a quel punto disse, in tono deciso, che non avrebbe permesso a Sandy di andare da sola. Non conosceva la strada e non conosceva la Fata Zarina e nemmeno lo gnomo che le doveva consegnare le scarpe "vola vola". Sandy fu felice di sapere che qualcuno l'accompagnava e così la fata Madrina diede il consenso. Si incamminarono verso la valle degli gnomi per incontrare lo gnomo calzolaio anziano e dopo tante peripezie lo trovarono. Lui, che già sapeva, consegnò le scarpette a Sandy; lei non poteva calzarle altrimenti avrebbe lasciato molto indietro Piripicchio tanto erano leggere. Si presero per mano e si diressero verso le terre ghiacciate per incontrare la fata Zarina. Dovettero superare tanti ostacoli, per prima cosa camminare con il freddo era diventato difficile e Piripicchio propose a Sandy di riposarsi un pò. Si sdraiarono a terra e si coprirono con le foglie che fecero da coperta. Quando decisero di riprendere il cammino.....
renata44
00Friday, May 8, 2009 5:04 PM
PIRIPICCHIO

erano letteralmente coperti di neve e Piripicchio tremava come una foglia,Sandy invece non aveva assolutamente freddo,ma certo Sandy era una fatina delle acque e a lei il freddo non faceva lo stesso effetto che faceva sulle persone normali, Sandy si rese conto che aveva fatto uno sbaglio a permettere che Piripicchio la seguisse e così decise di farlo tornare a casa,lo toccò su una spalla il suo amico e questi sparì,poi con un pò di tristezza ma più che convinta che doveva arrivare dalla fata Zarina, voi penserete che essendo una fatina poteva usare i suoi poteri anche per lei e invece no lei doveva risolvere il suo problema senza la magia se no non poteva essere una prova la sua.Si mise le sue poche cose anche le scarpette da portare alla fata Zarina,in un cestino che aveva portato da casa con un pò di provviste e si incamminò verso quella distesa di neve,non aveva problemi a camminare sulla neve fresca perchè i suoi piedini sfioravano appena il suolo.La neve continuava a scendere e quasi non si vedeva il sentiero, quando da un cespuglio uscì il muso di una renna si avvicino a Sandy e accarezzo col suo musone la manina di Sandy e la guidò verso una slitta dove già c'era un'altra renna...
Fiorè dai continua tu [SM=g28003]

fiorella 43
00Saturday, May 9, 2009 2:09 PM
La presenza della renna fu inaspettata e ben gradita tanto che si mise sulla slitta guidata dall'altra renna ed in un batti baleno la portò dalla fata Zarina. Fu accolta molto bene, in realtà l'aspettava e con se doveva portare le scarpette "Vola Vola". Sandy non aspettò più di tanto, tirò fuori dalla bustina le scarpette e appena le vide le piacquero tanto; se le mise nel cassetto dove conservava tutte le prove che faceva fare alla fatine per conquistare altri poteri. In realta Sandy non era lì per nuovi poteri ma doveva superare un altro ostacolo affinchè potesse diventare una vera bambina e poter stare per sempre con il suo Piripicchio. La fata Zarina la fece sedere un po' perchè la vide molto stanca ed infreddolità...le offrì del te caldo per farla riscaldare. Lo beveva con tanta fredda perchè era desiderosa di parlare e sentire......


continua Renà
renata44
00Saturday, May 9, 2009 8:30 PM
piripicchio
bevve il suo te e poi aspettò la decisione della fata Zarina,mamma mia come era lenta nel dire quello che Sandy voleva sentire,ma alla fine disse:Sandy hai superato la seconda prova che ti è stata richiesta quindi ora puoi ritornare alla casa nel bosco, ma ricordati che sarai sempre una fata e dovrai però usare i tuoi poteri, anche quelli che la tua fata madrina ti darà quando ritornerai, ma non potrai usarli come e quando vuoi,ma solo in caso di vero bisogno quindi ora ti puoi preparare per il tuo viaggio, ti farò accompagnare per un tratto dal mio amico e aiutante folletto Gipo, ma poi dovrà tornare quindi dopo la radura dei castori dovrai proseguire da sola.Sandy saluto la fata e l'abbracciò la fata all'orecchio le disse, attenta dopo la radura dei castori abita una strega viola molto molto dispettosa e irascibile quindi sta molto attenta.......


forza Fiorè e buona domenica [SM=g27998] [SM=g28003]
fiorella 43
00Sunday, May 10, 2009 1:48 PM
Così Sandy si incamminò un pò impaurita.... se avesse avuto vicino Piripicchio!! Si fece coraggio anche perchè il folletto Gipo le fece compagnia per un bel pò di strada, il quale, rassicurandola, fece in modo che evitasse brutti incontri. Il folletto ad un certo punto dovette lasciare Sandy per ubbidire alla Fata Zarina e tornare presto come gli aveva ordinato. Sandy, così, si trovò sola e si mise a correre. Attraversò la radura dei castori e aspettava da un momento all'altro di incontrare la strega viola. La vide da lontano e per evitare il suo incontro si nascose dietro un cespuglio e quando la strega ritornò nella sua casa continuò la sua camminata e così riuscì ad evitarla. La paura fu tanta e non sapeva a chi santo pregare per ringraziare.......
renata44
00Sunday, May 10, 2009 4:44 PM
piripicchio
Davvero, come aveva fatto ad evitare la strega viola, eppure le era passata vicina vicina e non era successo niente era stupita e poi la fata Zarina le aveva detto di stare attenta quindi il pericolo c'era, si guardò intorno,ma non c'era nessuno o perlomeno lei credeva che non ci fosse nessuno,ma nascosta dietro ad un cespuglio c'era la sua fata madrina che non l'aveva in realtà mai lasciata.Sandy si incamminò verso il bosco ultimo tratto per poi riabbracciare i suoi amici e in particolare il suo Piripicchio,era stanca ma la cosa non le pesava più di tanto non le importava molto di tutto quello che aveva dovuto affrontare,ormai mancava poco o perlomeno lei così credeva.......

Dai Fiorè tocca a te [SM=g28002]
fiorella 43
00Tuesday, May 12, 2009 3:56 PM
La fata madrina seguiva tutti i suoi movimenti pronta a soccorrerla qual'ora ne avesse avuto bisogno. Ad un certo punto Sandy si accorse della sua presenza e quando erano vicino la casa le andò incontro per abbracciarla ma la madrina le disse che prima di rientrare in casa avrebbe dovuto fare.....


dai Renà tocca a te.... [SM=g27988]
renata44
00Tuesday, May 12, 2009 5:21 PM
ancora una cosa, Sandy la guardò, era stanca e aveva avuto tanta paura,ma non poteva disubbidire alla sua fata madrina,era ormai rassegnata, ma la fata madrina visto la disponibilità della sua figlioccia, le disse:Sandy piccola mia non devi fare più nessuna prova,sei stata paziente e ubbidiente tutte noi fate siamo felici di avere fra di noi una fatina così dolce e carina va da Piripicchio e dai tuo amici animaletti poi si vedrà.Le diede un bacio e sparì Sandy non capiva più nulla e si incamminò verso la casa la sua casa ormai....


Fiorè vedi tu cosa decidi per Sandy [SM=g27988] [SM=g27988] [SM=g27988]

ciao ciao
fiorella 43
00Wednesday, May 13, 2009 3:18 PM
Mentre bussava alla porta della sua casa si avvicinò una fatina che abitava non lontano da lì e le disse: Tu sei Sandy? Si, disse. Sono stata mandata dalla fata del bosco per dirti che non devi più avere paura perchè noi tutti ti proteggeremo se dovessi camminare da sola nel bosco, per te non ci saranno pericoli. Sandy ringraziò lei e chi l'aveva mandata ed entrò in casa finalmente per abbracciare il suo Piripicchio che l'aspettava a braccia aperte. Appena la vide l'abbracciò forte forte e lei ricambiò quell'abbraccio come non l'aveva mai fatto. Doveva dargli una buona notizia riguardante la loro vita.....


continua e cerca di stringere [SM=g27998]
renata44
00Wednesday, May 13, 2009 6:31 PM
Piripicchio abbarcciò forte forte la sua Sandy e le disse:finalmente sei tornata ma dimmi come sono andate le tue prove e come sarà il nostro destino, potrai vivere con me e i nostri amici animaletti oppure dovremo lasciarci per sempre? riprese fiato guardò Sandy che rideva si sentì un pò offeso per la reazione della sua Sandy, ma poi capì che doveva dirle qualcosa di bello e quindi la guardò con aria interrogativa;in quello stesso istante entrò la fata madrina e disse a Sandy puoi restare qui per sempre e non perderai mai i tuoi poteri, ma sarai come tutti gli umani e potrai vivere felice, se avrai bisogno noi saremo sempre vicino a te, abbraccio i due ragazzi e sparì......



che si fà Fiorè? [SM=g27993 [SM=g28003] ]
fiorella 43
00Thursday, May 14, 2009 8:56 AM
Ecco, proprio quello che stava per dire Sandy a Piripicchio. Era felicissima che la fata madrina aveva annunciato a tutte e due il finale delle sue prove...era come se avesse dato il consenso ai due ragazzi a trascorrere una vita felice insieme pur conservando i suoi piccoli poteri che nel corso della vita le sarebbero stati utili. Non era sparita del tutto la fata madrina, vegliava da lontano senza che Sandy e Piripicchio lo sapessero. I due ragazzi si appartarono un pò e dopo tante effusioni parlarono tra di loro con l'applauso di tutti gli animaletti che erano felici per loro e giurarono di aiutarli sempre con i loro lavori.
Diedero la bella notizia al loro amico Reginaldo che si unì a loro quando fecero una bella festa assieme alla fata madrina.
Il tempo trascorse e la piccola famiglia crebbe con la nascita di una bella bimba...chissà se anche lei poteva avere dei piccoli poteri?


F I N E


Ciao Renà ho finito [SM=g28000] la fiaba..non ti dispiace?
dimmi se va bene o vuoi continuare...
renata44
00Thursday, May 14, 2009 5:20 PM
Ciao Fiorè certo che va bene, ma perchè non hai dato il nome alla piccola, io l'avrei chiamata "Fiorella", mi sembra che si addica ad una bimba/fatina [SM=g27988] [SM=g27988] [SM=g27988] e adesso che si fa?



ciao ciao [SM=g27998] [SM=g28003]


fiorella 43
00Friday, May 15, 2009 5:02 PM
.....e per augurarle ciò le fu imposto il nome di "Fiorellina".
Ci sarà una fatina dei Fiori.

F I N E
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:56 PM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com