la città incantata

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
andrea997
00Monday, October 17, 2005 9:14 AM
miyazaki 2003.
stupendo e inverosimile allo stesso tempo...un film d'animazione di pregevole fattura con una storia che non lascia tregua.
un mondo fantastico proprio dietro l'angolo, popolato da creature extraterrene che danno vita ad una storia poetica.
un racconto per bambini e non che lascia un senso di nostalgia...
vincitore dell'oscar come miglior film d'animazione nel 2003 è un film assolutamente da vedere per chi ama il genere
un otto ... non abbondante, perchè non ho apprezzato la velocità dell'inizio.[SM=g27811]
carnivourman
00Monday, October 17, 2005 9:44 PM
Ma secondo te è stato troppo lento o troppo veloce all'inizio?
andrea997
00Tuesday, October 18, 2005 9:21 AM
mhhh forse era espresso male...
è troppo veloce, succede tutto troppo in fretta e arrivano alla città incantata[SM=g27828]
hiara
00Tuesday, October 18, 2005 12:57 PM
uno dei film più belli che ho visto quest'anno. non conoscevo assolutamente Miyazaki e credevo di trovarmi avanti a delle storie robotiche. invece è una fiaba antica, con riferimenti vagamente religiosi. il tema della purificazione ricorre per tutto il tempo e a dispetto della confezione infantile quello che emerge è una sensazione di instabilità, di angoscia data dal passato, di costante pericolo presentato sotto forma di mutazioni, di "sporcizia", mostri cannibali e repellenti e soprattutto sottoforma d'oblio (il protagonista ha dimenticato il proprio nome e questa sua identità incerta lo tiene prigioniero). Non ci sono personaggi realmente "cattivi", ma questo non rende il film melenso, anzi ne accentua quel senso di vaghezza e ambiguità del male, che non sceglie un unico corpo ma si espande divorando piccole parti di ognuno.
carnivourman
00Wednesday, October 19, 2005 9:41 PM
Credo che questa sia l'unica volta in cui ho realmente capito ciò che volessi dire tu hiara, e ti appoggio in pieno![SM=g27811]

Per te Andrea, non sono d'accordo...i film di Miyazaki rappresentano degli universi a parte, è giusto che l'inizio e la fine "reali" siano il più corti possibile, soltanto per introdurre la vera bellezza del film.[SM=g27811]
andrea997
00Thursday, October 20, 2005 9:21 AM
Re:

Scritto da: carnivourman 19/10/2005 21.41
Credo che questa sia l'unica volta in cui ho realmente capito ciò che volessi dire tu hiara, e ti appoggio in pieno![SM=g27811]

Per te Andrea, non sono d'accordo...i film di Miyazaki rappresentano degli universi a parte, è giusto che l'inizio e la fine "reali" siano il più corti possibile, soltanto per introdurre la vera bellezza del film.[SM=g27811]



beh su questo non posso darti torto...era solo un giudizio che comunque non compromette la bellezza di questa favola![SM=g27811]
hiara
00Thursday, October 20, 2005 11:21 PM
Re:

Scritto da: carnivourman 19/10/2005 21.41
Credo che questa sia l'unica volta in cui ho realmente capito ciò che volessi dire tu hiara, e ti appoggio in pieno![SM=g27811]




ti ringrazio, è un sollievo
hiara
00Thursday, December 29, 2005 1:04 AM
Re:

Scritto da: carnivourman 19/10/2005 21.41
Credo che questa sia l'unica volta in cui ho realmente capito ciò che volessi dire tu hiara, e ti appoggio in pieno![SM=g27811]

Per te Andrea, non sono d'accordo...i film di Miyazaki rappresentano degli universi a parte, è giusto che l'inizio e la fine "reali" siano il più corti possibile, soltanto per introdurre la vera bellezza del film.[SM=g27811]




ma davvero credevi che io fossi Africana?



Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:24 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com