i miei sogni

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, [4]
duccio
00Tuesday, March 1, 2005 10:41 AM
guardo un video creato da dei bambini di una scuola, è disegnato a mano e colorato con i pastelli, una voce di un bambino, all'interno del video, racconta come avviene il contatto con un extraterrestre. Vedo arrivare nel disegno animato un ufo, in un paesaggio notturno, una campagna. Il bambino racconta che c'è un ronzio nel momento in cui l'alieno si materializza, questo avviene ,nel disegno, fra i rami di un albero. Vedo fotogramma dopo fotogramma la materializzazione, ci posso girare attorno come in un ologramma. Da prima c'è una sagoma blu, che prende di forma, poi con una successiva serie di scanzioni che virano di colore arrivano al viola, si approssima ad un forma umana, fino al'ultima scansione che appare come un umano dai lineamenti perfetti, senza difetti apparenti, in quel preciso istante capisco che quello che vedo è un mostrarsi, solo un'apparenza.

cioa
duccio
lucesolida
00Friday, March 4, 2005 12:51 PM
sogno
Ero sul tetto-terrazza, in vacanza. Mi sdraiavo sul pavimento e guardavo il cielo. Era giorno, il sole splendeva, anche se una grossa nuvola nera occupava una parte della visuale rendendo il paesaggio un po' minaccioso. Era nera come se fosse del fumo nero, più che una nuvola, ma si vedeva che aveva una consistenza e dei limiti ben definiti. Sotto la nuvola nera ce n'era una molto più piccola. Questa sembrava solida, ricordo perfettamente di aver notato la sua tridimensionalità. Questa piccola nuvola nera si muoveva molto velocemente in tutte le direzioni. Si era abbassata, avevo la sensazione che non mi avesse "visto" e che cercasse qualcosa, poi si è fermata, quasi si fosse accorta di essere osservata e si è allontanata verso l'alto ad una velocità molto forte. Mi aspettavo che si riunisse alla nuvola più grande, ma anche se vicina all'altra nuvola, era sempre possibile vederne i contorni.
Nel sogno, prima di salire in terrazza, ero nella mia camera. Dovevo preparare la valigia, ero in partenza, tornavo a casa. La cosa particolare era che avevo il potere di spostare gli oggetti con una qualche "energia". La sentivo venire da dentro di me, una sorta di tremore o vibrazione, i miei pensieri erano concentrati sul risultato, ossia spostare l'oggetto. Sentivo una leggera scossa che percorreva il mio braccio dalla spalla alla mano e poi proseguiva arrivando fino all'oggetto e spostandolo come volevo. Mi domandavo nel sogno come mai a volte ero in grado di usare questo poter ed altre no. Poi ero uscita all'aperto e salendo la scala mi sono ritrovata in terrazza.

lucesolida
cla74
00Wednesday, March 23, 2005 8:25 PM
cari amici,
sono felice di vedere che dopo anni la discussione che avevo aperto c'è ancora e ancor più di essere tornata dopo tanto tempo.
L'onda che avevo visto era lo tzunami che si è avverato...
purtroppo.
Comunque sono felice di essere di nuovo qui.
Vi abbraccio cla
cla74
00Wednesday, March 23, 2005 8:28 PM
castanedA
A PROPOSITO DI ENTITà NEGATIVE che si nutrono di paure e stanno a bassi livelli di vibrazione energetica sul sito www.carloscataneda.it ho letto di entità chiamate voladores che ci parassitano...chissà.....
cla74
00Wednesday, March 23, 2005 8:30 PM
pardon www.carloscastaneda.it [SM=g27983] [SM=g27964]
massimo1975..
00Sunday, September 6, 2009 10:14 PM
ciao cla,
oltre ai rapimenti alieni, hai avuto altre esperienze paranormali di tutt'altro tipo? se si quali?
Saartjie
00Sunday, March 24, 2013 5:55 PM
E' ancora frequentato questo forum? Avrei anch'io i miei sogni da raccontare...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:10 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com