ho trovato un focolaio: vaporetto, eradicator o ...

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
davidesforza
00Sunday, December 28, 2014 1:57 PM
Salve, ho bisogno di un consiglio su come debellare e prevenire le invasioni di Cimici da letto.. ho trovato molti commenti positivi su questo prodotto Polti: Cimex eradicator ma il prezzo mi ha un po' frenato (600€) e mi domandavo se anche un normale vaporetto potesse svolgere la stessa funzione, per esempio www.polti.it/it/catalog/consumer/1000025/300396 ossia il vaporetto edition disinfector (400€).


Potete darmi un consiglio? La differenza di prezzo è notevole, visti i tempi.


Stanotte poi mi era venuta un'idea... ma una pistola a caldo che ha una erogazione di aria calda fino a 350° www.blackanddecker.it/powertools/productdetails/catno/KX1650/ non svolgerebbe lo stesso compito?

Vi ringrazio anticipatamente.

Davide [SM=x951805]
§Isis§
00Sunday, December 28, 2014 11:28 PM
Ciao Davide e benvenuto!
Te la puoi cavare anche con il secondo prodotto da te citato.

Per la pistola a caldo personalmente non saprei, è un attrezzo di cui non ho esperienza, non so quanto sia dotato di un flusso costante, anche se la temperatura di emissione in effetti è alta.

Vediamo che diranno le colleghe
chitin
00Monday, December 29, 2014 1:25 PM
Io dico che... il cimex eradicator è una bella bestiolina, ma ha senso comprarla solo se si fanno interventi di continuo (chi ha una casa famiglia, affitta stanze, ostelli, hotel, ecc), per le cose incluse, dvd, accessori ecc.

Il dispositivo a scambio termico (lo steam disinfector, ovvero quell'aggeggio che rende il vapore secco saturo surriscaldato) lo hanno entrambi.

Credo che la differenza non la facciano tanto eradicator / disinfector, ma la capacità dell'operatore di "scovarle tutte", ispezionando, valutando, analizzando e poi pianificando.. per poi smontare tutto e svaporare.

perché vorresti "prevenire"? Hai un problema di cimici o frequenti posti a rischio?
davidesforza
00Monday, December 29, 2014 10:57 PM
Re:
chitin, 29/12/2014 13:25:

Io dico che... il cimex eradicator è una bella bestiolina, ma ha senso comprarla solo se si fanno interventi di continuo (chi ha una casa famiglia, affitta stanze, ostelli, hotel, ecc), per le cose incluse, dvd, accessori ecc.

Il dispositivo a scambio termico (lo steam disinfector, ovvero quell'aggeggio che rende il vapore secco saturo surriscaldato) lo hanno entrambi.

Credo che la differenza non la facciano tanto eradicator / disinfector, ma la capacità dell'operatore di "scovarle tutte", ispezionando, valutando, analizzando e poi pianificando.. per poi smontare tutto e svaporare.

perché vorresti "prevenire"? Hai un problema di cimici o frequenti posti a rischio?



Per il lavoro che faccio ospito molto spesso persone da tutto il mondo per brevi o medi periodi, non mi era mai capitato nulla di simile. Mi preoccupo molto perchè potrebbe ricapitare.
Comunque, casualmente oggi ho avuto uno scambio di messaggi, per interposta persona, con una delle persone che hanno progettato il cimex eradicator, e ho fatto anche a lui la domanda di cui sopra, mi ha risposto che il disinfector non sembra avere il regolatore di pressione in uscita, necessario a impedire alle uova di schizzare ovunque, regolatore che è stato installato sull'eradicator proprio per questo. Lui è inglese e ovviamente non sapeva dell'esistenza sul mercato del disinfector che monta la stessa pistola erogatrice, fulcro della faccenda, ci è rimasto male, abbiamo come al solito fatto la figura da italiani... Vabbè

Comunque credo che deciderò domani al centro commerciale e farò sapere a tutti come è andata. a presto e grazie.
chitin
00Tuesday, December 30, 2014 2:45 AM
Re: Re:
davidesforza, 29/12/2014 22:57:



Per il lavoro che faccio ospito molto spesso persone da tutto il mondo per brevi o medi periodi, non mi era mai capitato nulla di simile. Mi preoccupo molto perchè potrebbe ricapitare.
Comunque, casualmente oggi ho avuto uno scambio di messaggi, per interposta persona, con una delle persone che hanno progettato il cimex eradicator, e ho fatto anche a lui la domanda di cui sopra, mi ha risposto che il disinfector non sembra avere il regolatore di pressione in uscita, necessario a impedire alle uova di schizzare ovunque, regolatore che è stato installato sull'eradicator proprio per questo. Lui è inglese e ovviamente non sapeva dell'esistenza sul mercato del disinfector che monta la stessa pistola erogatrice, fulcro della faccenda, ci è rimasto male, abbiamo come al solito fatto la figura da italiani... Vabbè

Comunque credo che deciderò domani al centro commerciale e farò sapere a tutti come è andata. a presto e grazie.




Ma parli del David Cain? Probabilmente non lo troverai al centro commerciale.
E non ho capito la cosa della figura da italiani.. Sapeva dell'esistenza dello Steamer edition, dal momento che ci sono molti post che fanno la stessa domanda (cimex eradicator o steam disinfector edition?).
il cimex eradicator tra gli sviluppatori vanta anche il Boss, Franco Casini,ovvero Effeci, italianissimo e creatore del forum. Ma credo che al momento sia impegnato.

Ripeto, chiaro che il cimex eradicator è fatto appositamente per quello ed è meglio (altrimenti tutte le modifiche apportate da chi l'ha sperimentato non sarebbero state applicate, no?), ma dipende anche cosa devi farne.

EffeCi61
00Tuesday, December 30, 2014 4:08 PM
Allora, chiariamo un po'....

C'è in realtà pochissima differenza tra Cimex Eradicator e Vaporetto "Disinfector Edition".
Il primo viene prodotto e venduto solo per l'utilizzo professionale, e non si trova in libera vendita, in sostanza è un vaporetto Ecopro3000 accoppiato ad uno Steam Disinfector.
L'Edition è invece un vaporetto 2600 accoppiato con uno Steam Disinfector e con i normali accessori da pulizia (ovvero, consente anche gli utilizzi "classici" del vapore, che ad un disinfestatore interessano poco).

In entrambi i casi è perfettamente possibile regolare la quantità di vapore erogato, visto che la regolazione della potenza è situata sullo chassis del vaporetto e non sulla pistola erogatrice.

La logica che sta dietro alla differenza di prezzo, tolto il fatto che l'ecopro3000 è leggermente più potente e performante, mi sfugge totalmente... misteri di Polti Spa.... [SM=x1835165]

Per quanto riguarda invece la "pistola ad aria calda" (sverniciatore da carrozzieri), funziona benissimo solo per trattare oggetti metallici in grado di resistere alle alte temperature "secche", altrimenti ci mette un attimo a rovinare oggetti o, peggio, a provocare rapidamente fenomeni di combustione.
Fa parte della nostra normale attrezzatura da lavoro, ma la utilizziamo soltanto di rado, su vecchi letti con struttura e rete metallica, dove l'utilizzo dell'Eradicator implicherebbe tempi di trattamento assai più lunghi e risultati meno certi.

Penso di aver detto tutto...
davidesforza
00Tuesday, December 30, 2014 9:55 PM
Re:
EffeCi61, 30/12/2014 16:08:

Allora, chiariamo un po'....

C'è in realtà pochissima differenza tra Cimex Eradicator e Vaporetto "Disinfector Edition".
Il primo viene prodotto e venduto solo per l'utilizzo professionale, e non si trova in libera vendita, in sostanza è un vaporetto Ecopro3000 accoppiato ad uno Steam Disinfector.
L'Edition è invece un vaporetto 2600 accoppiato con uno Steam Disinfector e con i normali accessori da pulizia (ovvero, consente anche gli utilizzi "classici" del vapore, che ad un disinfestatore interessano poco).

In entrambi i casi è perfettamente possibile regolare la quantità di vapore erogato, visto che la regolazione della potenza è situata sullo chassis del vaporetto e non sulla pistola erogatrice.

La logica che sta dietro alla differenza di prezzo, tolto il fatto che l'ecopro3000 è leggermente più potente e performante, mi sfugge totalmente... misteri di Polti Spa.... [SM=x1835165]

Per quanto riguarda invece la "pistola ad aria calda" (sverniciatore da carrozzieri), funziona benissimo solo per trattare oggetti metallici in grado di resistere alle alte temperature "secche", altrimenti ci mette un attimo a rovinare oggetti o, peggio, a provocare rapidamente fenomeni di combustione.
Fa parte della nostra normale attrezzatura da lavoro, ma la utilizziamo soltanto di rado, su vecchi letti con struttura e rete metallica, dove l'utilizzo dell'Eradicator implicherebbe tempi di trattamento assai più lunghi e risultati meno certi.

Penso di aver detto tutto...



Effeci,
Grazie! E grazie anche a tutti gli altri che hanno risposto alla mia domanda la vostra presenza è stata preziosa. Mi avete rasserenato, queste 200€ le dovevo risparmiare. Non sono un assiduo avventore dei forum ma se questa gentilezza è la norma, credo che lo diventerò! Lo compererò subito ci vorranno tre quattro giorni prima che arrivi, poi vi girerò il bollettino di guerra!

Da qualche parte, forse su questo stesso forum, ho letto che per monitorare la ricomparsa delle cimici basta posizionare una striscia di cartone ripiegata su se stessa tra la rete e il materasso. Un'amica mi parlava dell'esistenza di una specie di passive monitor www.bed-bugs.co.uk/bedbugpassivemonitors.html che dite?

davidesforza
00Wednesday, December 31, 2014 2:45 PM
Re: Re:
davidesforza, 30/12/2014 21:55:



Effeci,
Grazie! E grazie anche a tutti gli altri che hanno risposto alla mia domanda la vostra presenza è stata preziosa. Mi avete rasserenato, queste 200€ le dovevo risparmiare. Non sono un assiduo avventore dei forum ma se questa gentilezza è la norma, credo che lo diventerò! Lo compererò subito ci vorranno tre quattro giorni prima che arrivi, poi vi girerò il bollettino di guerra!

Da qualche parte, forse su questo stesso forum, ho letto che per monitorare la ricomparsa delle cimici basta posizionare una striscia di cartone ripiegata su se stessa tra la rete e il materasso. Un'amica mi parlava dell'esistenza di una specie di passive monitor www.bed-bugs.co.uk/bedbugpassivemonitors.html che dite?




AVVISO AVVISO!

ho comprato il Polti disinfector Edition su Amazon e l'ho pagato 354€ dal sito polti si paga 400€. Ne sono rimasti 3 affrettatevi se vi serve!
OdioLeBlatte
00Friday, January 2, 2015 8:52 AM
Sono contenta del risparmio che hai fatto.
Il modo migliore per capire se ce ne sono ancora, è dormire nel letto.infestato e ricontrollarlo ogni 15 giorni. Purtroppo in questi casi bisogna davvero fare da cavia.
Hai letto il percorso didattico sul come trattare oggetti e tessili presenti nella stanza?
davidesforza
00Friday, January 16, 2015 1:40 AM
Pericolo! avvistato Bed Bugs superstite


Cari tutti. Il vaporetto è fantastico ho rivoltato la stanza nei giorni passati, ma purtroppo oggi ne è venuto fuori adulto, il che mi fa pensare che ci sia un altro nido da qualche parte. Domani chiuderò tutti i battiscopa, anche se sono curioso di capire da dove sia potuto arrivare. L'esemplare è stato avvistato su un muro e si stava dirigendo verso il letto soppalco/scrivania dell'ospite. Da sinistra verso destra. Già un altro era stato visto compiere lo stesso percorso e immortalato con un getto di alcool etilico denaturato. Pensavo che forse passare la fiamma del cannello su battiscopa di coccio potrebbe stanarli, giusto per puro spirito da cacciatore... che dite?

il trattamento degli oggetti non lo avevo visto, grazie, andrò subito a studiarmelo, mi ero limitato a passarci sopra il vapore. Le lenzuola e la coperta sono state lavate a 90°. Credevo di aver dato una bella mazzata alla colonia, ma mi sbagliavo... Vabbè vi farò sapere. grazie ancora a tutti!

Davide.
OdioLeBlatte
00Friday, January 16, 2015 9:15 AM
È da professionisti faecela in una sola volta! Ma non scoraggiarti! Non fanno un vero nido. Ora fai cosí: controlla oggetti e vestiti e tessili. Se non sai come,chiedi pure. Per il resto ti consiglio di continuare a dormire in quel letto, ma di far trascorrere due settimane prima di ripassare tutto,struttura inclusa, col vaporetto. Questo lasso di tempo è necessario per far sí che eventuali fuggitive, tornino a stabilirsi intorno all'ospite. Se invece continui a smovere tutto, le disperdi e allunghi i tempi.
davidesforza
00Friday, January 16, 2015 2:08 PM
Re:
OdioLeBlatte, 16/01/2015 09:15:

È da professionisti faecela in una sola volta! Ma non scoraggiarti! Non fanno un vero nido. Ora fai cosí: controlla oggetti e vestiti e tessili. Se non sai come,chiedi pure. Per il resto ti consiglio di continuare a dormire in quel letto, ma di far trascorrere due settimane prima di ripassare tutto,struttura inclusa, col vaporetto. Questo lasso di tempo è necessario per far sí che eventuali fuggitive, tornino a stabilirsi intorno all'ospite. Se invece continui a smovere tutto, le disperdi e allunghi i tempi.



mi domandavo, come faccio a controllare i vestiti? e poi i libri?
Vincerò! comunque, non ho dubbi!

§Isis§
00Friday, January 16, 2015 11:25 PM
I vestiti e le tende dovresti lavarli a 60° e imbustati, quello che non puoi lavare a 60 andrebe passato in asciugatrice e poi sempre chiuso in sacchi.

Libri e oggetti vanno ispezionati a vista in una vasca o lavandino in porcellana, in modo tale che le cimici eventuali non possano risalirne le pareti
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:53 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com