cucciolo meticcio (8 mesi) morde padroncina

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pat
00Friday, March 10, 2006 3:59 PM
Ciao.
Sono molto preoccupata per il carattere del mio cagnolino, un meticcio di 8 mesi che vive con me da 3. Premetto che trascorre molte ore da solo in casa ed è buonissimo. Nei primi mesi di vita ha vissuto in campagna con i suoi genitori e quindi in città è estremamente impaurito da tutti i rumori non noti. Le passeggiate sono quindi molto difficili ed articolate... il piu' delle volte non vuole camminare e pretende di tornare subito a casa dove si sente tranquillo, ma... da circa un mese la situazione è peggiorata. Quando sono a cena o a pranzo mi abbaia e "mordicchia", credo per attirare la mia attenzione. Mi hanno consigliato di ignorare queste sue manifastezioni per non incoraggiare il suo comportamento, ma mi capirete non è facile lasciarsi mordere tutti i giorni. Aiuto! Cosa devo fare? Qualcuno mi sa dare un consigli? GRAZIE!
gretel
00Monday, April 24, 2006 9:37 AM
parlane con il veterinario!!!!!!!!!!!!!1 [SM=g27805])
kiko
00Tuesday, May 2, 2006 6:19 PM
cosa ti ha detto il vetrerinario? Quanti chili e' il cane? Se ignorandolo non serve potresti adottare le maniere forti ma se non te la senti sarebbe solo peggio. La situazione il cane ti morde tu regisci decisa con un no secco e forte. lui continua tu lo prendi per la gola lo schieni e stringi leggermente o lo sollevi leggermente strigendo il collo. Chiaro che trattasi di o9perazione da svolgere pochissime volte e solo se si e' disperati
Eleonora Mentaschi
00Sunday, May 21, 2006 1:24 PM
problemi
Buongiorno. Da quanto scrive parrebbe che il cane abbia diversi comportamenti da capire e da migliorare. Primo fra tutti la paura di uscire, che certamente gli rende la vita difficile, e in seguito questi comportamenti in casa, che potrebbero essere manifestazioni di richiesta di attenzione, di problemi gerarchici o quant'altro.
Prima di tutto non le consiglio affatto di utilizzare metodi duri, ma la invito a chiedere l'aiuto di un comportamentalista professionale. In questo modo, grazie ad una consulenza dettagliata, si potrà arrivare alla base del problema, capirne le motivazioni reali e, quindi, impostare correttamente la modificazione comportamentale. In questo modo potrete risolvere i problemi. L
e consiglio di rivolgersi ad un esperto di comportamento quanto prima: il cane è giovane ed ora ci sono forti posibilità di risolvere questi problemi in tempi brevi.
Eviti i ciarlatani, se avesse bisogno di un nominativo nella sua zona, provi a scrivermi in privato (eleonoramentaschi@libero.it) e se conosco un collega nella sua zona sarò lieta di darle il suo nominativo.
Rimango a sua disposizione, cordiali saluti,

dr Eleonora Mentaschi
Master in Medicina Comportamentale degli
Animali d'Affezione
Scuola Cinofila Viridea
Rho, Mlano
www.ilmiocane.net
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:28 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com