carte da cul

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, ..., 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27
giove(R)
00Tuesday, July 6, 2010 3:12 PM
se i giornali non servono ad altro...
il topic radio romane parla di radio, apriamo qui una cosa più di carta stampata... poi se la vogliamo accorpare in un secondo momento, provvediamo.

io inauguro con il Corriere dello Sport ("no ... quello 'gnorante", dicevo sempre ai tempi che lo compravo, quando chiedendo solo "il corriere" l'edicolante mi allungava quello "della Sera").

qui più che "quello 'gnorante" è quello che ha i vizi di sempre. una confortante normalità.


Il Corriere dello Sport oggi: Due sedute al giorno(e daje no?!?), quattro ore a sgobbare (Si Così!). Roba seria (e antiamio su!). Ieri ha ri-posato ma da stamattina, intorno alle 9.30, e fino a sabato Adriano lavorerà duramente a Trigoria.

....

dopo poche ore.... resoconto dal campo:

Verso le 10.20 fanno il loro ingresso sul campo C Adriano e Fabio Simplicio.

Dopo circa un'ora di allenamento Adriano fa il suo rientro negli spogliatoi.


(com'era? ah si...."Roba seria") [SM=g27987]
lucolas999
00Tuesday, July 6, 2010 4:52 PM
ma vaffanculo sta palla di grasso [SM=g27996]

mio padre a 78 anni va a correre 2-3 volte a settimana per 1 ora e 1/2 a volte per 2 ore , di questo passo dimagrisce a febbraio
giove(R)
00Tuesday, July 6, 2010 5:10 PM
[SM=g27987]
ma comuqnque non la prenderei tanto con Adriano ma con quel Zazzarone dell'articolista che assicurava che questo t'ariva cò la panza e se butta a còre pè 4 ore...

io sono andato a controllare il resoconto dell'allenamento, PROPRIO PERCHE' avevo letto l'inverosimile proclama solito del corriere 'gnorante.

'gnorante fracico poi...s e fa così...
giove(R)
00Monday, July 12, 2010 5:29 PM
Si vociferava (veramente l'avevano scritto sul giornale.....) di un possibile divorzio nell'ultradecennale rapporto tra Bruno Conti e la Roma. E' proprio il diretto interessato a smentire questa possibilità. "Assolutamente no, sono a Trigoria, sto lavorando per la Roma, con il solito entusiasmo, non sono andato nemmeno in vacanza per l'attaccamento a questa maglia e inoltre stamani ho incontrato il Presidente".

magari è una farsa però...
sto mimmetto appena s'allontana dal campetto...
e a casetta, almeno di luglio, piano con la carbonara che fa caldo!
Sound72
00Tuesday, July 13, 2010 1:43 PM
Quei commenti da Bar Sport
A fil di rete di Aldo Grasso



Alla Rai sono da tempo abituati a suonarsela e a contarsela da soli; eppure, questa volta, sarà difficile negare il mezzo disastro della spedizione dei Mondiali in Sudafrica. Con tutta quella gente in allegra trasferta, alla faccia della crisi! Stiamo parlando di telecronache, commenti, notti «mondiali», non di ascolti: roba da filodrammatica, non degna di un Servizio pubblico.

Stiamo parlando dei commenti di Salvatore Bagni, uno che sa tutto di calcio ma che è completamente privo di autorevolezza: le sue osservazioni sono quelle tipiche che si sentono in un qualsiasi Bar Sport della riviera romagnola, le sue contraddizioni si manifestano più veloci di una ripartenza, e certe sue espressioni appaiono degne del rosso diretto (un conto è dire «forza d’inerzia», un conto è dire «finerzia », cioè inattività, passività, tutto il contrario di quello che sta succedendo in campo: «l’inerzia del gioco è ora passata a favore della Spagna »).

Non che i commenti di Fulvio Collovati o Beppe Dossena (l’unico ex torinista con l’aria antipatica) fossero migliori, anzi (domanda interessante: chi l’ha scelti e con quali criteri?). Speriamo solo che i criteri con cui è stata decisa la spedizione sudafricana non siano i soliti vigenti in Rai, cioè politici: però qualcuno dovrebbe dirci cosa ci facevano a Johannesburg Ubaldo Righetti, Carlo Longhi, Daniele Tombolini, Sandro Mazzola, Serse Cosmi e gli irreparabili Marino Bartoletti e Ivan Zazzaroni.

Le liti quotidiane fra Tombolini e Collovati restano fra le cose più stomachevoli che la Rai ha saputo regalarci. Stiamo parlando, ovviamente, anche del triste teatrino inscenato ogni sera a piazza di Siena tra Bisteccone Galeazzi e Maurizio Costanzo. Solo il rispetto per l’età ci impedisce di infierire e accodarci allo stuolo dei maramaldi. Però ci piace sottolineare che in Svizzera hanno trasmesso tutto le partite del Mondiale commentandole sobriamente da studio.

E_Dantes
00Tuesday, July 13, 2010 1:53 PM
Re:
Sound72, 13/07/2010 13.43:

Quei commenti da Bar Sport
A fil di rete di Aldo Grasso



Alla Rai sono da tempo abituati a suonarsela e a contarsela da soli; eppure, questa volta, sarà difficile negare il mezzo disastro della spedizione dei Mondiali in Sudafrica. Con tutta quella gente in allegra trasferta, alla faccia della crisi! Stiamo parlando di telecronache, commenti, notti «mondiali», non di ascolti: roba da filodrammatica, non degna di un Servizio pubblico.

Stiamo parlando dei commenti di Salvatore Bagni, uno che sa tutto di calcio ma che è completamente privo di autorevolezza: le sue osservazioni sono quelle tipiche che si sentono in un qualsiasi Bar Sport della riviera romagnola, le sue contraddizioni si manifestano più veloci di una ripartenza, e certe sue espressioni appaiono degne del rosso diretto (un conto è dire «forza d’inerzia», un conto è dire «finerzia », cioè inattività, passività, tutto il contrario di quello che sta succedendo in campo: «l’inerzia del gioco è ora passata a favore della Spagna »).

Non che i commenti di Fulvio Collovati o Beppe Dossena (l’unico ex torinista con l’aria antipatica) fossero migliori, anzi (domanda interessante: chi l’ha scelti e con quali criteri?). Speriamo solo che i criteri con cui è stata decisa la spedizione sudafricana non siano i soliti vigenti in Rai, cioè politici: però qualcuno dovrebbe dirci cosa ci facevano a Johannesburg Ubaldo Righetti, Carlo Longhi, Daniele Tombolini, Sandro Mazzola, Serse Cosmi e gli irreparabili Marino Bartoletti e Ivan Zazzaroni.

Le liti quotidiane fra Tombolini e Collovati restano fra le cose più stomachevoli che la Rai ha saputo regalarci. Stiamo parlando, ovviamente, anche del triste teatrino inscenato ogni sera a piazza di Siena tra Bisteccone Galeazzi e Maurizio Costanzo. Solo il rispetto per l’età ci impedisce di infierire e accodarci allo stuolo dei maramaldi. Però ci piace sottolineare che in Svizzera hanno trasmesso tutto le partite del Mondiale commentandole sobriamente da studio.




Giorni fa' leggevo il Corsera e nel suo articolo, Aldo Grasso, scriveva: "All'improvviso, Galeazzi preso dalla fame si alza e va a mangiare il Molise.."

Ridevo come un'idiota!

[SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987]
lucaDM82
00Tuesday, July 13, 2010 2:05 PM
A me sta sulle palle Aldo Grasso.
Sound72
00Tuesday, July 13, 2010 2:09 PM
a volte lo trovo insopportabile anche io , però è fuor di dubbio che la Rai -se fosse un servizio pubblico serio -dovrebbe spiegare ai contribuenti perchè manda in diretta la metà della metà delle partite e poi " porta " in Sudafrica tutta quella gente ( mancano all'appello pure Mazzocchi e la valletta ) per fare il teatrino a distanza con Galeazzi e Costanzo dal Foro Italico.
BeautifulLoser
00Tuesday, July 13, 2010 2:12 PM
Re:
Sound72, 13/07/2010 13.43:

Quei commenti da Bar Sport
A fil di rete di Aldo Grasso



Alla Rai sono da tempo abituati a suonarsela e a contarsela da soli; eppure, questa volta, sarà difficile negare il mezzo disastro della spedizione dei Mondiali in Sudafrica. Con tutta quella gente in allegra trasferta, alla faccia della crisi! Stiamo parlando di telecronache, commenti, notti «mondiali», non di ascolti: roba da filodrammatica, non degna di un Servizio pubblico.

Stiamo parlando dei commenti di Salvatore Bagni, uno che sa tutto di calcio ma che è completamente privo di autorevolezza: le sue osservazioni sono quelle tipiche che si sentono in un qualsiasi Bar Sport della riviera romagnola, le sue contraddizioni si manifestano più veloci di una ripartenza, e certe sue espressioni appaiono degne del rosso diretto (un conto è dire «forza d’inerzia», un conto è dire «finerzia », cioè inattività, passività, tutto il contrario di quello che sta succedendo in campo: «l’inerzia del gioco è ora passata a favore della Spagna »).

Non che i commenti di Fulvio Collovati o Beppe Dossena (l’unico ex torinista con l’aria antipatica) fossero migliori, anzi (domanda interessante: chi l’ha scelti e con quali criteri?). Speriamo solo che i criteri con cui è stata decisa la spedizione sudafricana non siano i soliti vigenti in Rai, cioè politici: però qualcuno dovrebbe dirci cosa ci facevano a Johannesburg Ubaldo Righetti, Carlo Longhi, Daniele Tombolini, Sandro Mazzola, Serse Cosmi e gli irreparabili Marino Bartoletti e Ivan Zazzaroni.

Le liti quotidiane fra Tombolini e Collovati restano fra le cose più stomachevoli che la Rai ha saputo regalarci. Stiamo parlando, ovviamente, anche del triste teatrino inscenato ogni sera a piazza di Siena tra Bisteccone Galeazzi e Maurizio Costanzo. Solo il rispetto per l’età ci impedisce di infierire e accodarci allo stuolo dei maramaldi. Però ci piace sottolineare che in Svizzera hanno trasmesso tutto le partite del Mondiale commentandole sobriamente da studio.





"notti mondiali" è stata veramente la trasmissione più brutta che abbia mai visto durante un mondiale di calcio! se un filo logico. anzi: completamente insensata.

i collegamenti dal fifa fan fest a villa borghese erano l'apice in negativo: oltre alla coppia da urlo (alla edvard munch) costanzo & galeazzi non potevano mancare i soliti raccomandati di turno che con il calcio non c'entravano mai niente.

l'unico da salvare potrebbe essere boniek, che si è comunque macchiato di complicità.
un altro da condannare alla morte (mediatica) è quello delle pagelle, di cui mi sfugge il nome.

sempre le stesse facce, anche su sky. porca troia, ma in italia capiscono di calcio solo vialli, mauro e paolo rossi?

vedere i dopopartita di sky gran bretagna o della bbc è stato avvilente.
BeautifulLoser
00Tuesday, July 13, 2010 2:15 PM
Re:
Sound72, 13/07/2010 14.09:

a volte lo trovo insopportabile anche io , però è fuor di dubbio che la Rai -se fosse un servizio pubblico serio -dovrebbe spiegare ai contribuenti perchè manda in diretta la metà della metà delle partite e poi " porta " in Sudafrica tutta quella gente ( mancano all'appello pure Mazzocchi e la valletta ) per fare il teatrino a distanza con Galeazzi e Costanzo dal Foro Italico.




non era il foro italico. era piazza di siena a villa borghese, dove la fifa ha organizzato il fan fest ufficiale, come a berlino, parigi, sidney, mexico city e rio de janiero.
lucaDM82
00Tuesday, July 13, 2010 2:15 PM
Re:
Sound72, 13/07/2010 14.09:

a volte lo trovo insopportabile anche io , però è fuor di dubbio che la Rai -se fosse un servizio pubblico serio -dovrebbe spiegare ai contribuenti perchè manda in diretta la metà della metà delle partite e poi " porta " in Sudafrica tutta quella gente ( mancano all'appello pure Mazzocchi e la valletta ) per fare il teatrino a distanza con Galeazzi e Costanzo dal Foro Italico.




La Rai è vomitevole,quello è sicuro.

giove(R)
00Tuesday, July 13, 2010 2:29 PM
avevo chiamato il topic "carte da cul" (anni fa sentii Sconcerti, nel suo stile dissacrante, esemplificare la temporaneità delle "verità" giornalistiche, raccontando che in Francia i giornali li chiamano così) proprio per distinguere la sezione radio-tv da quella della carta st(r)ampa(l)ta...

tentativo abortito.
che facciamo accorpiamo?
E_Dantes
00Tuesday, July 13, 2010 2:32 PM
Re:
giove(R), 13/07/2010 14.29:

avevo chiamato il topic "carte da cul" (anni fa sentii Sconcerti, nel suo stile dissacrante, esemplificare la temporaneità delle "verità" giornalistiche, raccontando che in Francia i giornali li chiamano così) proprio per distinguere la sezione radio-tv da quella della carta st(r)ampa(l)ta...

tentativo abortito.
che facciamo accorpiamo?




conosci dei topic su questo forum che seguono il tema per cui nascono dall'inizio alla fine..? [SM=g27994]
lucaDM82
00Tuesday, July 13, 2010 2:43 PM
Il fatto è che i giornalisti oltre a "scrivere",intervengono in radio e sono ospiti anche in tv. [SM=g27987]
Cmq è una buona idea questo topic,tanto l'altro ha ad oggetto radio e tv locali.
lucolas999
00Tuesday, July 13, 2010 3:01 PM
Re: Re:
E_Dantes, 13/07/2010 14.32:




conosci dei topic su questo forum che seguono il tema per cui nascono dall'inizio alla fine..? [SM=g27994]




[SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987]
lucaDM82
00Tuesday, July 13, 2010 3:36 PM
Clamoroso a Trigoria: Moggi nel futuro della Roma?


Il giornalista di Mediaset, Maurizio Pistocchi, ai microfoni di Radio Incontro ha rivelato un clamoroso scenario riguardo il futuro della Roma. Un possibile acquirente della società di Trigoria, avrebbe chiesto la collaborazione, secondo il giornalista, di 'un dirigente 'già squalificato e radiato dalla Federazione'. Tutti gli indizi sembrano portare all' ex dg della Juventus, Luciano Moggi.
Sound72
00Friday, July 16, 2010 12:44 AM
per par condicio posto anche la seconda parte di Grasso..stavolta sugli uomini Sky...



Telecronisti sbagliati anche per Sky
Sottovalutato il fattore umano: telecronache e commenti, invece di migliorare, denunciano una fase involutiva



Massimo Mauro è il Salvatore Bagni di Sky, forse peggio. Sky ha investito molto sui Mondiali in Sudafrica. Soprattutto dal punto di vista tecnologico: i cinque canali dedicati all’avvenimento hanno offerto una straordinaria qualità d’immagine, come mai era capitato prima. Lavorando molto sulla tecnologia, Sky ha forse sottovalutato il fattore umano: le telecronache e i commenti, invece di migliorare, denunciano ormai una preoccupante fase involutiva. Urge intervenire. Sto parlando della coppia principe Caressa-Bergomi. Per non ripetere cose già dette, faccio un solo esempio: Beppe Bergomi, durante tutta la partita, si rivolge continuamente al suo compagno: Fabio di qui, Fabio di là. Possibile che non ci sia uno che gli spieghi che le sue pur pregevoli osservazioni acquistano più valore se rivolte al pubblico e non al suo amichetto? Luca Marchegiani e Antonio Di Gennaro sono molto bravi: ma non so se gli accoppiamenti fossero quelli giusti. Marchegiani rende di più con Maurizio Compagnoni, quanto meno ne tempera l’enfasi.

Qualcosa di più mi aspettavo dallo studio: ho la sensazione che ormai a Ilaria D’Amico, chiamata a più alti impegni giornalistici, il calcio cominci a stare stretto. Se in Rai i criteri di scelta sono essenzialmente politici, a Sky si privilegia la geopolitica del calcio padrone (l’inutile Boban per i milanisti, Mauro per gli juventini, ecc.). Così, di fronte agli ottimi commenti di Gianluca Vialli, lo spettatore si deve sorbire la vuvuzela di Mauro, uno che non volendo mai scontentare nessuno finisce per scontentare tutti, persino se stesso.

Un vizio comune ai telecronisti Sky è quello di voler interpretare la psicologia degli arbitri (piuttosto scarsini quelli visti all’opera in Sudafrica): non ha fischiato perché, non ha estratto il cartellino perché... Nelle telecronache, Sky denuncia una sudamericanizzazione, ma siamo in Europa, abbiamo pur sempre una tradizione.
lucaDM82
00Friday, July 16, 2010 1:42 PM
Vabbè,Grasso ha scoperto l'acqua calda. [SM=g28001]
Sound72
00Tuesday, July 20, 2010 12:18 PM
Oggi questo titolo sul Corriere dello Sport:

LAZIO IL SOGNO E' OZIL MA LA STRADA E'CHIUSA.


che fenomeni.
BeautifulLoser
00Tuesday, July 20, 2010 12:29 PM
Re:
Sound72, 20/07/2010 12.18:

Oggi questo titolo sul Corriere dello Sport:

LAZIO IL SOGNO E' OZIL MA LA STRADA E'CHIUSA.


che fenomeni.




poor man's tuttosport [SM=g27987]
giove(R)
00Tuesday, July 20, 2010 12:45 PM
corriere dello sport o tuttosport?
Sound72
00Tuesday, July 20, 2010 12:47 PM
Sul Corriere dello Sport..cmq sono testate compagne di merende [SM=g27989]
BeautifulLoser
00Tuesday, July 20, 2010 1:20 PM
Re:
giove(R), 20/07/2010 12.45:

corriere dello sport o tuttosport?



intendevo dire: corsport = tuttosport dei poveracci, dove poveracci sta per laziali.

lucolas999
00Wednesday, July 21, 2010 4:18 PM
ho visto la prima pagina del Romanista di oggi , c'è una rticolo a firma Mario Corsi [SM=g27991]
lucaDM82
00Wednesday, July 21, 2010 4:36 PM
Re:
lucolas999, 21/07/2010 16.18:

ho visto la prima pagina del Romanista di oggi , c'è una rticolo a firma Mario Corsi [SM=g27991]



Si',avevo saputo che scrive pure gli editoriali.
Dopotutto ha studiato,si è fatto un mazzo tutta la vita e ora giustamente raccoglie i frutti.


gianpaolo77
00Wednesday, July 21, 2010 5:36 PM
Re:
lucolas999, 21/07/2010 16.18:

ho visto la prima pagina del Romanista di oggi , c'è una rticolo a firma Mario Corsi [SM=g27991]




e certo lu', che non lo sapevi che nel nuovo corso del romanista,
da quando è arrivato a dirigerlo fotia, marione è la prima firma del giornale?
mica cazzi.
Sound72
00Tuesday, August 31, 2010 4:19 PM



La carta da cul per eccellenza
Sound72
00Friday, September 24, 2010 8:22 PM
L'aquila pronta a nuovi show

Si tratta col comune per l'autorizzazione ai voli in ogni gara interna. Si allena a Formello, la Lazio cerca l'ok definitivo. La base d'accordo c'è, è prossima la riunione decisiva. L'aquila ieri ha mangiato salmone e ha fatto un bagno...

Il Corpo Forestale vigila su di lei. Ma l'aquila sta bene, è tranquilla, ieri si è goduta il sole di Formello ha mangiato salmone, è balzata sul trespolo posto di fronte alla foresteria, si è fatta un bel bagnetto nella vasca che è a sua disposizione, ha preso confidenza con la sua nuova casa. L'aquila vola, ha svolto l'allenamento quotidiano di tre ore sulle note dell'inno Laziale. Ha conquistato il popolo della Lazio, ha emozionato, ha fatto piangere, ha rinverdito la tradizione, ha stregato l'Olimpico e impressionato gli spettatori televisivi. Peccato che in tv lo spettacolo sia stato interrotto sul più bello, Sky durante il volo ha mandato in onda la pubblicità: la mossa ha provocato malumori e proteste tra i tifosi. Lo show è perfettamente riuscito, la speranza è che possa essere ripetuto domenica 3 ottobre prima di Lazio-Brescia e così in ogni gara interna. Per il match col Milan il comune ha concesso una deroga speciale, Lotito lavora affinchè l'autorizzazione venga data di volta in volta senza problemi. Durante la prossima settimana ci sarà un nuovo incontro tra l'assessore Fabio De Lillo, la Lazio e l'associazione "Recupero della Fauna Selvatica". Un protocollo è già stato concordato, è fondamentale per ottenere il via libera. La società si è impegnata a divulgare messaggi anti-bracconaggio sul suo sito e allo stadio, promuoverà una raccolta fondi, servirà per formare volontari di pronto soccorso per i volatili. L'aquila ha avuto il potere di riportare tanti bambini allo stadio, il suo volo può servire per sensibilizzare l'opinione pubblica verso la protezione degli uccelli.


( CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI- Daniele Rindone )

Ma sto Daniele Rindone si è formato al Corriere dei piccoli?
Al di là della facile ironia su sta storia dell'aquila..ma si possono raccontà ste favole alla gente..l'aquila che mangia il salmone,ha fatto il bagno..può servire per sensibilizzare l'opinione pubblica verso la protezione degli uccelli..ma di chi? di quelli che cantano dopo 5 minuti l'inno d'italia con la mano destra alzata in curva nord??
lucaDM82
00Saturday, September 25, 2010 1:24 AM
Ma lo sai che questa cosa(ripresa dal benfica se non erro) ha fatto presa sulla psicologia del laziale?Lotito ha tentato questa carta e loro l'hanno bevuta.
Lui genio o i tifosi stupidi?

Cmq la battuta più bella è:un uccello con 40000 cojoni sotto.


L'articolo fa ridere si'.Pare un articolo di Leggo.
Sound72
00Sunday, September 26, 2010 9:48 AM
ci sarebbe da fare un topic Siti da cul , ma spesso e volentieri questi sitarelli riportano articoli dei giornali e x nn fare confusione lo posto qua.

da Vocegiallorossa.com un articolo di Gianluca Ricci

Col 4-4-2 in linea si soffre di meno ma a pagare dazio è l'attacco

Questa volta Ranieri non ha voluto rischiare. Contro l'Inter prima della classe, in soffitta rombo, 4-2-3-1 e tridenti vari, meglio tornare ad affidarsi ad un più tranquillo 4-4-2 col centrocampo in linea. Menez esterno alto a destra, Perrotta sulla mancina attaccato tipo figurina su Maicon e in mezzo De Rossi al fianco di Pizarro. DDR, al rientro dopo il fastidioso problema muscolare alla coscia destra, ha fatto il suo e sicuramente ha mostrato progressi rispetto a qualche settimana fa. Su livelli decisamente più alti il Pek, presenza fondamentale sulla mediana romanista (quando non c'è sono guai) e in crescita anche SuperSimo, un po' penalizzato dalla necessità di un lavoro soprattutto difensivo per arginare il terzino brasiliano di Benitez. A chi il modulo prescelto dal Sor Claudio non ha affatto giovato è stato Menez: meno brillante atleticamente rispetto al solito, non è riuscito a trovare i suoi abituali colpi da genietto che ne fanno un attaccante imprevedibile e micidiale se in giornata. In difficoltà, tra l'altro, il tandem offensivo formato da Capitan Totti e Borriello. Il numero 10 ha evidenziato una condizione abbastanza approssimativa e ha combinato ben poco. Un po' meglio Borriello, arginato comunque con grande attenzione dalla retroguardia interista. Le sofferenze in attacco restano ma, consoliamoci col proverbiale aglietto, almeno la fase difensiva - pur a discapito del bel gioco - ha mostrato confortanti segni di ripresa.


a parte che già sul titolo ci sarebbe da ridire perchè dipende con chi lo fai il 4-4-2 e in questo caso dove la fai stai linea, e ancora specificare pure contro chi hai giocato, prima di fare l'equazione e dire che paga dazio l'attacco..ma quel giudizio su Menez dove l'ha partorito al bagno?Mi sembra veramente inventato di sana pianta anche perchè quando scrive di questi colpi da genietto che ne ne fanno un ATTACCANTE imprevedibile e micidiale mi viene il dubbio che si sia confuso con qualcun'altro..Menez ieri ha giocato una partita piu' che buona fino al fallo incomprensibile su Sneijder, accelerazioni, buoni recuperi, palle filtranti, ha anche svariato dall'altra parte qualche volta..
Anche il giudizio finale mi sa molto di banalità da bar..intanto aglietto di che?sofferenze in attacco..totti-borriello insieme possono lasciare qualche perplessità ma anzi il 4-4-2 con esterni è proprio il modulo piu' adatto per loro e ieri già allargando di piu' il gioco con menez e riise che ogni tanto saliva nel primo tempo questo sovrapporsi centralmente delle punte si è notato di meno ...ma poi ste sofferenze dipendono anche dall'atteggiamento dell'avversario e dal fatto che te ci avevi 2 punti in classifica e se perdi ieri poi altro che dolori in attacco..consolamose con l'aglietto..che razza di articoli..

nn riesco proprio a capire l'approccio logico alla analisi della partita di questo qui..
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:34 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com