cane schizzinoso

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
titis
00Monday, October 20, 2003 11:51 AM
Salve,
ho un problema: il mio cane è parecchio schizzinoso in quanto cibo. Gli ho comprato le crocchette che gli piacevano (dopo averne prese alcuni campioni) ma dopo neanche un mese le rifiuta girando la testa dall'altra parte. Ho provato a mischiargliele con la ricotta: per un po' le ha mangiate, poi ha cominciato a leccare la ricotta e a lasciare là il resto. Ho preso marche come Hill's e Purina, quindi non penso sia un problema di tipo di crocchetta!
Io non so più che fare: non credo che cambiargli menu ogni 15 giorni sia la soluzione, anche perchè le scelte sono limitate!
Lui ha già 2 anni, e l'ho preso da un canile: che sia questa brutta esperienza il problema con il cibo?
Posso capire che anche i cani abbiano i loro gusti, ma con lui ogni volta che deve mangiare dobbiamo corrergli dietro con la ciotola e stargli vicino finchè non ha finito tutto... e a volte dobbiamo pure mettere il cibo sulla mano se no non lo mangia!
Qualsiasi consiglio è ben accetto, perchè le ho provate tutte!!
Grazie a tutti!
samanthalasegretaria
00Monday, October 20, 2003 12:34 PM
Re:
vale il vecchio detto della minestra e della finestra [SM=g27791]


ps: un paio di giorni di digiuno non hanno (quasi) mai ammazzato nessuno ... non cedere

********
00Monday, October 20, 2003 3:22 PM
Sottoscrivo.
Prova a lasciarlo a digiuno un po'... poi kiedigli se la pappa gli piace o no.
Io la risposta la so già.
cloti
00Monday, October 20, 2003 3:36 PM
Sono d'accordo sul non cedere e senz'altro non ti consiglio di cambiare continuamente menù nè di inseguirlo con la ciotola.
Qualche chiarimento:
- hai notato se tra quelle che non gli piacciono, c'è un tipo che gli fa meno schifo ?
- eventualmente di queste ultime ne mangia almeno un po' ?
Anche il mio s. bernardo non ama le crocchette ma ripulisce in un attimo la ciotola se gli cucino la pasta con pesce o altro, quindi HA fame, ma non gli piacciono abbastanza per mangiarle. Se gli aggiungo olio di tonno o altro le finisce subito. Se non gli metto niente le mangia pian piano, a piccole dosi.
Forse se gli lasci lì la ciotola con le crocchette che gli fanno meno schifo e ci aggiungi qualcosa solo quando ha fatto fuori aleno metà della razione e dopo qualche tempo quando ne ha mangiato 3/4 e così via, capirà che per avere quello che gli piace deve mangiare un po' di pappa semplice.
Un cane snello (non denutrito) è meglio che cicciottello.
titis
00Monday, October 20, 2003 5:30 PM
Grazie per i consigli!!
proverò a lasciarlo un po' senza nient'altro che le crocchette, speriamo bene! sinceramente tra le 2 che gli ho preso, mangiava entrambe indifferentemente, mentre adesso (da sabato) non degna nessuna delle 2! per cui non so quali sono quelle che gli fanno meno schifo...
comunque grazie ancora, spero cominci a mangiarle se no mi diventa ancora più magro di quello che è! :-P
cloti
00Monday, October 20, 2003 5:38 PM
ultimo suggerimento
Hai provato con il 'NUTRIX plus'?
Costa pochissimo (sacco da 20 Kg, 19,50 Euro) e ha ottimi contenuti in proteine etc, il mio s. bernardo schifa le altre marche, anche + grasse e appetitose, ma il nutrix lo mangia.
SoniaF
00Monday, October 20, 2003 8:24 PM
Cara Titis,non ci hai detto se le crocchette le dai secche o bagnate al tuo cagnone. Ti consiglio di bagnarle con un po' di acqua calda e lasciarle tirare un po' prima di dargliele.Non mettere troppa acqua, solo quanto basta x bagnare tutte le crocchette ma che non ci galleggino. In questo modo si sprigionano tutti i "profumi" del cibo secco e diventano più appetibili.Inoltre eviti che il cane si riempia la pancia di acqua fredda dopo la pappa per reintegrare i liquidi del mangime secco. Lasca la ciotola a disposizione x non più di 15-20 minuti, poi togli e butta tutto. Niente pappa fino al pasto successivo. Vedrai che smetterà di fare i capricci(perchè tali sono) e mangerà senza fare storie. Ciao. Sonia
Cicci
00Wednesday, October 22, 2003 9:31 PM
Mi spiace essere controcorrente, pero' anche io con i miei due cani ho avuto la stessa esperienza di titis e ho dovuto dire addio ai cibi secchi. I miei cani non soportavano nemmeno l'odore delle crocchette qualsiasi marca essi fossero, ho provato a mischiarli con la ricotta, con la panna e a bagnarli cosi' come dice Sonia F. Poi avvilita li ho lasciati digiuni togliendo loro la pappa dopo 10-15 minuti: non ha mai funzionato niente di tutto questo. Dietro parere del veterinario allora sono passata al cibo preparato a casa (carne, pasta o riso, carote, zucchine e a volte l'ovetto). Sai com'e' finita? Non sono piu' schizzinosi, non fanno piu' i capricci e il loro peso e' nella norma. Solo la femmina a volte rifiuta il cibo, ma solo quando e' in calore e mangia meno......Perche' non ci provi pure tu? E' proprio un peccato non farlo e poi vederli mangiare con piacere e' proprio una bella cosa.Cicci.
cloti
00Thursday, October 23, 2003 10:37 AM
x cicci
Adoro il tuo modo di risolvewre il problema ! Brava Cicci !
SoniaF
00Thursday, October 23, 2003 4:06 PM
L'alimentazione casalinga può essere ottima, ma bisogna vedere qual'è l'età e la taglia del cane. Per cuccioli di grande taglia, che crescono velocemente caricando lo scheletrino di peso in tempi molto brevi, occorre stare molto attenti all'equilibrio delle componenti dell'alimentazione per non provocare danni all'accrescimento. Nella dieta casalinga diventa molto difficile trovare un equilibrio costante. Ecco perchè i mangimi secchi sono da ritenere migliori, nel senso che sono già completi di tutto quello che serve al cane senza possibilità di errore. Naturalmente anche i mangimi secchi devono essere di ottima qualità e somministrati dietro consiglio del vet che saprà indicare il tipo e le dosi giuste per il nostro cane. Ciao. Sonia
Lupercus!
00Thursday, October 23, 2003 5:22 PM
[SM=g27798] [SM=g27798] [SM=g27798] [SM=g27798] [SM=g27798] [SM=g27798]
mangiano meglio di me i tuoi cani, oh!!!!!
titis
00Thursday, October 23, 2003 8:52 PM
per la pappa casalinga ci avevo pensato... purtroppo, però, studio e lavoro e non ho molto tempo da dedicarci, per quello, sotto consiglio del veterinario, avevo preso le crocchette! adesso le mangia e non le mangia, nel senso che comunque faccio fatica a fargli finire la ciotola... proverò per un po', poi in caso, se vedo che proprio è più un'angoscia (mia e sua) che altro, passerò alle scatolette...[SM=g27806]
Cicci
00Friday, March 5, 2004 9:34 PM
Come è andata a finire? Ha cominciato a mangiare o gli hai cambiato dieta? Fammi sapere. Ciao Cicci e cagnolini.[SM=g27804]
Walter
00Monday, January 3, 2005 12:48 PM
Re:

Scritto da: titis 20/10/2003 11.51
Salve,
ho un problema: il mio cane è parecchio schizzinoso in quanto cibo. Gli ho comprato le crocchette che gli piacevano (dopo averne prese alcuni campioni) ma dopo neanche un mese le rifiuta girando la testa..........
....
Qualsiasi consiglio è ben accetto, perchè le ho provate tutte!!
Grazie a tutti!



Titis, il problema non è nel tipo di cibo che offri al tuo cane ma nel modo in cui lo offri. Generalmente i cani ingurgitano avidi il cibo nel più breve tempo possibile ma il tuo pare essere molto viziato. Il comportamento generale da tenere con i propri animali è quello di darloro la quantità prevista di cibo solonei pasti prestabiliti (che dovrebbero essere 1 o 2 al giorno per un cane adulto) e di lasciare il cibo nella ciotola per 5-10 minuti al massimo al termine dei quali la ciotola deve essere insindacabilmente ritirata e svuotata del suo contenuto. Sia che il cane abbia mangiato o non deve essere somministrato cibo fino all'ora del prossimo pasto. A questo punto se il suo cane è molto orgoglioso salterà qualche pasto ma imparerà che il cibo non gli è affatto dovuto ma è il suo capobranco (cioè il padrone) a permettergli di mangiare, imparerà anche a mangiare quello che viene offerto.
Il branco, in natura, rispetta una precisa gerarchia sociale e i cani mangiano solamente dopo i loro superiori. Perciò, nel caso in cui si voglia dare da mangiare al cane ad orari prossimi ai pasti dei padroni, è buona norma, se si vuole essere rispettati come capobranco, permettere al cane di mangiare solo dopo che il padrone ha terminato il proprio pasto.
Per quanto riguarda i suoi tentativi con vari tipi di crocchette, il consiglio che le do è quello di scegliere una marca di crocchette di qualità(Purina, Hill's, Royal Canin, Nutro ecc..) magari facendosi consigliare dal suo veterinario e senza badare al prezzo del mangime. Nel momento in cui decide di cambiare marca di crocchette lo faccia gradualmente per non disturbare l'intestino del cane che è più delicato del nostro.
Spero di essere stato chiaro ed esauriente, mi faccia sapere se ci saranno miglioramenti.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:43 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com