Windows: il segreto del mio successo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
misterx78
00Monday, April 27, 2009 7:51 PM
E' inutile che ce la raccontiamo. Windows continuerà a vincere perché è il sistema operativo più semplice da utilizzare.
Viviamo in una società dove si cerca il tutto e il subito.
La mission di Gates è sempre presente: portare un computer in ogni casa.
Linux solo in parte, recentemente e senza troppa determinazione ha seguito tale mission. Un esempio è Ubuntu che cerca di essere più user friendly possibile sulla scia di windows. Ma la strada è ancora troppo lunga e la maggior parte di utenti, quelli che fanno il mercato, non sono né amano essere degli informatici. Chi ha fretta di sviluppare un progetto lavorativo, chi ha bisogno di validi strumenti compatibili con gli standard mondiali in commercio e vicino a quelli maggiormente diffusi sceglie windows. Tante volte l'utente medio che aquista un computer non conosce neanche le alternative. Addirittura potrebbe non saper neanche usare un computer.
E' quì la mission della Microsoft vince ancora: porto il computer anche a te che non ne capisci nulla.

Personalmente, per quanto amante del mondo Linux, a mia madre di 61 anni, brava ai fornelli ma tonta col computer, non andrei mai a consigliare l'open source perché ha difficoltà già a comprendere ed assimilare una sequenza per aggiungere ai preferiti i siti di cucina, oppure per stampare i documenti sul lavoro, immaginiamoci andare ad inserire istruzioni in linguaggio testuale...

E' una questione di mentalità che porta una grossa sconfitta al mondo dell'opensource. Non nascondiamoci dietro ad un dito. Perché fin quando non si impara dai propri errori e si continua ad urlare agli altri che Windows fa schifo, cosa, tra l'altro, opinabile, senza apporre valide alternative, la sfida della diffusione di massa perde a favore della Microsoft.
La mission è basilare. La potenza della Microsoft è prorio nel servire un sistema facile ed utilizzabile in pochi minuti da aziende, privati, pubblici. Tale azienda trova sempre soluzioni semplici ed immediate per ottenere risultati complessi ed è anche per questo che l'OS pesa perché gli ingegneri devono riempirlo di codici per rendere semplice il sistema, dove semplice significa: alla portata di tutti.

E' come il discorso dell'automobile. E' come se per guidare l'auto uno dovesse prima imparare meccanica e saperla applicare. Invece in genere si imparano delle istruzioni utili a condurre il mezzo.
La STRAGANTE maggioranza dei guidatori sulla Terra non impara anche la meccanica. Eppure ottiene il risultato: guidare.

Questo fa windows. Ti mette tutto a disposizione di un click. Devi solo imparare le procedure. Le varie distro di Linux invece chiedono comunque quella dose di smanettamento che DEMOTIVANO l'utente finale il cui obiettivo è soddisfatto dalla sempre puntuale mission della Microsoft: Personal Computer. All'utente medio non interessa nulla dei mille motivi(validissimi tutti e che io condivido) del perché Linux sia migliore, dalla gratuitità all'affidabilità, etc.: interessa, anche avendo un prodotto inferiore(incredibile ma vero!) ottenere immediatezza ed espeditività.

Un altro motivo, dei pochi che mi cimento a definire, è il discorso risposta. Linux è una risposta. Una risposta a Windows. Non una proposta a priori.
Windows ha fatto Office. Si risponde con OpenOffice. Windows ha creato un desktop friendly? Si risponde con Ubuntu.
Ergo si arriva sempre dopo e questo non è competitivo a livello di mercato nonostante il prezzo zero.

Se a tutto questo ci mettiamo pure che ci sono molti problemi anche in Linux, come la compatibilità hardware, il cerchio si chiude.

Ecco perché fin tanto non si creerà un sistema(a cui sembra punti Ubuntu come fa con la sua maggiore semplicità rispetto alle altre distro o con l'inutile desktop 3D ma che conferma questo trend) veramente friendly, intuitivo ed immediato, windows vincerà sempre sulla massa.

Acune conferme a questa mia personale analisi:
www.tuxjournal.net/?p=7175

Forum dove ho sviluppato l'argomento:



Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:11 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com