Voglio mangiare il tuo pancreas - I want to eat your pancreas

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Silvia
00Sunday, May 13, 2018 3:44 PM

La storia è narrata dal punto di vista di un innominato protagonista, un timido studente che un giorno trova un diario in un ospedale. Il diario appartiene ad una sua compagna di classe, una ragazza di nome Sakura Yamauchi, che rivela avere una malattia terminale al pancreas ed avere solo pochi mesi di vita. Sakura gli confida che lui è l’unica persona, a parte la sua famiglia, a conoscere della sua malattia. Mantenendo il segreto e, a dispetto delle loro personalità contrapposte, lo studente deciderà di stare vicino a Sakura nei suoi ultimi mesi di vita.


IL ROMANZO e IL MANGA


Risultati immagini per let me eat your pancreas mangaRisultati immagini per let me eat your pancreas novel

Yoru Sumino iniziò a serializzare la storia sul sito Shōsetsu-ka ni Narō ("Let's Become Novelists") nel 2014. Futabasha ha pubblicato il romanzo cartaceo nel Giugno del 2015, con una cover di loundraw (character designer di Tsuki ga Kirei). Il romanzo e i libri connessi hanno generato più di 2 milioni di copie vendute.

Il romanzo ha ispirato un film live-action con protagonistai Takumi Kitamura(DISH//) e Minami Hamabe, uscito in Giappone lo scorso Luglio. Il live action è stato presentato al Busan International Film Festival in South Korea e in Malesia sotto il titolo di “Let Me Eat Your Pancreas”.

Il romanzo ha inoltre ispirato anche l’adattamento del manga, lanciato sul magazine Monthly Action nell’Agosto del 2016, e terminato nel Maggio 2017. Futabasha ha poi pubblicato il manga in 2 volumi lo scorso Giugno.

IL FILM D'ANIMAZIONE



Regia e sceneggiatura sono affidati a Shin'ichirō Ushijima, mentre YÅ«ichi Oka è il responsabile capo dell’animazione. Hiroko Sebu si occuperà delle musiche, mentre Studio VOLN (Idol Incidents, Ushio & Tora) si occuperanno della produzione dell’animazione. Il film uscirà il 1° settembre in Giappone.


fonte


Davide
00Monday, May 14, 2018 6:51 PM
Nooo! Tristissimo! [SM=g27813]
mizar!
00Monday, May 14, 2018 7:00 PM
certo però, anche il titolo... [SM=g5029773]
Silvia
00Tuesday, May 15, 2018 8:41 PM
si, io pensavo fosse splatter...
Silvia
00Thursday, January 17, 2019 1:36 PM
Proiettato al cinema dal 21 al 23 gennaio 2019.

Il libro che ha ispirato il regista è stato inserito dalla prestigiosa rivista di critica letteraria giapponese “Da Vinci”, al 2° posto nella classifica dei migliori romanzi pubblicati nel Paese del Sol Levante nel 2015, e ha dato vita a un film in live action che ha incassato in Giappone oltre 32 milioni di dollari, ricevendo la nomination per il
miglior film dell’anno al Japan Academy Award 2017. Anche l’omonimo manga giapponese di “Voglio Mangiare Il Tuo Pancreas”, disegnato da Kirihara Idumi, ha ottenuto un grande successo presso il pubblico.



La storia racconta del ritrovamento, da parte di uno studente delle superiori, del diario di una compagna di classe, Sakura Yamauchi. Scopre così che Sakura soffre di una gravissima malattia pancreatica. I suoi giorni sono contati, ma la ragazza ha deciso di affrontare la tragedia con leggerezza e allegria. Nonostante i due abbiano personalità agli antipodi, quel tremendo segreto li avvicinerà sempre più.

Il lungometraggio è stato prodotto da Aniplex mentre il produttore esecutivo è Keiji Mita. La direzione delle animazioni e il design dei personaggi sono a cura di Yuichi Oka, mentre sia regia che sceneggiatura sono di Shinichiro Ushijima. Le musiche che ccompagnano il film sono di Hiroko Sebu.

manuenghel
00Sunday, January 20, 2019 7:01 PM
Dovrei andare a vederlo con Raphy in questi giorni.

Ho già comprato fazzoletti da portare al cinema, perché qui le lacrime scenderanno a garganelle....
manuenghel
00Wednesday, January 23, 2019 6:41 PM
Vistoooooooooo.

Bellissimo! Veramente bello! Venerdì pubblico la mia recensione.
Diegus Power
00Monday, February 17, 2020 3:13 PM
Riesumo la conversazione. Ho appena finito la visione...doloroso ma non troppo perché sai già dove va a parare dopo i primi 30 secondi. Mi aspettavo qualcosa di più sorprendente, dalla sfilza di 9 che ho visto in numerose recensioni, ed invece la trama fila via liscia e lineare per tutta l'ora e mezza...unico brivido
Testo nascosto - clicca qui


Pienamente promosso ma non gli do più di 8 in pagella 😇
Silvia
00Saturday, May 9, 2020 12:18 PM
Da oggi è disponibile su Prime Video! 🤩 lo guarderò appena possibile!
Sardius
00Saturday, May 9, 2020 2:34 PM
grazie per la segnalazione!
Silvia
00Friday, May 22, 2020 10:49 AM
L' ho visto.

spoiler
Davide
00Wednesday, June 3, 2020 4:30 PM
Rispondo alla parte dello spoiler.

Testo nascosto - clicca qui
manuenghel
00Saturday, June 6, 2020 11:15 AM
SPOILER - ATTENZIONE
thors
00Tuesday, June 1, 2021 10:58 AM
L'avevo visto anch'io, più o meno un anno fa, ma oggi mi è tornato in mente mentre riordinavo un po' di cose.

In una pizzeria, un giorno di tanti anni a fa, a pranzo, ho incontrato una volta un uomo magrolino, tra i quaranta e i cinquantanni, credo, che si comportava in modo pacatamente allegro: un normale buon umore, direi.
Quando il cameriere ha preso l'ordinazione, lui gli ha chiesto un bicchiere di latte e, senza scomporsi, gli ha spiegato che poteva bere solo quello a causa di un tumore non operabile. In realtà, non ricordo se avesse chiesto anche qualcos'altro da mangiare, ma sono sicuro del bicchiere di latte e dell'espressione sorpresa del cameriere. E anche di un discorso che mi suonò piuttosto patetico, qualcosa come: "E che si può fare? Si deve vivere lo stesso. Se solo non avessi questi problemi a mangiare..."

Io sono dell'idea che un malato terminale possa reagire in molti modi diversi, anche se negare la propria condizione, quando possibile, sia la scelta più naturale, sia per non pensare alla propria malattia, sia per evitare la compassione degli altri.

Fatta quest'ulteriore premessa, a me è parsa stonata solo la voce della protagonista, che mi dava l'idea di una ragazza un po' tontolona, totalmente in contrasto con il suo comportamento. Quest'ultimo, però, non mi è parso irreale: difficile da comprendere sì, ma non da accettare.
E, nonostante la fine sia scontata sin dall'inizio, per me è arrivava comunque troppo presto e in modo sconvolgente.

Complessivamente, il film mi è piaciuto parecchio, tanto che lo faccio rientrare nella categoria dai gioiellini.
.:Deb:.
00Tuesday, June 1, 2021 6:27 PM
L'avevo visto su prime video, ma vi giuro che con un titolo così sono passata oltre 😂
thors
00Tuesday, June 1, 2021 9:27 PM
Re:
.:Deb:., 01/06/2021 18:27:

L'avevo visto su prime video, ma vi giuro che con un titolo così sono passata oltre 😂


A parte il fatto che un titolo del genere suona male anche alle mie orecchie, c'è da dire che ha un bel significato per chi abbia visto il movie. Ma la questione principale per me è questa: se si fosse chiamato "Voglio mangiarti il cuore", ti avrebbe dato lo stesso fastidio?
Mi è venuto da pensare che magari noi abbiamo un'avversione contro il pancreas (nome abbastanza strano in italiano, a parer mio, sebbene goda di un'onorevole origine greca) che magari i giapponesi non hanno...

.:Deb:.
00Wednesday, June 2, 2021 7:42 AM
@thors In tutta onestà? Anche se si fosse chiamato "Voglio mangiarti il cuore" avrei skippato perché non mi sembra un titolo per un'opera che potrebbe essere di mio gradimento.
manuenghel
00Wednesday, June 2, 2021 11:23 AM
E fiumi di lacrime....... Concordo con Diegus, a distanza di tempo ammetto che la storia è abbastanza lineare, ma poi sorprende.
aipMike
10Thursday, August 12, 2021 12:17 AM
Ricopio lo stesso messaggio che ho scritto nell'altra discussione:

È un capolavoro. I personaggi sono ben strutturati, le scene molto belle ed il film in se è tanto bello e commovente, soprattutto per il finale che è veramente un colpo al cuore, secondo me soprattutto perché non è scontato come ci si aspetta.
E sinceramente, nonostante si sapeva come finisse fin dall'inizio, questo genere di storie mi lascia nonostante tutto senza parole ed in lacrime. Come diceva qualche vecchio saggio "non è la destinazione che conta, ma il viaggio", e questo film è un vero e proprio viaggio attraverso i sentimenti di due ragazzi, una ragazza con una malattia che la porterà inevitabilmente alla morte, la quale però cerca di vivere al meglio ogni giorno della sua vita sia per se stessa che per gli altri, e un ragazzo introverso che aiutato proprio da questa ragazza che non resterà a lungo nella sua vita decide di aprire il suo cuore

Testo nascosto - clicca qui
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:44 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com