Viaggi atrali (Obe) e rapimenti alieni

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Tardis
00Wednesday, December 30, 2009 9:07 PM
Ciao a tutti.

Con questo tread vorrei porre la vostra attenzione sul fenomeno delle abductions e sulle molte similitudini con il fenomeno delle OBE (ovvero dei viaggi astrali volontari e non).

Molto spesso infatti gli addotti descrivono eventi che combaciano con le esperienze che hanno i "viaggiatori astrali". Per chiunque bazzichi in siti a tema (dei viaggi astrali) o forum sarà facile notare queste somiglianze, un esempio sono gli abitatori del "basso astrale" (il livello più vicino al nostro della dimensione astrale) che vengono spesso descritti come esseri dalle sembianze negative e mostruose e che sono assimilabili agli alieni che descrivono gli addotti (grigi, insettoidi, rettiloidi). Va anche sottolineato che, secongo i viaggiatori astrali più esperti, più si avanza nel livello astrale, più il pensiero ha importanza (ovvero qualsiasi cosa si pensi si materializza o avviene); è quindi importante avere pensieri positivi e non negativi.

A questo punto sorge spontanea la domanda: i rapimenti alieni sono da considerarsi OBE con connotazioni negative?

Certamente questa ipotesi non può essere adottata per tutti i casi di rapimento, ma sicuramente potrebbe aiutare ad effettuare una scrematura, considerando che alcunu studiosi di abduction, affermano che il fenomeno è molto vasto (e non a caso quando cominciano a salire i numeri la mia impressione è che le similitudini tra i due fenomeni aumentino proporzionalmente).

A voi, sicuramente più esperti di me, la parola [SM=g27987]
Vitocepa
00Thursday, December 31, 2009 12:15 AM
non sono certamente più esperto di te,anzi! però riguardo i viaggi astrali nutro grande curiosità e mi sono imbattuto in un sito (viaggioastrale.it) dove vi sono varie tecniche per provare a farne uno coscientemente! l'idea non so perchè ma un pò mi spaventa,ma non escludo di provare prima o poi quest'esperienza! Sui viaggi astrali che avvengono non volontariamente non so molto quindi non posso esprimermi,però il ragionamento ha una logica e il parallelo secondo me può senza dubbio essere valido...anche se,se ci sono vari "livelli astrali", è possibile raggiungere un livello astrale talmente elevato da potere materializzare i pensieri tramite viaggi strali non volontari,quindi senza che coscientemente di faccia un adeguato "allenamento" ? in tal caso credo che le persone interessate non siano persone comuni,credo debbano avere delle qualità spirituali o di chissà quale genere superiori alla norma! poi ripeto,io ne so poco o nulla quindi... [SM=g27994]
deannatroy
00Thursday, December 31, 2009 11:37 AM
Re:
Vitocepa, 31/12/2009 0.15:

non sono certamente più esperto di te,anzi! però riguardo i viaggi astrali nutro grande curiosità e mi sono imbattuto in un sito (viaggioastrale.it) dove vi sono varie tecniche per provare a farne uno coscientemente! l'idea non so perchè ma un pò mi spaventa,ma non escludo di provare prima o poi quest'esperienza! Sui viaggi astrali che avvengono non volontariamente non so molto quindi non posso esprimermi,però il ragionamento ha una logica e il parallelo secondo me può senza dubbio essere valido...anche se,se ci sono vari "livelli astrali", è possibile raggiungere un livello astrale talmente elevato da potere materializzare i pensieri tramite viaggi strali non volontari,quindi senza che coscientemente di faccia un adeguato "allenamento" ? in tal caso credo che le persone interessate non siano persone comuni,credo debbano avere delle qualità spirituali o di chissà quale genere superiori alla norma! poi ripeto,io ne so poco o nulla quindi... [SM=g27994]




a volte si parla di queste cose cn molta leggerezza.
fare un viaggio astrale è una esperienza assolutamente unica ed è difficile scindere la realtà dal sogno.perchè succede quando si è talmente rilassati da arrivare alla soglia dei sogni ma nn attraversala, prendere un altra via..
Tardis
00Thursday, December 31, 2009 1:43 PM
Re:
Vitocepa, 31/12/2009 0.15:

non sono certamente più esperto di te,anzi! però riguardo i viaggi astrali nutro grande curiosità e mi sono imbattuto in un sito (viaggioastrale.it) dove vi sono varie tecniche per provare a farne uno coscientemente! l'idea non so perchè ma un pò mi spaventa,ma non escludo di provare prima o poi quest'esperienza! Sui viaggi astrali che avvengono non volontariamente non so molto quindi non posso esprimermi,però il ragionamento ha una logica e il parallelo secondo me può senza dubbio essere valido...anche se,se ci sono vari "livelli astrali", è possibile raggiungere un livello astrale talmente elevato da potere materializzare i pensieri tramite viaggi strali non volontari,quindi senza che coscientemente di faccia un adeguato "allenamento" ? in tal caso credo che le persone interessate non siano persone comuni,credo debbano avere delle qualità spirituali o di chissà quale genere superiori alla norma! poi ripeto,io ne so poco o nulla quindi... [SM=g27994]



Beh io ho letto anche qualche libro che pretendeva di insegnare le varie tecniche ma io non ho la costanza di metterle in atto! [SM=g27987]

Ed è in questi libri (e anche su forum e siti) che sono venuto a conoscere l'esistenza dei vari livelli astrali.

So che possono sembrare fantasie new age per gli ufologi più conservatori...

Per quanto riguarda le qualità da avere per viaggiare in astrale, penso che tutti potremmo riuscirci, basta solo avere la costanza e soprattuto crederci veramente, oltre che aver fatto un percorso di vita adatto (non dico che bisogna essere dei santi ma lo stile di vita influisce sicuramente).


Alfredo_Benni
00Thursday, December 31, 2009 2:04 PM
Sui viaggi astrali se ne discute da tempo. Fin dai primi del 1900. Le abduction non c'entrano nulla. Stiamo parlando di spiriti larvali, entità basse, demoni, entità angeliche, beate, guardiani, ecc ecc...

Chi dice di andare in astrale dice di vederli... E quindi ?



Vitocepa
00Thursday, December 31, 2009 2:10 PM
Re: Re:
Tardis, 31/12/2009 13.43:



Beh io ho letto anche qualche libro che pretendeva di insegnare le varie tecniche ma io non ho la costanza di metterle in atto! [SM=g27987]

Ed è in questi libri (e anche su forum e siti) che sono venuto a conoscere l'esistenza dei vari livelli astrali.

So che possono sembrare fantasie new age per gli ufologi più conservatori...

Per quanto riguarda le qualità da avere per viaggiare in astrale, penso che tutti potremmo riuscirci, basta solo avere la costanza e soprattuto crederci veramente, oltre che aver fatto un percorso di vita adatto (non dico che bisogna essere dei santi ma lo stile di vita influisce sicuramente).





quindi non ci hai proprio provato a mettere in atto queste tecniche o ci hai provato ma non ti è riuscito nulla? io leggendo nel forum del sito leggo di gente che non ci riusciva e continuava a provare ma molti ci riescono tranquillamente e lì nel sito effettivamente te la descrivono proprio come esperienza che può provare chiunque! non fa accenni su una possibile pericolosità,tu credi che ci siano rischi anche minimi che si corrono facendo un viaggio astrale? io penso sempre quantomeno di provare e vedere di persona in cosa consiste ma non l'ho mai fatto ancora! [SM=g8899]
Vitocepa
00Thursday, December 31, 2009 2:12 PM
Re: Re:
deannatroy, 31/12/2009 11.37:




a volte si parla di queste cose cn molta leggerezza.
fare un viaggio astrale è una esperienza assolutamente unica ed è difficile scindere la realtà dal sogno.perchè succede quando si è talmente rilassati da arrivare alla soglia dei sogni ma nn attraversala, prendere un altra via..



tu hai provato a farne uno?

Tardis
00Thursday, December 31, 2009 3:30 PM
Re: Re: Re:
Vitocepa, 31/12/2009 14.10:



quindi non ci hai proprio provato a mettere in atto queste tecniche o ci hai provato ma non ti è riuscito nulla? io leggendo nel forum del sito leggo di gente che non ci riusciva e continuava a provare ma molti ci riescono tranquillamente e lì nel sito effettivamente te la descrivono proprio come esperienza che può provare chiunque! non fa accenni su una possibile pericolosità,tu credi che ci siano rischi anche minimi che si corrono facendo un viaggio astrale? io penso sempre quantomeno di provare e vedere di persona in cosa consiste ma non l'ho mai fatto ancora! [SM=g8899]




Diciamo che ci ho provato ma non abbastanza, arrivavo solo ad un punto di profionda rilassatezza (un paio di volte mi sono addormentato!). Ma più che altro era trainind autogeno...
Ma questo anni fa, ora sono un po più stressato (causa lavoro) e quindi è più difficile, e tra l'altro sono anche abbastanza assonnato quando mi corico [SM=g27987]

Pericoli non credo che ce ne siano anche se ho letto di "larve" che potrebbero prendere possesso del tuo corpo mentre sei "fuori" [SM=g27994] Ma negli stessi siti e libri ci sono tecnicghe per prevenire questa eventualità. L'unico vero pericolo penso sia il pensiero incontrollato che come accennavo prima si materializza in queste dimensioni, quindi i pensieri negativi fanno vivere esperienze negative.

Prova pure! Al massimo se non ottieni il viaggio astrale, otterrai una tecnica per rilassarti! [SM=g27988]
Vitocepa
00Thursday, December 31, 2009 4:04 PM
Re: Re: Re: Re:
Tardis, 31/12/2009 15.30:




Diciamo che ci ho provato ma non abbastanza, arrivavo solo ad un punto di profionda rilassatezza (un paio di volte mi sono addormentato!). Ma più che altro era trainind autogeno...
Ma questo anni fa, ora sono un po più stressato (causa lavoro) e quindi è più difficile, e tra l'altro sono anche abbastanza assonnato quando mi corico [SM=g27987]

Pericoli non credo che ce ne siano anche se ho letto di "larve" che potrebbero prendere possesso del tuo corpo mentre sei "fuori" [SM=g27994] Ma negli stessi siti e libri ci sono tecnicghe per prevenire questa eventualità. L'unico vero pericolo penso sia il pensiero incontrollato che come accennavo prima si materializza in queste dimensioni, quindi i pensieri negativi fanno vivere esperienze negative.

Prova pure! Al massimo se non ottieni il viaggio astrale, otterrai una tecnica per rilassarti! [SM=g27988]



già raggiungere uno stato di profonda rilassatezza è importante,perchè a quanto ne so ci vuole concentrazione per riuscire sopratutto a liberare la mente da tutti i pensieri che la affliggono quindi putroppo è comprensibile che lo stress del lavoro renda più difficile l'operazione! comunque ti ringrazio per le informazioni,mi documenterò ulteriormente per prendere ulteriormente coscienza (perchè a dire la verità ho letto ben poco,non più di qualche tecnica e qualche commento) e quando proverò ti farò sapere! [SM=g27988]
Alfredo_Benni
00Thursday, December 31, 2009 4:13 PM
Io starei attento a fare certe azioni senza una guida. Il film Matrix non è altro che la trasfigurazione tecnologica di quello che sostenevano i teosofi nei primi anni del 1900. L'uomo è in imprigionato dentro un corpo. Oltre il corpo esiste un universo fatto di "livelli" di entità spiritiche in cui le anime possono viaggiare. Si parte dai livelli bassi e ci si eleva. Chi muore con l'anima dentro uno di questi livelli fa morire anche il suo corpo fisico. Le "larve" sono parassiti che tolgono energia vitale agli umani che con troppa disinvoltura chiamano queste entità. I demoni cercano a tutti i costi di corromperci e di farci fare azioni di cui poi ci pentiremmo per tutta la vita. Ma nulla possono se noi non vogliamo.

Insomma ragazzi questo è spiritismo. Non è ufologia...


deannatroy
00Thursday, December 31, 2009 9:00 PM
Re: Re: Re:
Vitocepa, 31/12/2009 14.12:



tu hai provato a farne uno?





si...non parlo MAI di queste cose per sentito dire.
deannatroy
00Thursday, December 31, 2009 9:02 PM
Re:
Alfredo_Benni, 31/12/2009 16.13:

Io starei attento a fare certe azioni senza una guida. Il film Matrix non è altro che la trasfigurazione tecnologica di quello che sostenevano i teosofi nei primi anni del 1900. L'uomo è in imprigionato dentro un corpo. Oltre il corpo esiste un universo fatto di "livelli" di entità spiritiche in cui le anime possono viaggiare. Si parte dai livelli bassi e ci si eleva. Chi muore con l'anima dentro uno di questi livelli fa morire anche il suo corpo fisico. Le "larve" sono parassiti che tolgono energia vitale agli umani che con troppa disinvoltura chiamano queste entità. I demoni cercano a tutti i costi di corromperci e di farci fare azioni di cui poi ci pentiremmo per tutta la vita. Ma nulla possono se noi non vogliamo.

Insomma ragazzi questo è spiritismo. Non è ufologia...






esatto benni questo è spiritismo e,ripeto,nn va affrontato cn leggerezza.
Vitocepa
00Thursday, December 31, 2009 9:08 PM
Re:
Alfredo_Benni, 31/12/2009 16.13:

Io starei attento a fare certe azioni senza una guida. Il film Matrix non è altro che la trasfigurazione tecnologica di quello che sostenevano i teosofi nei primi anni del 1900. L'uomo è in imprigionato dentro un corpo. Oltre il corpo esiste un universo fatto di "livelli" di entità spiritiche in cui le anime possono viaggiare. Si parte dai livelli bassi e ci si eleva. Chi muore con l'anima dentro uno di questi livelli fa morire anche il suo corpo fisico. Le "larve" sono parassiti che tolgono energia vitale agli umani che con troppa disinvoltura chiamano queste entità. I demoni cercano a tutti i costi di corromperci e di farci fare azioni di cui poi ci pentiremmo per tutta la vita. Ma nulla possono se noi non vogliamo.

Insomma ragazzi questo è spiritismo. Non è ufologia...





il tuo avvertimento è giustissimo,che non è un gioco non c'è dubbio,infatti ho proprio detto che ancora ne so davvero troppo poco e ho solo una semplice curiorità! proverò a farlo solamente quando mi documenterò a 360° sull'argomento e prenderò coscienza di tutto,compresi sopratutto i rischi che si corrono,perchè ho letto anch'io che qualsiasi ferita ci si crei con l'anima si ripercuote nel corpo e non ho intenzione di avventurarmi in un esperimento cosi complesso senza sapere tutto ciò che occorre! l'ufologia è sicuramente un'altra cosa,non c'è alcun collegamento con i viaggi astrali,la discussione è stata aperta da Tardis per fare un parallelo tra le OBE e le adbduction e le similitudini che potrebbero legarli ma poi ci siamo messi a parlare dei viaggi astrali in sè! [SM=g27987]
Vitocepa
00Thursday, December 31, 2009 9:14 PM
Re: Re:
deannatroy, 31/12/2009 21.02:




esatto benni questo è spiritismo e,ripeto,nn va affrontato cn leggerezza.




e hai ragione,infatti io non ho fatto che fare delle domande riguardo un tema che ho detto fin subito di non conoscere approfonditamente,e ho sempre detto che semmai proverò quest'esperienza lo farò solo dopo essermi documentato a 360°,e avere appreso tutto ciò che si deve sapere! e poi non ho assolutamente mai detto che questa sia ufologia,è logico che non è cosi!
deannatroy
00Friday, January 1, 2010 2:12 AM
Re: Re: Re:
Vitocepa, 31/12/2009 21.14:




e hai ragione,infatti io non ho fatto che fare delle domande riguardo un tema che ho detto fin subito di non conoscere approfonditamente,e ho sempre detto che semmai proverò quest'esperienza lo farò solo dopo essermi documentato a 360°,e avere appreso tutto ciò che si deve sapere! e poi non ho assolutamente mai detto che questa sia ufologia,è logico che non è cosi!




nn ti accuso mica di scambiare l'ufologia cn lo spiritismo...però se posso permettermi, e ne parlo cn cognizione di causa, se vuoi provarci solo per curiosità o per vedere cosa si sente, evita di risvegliare cose che meglio lasciare in pace...ti porterai i segni addosso per il resto delle tue vite.
Alfredo_Benni
00Friday, January 1, 2010 2:17 AM
deannatroy, 01/01/2010 2.12:



nn ti accuso mica di scambiare l'ufologia cn lo spiritismo...però se posso permettermi, e ne parlo cn cognizione di causa, se vuoi provarci solo per curiosità o per vedere cosa si sente, evita di risvegliare cose che meglio lasciare in pace...ti porterai i segni addosso per il resto delle tue vite.




Concordo pienamente con Deanna. Ci sono cose apparentemente innocue come il gioco dei bicchierini che sono di una pericolosità devastante. Quando si aprono determinate porte e non si sa come richiuderle sono veramente fior di problemi. Ho visto gente rovinata... Non giocate con queste cose...



Vitocepa
00Friday, January 1, 2010 1:20 PM
mi fido di voi che ne sapete più di me allora e vi ringrazio per i consigli! [SM=g27988]
Alfredo_Benni
00Friday, January 1, 2010 2:15 PM
deannatroy, 31/12/2009 21.00:



si...non parlo MAI di queste cose per sentito dire.



Nemmeno io.... [SM=g8351]





Tardis
00Friday, January 1, 2010 2:32 PM
Re:
Alfredo_Benni, 01/01/2010 2.17:




Concordo pienamente con Deanna. Ci sono cose apparentemente innocue come il gioco dei bicchierini che sono di una pericolosità devastante. Quando si aprono determinate porte e non si sa come richiuderle sono veramente fior di problemi. Ho visto gente rovinata... Non giocate con queste cose...







Beh le sedute spiritiche sono sicuramente pericolose se fatta da incoscienti...

Il viaggio astrale penso molto meno, anche perchè in molti sperimentano OBE durante operazioni oppure partendo da sogni lucidi (dicono che dal sogno lucido si possa uscire in astrale solo volendolo).

Per Vitocepa: fai bene a documentarti se vuoi ti consiglio un libro carino: Avventure fuori dal corpo di William Buhlman

www.macrolibrarsi.it/libri/__avventure_fuori_dal_corpo.php

Io l'ho letto, ci sono anche le tecniche (che non sono riuscito a mettere in pratica per la poca costanza); ma soprattutto ci sono le esperienze astrali fatte dall'autore (attinenti anche al titolo di questo tread). [SM=g27989]

Nel link c'è anche un bel video che rispecchia quello che penso io (oltre che l'autore del libro) dei viaggi astrali.

Profondo_Blu
00Friday, January 1, 2010 3:41 PM
Personalmente ho provato un certo interesse per queste "esperienze fuori dal corpo" dopo aver letto il libro di Steven Greer "Hidden truth, forbidden knowledge", dove egli sosteneva di utilizzare tecniche simili per stabilire un contatto psichico con gli extraterrestri e richiamarli in un luogo preciso per il contatto. Incuriosito, avevo provato a mettere in atto il suo "protocollo", che includeva l'accesso a stati di coscienza alterati per stabilire un contatto "psichico" con gli ET, ma come dice Tardis più che ad una certa condizione di "rilassamento" non sono mai arrivato, perché faticavo a mantenere la concentrazione. Poi ho cominciato a considerare Greer poco attendibile e ho cessato del tutto la sperimentazione. [SM=g27992]
Comunque sono pienamente d'accordo sul fatto che entrare in contatto con queste realtà significhi esporsi a rischi di natura sconosciuta, se nell'esperienza di viaggio astrale davvero l'anima "esce fuori dal corpo", potrebbe anche non riuscire a rientrare, per qualsiasi motivo, oppure essere soggetta ad azioni ostili da parte di entità sconosciute. Ho letto anch'io qualcosa su vari siti e forum dei racconti di chi sostiene di aver avuto tali esperienze e aver fatto incontri poco piacevoli... In verità la tecnica che proponeva Greer nel suo libro, stando a lui, avrebbe dovuto essere più sicura di una "classica" OOBE, nel senso che l'anima non lasciava il corpo, ma era la coscienza ad estendersi all'esterno ed abbracciare tutto l'universo. Ovviamente non posso dargli credito sulla parola e non fidandomi di lui su altre questioni devo sospendere il giudizio su questa cosa...
Per ora comunque sto bene con i piedi piantati a terra, non ho nessuna intenzione di andarmi a cercare rogne in più, vedremo nel futuro!
Certo che questi argomenti, o lo "spiritismo" in generale, col fatto che formalmente non esistono vengono quasi sempre trattati con leggerrezza e chi vi si accosta lo fa come se fosse un hobby qualsiasi, se non un gioco di prestigio per stupire gli amici. Invece credo anch'io che se uno intraprende una strada del genere dovrebbe prima informarsi dei rischi a cui va incontro.
Per dirne una, gli esorcisti affermano che chi si occupa di tali pratiche è più soggetto di altri alle c.d. possessioni demoniache. Questo ovviamente per chi ci crede, comunque io per ora sto bene qua nella mia pellaccia, per esplorare i piani dello spirito ho tutta un'eternità, ci penseremo quando arriverà il momento... [SM=g27988]
[SM=g8899]

Ah, vedo che con l'anno nuovo abbiamo un nuovo set di emoticons... Ottima idea! [SM=g8149]
Vitocepa
00Friday, January 1, 2010 5:14 PM
Ringrazio Tardis per il link, il video è molto interessante! ho una lunga lista di libri da comprare,magari aggiungerò anche questo! semmai deciderò di avvicinarmi a questa realtà lo farò solo documentandomi per bene,non sono e non voglio essere uno sprovveduto sicuramente,in ogni cosa ci vuole la giusta prudenza! perora come dice giustamente Profondo_blu sto bene con i piedi per terra,nel mio corpo e in questa realtà,ma non mi sento di precludere mai nulla nella mia vita!
deannatroy
00Friday, January 1, 2010 9:32 PM
Re:
Alfredo_Benni, 01/01/2010 14.15:



Nemmeno io.... [SM=g8351]









della serie...dormo (quel poco che dormo) solo cn la luce accesa?.... [SM=g8360]
Alfredo_Benni
00Friday, January 1, 2010 9:55 PM
deannatroy, 01/01/2010 21.32:



della serie...dormo (quel poco che dormo) solo cn la luce accesa?.... [SM=g8360]




No. Con la mia ex ragazza durante una seduta spiritica, abbiamo visto cose che non potresti nemmeno immaginare... eheh

Da quel momento ho deciso di lasciare stare quel ramo. Almeno fino a quando non troverò una persona seria sul tema...




deannatroy
00Friday, January 1, 2010 10:09 PM
Re:
Alfredo_Benni, 01/01/2010 21.55:




No. Con la mia ex ragazza durante una seduta spiritica, abbiamo visto cose che non potresti nemmeno immaginare... eheh

Da quel momento ho deciso di lasciare stare quel ramo. Almeno fino a quando non troverò una persona seria sul tema...








eh...altro che immaginare..cmq..hai fatto bene a lasciar stare.
Tardis
00Saturday, January 2, 2010 12:12 AM
Re:
Alfredo_Benni, 01/01/2010 21.55:




No. Con la mia ex ragazza durante una seduta spiritica, abbiamo visto cose che non potresti nemmeno immaginare... eheh

Da quel momento ho deciso di lasciare stare quel ramo. Almeno fino a quando non troverò una persona seria sul tema...








Siete stati fortunati che ciò che avete visto non vi abbia seguito fino casa... A qualcuno è successo! [SM=g27993] (non a me tranquilli)

Per rispondere a Profondo Blu: da quel che se quando l'anima (ma sarebbe più corretto dire il doppio astrale) lascia il corpo fisico, c'è uan sorta di filo argentato che unisce i due. Inoltre basta solamente pensare di tornare nel corpo fisico perchè questo avvenga all'istante. Infine esistono tante tecniche quante quelle per uscire, che permettono di proteggere il corpo fisico da intrusioni. Ovviamente non le ho mai provate, so queste cose per averle lette, ma a sentire i "viaggiatori" funzionano... [SM=g8096]

Alfredo_Benni
00Saturday, January 2, 2010 12:57 AM
Tardis, 02/01/2010 0.12:




Siete stati fortunati che ciò che avete visto non vi abbia seguito fino casa... A qualcuno è successo! [SM=g27993] (non a me tranquilli)


Si ma ci siamo spaventati molto. Non è bello vedere un crocifisso attaccato al soffitto durante una seduta spiritica e tu non puoi interrompere la "catena" di persone sennò quel coso te lo tiri in casa... Brrrr
Mi si rizzano tutti peli solo a pensarci...



Per rispondere a Profondo Blu: da quel che se quando l'anima (ma sarebbe più corretto dire il doppio astrale) lascia il corpo fisico, c'è uan sorta di filo argentato che unisce i due. Inoltre basta solamente pensare di tornare nel corpo fisico perchè questo avvenga all'istante. Infine esistono tante tecniche quante quelle per uscire, che permettono di proteggere il corpo fisico da intrusioni. Ovviamente non le ho mai provate, so queste cose per averle lette, ma a sentire i "viaggiatori" funzionano... [SM=g8096]



Il problema è sempre lo stesso: che fai se incontri un demone o una larva astrale ? Non ti può fare nulla a meno che tu non glielo consenta. E' la tua mente che muore e tu con lei. Se un demone ti fa apparire un muro di fuoco e tu pensi di bruciarti, il tuo corpo fisico si ustiona. Se non sei preparato a gestire queste cose è meglio che te ne stai a casa nella tua beata ignoranza.

www.youtube.com/watch?v=K6WklAL_j2k

Pillola azzurra: fine della storia; domani ti sveglierei in camera tua e crederai a quello che vorrai; Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedi quanto è profonda la tana del bianconiglio.



deannatroy
00Saturday, January 2, 2010 11:49 AM
Re: Re:
Tardis, 02/01/2010 0.12:




Siete stati fortunati che ciò che avete visto non vi abbia seguito fino casa... A qualcuno è successo! [SM=g27993] (non a me tranquilli)

Per rispondere a Profondo Blu: da quel che se quando l'anima (ma sarebbe più corretto dire il doppio astrale) lascia il corpo fisico, c'è uan sorta di filo argentato che unisce i due. Inoltre basta solamente pensare di tornare nel corpo fisico perchè questo avvenga all'istante. Infine esistono tante tecniche quante quelle per uscire, che permettono di proteggere il corpo fisico da intrusioni. Ovviamente non le ho mai provate, so queste cose per averle lette, ma a sentire i "viaggiatori" funzionano... [SM=g8096]





o santo cielo che mi tocca sentire..
no, nn ce l'ho cn te, mi riferisco a quello che vanno in giro a raccontare...una sorta di filo argentato???
il corpo fisico è solamente un guscio, una sorta di corazza, chiamiamola cosi, che protegge il corpo astrale o corpo sottile, come preferite..
per quel che so, e ne so, nn esiste nessun filo che congiunge i due corpi. quando abbandoniamo il corpo fisico potremmo anche nn ritornarci piu se nn ci fosse un "guardiano" che ci aiuta nel ns viaggio e allo stesso tempo "tiene d'occhio" il ns guscio affinchè nn possa accadere niente di brutto.
sn molto restia a parlare di certe cose che sn e dovrebbero rimanere molto intime ma...a furia di sembrare ripetitiva dico e ribadisco che nn bisogna affrontare determinati discorsi se nn si è sicuri e soprattutto prendere il"sentito dire" cn le dovute molle.


riguardo: "Siete stati fortunati che ciò che avete visto non vi abbia seguito fino casa... A qualcuno è successo! "

partecipare a una seduta medianica o spiritica nn è come essere coinvolti in una zuffa al bar e sperare che colui o coloro che hai disturbato nn ti seguano fino a casa per farti la festa..stiamo parlando di entità che nn hanno certo bisogno di conoscere il tuo indirizzo e di venire a suonare alle porte di casa per venire a trovarti.
probabilmente benni è stato fortunato, chiunque abbia evocato nn se l'è presa cn lui..(tanto per dirla papale papale..)

malto1971@
00Saturday, January 2, 2010 12:05 PM
re
ecco questo è il genere di cose misteriose e aggiungo pericolose che io lascerei dove sono a prescindere......
d'accordo la curiosità e la sete di sapere di più,ma se siamo qui in un corpo umano per una esperienza,dico che vale la pena prendere quello che ci è dato qui ed in un certo senso,accontentarsi......
non voglio in nessun modo giudicare le intenzioni di nessuno,ma già solo parlando di ufo probabilmente non basterà questa vita per avere risposte esaustive, e siamo relativamente sicuri che visto lo sviluppo del fenomeno quelli là fuori ci lascino vivere relativamente in pace le nostre vite a prescindere dalle nostre ricerche....
non sarei così sicuro invece che entità multidimensionali come demoni o spiriti o chissà cos'altro ci può essere facciano la stesa cosa nel caso si cerchi un qualche contatto.....
ragazzi ma siamo sicuri che entrare in contatto con queste entità sia una cosa ragionevole??
dico che se in ambito ufo c'è ancora ignoranza sul fenomeno,in questi ambiti siamo sotto al livello zero assoluto o quasi.......
quindi aspettiamo di passare dall'altra parte e poi magari ci guardiamo......o no ?? [SM=g27988]
Profondo_Blu
00Saturday, January 2, 2010 5:52 PM
Re: Re:
Tardis, 02/01/2010 0.12:


Per rispondere a Profondo Blu: da quel che se quando l'anima (ma sarebbe più corretto dire il doppio astrale) lascia il corpo fisico, c'è uan sorta di filo argentato che unisce i due. Inoltre basta solamente pensare di tornare nel corpo fisico perchè questo avvenga all'istante. Infine esistono tante tecniche quante quelle per uscire, che permettono di proteggere il corpo fisico da intrusioni. Ovviamente non le ho mai provate, so queste cose per averle lette, ma a sentire i "viaggiatori" funzionano... [SM=g8096]




Su questo mi trovo assolutamente d'accordo con deanna e malto1971, sempre meglio non giocare troppo con ciò che non si conosce se la posta in gioco è così alta...
Non nego che ci siano tante persone che sostengono di farlo con facilità e in allegria, ma siccome ce ne sono anche tante che sostengono di aver avuto brutte esperienze, personalmente preferisco evitare di rischiare in un campo così oscuro e sconosciuto, visto che a quanto pare "lassù" è parecchio affollato... Se mai dovessi applicarmi in questo campo, vorrei farlo sotto la guida di qualcuno veramente esperto di cui mi fido ciecamente, piuttosto che da autodidatta basandomi sui consigli degli sconosciuti utenti di un forum. Magari sarò troppo prudente, ma visto che l'anima o il corpo astrale o chiamala come vuoi è la mia, per il momento mi accontento dei quotidiani casini "terreni" senza cercarne di ultraterreni! [SM=g27988]
C'è un vasto filone di film horror, tratti a volte da storie vere, che si basano sull'idea di un gruppo di ragazzi che per divertirsi finiscono con l'evocare chissà quale entità soprannaturale con i conseguenti cavoli amari per tutti... [SM=g27994]
[SM=g8351]
Vitocepa
00Saturday, January 2, 2010 7:30 PM
Re: Re: Re:
Profondo_Blu, 02/01/2010 17.52:




Su questo mi trovo assolutamente d'accordo con deanna e malto1971, sempre meglio non giocare troppo con ciò che non si conosce se la posta in gioco è così alta...
Non nego che ci siano tante persone che sostengono di farlo con facilità e in allegria, ma siccome ce ne sono anche tante che sostengono di aver avuto brutte esperienze, personalmente preferisco evitare di rischiare in un campo così oscuro e sconosciuto, visto che a quanto pare "lassù" è parecchio affollato... Se mai dovessi applicarmi in questo campo, vorrei farlo sotto la guida di qualcuno veramente esperto di cui mi fido ciecamente, piuttosto che da autodidatta basandomi sui consigli degli sconosciuti utenti di un forum. Magari sarò troppo prudente, ma visto che l'anima o il corpo astrale o chiamala come vuoi è la mia, per il momento mi accontento dei quotidiani casini "terreni" senza cercarne di ultraterreni! [SM=g27988]
C'è un vasto filone di film horror, tratti a volte da storie vere, che si basano sull'idea di un gruppo di ragazzi che per divertirsi finiscono con l'evocare chissà quale entità soprannaturale con i conseguenti cavoli amari per tutti... [SM=g27994]
[SM=g8351]




la prudenza non è mai troppa e hai perfettamente ragione! meglio lasciar perdere internet e affidarsi a fonti e se possibile persone ben più attendibili e inoltre meglio essere certi di sapere tutto ciò che occorre per cimentarsi in un' esperienza come questa! sentendo poi di tutte queste esperienze negative,rischi,entità maligne,demoni,larve anch'io penso "ma chi me lo fa fare" e mi tengo i casini terreni che ho!! [SM=g27988] [SM=g8899]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:43 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com