Verona Beat

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Gaetano
00Sunday, June 8, 2003 10:07 PM
Ieri sera a Verona, al Teatro Romano
si è tenuta la prima, delle due serate
programmate " Verona Beat ".
Una Kermesse musicale anni sessanta che nella
mia città da un po' di anni a questa parte
tiene un appuntamento fisso ad un certo
tipo di spettatori ( anni 50 e dintorni )
Intrattenitori delle serate, quelli degli
ex Gatti di Vicolo Miracoli.
( e chi mai, se non loro )
Franco Oppini e Jerry Calà, ieri sera hanno
dato il la alla manifestazione in un Teatro
stracolmo, dove non potendo mancare, ho potuto
toccare con mano l'emozione e i ricordi di quei
lontani e indimenticabili anni.
LE OMBRE - I CORVI - RENATO DEI KINGS, bravi
a ritrovarsi dopo 30 anni.
Gianni Dall'Aglio con " I RIBELLI "
e Maurizio Bellini, voce quattro stelle
cantare " Pugni chiusi " con la memoria che corre
a Demetrio Stratos.
Poi, " LA RAGAZZA DEL CLAN " con " Per una lira "
" Obladì Obladà " e " Chi mi aiuterà ? "
Poi, la rievocazione della mitica Hit Parade
di Lelio Luttazzi ( e giù lacrimoni ed applausi )
Poi i Dik Dik con il loro classico repertorio
" L'isola di Wight, Senza luce, Sognando la California
Viaggio di un Poeta e soprattutto l'acclamatissima
Vendo casa.
La Botta finale ai sentimenti, arriva dalla FORMULA TRE.
Radius tramortisce tutti quando dice :
" Siamo stati gli unici ad avere il privilegio di
suonare con Lucio Battisti in diciotto concerti "
tenendo a sottolineare ciò, con fierezza.
E hanno ragione.
Poi cantano una dietro l' altra, " Eppur mi son
scordato di te, Folle sentimento, Dieci ragazze,
Acqua azzurra acqua chiara, Mi ritorni in mente
e l' immancabile La canzone del sole.
Intorno a me brividi, lacrime e sorrisi anche per
quelli più giovani che la chiamano tutti sbagliando
sempre ( forse volutamente )...le bionde trecce,
gli occhi azzurri e poi...
Che bello ritrovarsi immersi in quelle magiche
atmosfere e noi spettatori a guardarci, se magari
nel posto accanto o poco lontano riconosciamo un
volto amico.
Tutti a frugare con gli occhi e a qualcuno senti dire :
" Guarda la Lorenza, quella che nel 65 portava la
minigonna a un palmo dal pudore, te la ricordi ?
Oppure :
Guarda il Carlo, quante rughe !
Ma tua moglie non si chiamava Paola ?
E l' altro :
siamo separati da dieci anni !
Ah !
Scusa non lo sapevo...


ciao Gaetano






giaz
00Monday, June 9, 2003 1:06 PM
Grande Gae!
Ma perché l'hai postato qui e non nel forum principale?
Mi sembra assolutamente in tema, altro che ot... [SM=g27768] [SM=g27776] [SM=g27768] [SM=g27776] [SM=g27768]

___gi
Gaetano
00Tuesday, June 10, 2003 12:59 PM
Grazie !
Grazie per i complimenti, senz' altro dovuti
allo scritto in taglio giornalistico e la cosa
sicuramente non ti sarà sfuggita.
O sbaglio ?

ciao Gaetano
giaz
00Tuesday, June 10, 2003 4:28 PM
Complimenti
Vero, te li meriti.
Un buon "pezzo".
Come mai chiedi-dici queste cose a me?
Fai il giornalista?
Fra le cose che hai scritto mi piace molto (forse l'ho già sentita, ma chissenè) "portava la minigonna a un palmo dal pudore".
Colpa del caldo? Sarà l'estate, chissà?
A me la minigonna e la coscia ignuda piacciono molto.
Non tutte, naturalmente, ma buona parte (di Napoleone).
Una battuta alla quale ho riso molto la fece tempo addietro un collega rivolto a una segretaria che sfoggiava un top nero traforato che lasciava poco all'immaginazione.
Ebbene, questo ragazzo le disse:
"Che bella maglietta! Interni in pelle?"
Vabbé... "quella sua maglietta fina-a-a...".

Di nuovo complimenji,
___gi
Gaetano
00Tuesday, June 10, 2003 9:29 PM
divagazioni
No, non sono un giornalista, ho detto così, solo perchè
so' della tua professione.
Io sono solo un mobiliere con una vecchia passione per
la letteratura.
Amo molto anche l'enigmistica e mi diletto in sciarade
indovinelli, rebus ( li faccio tutti ) parole crociate
giochi matematici ect..ect.
Ecco così spiegata la mia propensione per le involuzioni
panelliane.
Oltre a Battisti, mi piace molto Battiato e ultimamente
mi sono fatto tutta la discografia di Gaber e con grande
piacere, sto' riscoprendo questo altro grande artista.
Non amo molto la musica straniera.
Infine tengo un' ultima passioncella per gli scacchi
anche se ultimamente ho un po' mollato, perchè non ce
la faccio proprio a tener a bada tutto.
Sono arrivato al titolo di maestro negli anni passati
quando studiavo e facevo attività agonistica ( tornei )
Ora mi sono seduto, nel tempo libero come ho detto
ascolto musica, leggo i forum di Battisti, a volte mi
faccio qualche bel film, risolvo rebus e quando mi
stancherò, forse un giorno mi rimetterò a giocare a scacchi.

ciao Gaetano




pasfor
00Tuesday, June 10, 2003 10:29 PM
come diceva Totò

Io sono solo un mobiliere con una vecchia passione per
la letteratura.



"La donna è mobile e io mi sento mobiliere"

Beato te Gae che lo sei [SM=g27768]
giaz
00Wednesday, June 11, 2003 1:12 PM
Passioni
Oltre a quella delle donne e di LB, che mi sembra siano quelle più condivise in questi luoghi, abbiamo in comune anche la passione per i giochi. Renatone è un altro dei nostri (forse detto così sembra brutto). Lui, mi pare, abbia da spartire con te gli scacchi (con me il bridge), mentre io mi "consolo" vincendo a backgammon! [SM=g27775]
Come sai della mia professione? Ma tu di dove sei?
Caso mai servissero dei mobili... [SM=g27777]

Alla prossima, gi
Gaetano
00Wednesday, June 11, 2003 9:02 PM
Lo sanno tutti..
Gaetano
00Wednesday, June 11, 2003 9:28 PM
Lo sanno tutti.
Gaetano
00Wednesday, June 11, 2003 9:39 PM
Lo sanno tutti.
Ho combinato un macello !
Insomma volevo dirti, lo sanno tutti della tua
professione.
Come ti ho già detto seguo diversi canali su Battisti
e da qualche parte l'ho letto.
Io abito nella bassa veronese, nella piattura padana
o meglio nella zona del mobile d' arte Bovolone - Cerea.
Conosci ?
Esportiamo in tutto il mondo, anche se ora è un periodo
di crisi profonda, dovuta a motivi di congiuntura
internazionale.

Gaetano
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:43 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com