Valle Pesio fondo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
gruttu5329
00Friday, November 2, 2012 2:01 PM
Battuta la pista da fondo della Certosa di Pesio
Salendo a Pian delle Gorre
Buon innevamento del percorso fino a Pian delle Gorre

Le nevicate dei giorni scorsi hanno consentito al Parco del Marguareis di battere la pista di fondo che, dalla Certosa di Pesio, risale sino al Pianoro delle Gorre, posto ad una quota di 1000 metri.
Il mezzo battipista dell’Ente, con 30 centimetri di manto nevoso alla Certosa e 50 centimetri alle Gorre, ha potuto così allestire un tracciato che si sviluppa per oltre 3 chilometri, prima risalendo dal Monastero sino alla casetta dei Guardiaparco in località Ardua, per poi, oltrepassato il ponte, percorrere il bellissimo tracciato della strada delle Canavere che costeggia per un lungo tratto il torrente. Una bellissimo antipasto per gli appassionati dello sci di fondo e delle racchette da neve.
gruttu5329
00Wednesday, January 23, 2013 12:20 PM
CHIUSA PESIO/ Riaperta la pista di fondo Marguareis
DAL CENTRO SPORTIVO RAGGIUNGE CERTOSA E RISALE SINO AL VILLAGGIO D’ARDUA.
La nevicata di sabato e domenica permette l’apertura della Pista di Fondo Marguareis che dal Centro Sportivo raggiunge dapprima la Certosa di Pesio per poi risalire sino al Villaggio d’Ardua e trasformarsi nel tratto finale in un tracciato escursionistico che, in suggestivo ambiente naturale incontaminato, termina al rifugio del Pian delle Gorre. La pista si snoda all'interno dell'area del Parco Naturale, ai piedi del Marguareis. Tre gli itinerari percorribili: uno di 5 Km, omologata agonistica a livello nazionale , uno turistico di 10 km che si raggiunge il cortile della Certosa, e uno escursionistico che dalla Certosa conduce al Pian delle Gorre (30 Km andata e ritorno). Per quanto riguarda le prime 2 piste occorre fare il biglietto al Centro Marguareis, mentre il tracciato escursionistico è gratuito con partenza dal villaggio d’Ardua con imbocco nella strada delle Canavere. Il Centro sportivo noleggia sci, racchette da neve, sdraio e organizza corsi di sci.
Per contatti e informazioni: Ufficio turistico Chiusa di Pesio 0171.734990 – Sede Parco (dal lunedì al venerdì 0171.734021)
Con l’apertura della Pista da Fondo riprende anche l’attività del Rifugio Alpino del Pian delle Gorre che rappresenta una meta ideale anche per i sempre più numerosi appassionati delle racchette da neve che partendo dal Villaggio Argua percorrono la pista delle Canavere costeggiando il torrente Pesio per poi risalire sino al suggestivo pianoro delle Gorre posto a 1000 metri di quota (per aperture infrasettimanali telefono rifugio 0171.738077).

gruttu5329
00Wednesday, February 27, 2013 12:46 PM
Tre Rifugi n°61 + 'Vertical Mondolè' 16-17 marzo
Tre Rifugi: "Innovare nel rispetto della tradizione, incentivando i giovani".
Si svolgerà nel fine settimana di sabato 16 e domenica 17 l'Evento Tre Rifugi: una due giorni di gare di scialpinismo sulle vette del Monregalese. La sessantunesima 'Tre Rifugi', gara internazionale di scialpinismo (ISMF certified race), quest'anno assegnerà i titoli del Campionato Italiano Top Class o lunghe distanze e sarà tappa della Coppa Italia SkiAlp - Trofeo Scarpa. Per la 'Vertical Mondolè', invece, si tratta di un esordio : il C.O. ha deciso di proporla agli appassionati per poter avvicinare soprattutto i giovani alla disciplina ,lasciando al contempo aperta la possibilità di invertire le date delle due manifestazioni.
«La 'Vertical Mondolè' è in calendario nella giornata di sabato – spiega il direttore tecnico Giorgio Colombo – ma potrà slittare alla domenica se le condizioni meteorologiche saranno avverse. Potremo così decidere se anticipare l'evento principale (la 'Tre Rifugi', ndr) visto che la sua realizzazione risulta logisticamente più impegnativa .»
Proseguono le iscrizioni alle gare monregalesi (chiusura il 15 marzo alle ore 12): le prime 150 coppie che si registreranno sul sito www.trerifugi.com potranno gareggiare nella grande classica. Il costo distinto dei due eventi sarà di 80 €/coppia (fino alle ore 24 di mercoledì 13 marzo, poi la quota aumenta a 100 €/coppia) per la Tre Rifugi (ISMF certified race), 15 €/individuali per la vertical. Per le squadre che decidessero di iscriversi ad entrambe le competizioni la quota complessiva sarà di 100 € (120 € dopo il 13 marzo).
gruttu5329
00Thursday, March 28, 2013 1:54 PM
Sci di fondo anche a Pasquetta in valle Pesio
Buon innevamento sulla pista Marguareis
La pista di fondo Marguareis, fra il centro sportivo, la Certosa di Pesio e il villaggio d’Ardua, sarà aperta fino a Pasquetta. Da martedì si potrà continuare a sciare liberamente da Certosa di Pesio al Rifugio Pian delle Gorre, grazie al buon innevamento sull’intero tracciato.
Per informazioni rivolgersi all'Ufficio turistico di Chiusa di Pesio 0171.734990 – Sede Parco (dal lunedì al venerdì 0171.734021), rRifugio Pian delle Gorre (per aperture infrasettimanali telefono 0171.738077).

giosil67
00Friday, March 29, 2013 12:46 PM
Valle Pesio: pista per sci di fondo aperta sino a Pasquetta
Da martedì 2 aprile si potrà invece continuare a sciare liberamente da Certosa di Pesio al Rifugio Pian delle Gorre
La Pista di Fondo Marguareis, che dal Centro Sportivo raggiunge la Certosa di Pesio per poi risalire sino al Villaggio d’Ardua, sarà aperta fino a Pasquetta. Da martedì 2 aprile si potrà invece continuare a sciare liberamente da Certosa di Pesio al Rifugio Pian delle Gorre, grazie all’abbondante presenza di neve sull’intero tracciato.

Per contatti e informazioni: Ufficio turistico Chiusa di Pesio 0171.734990 – Sede Parco (dal lunedì al venerdì 0171.734021), Direttore Pista da Fondo Armandino Faggio 338.7469856, Rifugio Pian delle Gorre (per aperture infrasettimanali telefono rifugio 0171.738077).


da TARGATOCN







gruttu5329
00Wednesday, May 1, 2013 2:44 PM
Riaperta la strada del pian delle Gorre
Il Parco del Marguareis ha fatto rimuovere la valanga che ancora interrompeva la strada che dalla Certosa risale al Pian delle Gorre. Si tratta di un accumulo di neve e detriti che tutti gli anni cade dal versante Nord del Bruseis. Spiegano i guardaparco: "Il fronte della valanga era ancora molto alto e compatto: oltre tre metri d'altezza e largo cinquanta”. La strada verso il rifugio “Pian delle Gorre” è nuovamente aperta al traffico. [SM=g27811]
gruttu5329
00Saturday, May 11, 2013 3:00 PM
Cascata del Pis . Ricomparsa stagionale .
Da alcuni giorni lo scioglimento delle nevi ha fatto sì che iniziasse lo spettacolare fenomeno delle Sorgenti del Pesio. La imponente cascata è alimentata da un complesso sistema carsico di grotte ed inghiottitoi fra i più estesi di Europa che ha nella Conca delle Carsene in Alta Valle Tanaro il maggiore “raccoglitore di acque meteoriche”.
Le cascate sono raggiungibili in un' ora e mezzo di cammino dal sentiero che parte dal Piano delle Gorre sulla destra guardando il massiccio del Marguareis oppure attraverso il sentiero che, partendo dal Saut, vira a destra verso il Gias degli Arpi per poi ridiscendere sino al Pis.




gruttu5329
00Friday, May 17, 2013 11:27 AM
Nuove tariffe per le aree attrezzate del Parco del Marguareis
Dal 1° giugno ritorna, il sabato e la domenica, il pagamento dei parcheggi e delle aree attrezzate nel Parco naturale del Marguareis.

“Come accade già da qualche anno, chiediamo un piccolo contributo per un aiuto volto a mantenere e tutelare questo territorio così vasto e così prezioso – dice il presidente del Parco-.

Le tariffe: dalle ore 7 alle ore 16 nelle giornate di sabato e domenica dal 1° giugno al 15 settembre e continuativamente dal 1° al 18 agosto, parcheggio auto e camper euro 3, parcheggio motociclette euro 2 (salvo mezzi che espongono l’autorizzazione rilasciata dall’Ente). Utilizzo tavoli delle aree attrezzate euro 5 a tavolo. Info 0171/734021.

da La Stampa
giosil67
00Tuesday, May 21, 2013 6:26 PM
da TARGATOCN


E' la luna la luna, camminando di notte in Valle Pesio
Un'escursione facile su pista forestale e sentiero
… é la Luna, la Luna !!!Camminando di notte in Valle Pesio. Quando? venerdì 24 maggio 2013 Ritrovo: h 19,30 piazzale Certosa di Pesio (fronte pizzeria). Rientro: h 23,00 alle auto per cena alla Pizzeria Certos.a Difficoltà: facile escursione su pista forestale e sentiero. Equipaggiamento: adatto per escursioni primaverili in notturna in media montagna, pila e borraccia. Info e iscrizione al 347.4613022 [Le Guide di Chamin] – www.chamin.it Termine iscrizioni: giovedì 23/05/2013












Gatto Galfre'
00Friday, July 19, 2013 9:34 AM
Da La Stampa del 19/07/2013
Piccolo commento personale... sarebbe una cosa sensata! [SM=g27811]
gruttu5329
00Tuesday, February 10, 2015 12:58 PM
Battuta la pista del parco Marguareis
Il Parco del Marguareis ha sistemato con il proprio mezzo battipista il tratto della pista da fondo che dalla Certosa di Pesio risale sino al Piano delle Gorre, dove le nevicate dei giorni scorsi hanno steso un manto nevoso di oltre 1 metro.
Il tracciato sino alla base operativa dei Guardiparco in località Ardua ha le caratteristiche di una pista da Fondo per poi trasformarsi nel tratto a monte in una pista escursionistica fruibile anche dagli appassionati delle racchette da neve.
Il Rifugio Alpino del Pian delle Gorre rappresenta una meta ideale non solo per i fondisti, ma anche per i sempre più numerosi appassionati delle “ciastre” che, partendo dal Villaggio Ardua, percorrono la pista delle Canavere costeggiando il torrente Pesio per poi risalire sino al suggestivo pianoro delle Gorre, con vista panoramica sull’imponente massiccio del Marguareis.
giosil67
00Friday, February 20, 2015 12:29 PM
da UNIONE MONREGALESE

Tutto aperto: pista di fondo a pieno regime in Valle Pesio Il tracciato più suggestivo resta quello che porta dalla Certosa a Pian delle Gorre 19/02/2015 di Ezio Castellino Le ultime nevicate hanno finalmente permesso l’apertura della pista di fondo Marguareis che, dal Centro sportivo posto a monte della frazione di San Bartolomeo, raggiunge dapprima la Certosa di Pesio per poi risalire sino al Villaggio d’Ardua, trasformandosi nella parte finale in un tracciato escursionistico che, sviluppandosi in suggestivo ambiente naturale incontaminato, termina al rifugio alpino del Pian delle Gorre. «Abbiamo effettuato numerosi arricchimenti del tracciato – dice Sergio Gola, presidente del “Consorzio Valle Pesio Servizi” che gestisce per conto del Comune di Chiusa Pesio la pista da fondo –. Grazie alla clausola del contratto di gestione che ci permette di detrarre dal canone di affitto gli importi delle migliorie definite in un preliminare “tavolo tecnico”, il Consorzio ha rimosso la passerella in legno posta accanto al campo sportivo della Certosa, ormai inutile grazie ad una variante della pista a monte, ed ha effettuato il rifacimento dello stretto passaggio compreso fra le antiche peschiere certosine ed il torrente Pesio. Lungo il tracciato abbiamo installato una ventina di piccole bacheche in legno nelle quali sono presenti, oltre alle varie indicazioni di carattere tecnico dei tracciati, anche degli spazi pubblicitari che ci permetteranno di avere un certo riscontro economico. Per garantire una buona manutenzione del tracciato abbiamo noleggiato infine un moderno battipista che ci garantisce una “passata” di cinque metri». La pista di fondo si articola in vari itinerari di varia difficoltà. Il percorso si snoda all'interno dell'area del Parco naturale, in un paesaggio mozzafiato ai piedi del Marguareis. Tre le tipologie di piste percorribili: una omologata a livello nazionale per lo sci agonistico, una pista turistica ed una escursionistica che dalla Certosa conduce al Pian delle Gorre (30 chilometri andata e ritorno). Per quanto riguarda le prime due, occorre fare il biglietto al Centro Sportivo Marguareis o presso il Bar ristorante Giannini della Cartosa, mentre il tracciato escursionistico è gratuito con partenza obbligata dal Villaggio d’Ardua ed imbocco nella strada delle Canavere. Il Centro sportivo noleggia sci, racchette da neve, sdraio e organizza corsi di sci. Presso il Centro è attivo anche un bar e un ristorante con prodotti tipici. Con l’apertura della pista da fondo, riprende anche a pieno regime l’attività del rifugio alpino del Pian delle Gorre che rappresenta sempre una meta ideale non solo per gli amanti dello sci da fondo, ma anche per i sempre più numerosi appassionati delle racchette da neve che partendo dal Villaggio Ardua percorrono la pista delle Canavere costeggiando il torrente Pesio per poi risalire sino al suggestivo pianoro delle Gorre posto a 1.000 metri di quota. - See more at: www.unionemonregalese.it/Territorio/Pesio-e-Stura/Tutto-aperto-pista-di-fondo-a-pieno-regime-in-Valle-Pesio#sthash.SBp5g...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:33 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com