Urgente: tumore mammario

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Delia Chiovaro
00Friday, March 7, 2003 10:46 PM
Ciao a tutti,
spero possiate aiutarmi; il mio cagnolino Welsh Terrier di 11 anni ha purtroppo un tumore mammario; esattamente due mamelle hanno il tumore.Il tumore è molto evidente,e la mammella si è ingrossata; lunedì le è stata fatta una radiografia al torace da un veterinario non molto serio che fingendo di non capire mi ha fatto pagare 60 euro fissandomi poi un altro appuntamento; io martedì ho portato la mia Chris da un altro veterinario che con una sola radiografia ha visto il tumore e anche le metastasi.
Fermo restando che conto di portare Chris da un veterinario amico di una mia amica che si dice sia bravo,vorrei chiedervi cosa posso fare per aiutare il mio cane?
le metastasi sono veramente una condanna a morte!!! è vero che deve mangiare poce, e se si cosa? cosa sono le pasticche di pinne di pescecane?? potrebbe prenderle?
Da quanto ha detto il secondo veterianario le metastasi sono arrivate ai polmoni, Chris effettivamente tossiva frequentemente in queste ultime settimane, a parte questo non vomita,ha molta fame e non si lamenta.
Mi potreste darede consigli ed eventualmente anche il nominativo di un bravo veterinario a Palermo che veda nella mia Chrissetta un cane malato che ha bisogno di aiuto e non un modo per fare soldi !
Grazie
Delia - palermo
deliachiovaro@virgilio.it
Kurtzzz
00Monday, March 10, 2003 9:17 AM
.....aspetta....
Mi dispiace molto della diagnosi... io ho un setter di otto anni nelle stesse condizioni... purtroppo!!
Abbiamo fatto un primo intervento per la rimozione di una fila di mammelle, ma viste le conseguenze su altri cani non abbiamo seguito la chemio.
Ora sono passati 5 mesi.... secondo il vet (in modo molto onesto) la speranza di vita con la chemio passerebbe al massimo a 12-14 mesi... vale la pena???
Abbiamo allora deciso di fargli fare quello che vuole... bistecche e bignè (tanto per cominciare) e quando la situazione sarà insostenibile (troppa sofferenza per le metastasi specie quelle polmonari e/p epatiche) si farà tutto a casa.
Per questo aspetto abbiamo optato per una anestesia preliminare e per una iniezione di tanax (o simile poi si vedrà) escludendo però l'intracardiaca o l'intrapolmonare...
Non ti posso veramente dire altro... spero che la diagnosi delle metastasi sia sbagliata!
Gabriele
00Tuesday, April 22, 2003 2:44 PM
....SARA....
Io ho un meticcio di pastore tedesco femmina, SARA. Qualche mese fa le è stato diagnosticato una Osteosarcoma alla zampa anteriore sinistra. Abbiamo nostro malgrado proceduto all'amputazione della zampa....a distanza di tre mesi, il tumore ha metastizzato all'occhio, provocandole un glaucoma, e ai polmoni. Ho 30 anni, non ho problemi di nessun genere, ho soldi, famiglia e salute, ma questa cosa mi fa vivere con la morte nel cuore!! Vorrei sapere da qualcuno cosa posso fare, se dargli antidolorifici, perchè l'occhio gli fa male o cos'altro!!
Grazie a tutti e VIVA I CANI.
Kurtzzz
00Tuesday, April 22, 2003 6:46 PM
..non cambio idea
sono della stessa idea rispetto al mio post precedente....
capita... come capita a tutti, ho espresso la mia idea.. vale a dire che se fosse capitato a me come umano farei la stessa cosa.
Vedi se il vet ti riesce a trovare qualche anestetico da poter somministrare per intramuscolare o in percutanea in soluzione.. così puoi seguire una terapia di supporto al dolore a casa senza spostarla ogni volta.
Mi dispiace sul serio ma non riesco a darti altro consiglio.. se la situazione è veramente grave (insuff. respiratoria acuta o altro) prendi in considerazione la parte del mio post precedente che riguarda l'eutanasia. Se decidi, fai venire il vet a casa se non ti senti in grado di farlo da solo o se il vet non ti fornisce il farmaco se non in ambulatorio.
angela
00Monday, August 1, 2005 10:47 PM
ghiandole mammarie
proprio oggi ho portato la mia cagnetta, barbonicino toi di 10 anni dal veterinario poichè sabato mi sono accorta che aveva due o tre ghiandoline sotto la pancia, una proprio su un capezzolo.
Il vet mi ha dato delle gocce che il cagnolino dovrà prendere per 10 giorni e poi vorrà rivederla.
Nel caso il vet decida di operare non so proprio cosa fare, vista l'esperienza di mia sorella che con il suo gatto ha passato ancora più guai dopo l'intervento (lei mi dice di non farla toccare).
L'idea di fare operare la mia cagnetta mi spaventa, penso alle sofferenze al risveglio, e poi non so fino a che punto possa servire.
vorrei seguire in ogni caso la via che offra minor sofferenza al mio cane.
per ora sentirò altri due veterinari e poi deciderò
chi puo consigliarmi.
grazie
angela
cloti
00Tuesday, August 23, 2005 2:52 PM
Quanto al dolore dopo l'operazione non credo che essa sia molto invasiva e credo che la tua pelosetta non se ne accorgerà nemmeno una volta sveglia: devi valutare bene, in base alla tua stima della professionalità del veterinario, cosa ti consiglia lui e considerare che così si potranno analizzare i tessuti e capire di cosa stiamo parlando.
Auguri.
claudia
00Sunday, September 11, 2005 12:31 PM
per angela
scusa angela, ma la tua cagnetta, è sterilizzata? claudia
Marina
00Sunday, November 6, 2005 5:18 PM
Re: ghiandole mammarie-
Carissima, un consiglio spassionato da me che ho perso la mia adorata Camilla il 9 agosto e ancora non so darmi pace. La mia Camilla aveva un nodulo proprio accanto al capezzolo e il veterinario mi ha detto di toglierlo subito prima che divenisse un tumore maligno. L'ho fatta subito operare ma il veterinario si è limitato a togliere quel nodulo che tra l'altro non è venuto via senza rompersi.
Da qui è cominciato o il suo calvario perchè il tumore è riapparso quasi subito- UN secondo veterinario mi ha detto che si sarebbe dovuta asportare tutta la fila delle mammelle per garantire una certa sicurezza. Ha fatto altre due operazioni anche perchè il tumore si apriva all'esterno e lei si leccava continuamente e stava andando in cancrena. In realtà aveva già attaccato anche i muscoli sottostanti e il muscolo della gambaposteriore. Quindi ti consiglio di cercare un OTtimo veterinario che possa capire bene PRIMA di cosa si tratta e se poi decidi di operarla fai eseguire un esame istologico. Ti auguro che tutto vada bene con tutto il cuore. Auguroni
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:17 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com