Ufo-guerra

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Tigro68
00Thursday, November 3, 2011 9:42 AM
Il sogno ufologico che ho fatto nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre non è stato dei più belli.
Ero sulla via principale del comune di Somma Lombardo (VA) e, all'improvviso, un'enorme astronave circolare formata da strati di luce orizzontali è apparsa in cielo. Dopo avere fluttuato per pochi secondi, questa astronave si è ridotta di dimensioni ed è scesa a pochi metri da me. Ho notato che era diventata più piccola, di colore verde scuro e, su un fianco, recava in caratteri gotici la sigla "EMP" o "EMS" (non ricordo bene). A quel punto si è diretta all'interno di un bar e, dalla torretta di questo ufo, sono spuntate due persone dai caratteri molto umani che hanno iniziato a fare fuoco con dei mitragliatori molto terrestri scatenando la terza guerra mondiale. Ho fatto in tempo a prendere la mia ragazza e a scappare da tutta quell'assurdità.
Carlo Rofena
00Thursday, November 3, 2011 10:04 AM
Scommetto che sabato sera sei andato al ristorante e hai mangiato pesante, nevvè?

[SM=g8899]

Ciao,
Carlo
Tigro68
00Thursday, November 3, 2011 10:20 AM
Ciao Carlo, lo sai che non ricordo se lo stinco di maiale l'ho mangiato sabato a mezzogiorno oppure domenica?

[SM=g9423]
Francesco84751
00Thursday, November 3, 2011 12:09 PM
buono io me ne sono mangiazto uno affumicato e stanotte ho sognato un cane con il becco
Hybrid1973
00Thursday, November 3, 2011 9:07 PM
Re:
Francesco84751, 03/11/2011 12.09:

buono io me ne sono mangiazto uno affumicato e stanotte ho sognato un cane con il becco




La prossima volta sognalo che spara con una mitraglietta che lo contrapponiamo agli alieni di Tigro!! [SM=g9591] [SM=g9598]

[SM=g8899]
danielozma
00Friday, May 25, 2012 1:48 PM
In questi periodi proliferano i sogni con invasioni dal cosmo o simili, eccone alcuni tra i tanti di miei corrispondenti che si uniscono a quelli gia' presenti nei forum del settore ufologico. Sono quelli che mi hanno colpito di piu' tra quelli che ho ricevuto, non lascio riferimenti per capire chi sono queste persone oppure dove vivono. Chiaramente c'e' gente che ha "caricato" nel suo inconscio l'idea di un'invasione aliena imminente, troppi film?
Buona giornata.
Daniele Dellerba.





Ciao Daniele, volevo sapere se qualcun altro ha sognato la stessa cosa.
Improvvisamente, il cielo si riempie di lampi viola, e "scendono"
esseri immateriali che dominano le persone. Sembra un fiume, tutte
insieme vanno verso un unico punto, che io non riesco a vedere.
Superata la prima ondata, si festeggia, ma non c'è neanche il tempo di
riaprire le strade che la minaccia torna. Da un punto nelle nuvole si
dirama un disco viola di energia che sprigiona lampi, di nuovo, e di
nuovo la gente si incanala verso un punto. Io sono nel panico, ma
incontro due persone apparentemente "immuni", persone distinte ed
all'apparenza intelligenti, capisco che non sono immuni, ma quando
chiedo loro se lo sono o meno mi rispondono "No, siamo infetti anche
noi". E così capisco che non c'è neanche la volontà di combattere da
parte di queste persone, sebbene la loro risposta mi fa capire che
persone con un QI superiore alla media si salveranno, o meglio,
avranno difficoltà ad essere prese, se non si consegnano di loro
spontanea volontà. Così mi rifugio in casa, ed il sogno finisce.
Purtroppo non so come sono fatti questi esseri in quanto ne avvertivo
solo la minaccia. Un sogno molto strano, volevo sapere se qualcuno ha
sognato qualcosa di simile.
(..)
Il "palazzo di cristallo" è solitamente associato ai rapimenti, questo
è diverso.
Quello che ho sognato era qualcosa di totalmente diverso, mi è venuto
un flash dopo essere uscito di casa (la mail te l'ho mandata dopo
essermi svegliato, sono uscito e mi sono ricollegato ora): credo che
ci siano MOLTI personaggi che si spacciano per "attivisti" della
questione ufo e non -sopratutto filo new age- che stiano mascherando
tutto quello che sta per accadere come una benedizione dall'alto (ed a
proposito di "alto", nel sogno ad un certo punto salivo su un albero
per tentare di vedere e capire cosa succedeva).
Nel sogno che ti ho scritto ero a casa di uno di questi attivisti (che
non conosco personalmente) aveva davvero poco di umano, sembrava più
un animale selvaggio che mi alitava e sbavava in faccia dopo avermi
atterrato facilmente, ma non chiedermi che lingua parlasse perchè non
ricordo, non so parlasse italiano, o se parlasse: mi ha detto
qualcosa, un segreto forse; in quella camera eravamo 5, due donne, io,
un amico e questo "attivista", non so cosa sia successo a tutti gli
altri (tutto però parte da questo evento, è il ricordo più lontano del
sogno che ho). Ma ricordo la sensazione della saliva sul volto, era
impressionante, ma ero spaventato e non avevo neanche tempo di
realizzare quanto schifo facesse. Da quel momento nel sogno stesso ho
iniziato a chiedermi cosa stesse succedendo e sopratutto come ca*zo
faceva ad essere reale (mi chiedevo se quella fosse la realtà o meno,
ma lo sembrava davvero...), perchè nulla di quello che stava
succedendo sembrava avere senso, per la mia concezione terrestre di
realtà.





daniele non voglio spaventare nessuno
mamma mia
il marisili era esploso e aveva combinato un'apocalisse
e sono apparsi gli alieni con la scusa di aiutarci
ma qualcuno disse che erano stai loro a fare in modo che il marsili esplodesse
un casino dani
nel sud la gente era disperata
e si no affidati a questi bastardi oppure no
ma qualcosa era successo a roma
perchè era una città nel caos più totale
e qui al nord c'era qualcuno che diceva che erano stai gli alieni a favorire l'esposione del marsili
nessuno si fidava di loro
ma diciamo che lo stato per come lo conosciamo era morto
qui al nord qualcuno pareva un pò organizzato e pochi militari presero in mano la situazione
io vevo il cielo pieno di caccia militari che si dirigevano verso il sud italia come non ne avevo mai visti come nella sciena di indipendence day
ecco cosa m'impressiono:
ma non riuscirono a combinare niente
li resero inperativi come niente
non c'era corrente da nessuna parte
ma pare che qualcuno riusciva a far funzionare vecchie radio con le valvole
sembrava che funzionassero
non ricordo da dove prendevano elettricita
comunque la situazione era da fine del mondo in italia
ho il ricordo di un sms "mettiti al sicuro"
anche se con grosse difficolta riusci a portare la mia famiglia in montagna
e poi cercai nel mio piccolo di organizzare qualcosa
ricordo che cercavo di fare funzionare i computer ma non avevo energia
cioè non avevo elettricita
l'immagine dell'italia cioè il paritcolare
era che la geografia del sud era diversa
a causa dei danni provocati dal marsili
perchè scatenò dei terremoti poichè c'era una sorta di faglia nella zona sud della sicilia che poi conoscevano ma era analoga a quella californiana
la situazione era da fine del mondo ma non ricordo se stava accadendo anche in europa qualcosa di analogo sembra però che alcune zone dell'italia erano come of limitz per gli alieni
allucinante davvero allucinate
nel sud o comunque nel centro
c'erano pazzi che dicevano di non combattere gli alieni perchè in realtà loro ci stavano aiutando
e tante persono seguivano sti pazzi
e nessuno li convinceva del contrario e chi diceva "loro hanno provocato l'espolosione del vulcano" veniva quasi linciato
qui al nord era gia un pò diverso
ma il centro e il sud era da apocalisse
dolore daniele...non paura..ma solo perchè tanta gente è stupida e non sà distinguere il bene dal male anche quando c'è lo a davanti qualcuno aveva detto ecco le foto degli ufo prima dell'esposione ma nessuno gli ha creduto...
comunque nel sogno c'erano grigi e nordici nessun rettile
ecco perchè li seguivano i pazzi dicevano "sono simili a noi non sono mostri"





Anche io sogno spesso cieli pieni di ufo, purtroppo il più delle volte
sogno che questi ci attaccano a dirotto, l'onda l'ho sognata una sola
volta, forse due. Più che altro sogno il POST catastrofe, dove ci sono io e poche
persone in mezzo ad una città, che il più delle volte so essere
la mia citta, distrutta ed in rovina, e nessun altro. Solitamente in questi
sogni faccio il coordinatore delle forze e delle risorse. Non so cosa sta per accadere, ma al contrario di molti io ritengo che
questo potrà accadere da agosto a dicembre, perchè segnati le mie
parole, se c'è un momento in cui gli alieni possano sbarcare, sarà
gennaio 2013, per una serie di ragioni.
Ti auguro buona giornata.

danielozma
00Saturday, June 16, 2012 11:08 AM
Copiato da: http://www.nibiru2012.it/forum/profezie/sogno-ufo-alieni-esperienze-paranormali..-140726.0.html



Sono sogni particolari quelli che ho fatto riguardo agli ufo ed avvenimenti futuri riguardo credo all'umanita' intera.. è difficile capire il sogno x questo lo posto qui..

allora.. in uno dei sogni mi trovavo in una citta' devastata c'erano uomini di pietra (erano stranissimi) che colpivano con frecce tutti piccoli e grandi.. sotto un cielo rosso.. ricordo che provai paura ma nonostante tutto cercavo di farmi strada in mezzo a queste roccie vive..e cn sorpresa mi resi conto che non mi facevano nulla era come se non mi vedessero.. (questo è il primo sogno...) il sogno prosegue con un'altro sogno.. mi trovo su una nave in mezzo al mare, a un certo punto succede qualcosa il mare si agita.. e vedo tanti ufo.. e la gente in fila x salire .. io ero spaventata e non volevo che la gente salisse li' sopra ma qnd mi accorgo che la mia famiglia è dentro gli ufo decido di seguirli, ma la fila è lunga.. e di un colpo mi ritrovo proprio dentro a una di queste navicelle... Ci sono uomini con addosso solo degli slip bianchi e rasati (non so xche' ho associato questi uomini a dei santi) nessuno parlava .. da una porticina esce una donna e mi diceva di stare tranquilla io chiedevo dei miei famigliari, e lei mi rispondeva che x il momento non potevo vederli, ma che poi li avrei raggiunti..(questo sempre telepaticamente). guardo fuori da una delle finestrelle della navicella e vedo la gente che è rimasta sulla terra che brucia viva, non riuscivo a capire, e uno di quegli uomini rasati si alza in piedi e apre di un mm per un paio di secondi la finestrella ed entra un'aria bollente sentivo la gola bruciare se non l'avesse chiusa subito avrei iniziato a friggere.. cmq poi mi ritrovo in una citta' una citta' circondata..recintata.. devastata dalla guerra con un cielo grigio, mi guardo intorno.. c'erano carriarmati, gente armata, e una specie di portale ai lati di questo portale (forse un portale spazio tempo nn so) si trovavano dei guardiani, avevano dei caschi erano particolari, ed usavano uno scanner sulle persone.. solo pochi potevano attraversare il portale dopo aver passato il test dello scanner... e vicino a me c'è una donna (una donna mussulmana) penso che sia il mio angelo custode e le chiedo di aiutarmi a trovare la mia famiglia, lei mi indica un palazzo al centro della citta'.. e mi dice sempre telepaticam che la mia famiglia si trova ai piani alti di quel palazzo.. e mentre attraversiamo uno stradone la mussulmana si volta verso di me e mi dice MI DISPIACE..arriva un carro armato e uccide la donna mussulmana (io credo ke sia la distruzione dei vari stati arabi, proprio come sta avvenendo) di fronte a me.. una coppia di ragazzi stranieri (non so uno mi sembrava russo l'altra nn so nn ricordo) be' il ragazzo cerca di legare a se la ragazza in modo ke cio' non accada anche a loro, ma io ji dissi di nn farlo xkè se uno dei due sarebbe stato investito dai carrarmati anche l'altro sarebbe morto.. il ragazzo mi da retta... il sogno finisce.. e ricomincia che mi trovo in un prato verde di un verde SMERARLDO.. era stranissimo c'erano tantissime persone ed eravamo li in attesa di qualcosa tutti con lo sguardo rivolto verso sud est..

in altri sogni ho sognato sempre di trovarmi dentro ad ufo E NN HO MAI VISTO rettiloidi ecc ecc.. ma alieni cn aspetto umanissimo, dallo sguardo serio ma non cattivo, in un ufo mi è stato detto che li' curavano tumori...in altre circostanze mi hanno rassicurata mentre passavo dei brutti periodi, in altri sogni mi han detto cose mie future.. (realizzate poi) in altri casi li ho sognati perche' mi avevano portato a fare cose che poi mi hanno salvato la vita in diverse occasioni.. come x rassicurarsi che non mi sarebbe accaduto nulla di brutto..

ditemi che ne pensate.. ah l'ultimo sogno recente.. ho sognato ke mi trovavo in uno stadio, e succedeva qualcosa nn so cosa e la gente scappava, delle persone scappando calpestavano altre.. c'era gente ferita, e qualche morto, io cercavo di uscire portando in braccio una donna ferita ma non trovavo l'uscita c'era gente di tutte le nazioni.. (questo sogno l'ho fatto due volte di fila) spero sia solo un sogno...


danielozma
00Saturday, June 23, 2012 10:27 AM
Altro sogno trovato sul web:
www.paranormale.com/forum/sogni/27560-sogno-di-attacco-...
- L'altra notte ho sognato che c'era la notizia di avvistamenti ufo,ma la cosa non mi sorprese più di tanto perchè in cuor mio so che non siamo soli,ad un certo punto mi ritrovai a camminare per un sentiero e vidi in alto una sfera lucente fui abbagliato da questo evento che continuai a fissarla e seguirla con lo sguardo il suo movimento lento di questa sfera ma poco da li incominciò a spegnersi come sfera lucente e incominciò a prendere la sua forma attuale, era una navicella aliena era come una forma discoidale con una specie di faretti colorati che ruotavano intorno a questo punto vidi questa navicella scagliarsi come un missile su un campo facendo una grossa eslposione ,in quel momento il sangue mi si congelò dal panico ma da lì arrivo un'altra esplosione ancora più potente e vedevo perfettamente queste nuvole di eslposioni che si alzavano in cielo come vedere delle bombe esplodere stessa cosa,mi ritrovai a pensare cosa fare ora,ad un certo punto mi ritrovai dentro ad un appartamento e sapevo perfettamente che eravamo sotto attacco e dentro di me pensai ma quando vado a combattere.
Secondo voi cosa significa?
PS. non ho visto ultimamente film fantascientifici.! -
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:05 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com