Trump, decadenza o futuro radioso?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4
thors
10Saturday, August 27, 2022 3:07 PM
Durante gli ultimi mesi, Donald Trump è sotto attacco dalla giustizia americana. Sino ad oggi lui ha sfruttato ogni accusa a suo carico per rafforzare la propria immagine di vittima del sistema e di liberatore da un potere corrotto.

Al 27 luglio risale l'indagine per l'attacco a Capitol Hill


Il dipartimento di Giustizia americano ha aperto un'indagine sulla condotta di Donald Trump durante l'attacco a Capitol Hill del 6 gennaio 2021.

Lo riferiscono fonti informate al Washington Post, precisando che gli inquirenti stanno esaminando le conversazioni dell'ex presidente Usa e hanno sequestrato i tabulati dei telefoni dei suoi più stretti consiglieri. Le fonti hanno spiegato che gli inquirenti che stanno interrogando alcuni testimoni davanti a un gran giurì, tra i quali due importanti assistenti dell'allora vicepresidente Mike Pence, stanno indagando da giorni sulle conversazioni di Trump, dei suoi avvocati e di altri nella sua cerchia ristretta avvenute tra dicembre 2020 e gennaio 2021.

In particolare, le domande si sarebbero concentrate sulle istruzioni date dall'allora presidente Usa ai suoi avvocati e consiglieri per introdurre falsi elettori in alcuni stati vinti da Joe Biden. Non è la prima volta che si parla di un'indagine del dipartimento di Giustizia sulle azioni del cerchio magico di Trump all'indomani della sconfitta elettorale, ma è la prima volta che l'inchiesta riguarda direttamente la condotta dell'ex presidente. (ANSA)




In questi ultime ore, invece, sembra farsi sempre più concreta una incriminazione per documenti riservati da lui illegalmente custoditi nella sua residenza di Mar-a-Lago.


L'identità di spie, fonti, informatori, collaboratori, agenti sotto copertura e di tutta la catena per la raccolta di informazioni di intelligence.

In alcuni degli scatoloni prelevati da Mar-a-Lago c'erano anche questo tipo di informazioni classificate, che sono fra le più sensibili e protette dal governo perché in gioco ci sono vite umane e perché perdere anche una di queste figure potrebbe tradursi in un passo indietro di anni per l'intelligence americana.

La fretta degli agenti federali a mettere al sicuro queste informazioni spiegherebbe, riporta il New York Times, il blitz dell'Fbi, preoccupata dalla possibilità dell'identificazione delle sue fonti nel caso in cui le carte fossero finite in mani sbagliate. (ANSA)



La mia sensazione è che almeno quest'ultima condanna arriverà, forse nei prossimi giorni, ma Trump come reagirà? Potrebbe essere ancora libero quando ci saranno le elezioni di metà mandato ed è anche probabile che le vinca. Si lascerà mettere le manette ai polsi senza protestare? O chiamerà a raccolta i suoi irriducibili fedelissimi e scatenerà una guerra civile per non far soccombere la vera democrazia? O forse c'è qualche altro scenario ancora?
MaxT.M
00Saturday, August 27, 2022 7:26 PM
Spero che abbiano il coraggio di incriminarlo e incarcerarlo, vista la sua colpevolezza più che evidente, però temo che non sarà così perchè una mossa del genere potrebbe scatenare una guerra civile, e spesso le guerre civili sono vinte da quelli che tengono degli arsenali in casa.
sintakil
10Sunday, August 28, 2022 4:12 PM
Magari finirà ai servizi civili 😅 a fare battutine
thors
00Tuesday, August 30, 2022 7:13 PM
Evidentemente la paura di una guerra civile non era una speculazione solo mia... Qua si parla di possibili disordini anche in caso della semplice messa in stato di accusa di Trump.


Oltre il 40% degli americani teme il rischio di una guerra civile nei prossimi dieci anni.

Lo rivela un sondaggio di YouGov ed Economist.

Secondo i dati, a credere nel rischio di un conflitto civile sono per lo più fedelissimi repubblicani.
Nello specifico i numeri rivelano che il 14% degli americani ritiene che una guerra civile è probabile nei prossimi dieci anni, secondo un 43% è in qualche modo probabile, il 35% ritiene che sia improbabile, infine un 22% non è sicuro.
E sempre i repubblicani, il 79% rispetto al 59% dei democratici, sono colore che ritengono che le divisioni politiche nel paese sono peggiorate e andranno sempre peggio.
D'altra parte, come scrive The Guardian, la scorsa domenica lo stesso senatore repubblicano del sud Carolina, Lindsey Graham, aveva preannunciato 'disordini in strada' in caso di una messa in stato di accusa di Trump per il caso dei documenti classificati tenuti nascosti a Mar-a-Lago dopo aver lasciato la Casa Bianca.
Il materiale è stato recuperato durante un blitz dell'Fbi nella residenza in Florida dell'ex presidente degli Stati Uniti. (ANSA)

MaxT.M
00Tuesday, August 30, 2022 7:45 PM
Per quanto ho letto, Trump ha portato quei documenti anche all'estero, lasciandoli in camere d'albergo che non davano grandi garanzie di sicurezza. Tra i documenti c'erano nomi di agenti sotto copertura all'estero. E circa un anno fa un articolo aveva segnalato che c'era stata una perdita insolitamente alta di contatti dei servizi segreti americani nel periodo precedente.
manuenghel
00Wednesday, August 31, 2022 7:44 PM
Ma c'è così tanta gente che lo ammira? Bo? Colpa mia che non capisco niente.
thors
00Wednesday, August 31, 2022 9:44 PM
Da noi c'è un sacco di gente che ammira Meloni, Salvini e Berlusconi. Più circa un 3% di negazionisti, che traslati in U.S.A. sarebbero disposti a morire per Trump. Considerando questo, non è poi tanto strano che abbia tanti fedeli in patria.
manuenghel
00Wednesday, August 31, 2022 10:55 PM
Ti do ragione, purtroppo.
Davide
00Sunday, October 2, 2022 9:03 PM
Ad ogni modo quando si parla di Trump è sempre meglio citare i Qanon che sarebbe la frangia più estremista dei trumpiani.
Tanto per capirci, sono quelli che assaltano navi militari credendo che sopra ci stiano st*prando bambini e che credono nei rettiliani.
manuenghel
00Sunday, October 2, 2022 10:06 PM
Uh, è vero, ci sono i Rettiliani che influiscono nelle votazioni... 🤣🤣🤣
Davide
00Sunday, October 2, 2022 10:08 PM
Devono solo stare attenti quando trasfigurano dalla quarta dimensione alla nostra. 😄
thors
00Monday, October 3, 2022 12:28 PM
Beh, però, assalire le navi militari... finché erano i sotterranei delle pizzerie d'accordo, ma i militari... ci vuole un discreto disprezzo della propria vita. Li si può incoraggiare in qualche modo?
thors
00Friday, October 14, 2022 1:50 PM
Un altro passettino verso il disastro (di Trump): Assalto Capitol Hill, Trump convocato da commissione d'inchiesta


La commissione parlamentare che indaga sull’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2021 ha deciso all’unanimità di convocare Donald Trump per capire se abbia avuto o meno un ruolo nell’attacco. All’ex presidente Usa verrà chiesto di fornire documenti e di testimoniare sotto giuramento. La scelta di citare Trump era stata anticipata da diversi media statunitensi, che parlano di come la mossa potrebbe adesso innescare una dura vertenza legale e di come durante l'udienza di oggi siano state presentate nuove prove che potrebbero portare a svelare il coinvolgimento di Trump nell'assalto.



Ovviamente Trump si è difeso attaccando duramente la commissione. Adesso aspetto gli sviluppi.
Ankie
00Friday, October 14, 2022 7:22 PM
Re:


Ankie
00Friday, October 14, 2022 7:27 PM
Re:
Davide, 02/10/2022 21:03:

Ad ogni modo quando si parla di Trump è sempre meglio citare i Qanon che sarebbe la frangia più estremista dei trumpiani.
Tanto per capirci, sono quelli che assaltano navi militari credendo che sopra ci stiano st*prando bambini e che credono nei rettiliani.




Non ho capito, vuoi litigare su un Forum neutro? [SM=p6430252]
thors
00Friday, October 14, 2022 8:20 PM

Ciao!



Dato il tema della discussione, qui si accettano solo facce di Trump.
Spero di esser stato chiaro.





Si scherza, eh!



thors
00Friday, October 21, 2022 5:54 PM
Ci stiamo avvicinando...


WASHINGTON, 21 OTT - Steve Bannon, l'ex capo della campagna elettorale di Donald Trump e suo stratega alla Casa Bianca, e' stato condannato da una corte federale di Washington a quattro mesi e 6500 dollari di multa per oltraggio al Congresso per essersi rifiutato di testimoniare e fornire documenti nell'indagine sull'assalto al Capitol.

Secondo i procuratori, da quando ha ricevuto il mandato di comparizione, Bannon "ha perseguito una strategia in mala fede di sfida e disprezzo".

Anche Trump e' destinatario di un 'subpoena' per testimoniare davanti al Congresso. (ANSA).

Silvia
00Saturday, October 22, 2022 8:14 AM
Iiiiih 😬
thors
00Tuesday, November 1, 2022 9:48 PM
Pare che Bolsonaro abbia preso lezioni da Trump....



[Nella giornata di oggi]

Cresce il caos in Brasile, dopo l'elezione a presidente di Luiz Inacio Lula da Silva: oltre ai blocchi stradali in corso in almeno 20 Stati, i 'bolsonaristi' si stanno organizzando per sit-in davanti alle caserme per chiedere l'"intervento federale". La convocazione, fatta attraverso gruppi WhatsApp, mirerebbe a dare tempo al presidente uscente, Jair Bolsonaro, di pronunciarsi ufficialmente sul risultato elettorale. L'obiettivo finale dei dimostranti - secondo alcuni opinionisti - sarebbe quello di far invocare l'articolo 142 della Costituzione, che prevede l'intervento delle Forze armate per "ristabilire l'ordine tra i poteri".

[Poco fa]

Il presidente [...] Bolsonaro rompe il silenzio in cui si è chiuso dalla sconfitta elettorale ma non concede la vittoria al suo avversario.

(ANSA)



I camionisti sarebbero dalla parte di Bolsonaro perché da lui hanno ottenuto una riduzione del costo della benzina. Le forze dell'ordine che dovrebbero sgomberare le strade tardavano a intervenire, credo perché anche loro erano affezionate al presidente uscente, ma i capi della polizia sono stati minacciati di perdere il posto, percui la situazione dovrebbe normalizzarsi.
Io mi auguro che il trambusto finisca presto e che Lula si dimostri migliore del predecessore.
sintakil
00Thursday, November 3, 2022 6:48 PM
Che roba.....
Silvia
00Friday, November 4, 2022 11:17 AM
Ho visto oggi al tg che Trump ci vuole riprovare alle prossime elezioni 😅
thors
00Friday, November 4, 2022 2:44 PM
Francamente mi pareva quasi scontato, se prima non lo mettono in gabbia. Al momento ha due procedimenti pendenti (l'assalto a Capitol Hill e la faccenda dei documenti segreti). Attendo notizie sull'evoluzione di questi, sperando che lo incastrino per bene.
thors
00Tuesday, November 8, 2022 11:25 AM
Elezioni di Midterm, analisi e previsioni.


Martedì 8 novembre negli Stati Uniti si vota per le elezioni di medio termine, ma 39 milioni hanno già usato il voto anticipato, superando forse il record del 2018.

Si svolgono ogni quattro anni a metà del mandato presidenziale e i cittadini americani sono chiamati a rinnovare gran parte del Congresso, determinando così il destino dell'agenda della Casa Bianca nei due anni successivi, prima delle nuove elezioni presidenziali.

In particolare con le Midterm si vota l'intera Camera dei Rappresentanti (435 deputati) e un terzo del Senato (35 senatori su 100).

Nel caso della Camera bassa il voto riflette di più la volontà popolare, con ogni Stato che elegge un numero di deputati proporzionale alla sua popolazione (in testa c'è la California con 53 rappresentanti eletti). Per la Camera alta invece ogni Stato (anche in date differenti) elegge due senatori. Per le Midterm in molti Stati Usa si va alle urne anche per rinnovare le assemblee elettive, eleggere i governatori (in 36 Stati su 50) ed esprimersi su una serie di referendum.

Attualmente entrambi i rami del Congresso sono a maggioranza democratica: 50 a 50 al Senato (ma il voto della vicepresidente Kamala Harris spezza la parità a favore dei dem) e 222 a 212 alla Camera (un seggio è vacante). Una situazione frutto delle elezioni di metà mandato del 4 novembre 2018, quando alla Casa Bianca c'era Donald Trump. I repubblicani sono proiettati verso la riconquista della Camera mentre al Senato l'esito è appeso ad alcune sfide in bilico in Stati 'battleground'. Di grande significato politico anche alcuni duelli per la carica di governatore.

Ecco le competizioni principali delle elezioni dell'8 novembre.

* GEORGIA - Per il Senato i riflettori sono puntati sulla sfida tutta afroamericana fra il democratico Raphael Warnock, pastore della chiesa battista Ebenezer di Atlanta (dove ha ereditato il pulpito di Marther Luther King) e il repubblicano trumpiano Herschel Walker, ex giocatore di football anti-abortista accusato da due donne di averle spinte a interrompere le loro gravidanze pagando con assegni salati. Altra battaglia cruciale è quella per il ruolo di governatore, per il quale la democratica Stacey Abrams sfida di nuovo Brain Kemp.

* PENNSYLVANIA - Il seggio in Senato se la contendono il candidato appoggiato da Donald Trump, il medico star tv Mehmet Oz ('Dr Oz'), e il vice governatore democratico John Fetterman, il 'gigante buono' colpito da un ictus nei mesi scorsi. Per il titolo di governatore la sfida è fra il senatore statale di destra Doug Mastriano, trumpiano di ferro, e l'attorney general democratico Josh Shapiro, che corre impegnandosi a difendere la democrazia e i diritti di voto.

* NEVADA - La sfida ravvicinata al Senato è fra la democratica Catherine Cortez Masto, la prima latina eletta in Senato nella storia americana, e il repubblicano appoggiato da Trump e sostenitore delle elezioni rubate del 2020 Adam Laxalt. Decisivo il voto degli ispanici.

* ARIZONA - Il duello principale è per il ruolo da governatore fra la democratica Katie Hobbs e la repubblicana Kari Lake, ex star del piccolo schermo da alcuni definita una 'Trump donna'. La repubblicana Blake Masters si scontra per un posto in Senato con Mark Kelly, l'ex astronauta della Nasa marito della deputata Gabby Giffords.

* OHIO - La battaglia all'ultimo voto per il Senato è fra il deputato democratico Tim Ryan e il finanziere repubblicano JD Vance, salito alle cronache per il suo libro divenuto poi un film su Netflix 'Hillbilly Elegy'. Vance per molto tempo è stato identificato come un 'never Trumper' - mai con Trump - ma di recente è tornato sui suoi passi e ha sposato le sue teorie.

* WISCONSIN - A contendersi il seggio per il Senato sono il repubblicano Ron Johnson, che ha votato contro la certificazione della vittoria elettorale del 2020 di Joe Biden, e la dem Mandela Barnes, definita dai conservatori di estrema sinistra.

* NEW YORK - Nella roccaforte blu dell'Empire State la governatrice uscente Kathy Hochul è in affanno contro Lee Zeldin, il rivale repubblicano trumpiano.

(ANSA)



Avendo ascoltato e letto ben poco... la mia sensazione è che Trump sia in netto vantaggio rispetto a Biden. Joe di suo è un personaggio imbarazzante per le gaffe che colleziona, ma in queste ultime settimane sembra stia ripercorrendo la via fallimentare del nostro PD, ossia attacca la controparte dipingendola come un demonio liberticida e non affronta i temi che premono di più alla gente.



Il presidente americano Joe Biden è tornato ad attaccare l'ala trumpiana del partito repubblicano: "Stiamo affrontando alcune delle forze più cupe che abbiamo mai visto nella nostra storia.

Questi Maga (acronimo dello slogan 'Make America great again', ndr) sono fatti di un'altra pasta, questo non è il partito repubblicano dei nostri padri, è una cosa differente".

Biden ha ribadito di confidare nei risultati delle elezioni di Midterm: "Abbiamo una possibilità di mantenere il Senato e di rafforzarci, e sono ottimista anche sulla Camera", ha detto il presidente Usa durante un ricevimento virtuale per il partito democratico. (ANSA).



Lui sarà anche ottimista, però io do per sicuro che la Camera la perderà e che sarà più vicino a perdere anche il Senato che non a mantenerlo.

Se vincesse Trump, sarà il disastro? In realtà non necessariamente. Spesso chi vince il Midterm perde le elezioni presidenziali due anni dopo... E comunque il nuovo parlamento, anche con una maggioranza repubblicana, difficilmente adotterà una politica diversa sul conflitto in Ucraina.
Silvia
00Tuesday, November 8, 2022 5:43 PM
Comunque prima di oggi non sapevo ci fossero le elezioni di metà mandato...

Non me lo ci vedo Biden rieletto, mi sembra "fragilino" di costituzione e non mi dà l'idea che possa "fisicamente reggere" ancora molto (immagino lo stress di un presidente...).. Ogni volta che lo inquadrano capita sempre che faccia una corsetta e a me pare sempre che stia per cadere...

Trump fa tutt'altro effetto .. poi vabbè non mi addentro sulle questioni puramente politiche. Vedremo cosa succederà
thors
00Tuesday, November 8, 2022 8:27 PM
Le presidenziali sono fra due anni. Se non sbaglio, Biden è più vecchio di Trump, e io spero che per allora i democratici trovino una alternativa decente. In quanto al biondone, sì, è più pazzo o più furbo, e decisamente più prestante.
thors
00Wednesday, November 9, 2022 1:45 PM
Queste elezioni saranno una cosa lunga... Ci vorrà ancora forse un mese prima di metterci la parola fine. A parte il ballottaggio, c'è il rischio che Trump contesti i risultati, perché le cose non gli sono andate bene come sperava.


Con gli ultimi, in Alaska, si sono chiusi i seggi per le elezioni di Midterm negli Stati Uniti e l'onda rossa prevista da sondaggi e osservatori alla vigilia non c'è stata.

La Camera sembra poter cambiare colore con un passaggio di maggioranza dal blu democratico al rosso repubblicano, ma non accadrà con la valanga sperata dal Grand Old Party e da Donald Trump.

E' invece in bilico il Senato, 48 seggi contro 48, una gara all'ultimo voto che tra l'altro potrebbe non considerarsi conclusa per settimane, in quanto per la Georgia - Stato chiave, a questo punto decisivo per il controllo della camera alta - si profila un ballottaggio il 6 dicembre. (ANSA)



Nell'articolo c'è un altro passaggio che reputo interessante:


Sul fronte repubblicano la notte elettorale ha però già incoronato un vincitore: l'italo-americano Ron DeSantis, riconfermato a valanga governatore di una Florida sempre meno swing state e sempre più rosso Gop. Un "successo storico", come lo ha definito lui stesso, che rafforza le sue ambizioni presidenziali facendolo entrare in rotta di collisione con Trump, che lo ha dimenticato nelle congratulazioni e anzi ha fatto sapere di essere pronto a spiattellare "cose non belle" su di lui perché lo conosce "più di chiunque altro, forse più di sua moglie".



Insomma, non v'è certezza che sia Trump il prossimo presidente repubblicano.
Davide
00Wednesday, November 9, 2022 5:45 PM
Ankie, come mai le persone dovrebbero volere il ritorno di CRUMP?

thors
00Wednesday, November 9, 2022 9:36 PM
Ehm, chi è Ankie? 😕
MaxT.M
00Wednesday, November 9, 2022 10:16 PM
Quello che ti accusava di voler litigare su un forum neutro.
thors
00Wednesday, November 9, 2022 10:30 PM
Ah.. ecco! In realtà accusava Davide, io però non avevo gradito la faccina da lui usata e glielo avevo fatto notare con delle immagini più consone alla discussione. La gif usata da Davide, ovviamente, è approvata a pieni voti.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:02 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com