Tranvie interurbane, o quel che ne resta

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, [18], 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, ..., 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62
Alessandroch
00Saturday, February 9, 2013 5:12 PM
Sono un po' fermo ai ricordi di metà anni '80 della tranvia milanese; la linea 15 passava (o passa) da porta Ticinece?
carlomez
00Saturday, February 9, 2013 6:28 PM
Il 15 va da Piazza Fontana a Rozzano, passando da Corso Italia, Porta Lodovica, via Giambologna, via Pezzotti, piazza Agrippa, piazzale Abbiategrasso e via dei Missaglia.
Credo passasse da Porta Ticinese quando invece di andare in Piazza Fontana arrivava a San Siro.
Da Porta Ticinese passa il 3 che va da Duomo a Gratosoglio.

Carlo
Pertegheta
00Sunday, February 24, 2013 6:47 PM
Gli EuroTram della Linea 15 "Rozzano-Piazza Fontana", al Capolinea di Piazza Fontana, con Vista Duomo, e Guglia della Madonnina (6-2-2013)
Buonasera a Tutti.
Qualche giorno fà approfittando di una Bella giornata invernale, ho fatto un giretto fotografico del Centro di Milano, proprio sul tratto finale della Linea 15...

Legenda Foto:

Da 1 a 3= EuroTram 7026, Linea 15, alla Fermata di Via Larga.

4 e 5= Gli EuroTram 7010, e 7014, Linea 15, svoltano in Piazza Fontana.

6 e 7= Gli EuroTram 7010, e 7014, Linea 15, in Piazza Fontana, con il Duomo, e la Madonnina sullo Sfondo.

8= EuroTram 7019, Linea 15, in Sosta al Capolinea di Piazza Fontana, con il Duomo, e la Madonnina sullo Sfondo.

9= EuroTram 7019, Linea 15, e Vettura a Carrelli 1782, Linea 23, in Sosta Affiancate al Capolinea di Piazza Fontana.

10= EuroTram 7026, Linea 15, e Vettura a Carrelli 1677, Linea 23, in Sosta Affiancate al Capolinea di Piazza Fontana.

11= EuroTram 7013, Linea 15, e Jumbo-Tram 4992 (Fuori Servizio), in Sosta al Capolinea di Piazza Fontana, con vista sul Duomo.

12= EuroTram 7013, Linea 15, e Jumbo-Tram 4992 (Fuori Servizio), in Sosta Affiancati al Capolinea di Piazza Fontana.

Un Capolinea veramente da Cartolina, con EuroTram; Classiche Vetture a Carrelli, e Jumbo-Tram, con il Duomo sullo Sfondo!
Approposito in alcune foto si intravede una gigantesca grù, posizionata per lavori di Manutenzione proprio in fianco al Duomo, vicino alla Piazzetta Reale, a dimostrazione che il Duomo (come si dice a Milano), è un'opera che non finisce mai...
Saluti a Tutti.
Alessandroch
00Tuesday, February 26, 2013 4:49 PM
Grazie Carlomez :-)
Giordano92
00Monday, March 4, 2013 10:57 PM
il vergognoso doppione M5- tram 31
come volevasi dimostrare la metrotranvia per cinisello, il tram 31 e la nuova m5, la linea lilla, sono l'uno il doppione dell'altro, specie adesso che la nuova m5 è monca ed effettua solo il tratto bignami-zara. quindi atm dal 16/03 attuerà queste modifiche: www.atm-mi.it/it/AtmNews/AtmInforma/Pagine/cambio_rete.aspx

io personalmente avrei lasciato il 5 al parco nord e portato il 31 nell'orario di apertura della metro al piazzale dell'ospedale maggiore anzichè limitarlo a bignami, in modo tale da fare una sorta di rinforzo al 5 sul viale cà granda e dalla metro all'ospedale e lasciare comunque la doppia linea (4 e 5) in zona niguarda che penso ne abbia necessità.

volevo chiedervi comunque, specie a che è più esperto e più grande di me, se è nato prima l'uovo o la gallina, ovvero è nata prima la m5 o il tram per cinisello? certo che con altre zone di milano mal servite dal trasporto pubblico potevano benissimo evitare questo doppione imbarazzante
costamasnaga
00Monday, March 4, 2013 11:37 PM
RR
Interessante che non lo sai!In ogni caso neanche + regione o provincia conoscono i loro progetti degli anni '90,buttato via tutto,quindi...
-progetto 1981:tranvia di Carate per Centrale,con previsti scambi(gli attuali)a Niguarda;
-progetto dal 1978 ripreso in toto nel 1988: tram 2 a Cinisello;
-progetto post '82:metro 4 e 5 che sarebbero le grosso modo equivalenti linea 4 e 15;
-progetto '90:m3 a Cinisello,Nova;
.progetto '95: tram 31,Monza,tram 4-Nord,tram15-Sud;7 Gobba-Certosa,tram X Linate;tra X per Settimo;tram Lacchiarella; tram X Monza;Cinisello-Cusano
-progetto 2001-2002 :m5; timide proposte di varianti di tracciato nel 2007-2008 inascoltate da ATM
Vi sono molti altri progetti,anche di notevole interesse,come al solito quasi tutti irrealizzati, ad ogni caso il progetto m5 è post 2000; il 31 è un "ripasso" del '95 ,questa volta realizzato, di programmi di fine anni '70. La diatribe è stata solamente che Formentini voleva i tram e basta nuove metro, Albertini si ingoiò i progetti appaltati, sospese (in definitiva ab aeternum)tutti i programmi non appaltati e su suggerimento di Goggi e San'ambrogio pianifico le m4 e m5: che non hanno niente a che vedere con programmi + vecchi.
E' risaputo ed uno scandalo che le associazioni di appassionati non abbiano più il giro informativo che esisteva 20 anni fa...colossale non saper s'é + vecchio il 31 o m5
costamasnaga
00Monday, March 4, 2013 11:46 PM
costamasnaga
00Monday, March 4, 2013 11:47 PM
modifiche
Che puttanta a elastico questo via vai di modifiche,alcune non più vecchie di 2 anni,e tutto "bus"!Niente tram,niente 2 a Turati
Giordano92
00Tuesday, March 5, 2013 8:34 PM
... proposte indecenti ...
a questo punto proporrei una metropolitana per rozzano e un tram per assago, esattamente la metro sullo stesso percorso del 15, magari iniziando i lavori qualche giorno dopo dell'ultimazione del prolungamento dei binari in via guido rossa, con uno scavo precisamente sulla nuova sede binari, mentre per la nuova metrotranvia di assago un bel percorso sinuoso con opere faraoniche per sorpassare cintura ferroviaria, tangenziali e attuale m2

comunque per quelle 2 volte che ho preso la m5 attualmente di passeggeri se ne vedono proprio pochi, venerdì 1 alle 9.30 sul treno su cui ero io in direzione bignami saranno stati una ventina come al ritorno, mentre domenica 3 circa allo stesso orario ho fatto il viaggio di andata che dopo istria ero su solo con gli addetti atm mentre al ritorno forse una decina di persone le ha caricate. vedremo quando sarà completata...
Pertegheta
00Tuesday, March 5, 2013 10:12 PM
La MetroTranvia 31 c'è dal 2008/2009. Lavori M5 da Luglio 2007 (5 Marzo 2013)
Buonasera a Tutti.
@Giordano92, scartabellando in vecchi ritagli di giornali, ho trovato un'articolo di Epolis del 5 Dicembre 2008, che parlava della prossima inaugurazione della MetroTranvia 31 "Piazzale Lagosta-Cinisello Balsamo", programmata per il 7 Dicembre (Sant'Ambrogio).
Questa linea è lunga Km 8,5 ha 25 fermate, ed è stata realizzata in quattro anni di lavori, per un costo di € 67 Mln.
L'anello di Capolinea in Piazzale Lagosta, è stato ricostruito, mentre la tratta di binari oltre Via Bignami, e fino al Capolinea di Cinisello Balsamo, è stata posata ex-novo (anche se a Cinisello Balsamo molti anni fà il Tram Interurbano c'era già, nel 1913 ma poi venne scioccamente "soppresso" nel 1957).
La MetroTranvia 31 avrebbe utilizzato i Tram Sirio a sette casse, e quindi di grande capacità.
I lavori della M5 hanno avuto inizio a Luglio del 2007, e il percorso in città è uguale a quello della MetroTranvia 31, anche se un Tram effettua molte più Fermate, di una sotterranea.
In effetti in 8 minuti si percorre la tratta Zara-Bignami, aggiungendo il tempo di salita/discesa, e di accesso alle stazioni, siamo probabilmente sui 12-13 minuti circa.
Lo stesso percorso in Tram richiede dai 18 ai 20 minuti (verificati personalmente), ma le Fermate sono mooolte di più della Metro.
In ogni caso ATM ha comunicato che M5 trasporta al giorno tra 12-14 mila passeggeri, che in effetti mi sembrano pochini, anche se i Parabrezza Panoramici (in testa, e in coda alle vetture), sono la Gioia dei Bimbi, che stanno letteralmente appiccicati con la lingua sui vetri, a guardare le Gallerie (ben Illuminate), con evidente Curiosità!
I prolungamenti della M5 a Porta Garibaldi FS-M2 (pare entro fine anno), e allo Stadio di San Siro (per il 2015?), aumenteranno sicuramente i passeggeri trasportati, anche se un Capolinea a Figino-Tangenziale Ovest (con ampi parcheggi) avrebbe molto più senso per intercettare i Pendolari della zona.
Saluti a Tutti.
Pertegheta
00Sunday, June 23, 2013 4:53 PM
Sono Finalmente Ripartiti i Lavori di Prolungamento del Tram 15, a Rozzano Vecchio (23 Giugno 2013).
Buongiorno a Tutti.
Da alcuni giorni il sito internet della MM (sezione metrotranvie a Milano), è stato aggiornato segnalando la ripresa dei lavori di realizzazione del prolungamento del Tram 15, a Rozzano Vecchio.
La tratta è lunga km 1,8 partirà dall'attuale capolinea di Via Cabrini a Rozzano, e terminerà in Via Guido Rossa, a Rozzano Vecchio.
Viene anche sottolineata da MM, l'importanza di questo prolungamento per i pendolari, che dovrebbe essere in funzione a giugno 2014.

Queste sono le fotografie realizzate questa mattina:

1= Il cartello dei lavori (aggiornato), al futuro Capolinea del Tram 15, in Via Guido Rossa, a Rozzano Vecchio.

2= Il fabbricato in costruzione al futuro Capolinea del Tram 15.

3= Il cartello dei lavori (aggiornato), di prolungamento del Tram 15, in Viale Togliatti, a Rozzano Vecchio.

4= Un'ingrandimento mostra: Costi, e Tempi (presumibili) di realizzazione dell'opera.

Finalmente sono ripartiti questi lavori, stà ora al Comune di Milano (e agli altri eventuali enti pubblici coinvolti) impegnarsi per:

- Far iniziare il prima possibile i lavori della MetroTranvia Milano Parco Nord-Desio-Seregno Fs.

- Realizzare il prolungamento del Tram 7 da Via Anassagora/Precotto, a Via Adriano, e poi a Cascina Gobba M2.

- Ripristinare i Tram 29/30, e 33 in zona Porta Garibaldi Fs M2-M5.

- Ripristinare il Capolinea del Tram 19 in Centro (Piazza Castello; o sui binari di Via Armorari/Via Cordusio).

- Terminare l'iter per trasformare in futuro la Tranvia Milano-Limbiate Ospedale in MetroTranvia, con prolungamento a Ceriano Laghetto FNM, e nuove vetture bidirezionali a pianale ribassato (tipo Eurotram, o Sirio).

- In generale aumentare fortemente gli investimenti sugli ecologici Tram, valutando molto bene la realizzazione dei previsti prolungamenti (da decenni) M2 da Cologno Nord a Vimercate; e M3 da San Donato a Paullo, e trasformandoli da costosissime Metropolitane, a MetroTranvie molto più economiche, ma altrettanto utili per i pendolari.

Saluti a Tutti, e ai prossimi aggiornamenti su questi lavori a Rozzano Vecchio.
Pertegheta
00Wednesday, June 26, 2013 4:37 PM
Il Comune di Milano Conferma la Ripresa dei Lavori Relativi al Prolungamento del Tram 15, a Rozzano Vecchio (26 Giugno 2013).
Buongiorno a Tutti.
Sulla home-page del Comune di Milano, oggi è stato pubblicato un'ampio e dettagliato articolo sulla ripresa dei lavori del prolungamento della linea tranviaria 15 da Rozzano Via Cabrini, a Rozzano Vecchio in Via Guido Rossa, lungo km 1,8, per 5 nuove fermate.
Si prevede di inaugurare la nuova tratta della linea tra circa 1 anno.
C'è anche una bella fotografia del classico Jumbo-Tram 4809, purtroppo tristemente accantonato nei depositi ATM, con tutta la serie 4800 da alcuni anni.
Spero che almeno qualcuna di queste vetture venga conservata, e restaurata, sia per un riutilizzo sulla rete tranviaria, ma anche per un'eventuale (e auspicabile), linea turistica, nonchè per esigenze storico-cinematografiche, relative a film, o fiction sugli anni 70/80 ambientate a Milano.
Saluti a Tutti.
naricemirko
00Wednesday, June 26, 2013 11:59 PM
Solo tram, solo Milano, anche Torino, ah noi milanesi, superiori in tutto e per tutto. Solo tram e basta.
Pertegheta
00Sunday, July 14, 2013 10:35 PM
Aggiornamento Lavori di Prolungamento del Tram 15, a Rozzano Vecchio (14 Luglio 2013).
Buonasera a Tutti.
Questa mattina ho fatto un giretto a Rozzano Vecchio, per curiosare sui lavori di prolungamento del Tram 15.
A partire dal 22 luglio, verrà chiusa al traffico Via Guido Rossa, per realizzare la Tranvia.

Legenda Foto:

1= Il Cartello Informativo, con la data di Chiusura per Lavori Tranvia, di Via Guido Rossa, dal 22 Luglio.

2= L'area del futuro Capolinea.

3= Sono Arrivati i primi Pali della Linea Aerea!

4= Viale Don Lonni, qui verranno posati i Binari del Tram.

5= La Rotonda oltre la quale ci sono Viale Romagna/Via Cabrini (attuale Capolinea),
Qui passeranno gli EuroTram, con l'Avveneristica Torre della Telecom, sullo sfondo.

Saluti a Tutti.
Pertegheta
00Sunday, July 21, 2013 6:26 PM
Tram Milano Via Comasina M3-Limbiate Ospedale, Lavori alla Linea Aerea e ai Pali, per Danni dà Furto di Rame! (21 Luglio 2013).
Buongiorno a Tutti.
La Tranvia Milano Via Comasina M3-Limbiate Ospedale, è stata sostituita con bus tra il 18 e il 19 Luglio, a causa del furto notturno dei cavi di rame, della linea aerea!
Ma l'aspetto più grave della vicenda, è che "i Soliti Ignoti", hanno addirittura danneggiato piegandoli (probabilmente con un camion ariete, o una ruspa), due o tre pali di sostegno, nei prati di Cormano.

Nelle foto si vedranno i pali nuovi, e quelli vecchi.

Oltre ai disagi per i passeggeri, il danno subito dall'ATM è stato sicuramente ingente.
Sembra quasi incredibile ma pare che nessuno si sia accorto di nulla, e ci troviamo sulla Via dei Giovi, strada molto trafficata a tutte le ore.
Purtroppo le stazione dei C.C sul territorio di notte sono chiuse, i Vigili Urbani sono semi-estinti già durante il giorno, e quindi le pattuglie delle forze dell'ordine notturne rarissime, anche a causa dei continui tagli operati senza criterio da una politica dissennata.
I "Soliti Ignoti" invece non mancano mai, leggevo su internet che hanno appena depredato dai cavi di rame anche l'attualmente dismessa tranvia Milano-Desio.
Spero che presto questi ladroni finiscano per un bel pezzo a San Vittore, al fresco per la gioia dei pendolari, e dei Cittadini Onesti.
Saluti a Tutti.
Censin49
00Sunday, July 21, 2013 8:47 PM
Come già detto, non voglio passare per razzista, ma purtroppo l'ospitalità data a tante persone provenienti da aree del pianeta (Terzo Mondo, Balcani, ecc.) dove purtroppo furti di questo genere da sempre sono all'ordine del giorno data la miseria e il sottosviluppo (nell'Africa subsahariana sono frequenti anche i furti di carburante dalle cisterne e dalle condotte, con esiti spesso catastrofici), unita alla crisi economica, ha portato anche da noi questo genere di furti, in passato pressochè sconosciuti in Italia. Forse anche le forze dell'ordine devono ancora attrezzarsi per reprimere adeguatamente questi reati. Va anche detto che perseguire la sola "manovalanza" che esegue materialmente i furti è di scarsa utilità, se non si attacca la rete dei "basisti" e dei ricettatori che sta dietro di loro.
Pertegheta
00Sunday, July 21, 2013 11:14 PM
Un Giretto Fotografico sulla linea Tranviaria, Milano Via Comasina M3-Limbiate Ospedale (21 Luglio 2013).
Buonasera a Tutti.
A parte il furto dei cavi di rame a Cormano, con danni anche ai pali, ho fatto un giretto su tutta la linea Tranviaria.
Anticipo che qualche foto è anche curiosa (lampione ad energia solare?).

Legenda Foto:

Da 1 a 4= La Rincalzatrice ferma all'asta di manovra di Via Comasina M3. In fianco le recinzioni per la realizzazione del nuovo parcheggio per auto, e biciclette.

Da 5 a 7= Questa Fermata di Cormano, pare attrezzata con un'inedito (per una Tranvia), lampione ad energia solare.

Da 8 a 11= Lavori ai Binari, nella curva tra Via Monte Bianco, e Via Monte Grappa, nei pressi del Capolinea di Limbiate Ospedale (Mombello).

12= Traversine di legno pronte per l'uso.

13= Vecchie traversine di legno; tratti di binari, e pezzi di macchinari da cantiere.

14= Un cassone pieno di piastre, e vari pezzi di scarto.

Saluti a Tutti.
grandunion
00Monday, July 22, 2013 12:50 PM
>>> Come già detto, non voglio passare per razzista, ma purtroppo l'ospitalità data a tante persone provenienti da aree del pianeta (Terzo Mondo, Balcani, ecc.) dove purtroppo furti di questo genere da sempre sono all'ordine del giorno

Piano con i luoghi comuni [SM=g8780] . Sono appena tornato dal mio sesto viaggio in Romania, vi assicuro che lì i furti di rame non sono affatto all'ordine del giorno. Ad esempio a Cluj-Napoca c'è una linea filoviaria fuori uso da circa 10 anni: il bifilare è ancora lì, perfettamente intatto.


RATUC 382. Cluj-Napoca, Aeroport di Ivan Furlanis, su Flickr

Prima di sparar cavolate populistiche, informarsi grazie!
Pertegheta
00Thursday, August 1, 2013 11:24 PM
Tranvie Interurbane, Continuano i Furti di Rame, ma i Carabinieri Riescono ad Arrestare Quattro Ladri (1 Agosto 2013).
Buonasera a Tutti.
Leggendo la stampa locale, si apprende che alcuni giorni fà, i Carabinieri di Paderno Dugnano, hanno sorpreso cinque ladri mentre facevano la spesa dei cavi di rame sulla Tranvia Milano Via Comasina M3-Limbiate Ospedale.
Il fatto è accaduto proprio a Paderno Dugnano in Via Reali, e i militi sono riusciti ad arrestare due componenti della banda: un Romeno, e un Turco.
I complici sono riusciti a svignarsela su un furgone carico di refurtiva, consistente in un bottino di circa 150 kg di rame.
Sull'altra linea Tranviaria Milano Parco Nord-Desio (attualmente dismessa, e in attesa di essere ricostruita come MetroTranvia), sempre i Carabinieri un mesetto fà hanno pescato mentre rubavano i cavi di rame, due cittadini Italiani, domiciliati nella zona.
A questo proposito devo aggiungere che Domenica 28 Luglio, mentre stavo effettuando un giretto (per fotografare alla memoria, in attesa dei lavori di ricostruzione degli impianti), su questa linea dismessa, era assolutamente evidente che in molti punti per svariate centinaia di metri, erano stati rubati i cavi di rame (posti lateralmente), e in aperta campagna dopo Cusano Milanino pure quelli della linea aerea di alimentazione!
Inoltre mancano tratte di binari, e scambi ma questi sono stati smontati dall'ATM, e riposizionati sul Limbiate.
Il 26 Luglio è poi avvenuto un nuovo furto di rame, in due punti sulla Milano-Limbiate, durante la notte tra Paderno Dugnano, e Cormano.
Il servizio Tranviario durante le operazioni di ripristino degli impianti, è stato per forza maggiore limitato tra Limbiate Ospedale, e Cassina Amata, con bus sostituitivi da Cassina Amata, a Milano, per quasi tutta la giornata.
Come si vede i ladroni hanno varie nazionalità (inclusa la nostra).
Oltre ad arrestare questa bassa manovalanza (ma specializzata visto che non finiscono fulminati dalla corrente elettrica), occorre poi risalire ai ricettatori del prezioso rame, e punire adeguatamente anche questi.
Vanno poi fortemente incrementati i controlli sia delle forze dell'ordine, che della stessa ATM, che potrebbe al limite far circolare per tutta la notte, un paio di Reggio Emilia, per sorvegliare la linea, cosa che viene già fatta ad esempio quando nevica per mantenere la linea agibile, o nei tratti extraurbani della M2, con navette vedetta che circolano durante la notte (sempre per il problema dei furti di rame).
Qualche affezionato utente ha addirittura proposto di pattugliare i binari di notte personalmente per non restare a piedi il giorno dopo, ma queste cose è meglio lasciarle fare alle forze dell'ordine, e al personale dell'ATM, meglio se in Tram "Civetta"....
Saluti a Tutti.




costamasnaga
00Thursday, August 1, 2013 11:39 PM
tranvia
Quando il carro dei vincitori passa ci si aggrega sempre troppo alla leggera...Non hanno meno torto dei ladri di rame chi li perseguita, in quanto dovrebbero anche controllare non solo questo ma anche di pari e tassativamente che ognuno abbia un lavoro, e pure che a Milano, "la capitale expo" e nelle zone di competenza, che non esistino stipendi da 300 euro al mese. Fatto questo si è pari e i ladri di rame possono essere perseguiti, pena la discriminazione, teoricamente giudicable per legge. Infatti che se lo becchi lo Stato per darlo in interessi alle banche o un tizio che ha bisogno di arrotondare per cause di forza maggiore, poco importa, si misura il filo del bisogno. Questa è "comunità civica" pena in alternativa la guerra civile.
alex_79.mondotram
00Saturday, August 3, 2013 8:01 AM
I furti di rame non sono all'ordine del giorno in altri paesi perchè è elevato il fattore di deterrenza che scoraggia, cosa che da noi non sempre avviene, le cronache nostrane ci parlano di episodi poco gratificanti non solo in ambito ferroviario, dovremmo adeguarci.
costamasnaga
00Saturday, August 3, 2013 7:32 PM
RR
Apprezzo il tuo sforzo "79" ma è la classica "RISPOSTA", "NON-RISPOSTA", pertanto senza possibilità d'un commento lineare di ritorno (diciamo pure arrogante); inoltre visto il tuo grado "di altissima conoscenza internazionale" avrai ben in mente il detto universale: "il ricopiare qualcuno è parallelo della scimmiottatura". Ancora visto il tuo grado "altisonante conoscenza" che nella maggior parte dei paesi CEE esiste il reddito di cittadinanza...
Quindi mi permetto...
Scendi giù dal piedistallo e vieni a discutere a quattrocchi.
alex_79.mondotram
00Saturday, August 3, 2013 9:33 PM
Non mi aspettavo che scoppiasse questo putiferio, nessun tono arrogante o altro, cortesemente e gentilmente vorrei sapere se fuori dai nostri confini il fenomeno viene combattuto adeguatamente o meno?
Grazie
Augusto1
00Sunday, August 4, 2013 9:11 AM
Caro costamasnaga, io trovo che sia quello tuo un post arrogante, specialmente se lo chiudi con un minaccioso "vieni a discutere a quattr'occhi".

Cerchiamo di essere più amichevoli, per cortesia.
birillo2000
00Monday, August 5, 2013 7:57 AM
Ciao,
Alex, l'Italia è il paese dei fenomeni! (ah ah ah)
Pertegheta
00Monday, August 12, 2013 4:27 PM
Una Gita sui Binari della Tranvia Dismessa Milano Parco Nord-Desio. Parte Prima (12 Agosto 2013).
Buongiorno a Tutti.
Giorni fà ho fatto un lungo e accurato giro sulla Tranvia Milano Parco Nord-Desio, dismessa dal 1 Ottobre 2011, e in attesa (un pò troppo lunga), di essere ricostruita come MetroTranvia.
Questa nuova linea sarà a doppio binario fino a Calderara, e a binario singolo fino a Seregno FS, con nuovo percorso a Desio, e deposito vetture che verrà costruito al confine tra Desio, e Seregno.
Per curiosità ho fotografato l'attuale situazione della linea, prima dello smontaggio totale degli attuali impianti (varie tratte di binari, e scambi tra Nova Milanese, e Desio, sono stati già smontati, e riutilizzati sulla Tranvia Milano Via Comasina M3-Limbiate Ospedale).
Questa prima parte, và dal Capolinea di Milano Parco Nord, alla diramazione di Cusano Milanino (inclusa), che vedeva l'utilizzo delle "Littorine" superstiti 114-122-124-128.
Questi Tram vennero costruiti dal 1935 al 1942, in 19 vetture dalla Breda nel 1935 (110-115); OEFT nel 1937 (116-123); OMS nel 1942 (124-128).
La velocità massima delle "Littorine" era di 45 Km/h, ma nel 1935 una di esse raggiunse e superò i 70 km/h.
Inizialmente utilizzate sulla Tranvia Milano-Monza, dopo la sua chiusura il 2 Ottobre 1966, vennero utilizzate sulla Tranvia Milano-Carate Brianza, e spesso sulla diramazione per Cusano Milanino.

Legenda Foto:

1= Il Raddoppio del Capolinea di Milano Parco Nord, in Via Ornato.

2= Il Binario in prossimità del Raddoppio in Via Ornato.

3= Il Binario in arrivo al Capolinea di Via Ornato.

4= Il Binario sul marciatram, al confine tra Milano, e Bresso.

5 e 6= I Binari semiasfaltati, al raddoppio di Bresso.

7 e 8= I Binari sul marciatram, a Bresso, in Via Vittorio Veneto.

9= I Binari asfaltati a Bresso, in prossimità dell'autostrada Mlano-Brescia.

10= I Binari sommersi dall'erba sul marciatram, in Via Sormani tra Bresso, e Cusani Milanino.

11= I Binari sommersi dall'erba sul marciatram, al confine tra Bresso, e Cusano Milanino.

12= I cavi di rame "Rubati da Professionisti Ignoti", tra Bresso, e Cusano Milanino (e non solo lì purtroppo...).

13 e 14= I Binari sul marciatram, a Cusano Milanino, in Via Sormani.

15 e 16= Il Raddoppio di Cusano Milanino, è stato trasformato in parcheggio di automobili.

17= Dal Raddoppio di Cusano Milanino, lo scambio del ramo "Milanino", svolta in Viale Cooperazione (tratta attiva dal 1930, al 19 Marzo 1999).

18= All'incrocio tra Viale Cooperazione, e Via Sormani la doppia croce di Sant'Andrea, indica i due binari del Raddoppio/passaggio a livello senza barriere.

19= I Binari sul marciatram del ramo "Milanino", in Viale Cooperazione.

20 e 21= Il Raddoppio del Capolinea della diramazione "Milanino", in Viale Cooperazione.

22= Il Raddoppio del Capolinea della diramazione "Milanino", in Viale Cooperazione, visto da Viale Buffoli.

23= Una casetta in legno per il personale dell'ATM, in prossimità del Capolinea dellla diramazione "Milanino", in Viale Cooperazione.

24= L'interno della casetta ATM (visto dalla porta aperta), con tavolino, e alcune apparecchiature elettriche abbandonate.

Vedere questi impianti abbandonati, con i binari trasformati in vari punti in parcheggio di automobili, è sicuramente triste visto che l'inquinamento dell'aria non si combatte con le chiacchere, ma anche con la Ricostruzione di questa linea, e il suo ammodernamento in MetroTranvia.
Le ultime notizie dicono che a Luglio in Provincia di Milano, si è sottoscritto un'accordo con la ditta costruttrice, ma la data certa di inizio lavori, non è ancora ben chiara....
Saluti a Tutti.
Photorail
00Tuesday, August 13, 2013 7:35 AM
Ho già paura di vedere quando arriverai a Desio Deposito..... :-(((((
Alessandroch
00Tuesday, August 13, 2013 7:57 AM
[SM=g1885122] Non comprendo come si fa ad abbandonare un impianto così e, a giudicare dalle foto di Pertegheta, linea quasi del tutto in sede propria [SM=x346221] [SM=x346221] [SM=x346221]
Foto sempre esaustive e, in questo caso, tristi [SM=x346222]
[SM=x346219]
Pertegheta
00Thursday, August 15, 2013 5:35 PM
Una Gita sui Binari della Tranvia Dismessa Milano Parco Nord-Desio. Seconda Parte (15 Agosto 2013).
Buongiorno a Tutti.
In questa Seconda Parte partiremo dal raddoppio di Cusano Milanino, per Paderno Dugnano/Calderara, fino al raddoppio di Nova Milanese.
A Calderara verrà realizzato in futuro (speriamo presto...), l'anello di capolinea per il ritorno dei tram urbani monodirezionali, della nuova tratta a binario doppio.
Oltre Calderara, passando per Nova Milanese, Desio, e Seregno FS, la linea sarà realizzata a binario singolo, con vetture Tranviarie Bidirezionali (tipo EuroTram, o Sirio).
Pare inoltre che una quindicina di EuroTram verranno modificati, e resi Bidirezionali, con un'altra cabina di guida in coda, e l'aggiunta di varie porte nuove sul lato di alcuni moduli.
E' comunque suggestivo pensare che un giorno le Classiche Vetture a Carrelli, potranno percorrere (in teoria), questa linea fino a Calderara, e tornare indietro a Milano.
In passato invece se le Vetture a Carrelli, percorrevano a senso unico questa linea fino a Desio, era per il viaggio della morte, che avveniva con la loro distruzione nel deposito Desio (ci sono purtroppo molte foto vecchie che testimoniano l'accantonamento finale in tale rimessa, anche di altri tipi di Vetture Tranviarie, urbane, interurbane, o semplici carrelli di servizio/rimorchi).

Legenda Foto:

1= Il Raddoppio di Cusano Milanino, trasformato in disordinato parcheggio.

2= Dal Raddoppio di Cusano Milanino, lo scambio del ramo "Milanino", svolta in Viale Cooperazione (tratta in esercizio dal 1930 al 19 Marzo 1999).

3= Il Raddoppio di Cusano Milanino, trasformato in disordinato parcheggio.

Da 4 a 6= I Binari sul marciatram, in Viale Roma, a Cusano Milanino.

7 e 8= La Fermata del Tram, nei pressi di Piazza Magnolie, a Cusano Milanino.

9 e 10= i Binari corrono sull'erba, tra Piazza Magnolie, e Via Azalee a Cusano Milanino.

11= Una specie di Passaggio a Livello con Barriere, nel parcheggio delle scuole in Piazza Magnolie, a Cusano Milanino.

12= I Binari corrono sull'erba in Viale Azalee, a Cusano Milanino.

13= I Binari attraversano Via Alessandrina.

14= La pista ciclabile in fianco ai Binari del Tram, con il segnale: "Attraversamento Tranviario" (Pericolo).

15= La Croce di Sant'Andrea, e i segnali luminosi, in Via Alessandrina (non ripresi ci sono anche i Pannelli Distanziometrici, che pre-segnalano l'attraversamento Tranviario).

16 e 17= I Binari del Tram attraversano Via Alessandrina.

18 e 19= I Binari Tranviari proseguono in maniera bucolica, nei prati in fianco alla strada comunale per Cinisello Balsamo (notare che sono "spariti" i cavi di rame).

20= I Binari in Via Carlo Erba, a Paderno Dugnano.

21 e 22= Il Raddoppio di Paderno Dugnano/Calderara. In futuro più o meno da queste parti, verrà realizzato l'anello di capolinea per il ritorno delle Vetture Tranviarie urbane monodirezionali.

23 e 24= I Binari sul marciatram, in Via Giuseppe Garibaldi, a Nova Milanese.

25 e 26= Il Raddoppio di Nova Milanese.

27 e 28= Il Raddoppio di Nova Milanese, con parti dei Binari, e degli Scambi, smontati, e riutilizzati sulla Tranvia Milano Via Comasina M3-Limbiate Ospedale.

Saluti a Tutti, nella Terza parte arriveremo a Desio, e vedremo anche il Deposito con i Tram Interurbani tristemente abbandonati, e purtroppo vandalizzati dai soliti barbari writers...
Pertegheta
00Sunday, August 18, 2013 5:27 PM
Una Gita sui Binari della Tranvia Dismessa Milano Parco Nord-Desio. Terza Parte (18 Agosto 2013).
Buongiorno a Tutti.
In questa Terza Parte, seguiremo i resti della linea, tra il confine di Nova Milanese (dove vari tratti di binari sono stati smontati), e Desio Deposito, dove purtroppo alcuni Tram sono stati rovinati dai soliti writers.
Tutto l'attuale percorso dei Tram all'interno di Desio Paese, sarà comunque abbandonato in quanto la nuova linea, passerà all'esterno sulla Via Valassina, e davanti all'Ospedale, in direzione poi di Seregno FS.

Legenda Foto:

1 e 2= Il marciatram con i binari smontati, sulla S.P 9, nei pressi del confine tra Nova Milanese, e Desio.

3 e 4= Il marciatram con i binari smontati sulla S.P 9, a Desio.

Da 5 a 7= Il raddoppio a Desio "Spaccone" con gli scambi smontati.

8= Il raddoppio a Desio "Spaccone" con un binario smontato.

9= Il Raddoppio a Desio "Spaccone".

10= Nella casetta di vetro dell'ATM, a Desio "Spaccone", tra le varie apparecchiature dismesse, c'è un classico telefono a disco stile inizio anni settanta del xx° secolo.

11= Il marciatram con i binari, in Via Giuseppe Garibaldi a Desio.

12 e 13= I Binari del Tram passano sull'asfalto, in Via Giuseppe Garibaldi a Desio.

14 e 15= I Binari del Tram passano davanti al Santuario di Desio, in Corso Italia.

16= I Binari del Tram in Corso Italia a Desio.

Da 17 a 20= I Binari del Tram, davanti al Comune di Desio, in Corso Italia.

21 e 22= I Binari del Tram in Corso Italia a Desio, in prossimità del Deposito.

23= Il raddoppio a Desio Deposito Tram, in Corso Italia.

24= Il raddoppio a Desio con l'ingresso al Deposito Tram, in Corso Italia.

25= Il raddoppio a Desio Deposito Tram, visto dall'asta di manovra in Via Milano.

26= Il Binario sul marciatram dell'asta di manovra a Desio Deposito in Via Milano.

27 e 28= Il Fine Linea sul Binario dell'asta di manovra, in Via Milano a Desio.

29= La palazzina degli uffici del Deposito Tram, a Desio in Corso Italia.

30= Il Tram Bloccato 8XX (con la fiancata pitturata dai writers), e un Jumbo-Tram serie 4800, sui Binari all'aperto del Deposito Desio.

31= Tra una catasta di vecchie traversine in legno, si vede il Tram 47, sui Binari all'aperto del Deposito Desio.

32= Un Tram con la fiancata ricoperta di scritte dai vandali writers, sui Binari all'aperto del Deposito Desio.

33= Dal portone aperto si intravede un Tram Bloccato (forse l'835), rimessato al coperto, e senza i fari anteriori.

Questa è l'attuale situazione della dismessa Tranvia Milano Parco Nord-Desio, come evidenziato dalle fotografie.
Và aggiunto che nel Deposito è stata smontata (o "rubata dai soliti ignoti"), tutta la linea aerea di alimentazione, dei Binari.
L'aspetto più grottesco di questa situazione è quello che secondo i cronoprogrammi di realizzazione della MetroTranvia, Milano Parco Nord-Seregno FS, questa doveva entrare in esercizio dal Luglio 2012!!!!
Invece di fotografare i nuovi impianti, con percorso, vetture ultramoderne e quant'altro, siamo ridotti ad una montagna di macerie...
Naturalmente poi per combattere l'inquinamento dell'aria si continuano ad annunciare da parte di una Sputtanatissima Classe Politica, investimenti su Metropolitane, ed ecologici Tram.
A quando l'inizio concreto dei lavori della MetroTranvia Milano Parco Nord-Seregno FS?
Forse così i Politicanti, guadagnerebbero finalmente qualche punto di Credibilità, che attualmente è molto vicina allo zero, e non è certo un bel segnale per la Democrazia....
Saluti a Tutti.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:50 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com