Torneo in memoria di Emiliano e Pepe

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
WEB RE1976
00Monday, May 19, 2008 7:17 PM
In campo per ricordare Pepe e Emiliano
Al 'Castellani' stasera il torneo in beneficenza per aiutare il Meyer e la pediatria del 'San Giuseppe'

Si svolge questa sera allo stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli la quinta edizione del torneo amichevole in memoria di Emiliano e Pepe, i due tifosi azzurri scomparsi negli ultimi anni.

Un’occasione per divertirsi e per fare del bene, l’incasso infatti, con ingresso a offerta libera, sarà devoluto alla Fondazione dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze e al reparto di pediatria dell’ospedale di Empoli.

L’organizzazione è di Nino Greco che cinque anni fa si inventò questo torneo, per beneficenza e per ricordare prima un amico, Pepe, a cui poi, purtroppo, si è aggiunto anche Emiliano. In campo una selezione di tifosi azzurri, una selezione composta da vecchie e nuove glorie dell’Empoli e poi ancora una squadra formata da amici di Nino.

Appuntamento alle 21 al ‘Castellani’.
WEB RE1976
00Wednesday, May 21, 2008 10:44 AM
Tutti in campo per beneficienza MA L'EMPOLI NON C'E', solo Buscè presente per gli azzurri

VUOI per il tempo, vuoi perchè nessuno, tra gli azzurri, ha partecipato, sta di fatto che la 5ª edizione del Torneo «Emiliano e Pepe» non è andata come gli organizzatori avrebbero voluto. L’evento, ideato e realizzato in memoria di Emiliano Del Rosso e Pepe (i due tifosi azzurri tragicamente scomparsi in incidenti stradali distinti anni fa), non ha visto una grande partecipazione da parte del pubblico, anche se l’incasso stimato si aggira intorno ai 1300 euro. Una cifra che, come tutti gli anni, verrà devoluta in beneficenza all’Ospedale Meyer di Firenze e al reparto di Pediatria del «San Giuseppe» Empoli.
Sul campo si sono affrontate due selezioni di tifosi azzurri: da una parte la formazione degli Ultras «amici di Emiliano », dall’altra la rappresentativa degli «amici di Nino», che ha organizzato il torneo.
Presenti anche i familiari di Emiliano Del Rosso e ‘Pepe’, insieme ovviamente al presidente dell’Unione Clubs Azzurri Athos Bagnoli.

ALLA serata, come detto, doveva prendere parte anche una selezione di giocatori azzurri, ma solo Antonio Buscè è venuto, senza peraltro scendere in campo. «È veramente un peccato—spiegano gli organizzatori— e sinceramente non capiamo come mai non sia venuto nessuno. Vorrà dire che il premio lo consegneremo personalmente alla sede dell’Empoli».
[SM=x1380986]

Infatti, durante la serata sono state consegnate delle targhe: una ciascuno ai familiari dei due ragazzi mentre l’altra avrebbe dovuto andare all’Empoli, nonostante la retrocessione, visto che lo scopo di questa serata non è mai stato legato ai risultati sportivi ma solo ed esclusivamente al ricordo dei due tifosi, Emiliano e ‘Pepe’,che tanto bene volevano all’Empoli. Dispiace, insomma, che sia andata così.
Speriamo che vada meglio il prossimo anno...

Nazione

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:00 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com