Tipo di insetti?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Mask992
00Sunday, December 4, 2016 2:17 AM
Salve a tutti.
Scrivo in questo forum poiché da qualche tempo (probabilmente da quando sono stati fatti dei lavori di ristrutturazione fognari del condominio) ho un problema di insetti in cucina. Abito al quarto piano di un condominio e da qualche mese ho notato che in cucina si trovavano talvolta degli insetti dal colore marroncino/giallo ocra. Inizialmente non vi ho dato molto peso, limitandomi a ucciderli quando li vedevo, poiché in verità non uso quasi mai la cucina (sono studente universitario, la maggior parte dei pasti li faccio fuori di casa) ma ultimamente la situazione si è aggravata poiché dallo sporadico insetto che trovavo ogni tanto sono passato a trovarne più di uno durante i miei controlli notturni e praticamente ogni sera, anche più volte a serata. Sotto consiglio di un amico (a cui avevo mandato una foto e mi aveva detto di averli avuti pure lui) ho messo le esche della raid (per intenderci) poiché lui diceva di aver risolto così. Ho sistemato in cucina un totale di 6 di queste vaschette, due sul piano da lavoro dove ci sono fornelli etc (luogo prediletto, visto che le trovo praticamente quasi solo là) , una nell'armadietto sotto il lavandino, due sotto i mobili (vicino al frigo es.) e una vicino alla pattumiera. Inoltre ne ho piazzate due in bagno per ogni evenienza, vicino ai sanitari. Volevo chiedere se come piano d'azione andasse bene e che tipo di insetti fossero (blatta germanica?). Allego una foto di un esemplare che sono riuscito a fotografare (mi scuso se non è chiarissima, ma non ne ho una migliore)
Insetto

Vi ringrazio in anticipo per il tempo dedicatomi e spero mi aiuterete a risolvere, visto che ormai ho quasi timore di entrare in cucina. [SM=g27992]
Mask992
00Sunday, December 4, 2016 3:41 PM
Update status: ho cercato in lungo e in largo per varie farmacie e luoghi il gel alimentare che consigliavate in generale nel forum (solvac, mi pare) ma non sono riuscito a trovarlo. Mio cognato mi ha prestato un gel che aveva usato lui, il foval, per cui ho provato a mettere in giro quello seguendo la guida che avete postato, lasciando pure le altre trappole. Dovrei togliere qualcosa?
Ci tengo a precisare che ho evitato di usare per ora insetticidi di varia natura perché leggendo vari post ho visto che consigliavate di non farlo mentre si utilizzano esche alimentari.
Grazie ancora dell'eventuale risposta. [SM=g27985]
zefiran
00Sunday, December 4, 2016 5:53 PM
Ciao, Mask! Benvenuto!

Sebbene non sia un'esperta e la foto non sia nitida, ritengo di poter confermare: Blattella germanica.

In merito alle trappoline, temo funzionino davvero poco, per disinfestare.

Sul Solfac gel, ritengo tu possa prenotarlo in Farmacia: è un Presidio Medico Chirurgico.
Altrimenti, si trova facilmente anche in rete. Come avrai già letto, meglio da 20 g (credo costi sui 15 euro).

Sul Foval, io non so dirti nulla.
Magari, stasera si affaccia EffeCi.

[SM=x951804]
Mask992
00Sunday, December 4, 2016 8:24 PM
Re:
zefiran, 04/12/2016 17.53:

Ciao, Mask! Benvenuto!

Sebbene non sia un'esperta e la foto non sia nitida, ritengo di poter confermare: Blattella germanica.

In merito alle trappoline, temo funzionino davvero poco, per disinfestare.

Sul Solfac gel, ritengo tu possa prenotarlo in Farmacia: è un Presidio Medico Chirurgico.
Altrimenti, si trova facilmente anche in rete. Come avrai già letto, meglio da 20 g (credo costi sui 15 euro).

Sul Foval, io non so dirti nulla.
Magari, stasera si affaccia EffeCi.

[SM=x951804]


Ciao, grazie per la risposta.
Ho provato a chiedere per ordinarlo, ma mi hanno detto che ci avrebbe messo parecchio ad arrivare, ignoro il motivo. Ho guardato la composizione chimica dei due gel, comunque, e sembrano identiche (Imidacloprid puro 21,5 g (=24,5 g/l)
Coformulanti q.b. a 100 g) quindi in teoria dovrebbe essere solo il marchio diverso... suppongo che staremo a vedere e in caso prendo il solfac su internet.

zefiran
00Sunday, December 4, 2016 8:39 PM
Invero, credo che in un'esca conti anche il potere attrattivo, non solo il veleno. E su questo ... occorre l'esperienza.

EffeCi saprà certamente darti un parere.
Dunque ti consiglierei di aspettare, almeno per due giorni.
Se si affaccia, vedrai che ti risponde. [SM=g27988]

[SM=x951804]
EffeCi61
00Monday, December 5, 2016 10:45 PM
Funziona benissimo anche il Foval, e in passato mi è capitato di usarlo senza aver nessun problema di efficacia... [SM=x1835165]
Mask992
00Thursday, December 8, 2016 3:06 PM
zefiran, 04/12/2016 20.39:

Invero, credo che in un'esca conti anche il potere attrattivo, non solo il veleno. E su questo ... occorre l'esperienza.

EffeCi saprà certamente darti un parere.
Dunque ti consiglierei di aspettare, almeno per due giorni.
Se si affaccia, vedrai che ti risponde. [SM=g27988]

[SM=x951804]


EffeCi61, 05/12/2016 22.45:

Funziona benissimo anche il Foval, e in passato mi è capitato di usarlo senza aver nessun problema di efficacia... [SM=x1835165]


Ringrazio entrambi per le risposte. Temo che la situazione sia più grave di quanto avessi immaginato. Da quando ho messo il foval, infatti, ho trovato almeno una ventina di cadaveri in giro per la cucina e bagno (purtroppo, i due locali sono attaccati e sulla stessa parete). Considerati i numeri presi, immagino che quelli nascosti siano molti di più. In ogni caso, sapete dirmi quanto tempo può volerci per una completa eradicazione? Avevo letto in generale sono 2-3 settimane.
Mask992
00Thursday, December 8, 2016 11:47 PM
Riscrivo per una domanda ulteriore:
Allego la piantina della mia casa per far capire un attimo la situazione.
[IMG]http://i68.tinypic.com/zaanb.jpg[/IMG]
I ritrovamenti di blatte nei giorni scorsi si erano limitati alle aree di cucina e bagno che, come vedete, sono affiancate, con una parete in comune. Da quando ho messo il foval nelle due aree interessate, ho visto che parte delle blatte hanno iniziato a passeggiare anche nell'anticamera (come si vede, non c'è neppure la porta della cucina). Alcune erano già avvelenate e morte, altre le ho uccise io. Oggi ne ho uccisa una che si trovava in salotto, sul muro attaccato a quello della cucina. Può essere un caso, ma mi conviene mettere dell'altro gel alimentare anche in tutta la sala e, eventualmente, nella camera da letto? O dovrei chiamare un disinfestatore direttamente?
Ho paura che se metto il gel in stanze dove non ci sono, rischio solo di attirarle.
zefiran
00Thursday, December 8, 2016 11:52 PM

Temo che la situazione sia più grave di quanto avessi immaginato.


Nel primo post, scrivevi di aver visto le prime blatte già alcuni mesi fa.
Considerata la velocità con cui si riproduce Blattella - ancor più in estate - io credo che il numero sia ormai consistente.
Una ventina di carcasse ... non mi sembra neanche tanto!

EffeCi ci ha detto che il Foval funziona; dunque ... porta pazienza.
Magari (ma è solo una mia idea) occorre un po' più di tempo per eradicare il problema, visto che la temperatura si è abbassata.

Tra un paio di settimane, facci sapere quando il problema sarà risolto. [SM=g27988]

[SM=x951804]
zefiran
00Friday, December 9, 2016 12:07 AM
Per una risposta professionale, devi aspettare EffeCi; io provo a darti qualche risposta parziale.
Mask992, 08/12/2016 23.47:


... altre le ho uccise io.


Fatica sprecata!
1. il gel lavora meglio di te;
2. con l'esca, puoi contare anche sull'Effetto_domino.


mi conviene mettere dell'altro gel alimentare anche in tutta la sala e, eventualmente, nella camera da letto?


Io, fossi in te, lo metterei.


dovrei chiamare un disinfestatore direttamente?


[SM=x1835207]
Seguendo i consigli di EffeCi, hai fatto già quanto farebbe il Disinfestatore.
Trattasi di blatte, non di Cimex [SM=g27986]


Ho paura che se metto il gel in stanze dove non ci sono, rischio solo di attirarle.


Tranquillo; decisamente [SM=x1835207]

[SM=x951804]
EffeCi61
00Sunday, December 11, 2016 11:09 PM
Chiedo venia, ma mi era sfuggito il fatto che ci fosse un'immagine... [SM=g27995]

E' Supella longipalpa, non Blattella, ragion per cui:

- Metti assolutamente qualche goccia di gel anche nelle altre stanze, possibilmente in vicinanza di arredi in legno (stipiti delle porte, retro di quadri, etc)
- Aspettati tempi di eradicazione nell'ordine di 1 mese e mezzo, perchè Supella è meno attiva e ha ooteche che si schiudono lentamente.
Mask992
00Sunday, December 11, 2016 11:28 PM
Ciao, EffeCi. Grazie ancora per l'aiuto. In pratica da quello che mi dici sono fottuto, visto che oltre a mobili, battiscopa, testiera del letto e gli arredi "di default" insomma, ho pure il parquet a terra in camera e salotto. [SM=g27987] [SM=g28000]
Detto questo, metto il gel anche nelle altre stanze dunque. Tanto per conferma, non ci sono problemi se uso il solfac insieme, in caso non ritrovi il foval, vero? (L'ho finita la siringa, tappezzando cucina e bagno).
EffeCi61
00Monday, December 12, 2016 10:54 PM

In pratica da quello che mi dici sono fottuto, visto che oltre a mobili, battiscopa, testiera del letto e gli arredi "di default" insomma, ho pure il parquet a terra in camera e salotto.



Legno "naturale", ovvero non verniciato o ricoperto. Il parquet non considerarlo nemmeno...


Tanto per conferma, non ci sono problemi se uso il solfac insieme, in caso non ritrovi il foval, vero?



Nessun problema... [SM=x1835165]
zefiran
00Monday, December 12, 2016 11:13 PM
Chiedo venia per aver confuso Supella con Blattella.
Scusa, Mask! [SM=g27995]
Mask992
00Thursday, December 15, 2016 10:20 PM
Re:
EffeCi61, 12/12/2016 22.54:


In pratica da quello che mi dici sono fottuto, visto che oltre a mobili, battiscopa, testiera del letto e gli arredi "di default" insomma, ho pure il parquet a terra in camera e salotto.



Legno "naturale", ovvero non verniciato o ricoperto. Il parquet non considerarlo nemmeno...


Tanto per conferma, non ci sono problemi se uso il solfac insieme, in caso non ritrovi il foval, vero?



Nessun problema... [SM=x1835165]


Non penso di avere legno non verniciato o trattato da nessuna parte in verità... ma va bene. Intanto l'ho messo pure nello sgabuzzino, visto che ne ho visto uno anche là.

zefiran, 12/12/2016 23.13:

Chiedo venia per aver confuso Supella con Blattella.
Scusa, Mask! [SM=g27995]



Di nulla.

Ad ogni buon conto, metto un altro paio di foto di un(a) neanide penso.

[IMG]http://i63.tinypic.com/34sfbt4.jpg[/IMG]
[IMG]http://i65.tinypic.com/fpehe.jpg[/IMG]
zefiran
00Thursday, December 15, 2016 11:31 PM

Ad ogni buon conto, metto un altro paio di foto di un(a) neanide penso.


Più Supella di così... !

Son foto da manuale. Da queste due foto ... la riconoscerei anche senza occhiali!

[SM=x951804]
Mask992
00Thursday, December 22, 2016 10:15 PM
Un saluto a chi legge del forum, colgo l'occasione per augurare delle buone feste.
Volevo cercare di fare il punto della situazione con voi: ho messo il solfac nelle altre stanze della casa, andando un po' a intuito mettendolo sulle cose di legno (battiscopa, interni ed esterni degli armadi) evitando solo di metterlo vicino alle doghe del letto (perché non vorrei attirarmeli addosso durante la notte, perché é un po' una mia fobia). Sono stato a dormire fuori casa per diversi giorni e ho visto che comunque ho trovato un po' di cadaveri al rientro (sempre nei soliti posti di cucina e bagno, ossia lavandino e vasca da bagno), ciò mi porta nuovamente a pensare che almeno una parte dei bastardi risalga dalle tubature.
Ho un paio di domande da fare:
1) da fanatico di igiene quale sono, mi conviene vasca e sanitari prima di ogni uso? i germi che portano queste blatte sono a contatto? E per quanto riguarda le stoviglie?
2) è normale che continui a vedere degli esemplari più grossi nonostante siano passate settimane da quando ho messo il gel? non dovrebbero morire per opera dello stesso? In tal caso, come devo comportarmi? Li lascio stare?
3) il gel perde efficacia se viene bagnato? devo rimetterlo quando mi faccio la doccia, visto che l'ho messo sui bordi della vasca, là dove ne vedevo di più?

Grazie delle risposte.
EffeCi61
00Sunday, December 25, 2016 12:11 AM

ciò mi porta nuovamente a pensare che almeno una parte dei bastardi risalga dalle tubature.



Assolutamente no. Nessuna blatta risale dalle tubature e Supella men che meno, in quanto predilige ambienti tendenzialmente secchi.


1) da fanatico di igiene quale sono, mi conviene vasca e sanitari prima di ogni uso? i germi che portano queste blatte sono a contatto? E per quanto riguarda le stoviglie?



Credo manchi qualcosa nella frase, e non sono sicuro del significato...


2) è normale che continui a vedere degli esemplari più grossi nonostante siano passate settimane da quando ho messo il gel?



Con Supella può succedere, perchè è una specie tropicale che diventa assai poco attiva quando le temperature si abbassano.


In tal caso, come devo comportarmi? Li lascio stare?



Puoi tranquillamente eliminarli utilizzando sistemi "meccanici", basta che non spruzzi insetticida in giro...


3) il gel perde efficacia se viene bagnato? devo rimetterlo quando mi faccio la doccia, visto che l'ho messo sui bordi della vasca, là dove ne vedevo di più?



Sì, tende comunque a perdere efficacia più rapidamente del normale.
Ma è davvero un pessimo posto dove posizionarlo (e infatti non è tra quelli indicati/consigliati) [SM=x1835165]

Mask992
00Wednesday, December 28, 2016 10:21 PM
Re:
EffeCi61, 25/12/2016 00.11:


Assolutamente no. Nessuna blatta risale dalle tubature e Supella men che meno, in quanto predilige ambienti tendenzialmente secchi.


Capisco. Allora significa che vengono da un'altra parte. Ciononostante, questa "invasione" nel palazzo è iniziata poco dopo quei lavori, da quanto mi è parso capire.



1)
Credo manchi qualcosa nella frase, e non sono sicuro del significato...



Diciamo che dopo che mi hanno detto che le blatte in generale sono portatrici di molti tipi di batteri, praticamente ho quasi remora (e in alcuni casi, come quello della carta igienica, del tutto smesso) di usare stoviglie, attrezzi e persino sanitari delle zone "infestate", senza prima averle risciacquate e igienizzate con il napisan. E sto evitando di tenere alimenti o di mangiare quelli che già c'erano in cucina. Probabilmente butterò via tutto una volta risolta la situazione. Pensi stia esagerando?



Con Supella può succedere, perchè è una specie tropicale che diventa assai poco attiva quando le temperature si abbassano.



Capisco. Suppongo che quindi non possa ancora tirare un sospiro di sollievo anche se negli ultimi 3 giorni non ne abbia avvistata nessuna, considerato l'abbassamento delle temperature. In verità mi è successa una cosa a dir poco singolare qualche giorno fa. Ne ho trovata una enorme (e viva) all'interno del frigo. Non so come ci sia entrata (visto che non sto aprendo il frigo praticamente mai da quando è iniziata l'invasione). Una bella menzione d'onore per essere riuscita a sopravviverci dentro.


Sì, tende comunque a perdere efficacia più rapidamente del normale.
Ma è davvero un pessimo posto dove posizionarlo (e infatti non è tra quelli indicati/consigliati) [SM=x1835165]



Immaginavo, il problema è che i bordi della vasca erano i loro ambienti prediletti. Si vedevano solo lì sopra e sopra il lavandino, in pratica, quindi ho piazzato del gel oltre che sulle vicinanze dei tubi e le varie fessure come consigliato anche in quei luoghi dove li vedevo più di frequente passare.

Buone feste comunque!





EffeCi61
00Thursday, December 29, 2016 11:29 PM

Diciamo che dopo che mi hanno detto che le blatte in generale sono portatrici di molti tipi di batteri, praticamente ho quasi remora (e in alcuni casi, come quello della carta igienica, del tutto smesso) di usare stoviglie, attrezzi e persino sanitari delle zone "infestate", senza prima averle risciacquate e igienizzate con il napisan. E sto evitando di tenere alimenti o di mangiare quelli che già c'erano in cucina. Probabilmente butterò via tutto una volta risolta la situazione. Pensi stia esagerando?



Un po'... vero che le blatte possono trasmettere molti agenti patogeni, ma vero anche che le blatte che vivono solo in ambienti domestici (e che quindi non frequentano fogne o altri posti assai poco igienici) di solito han ben poco da trasmettere... [SM=x1835165]
Quindi non val la pena di farci una malattia, se mi consenti il gioco di parole [SM=x1835166]

Un felice anno nuovo, of course [SM=g27987]
Mask992
00Monday, July 17, 2017 2:23 AM
Ciao a tutti, è passato un po' di tempo dall'ultima volta. Siamo in estate, la stagione del sole, del mare e... delle blatte again a quanto pare. Un paio di ospiti indesiderati beccati questi giorni, sebbene dal comportamento un po' anomalo: si trovano in parti diverse della casa. Bagno praticamente non ne ho viste, stavolta sono arrivate nella mia camera da letto e qualcheduna in cucina. Anche i posti sembrano essere un po' diversi. Trovate vicino a delle finestre (difatti la prima volta pensavo fosse qualche insetto venuto da fuori) o su muri e soffitti in cui non sembra esserci cibo (Rispetto ai posti prima).
Allego alcune foto. Sempre supella? Come mi comporto stavolta?
Grazie in anticipo per la risposta :)
Mask992
00Monday, July 17, 2017 12:20 PM
Intanto uno special guest in allegato. Mi ha fatto prendere un colpo, più delle api e delle vespe che entrano ogni tanto.
Stanotte ho passato una pessima nottata perché alzando lo sguardo mi sembrava di scorgere una blatta (e in effetti, in molti casi, avevo ragione). [SM=g27992]
simdan74
00Monday, July 17, 2017 3:05 PM
Scusa se mi permetto di rispondere ai tuoi ultimi post,sono una semplice utente che segue il forum da quasi due anni...l'insetto dell'ultima foto è una cimice delle piante,o per lo meno da noi le chiamiamo cosi...possono essere verdi o di questo colore e se le schiacci rilasciano un odore molto forte...prova a cercare su internet per una conferma...per le prime foto,non sembrano scarafaggi, controlla le schede nella sezione a loro dedicata
Mask992
00Monday, July 17, 2017 3:20 PM
Ciao, tranquilla non preoccuparti apprezzo tutto l'aiuto. Per quanto riguarda la cimice l'ho intuito dopo averla già schiacciata, poiché là per là ero molto scosso dalla nottata appena passata e l'ho scambiata per una orientalis (ovviamente sono diversissimi, ma ripeto è stata una lunga nottata) Fortunatamente era vicino a una finestra quindi suppongo che sia arrivata per caso da fuori. Da quando abito qui ho notato che a livello di insetti ne arrivano veramente tanti da fuori, a partire da api e vespe fino ad arrivare cimici appunto e blatte (senza tener conto di insetti classici quali zanzare, mosche etc, ovviamente)
Diciamo che ho dato per scontato fosse supella perché la conformazione del corpo è simile, sebbene io abbia notato alcune differenze sia nella colorazione che in esemplari più piccoli che ho beccato. In più non le becco nelle zone in cui le beccavo prima, ma le sto trovando quasi sul soffitto e agli angoli dei muri (mentre in precedenza, supella la trovavo in particolare in cucina e bagno spesso sul piano cottura e di preparazione. Non ho idea se siano loro o meno stavolta, io avevo anche provato a rimettere il gel in cucina e bagno alla scadenza dei sei mesi ma, ammetto, che non l''ho rimesso in camera perché non ne trovavo praticamente mai qui. E forse il problema potrebbe essere stato questo. C'è da dire che ne ho trovate (anche se molte meno) anche in cucina dove l'avevo rimesso perciò boh...
simdan74
00Monday, July 17, 2017 3:56 PM
Sarà forse un tipo di coleottero che vive nella tua zona.. sinceramente non sembra uno scarafaggio e anche per me ogni insetto che entra in casa è una tragedia..speriamo che presto tu possa ricevere una risposta più competente [SM=g27985]
simdan74
00Monday, July 17, 2017 4:26 PM
Prova a cercare xanthogaleruca luteola,le foto somigliano a quelle fatte da te
Mask992
00Tuesday, July 18, 2017 9:12 PM
Re:
simdan74, 17/07/2017 16.26:

Prova a cercare xanthogaleruca luteola,le foto somigliano a quelle fatte da te




Ciao, grazie per aver speso del tempo a cercare per me. In effetti l'insetto che mi hai postato ci somiglia un po' (a me sembrava un po' più grigio quando l'ho visto e con una testa diversa, ma la visibilità era limitata ammetto) ma mi sembra strano che una colonia di insetti che infestano gli olmi mi sia venuta in appartamento, visto che abito in centro città.

Dall'altroieri non ho visto più nulla in realtà, però rimango in allerta, sono a fare una ricognizione tipo una volta ogni 10 minuti D:
Mask992
00Thursday, July 20, 2017 9:01 PM
Salve a tutti di nuovo. Non vorrei dire corbellerie ma questa ha tutta l'aria di essere una blatta. Trovata nel corridoio, immagino dovrò buttare anchelì il gel. Il problema è che fra tre giorni parto per un paio di settimane, quindi probabilmente ricopriró tutta la casa di gel prima di partire
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:02 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com