The Celtic Word - Topic Ufficiale

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
fullwrestling.com
00Wednesday, November 17, 2010 11:49 PM
Qui potrete commentare tutti i "The Celtic Word" pubblicati [SM=x575261]

Saluti [SM=x575274]
Luke Nuke
00Thursday, November 18, 2010 8:12 AM
Bienvenido !!!
Good start !!!
Crazoyde
00Thursday, November 18, 2010 5:06 PM
Mi piacciono i pezzi brevi che riescono a sintetizzare al meglio il pensiero di chi scrive.
E comunque son d'accordo con te riguardo alla gestione dei personaggi.
Luke Nuke
00Saturday, November 20, 2010 12:35 AM
Spero non ti scocci ma ti cito nell'at 130 on line tra stanotte e domani.
captainkeane
00Sunday, November 21, 2010 1:33 PM
grazie a tutti, il primo articolo èstato volutamente stringato, giusto per rompere il ghiaccio!

luke, che sia per una critica o per un "quote" non ci sono problemi, ci mancherebbe!
jrook
00Friday, January 14, 2011 1:39 AM
Bel pezzo, l'ultimo!

In effetti, analizzando a mente fredda le possibilità della WWE e della TNA, saltano fuori delle considerazioni che sul subito possono anche non venire in mente.
Perché alla fine si tratta di due aziende che offrono sì un prodotto wrestling, ma che sono supportate da altro: i media, ad esempio, il potere mediatico, lo "spessore" dei suoi personaggi al di fuori del prodotto wrestling e tutto quello detto da CaptainKeane. A livello di wrestling la TNA può essere anche superiore (ma per cosa? Ci limitiamo al "workrate" oppure anche le storyline e la capacità di storytelling dei lottatori è obiettivamente superiore?), ma per il resto?

In generale, quindi, diciamo che concordo su tutto.
captainkeane
00Saturday, January 15, 2011 6:50 PM
è da un pò che mi frullava in testa questo paragone tra le federazioni, mi chiedo se ad orlando siano al corrente di ciò e se si rendano conto che loro possono offrire solo wrestling e nient'altro, quindi dovrebbero comportarsi di conseguenza
Luke Nuke
00Saturday, January 29, 2011 12:55 AM
"Non intendo raffrontare John Cena a questi autentici mostri sacri del wrestling, anche perchè sarebbe troppo facile farlo uscire fortemente sminuito da tali paragoni.
Certo è però che il bostoniano non ha ancora scritto alcuna pagina indelebile nel mondo del wrestling e soprattutto nel lato lottato non solo ha dimostrato di essere sufficiente o al massimo discreto e nulla più ma non è riuscito al momento a regalare alcun match di valore storico né ai suoi fans né a fan di wrestling in generale.
"

Non sono tanto d'accordo ...
Cena ha retto almeno 3 main event di Wrestlemania (su tutti quello con HBK).
Ha interrotto il lunghissmo regno di JBL.
Ha "ritirato" Y2J tre anni fa e Batista lo scorso anno.
Ha smantellato il Nexus ...

Insomma è una questione di prospettiva.
A parità di tempo speso on screen Bollea aveva fatto molto meno in termini di risultati.
Solo che Hogan calcava il ring ai tempi di diamante.
Questi di Cena sono si e non di rame.
Il paragone è impietoso per questo ma la sostanza è poco differente.
E' tutto il movimento a fare acqua, per mille motivi, oggi.
Gli atleti (Cena ma anche Orton, Edge e tutti gli altri) hanno poca colpa.
Certo.
Forse John è l'unica ad avere l'asso da giocarsi per diventare eterno.
Ma non so se Taker sarebbe d'accordo ...
captainkeane
00Saturday, January 29, 2011 9:23 AM
ok Luke, ma sul ring?

ok, qualche bella roba con Edge e magari Umaga, ma finisce lì, nulla di strepitoso.

senza avversari di livello non rende e come lui Orton, Miz che è un disastro, Sheamus bravo ma non fenomenale e poi da heel più di tanto non può fare.

dal punto di vista di ciò che ha fatto lui ha fatto molto, ma gli è stato anche concesso di farlo.

anzi come ho detto per lui hanno sacrificato all'altare un pò tutto il roster e se penso a questo mi viene da dire che ha fatto troppo poco
Luke Nuke
00Saturday, January 29, 2011 9:53 AM
Re:
captainkeane, 29/01/2011 9.23:

ok Luke, ma sul ring?

ok, qualche bella roba con Edge e magari Umaga, ma finisce lì, nulla di strepitoso.
senza avversari di livello non rende e come lui Orton, Miz che è un disastro, Sheamus bravo ma non fenomenale e poi da heel più di tanto non può fare.
dal punto di vista di ciò che ha fatto lui ha fatto molto, ma gli è stato anche concesso di farlo.

anzi come ho detto per lui hanno sacrificato all'altare un pò tutto il roster e se penso a questo mi viene da dire che ha fatto troppo poco



Mi ripeto.
Se che tutta la sequela di match con HBK (un ora a Londra, per dire), HHH e Orton come main di WM è "qualche bella roba" o storicamente poco importante.
Se dire che tutto il feud con Y2J, il primo, non ha valore.
Se dire che la sconfitta di JBL non ha peso.
Se dire che ha "ritirato" Batista non ha impatto.
Se parlare del suo rientro a sorpresa alla Rumble non è un momento shock.
Se tutto il feud con il Nexus (per stare a cose recenti) non ha colpito.
Se è quello che ha fatto più WWE Films (per quanto brutti a parte Legendary) non ha valore.
Se non fosse che per tutte le critiche che si è preso per almeno due anni non abbiamo parlato d'altro.
E potrei continuare ...
Se tutto questo non è scrivere pagine indelebili allora cosa si deve fare, oggi (OGGI) per diventare immortali in WWE?

Il problema è sempre lo stesso: a torto o a ragione Cena sta antipatico (a molti se non a tutti) e non gli si attribuiscono i meriti che ha semplicemente per questo motivo.

Oltretutto mica è colpa su se deve confrontarsi con Miz o Sheamus (due che comunque io adoro) invece che con Hart o Austin (o Savage ed il primo Taker).

Come dico sempre, anche se non avremo mai la contro prova, invertite John con Bollea, in tempi, luoghi e storia, e Hogan diverrà un insopportabile buffone giallo rosso, spocchioso ed imposto (cosa che comunque almeno in parte già era anche venti anni fa).
Cena il nuovo Mida della WWF/WWE.

Concordo appieno con Eddie quando nel suo ultimo pezzo scrive che:

"La nostalgia. Rifletteteci. Quando qualcosa è vista a distanza di molto tempo, essa viene sempre idealizzata. I contorni si fanno diffusi, e si vedono solo i lati positivi. Un po' come il wrestling. Ci si ricorda solo dei grandi momenti e dei grandi wrestler, magari esaltando anche quelle cose che, ai tempi, odiavamo a morte. Basti pensare a JBL, riempito di critiche nel 2004 ed osannato da chiunque qualche anno dopo. Non è mancanza di coerenza. Ma un diverso modo di vedere le cose, e nessuno di noi può farci niente!"

Oggi non ci godiamno il presente.
E ce ne lamentiamo pure impedendoci, in un certo senso, di appassionarci a ciò che vediamo.
Certo magari il fatto di avere 35 anni invece che 15 fa tanto, ma allora pensaci: chi oggi ne ha 15 di anni, appunto, cosa dirà tra 20 anni del nuovo che vedrà?

Quello che tu oggi dici o pensi di Cena (ed Orton ed Edge o chi per loro) quando scrivi che non scomodi paragoni con il passato per non far uscire i nostri attuali eroi con le ossa rotte ma poi, semplicemente scrivendo così, lo fai, non lascia scampo alla discussione semplicemente perchè viaggi sul senso delle emozioni.
Il che è rispettabilissimo ma "storicamente" non particolarmente centrato.
Ma se ci potessimo staccare da esse, dalle singole sensazioni di tutti (in primis le mie che mi fanno piacere di più l'oggi che non il passato) e giudicare atemporalmente sono certo che, concorderai con me, non è una mia opinione personale ma semplicemente quello che filtra leggendo il tuo pezzo il fatto che spinto dall'affetto per un'era che non c'è più fatichi ad appassionarti a qualcosa che invece ora hai a disposizione.

Anche perchè dire (non so se lo dici o lo pensi, tu, ma in giro si sostiene) che un match di Hogan con Andrè o il famigerato Champ vs. Champ con Warrior sono stati belli, strepitosi, sul ring, nel lottato, ci vuole del coraggio ... [SM=g27811]


captainkeane
00Saturday, January 29, 2011 1:29 PM
Re: Re:
Luke Nuke, 29/01/2011 9.53:



Mi ripeto.
Se che tutta la sequela di match con HBK (un ora a Londra, per dire), HHH e Orton come main di WM è "qualche bella roba" o storicamente poco importante.
Se dire che tutto il feud con Y2J, il primo, non ha valore.
Se dire che la sconfitta di JBL non ha peso.
Se dire che ha "ritirato" Batista non ha impatto.
Se parlare del suo rientro a sorpresa alla Rumble non è un momento shock.
Se tutto il feud con il Nexus (per stare a cose recenti) non ha colpito.
Se è quello che ha fatto più WWE Films (per quanto brutti a parte Legendary) non ha valore.
Se non fosse che per tutte le critiche che si è preso per almeno due anni non abbiamo parlato d'altro.
E potrei continuare ...
Se tutto questo non è scrivere pagine indelebili allora cosa si deve fare, oggi (OGGI) per diventare immortali in WWE?

Il problema è sempre lo stesso: a torto o a ragione Cena sta antipatico (a molti se non a tutti) e non gli si attribuiscono i meriti che ha semplicemente per questo motivo.

Oltretutto mica è colpa su se deve confrontarsi con Miz o Sheamus (due che comunque io adoro) invece che con Hart o Austin (o Savage ed il primo Taker).

Come dico sempre, anche se non avremo mai la contro prova, invertite John con Bollea, in tempi, luoghi e storia, e Hogan diverrà un insopportabile buffone giallo rosso, spocchioso ed imposto (cosa che comunque almeno in parte già era anche venti anni fa).
Cena il nuovo Mida della WWF/WWE.

Concordo appieno con Eddie quando nel suo ultimo pezzo scrive che:

"La nostalgia. Rifletteteci. Quando qualcosa è vista a distanza di molto tempo, essa viene sempre idealizzata. I contorni si fanno diffusi, e si vedono solo i lati positivi. Un po' come il wrestling. Ci si ricorda solo dei grandi momenti e dei grandi wrestler, magari esaltando anche quelle cose che, ai tempi, odiavamo a morte. Basti pensare a JBL, riempito di critiche nel 2004 ed osannato da chiunque qualche anno dopo. Non è mancanza di coerenza. Ma un diverso modo di vedere le cose, e nessuno di noi può farci niente!"

Oggi non ci godiamno il presente.
E ce ne lamentiamo pure impedendoci, in un certo senso, di appassionarci a ciò che vediamo.
Certo magari il fatto di avere 35 anni invece che 15 fa tanto, ma allora pensaci: chi oggi ne ha 15 di anni, appunto, cosa dirà tra 20 anni del nuovo che vedrà?

Quello che tu oggi dici o pensi di Cena (ed Orton ed Edge o chi per loro) quando scrivi che non scomodi paragoni con il passato per non far uscire i nostri attuali eroi con le ossa rotte ma poi, semplicemente scrivendo così, lo fai, non lascia scampo alla discussione semplicemente perchè viaggi sul senso delle emozioni.
Il che è rispettabilissimo ma "storicamente" non particolarmente centrato.
Ma se ci potessimo staccare da esse, dalle singole sensazioni di tutti (in primis le mie che mi fanno piacere di più l'oggi che non il passato) e giudicare atemporalmente sono certo che, concorderai con me, non è una mia opinione personale ma semplicemente quello che filtra leggendo il tuo pezzo il fatto che spinto dall'affetto per un'era che non c'è più fatichi ad appassionarti a qualcosa che invece ora hai a disposizione.

Anche perchè dire (non so se lo dici o lo pensi, tu, ma in giro si sostiene) che un match di Hogan con Andrè o il famigerato Champ vs. Champ con Warrior sono stati belli, strepitosi, sul ring, nel lottato, ci vuole del coraggio ... [SM=g27811]






captainkeane
00Saturday, January 29, 2011 1:30 PM
Re: Re:

Mi ripeto.

pure io, pensavo l'articolo fosse esaustivo [SM=g27823]


Se che tutta la sequela di match con HBK (un ora a Londra, per dire)



bei match, condotti in toto da hbk, non roba dal valore storico però


HHH e Orton come main di WM è "qualche bella roba" o storicamente poco importante.



match da 6.5/7, se sta roba è storica stiamo messi molto male


Se dire che tutto il feud con Y2J, il primo, non ha valore.



che solo jericho e michaels abbiano tirato fuori da lui match di livello in match senza stipulazioni speciali è notorio, ma che valore ha avuto oltre a distruggere il povero jericho?


Se dire che la sconfitta di JBL non ha peso.



ahahahahah, è storico che uno dei peggiori worker sia stato sostituito da un altro worker non certo eccellente?


Se dire che ha "ritirato" Batista non ha impatto.



ahahahahahah quello che ne ha prese un sacco e una sporta da rey mysterio non anni prima, bensì prima di iniziare il feud con lui



Se parlare del suo rientro a sorpresa alla Rumble non è un momento shock.



ok e sul ring che ha combinato?



Se tutto il feud con il Nexus (per stare a cose recenti) non ha colpito.



che sia stato una schifezza quel feud l'ho già scritto un paio di numeri fa



Se è quello che ha fatto più WWE Films (per quanto brutti a parte Legendary) non ha valore.



oltre ad essere un pessimo attore cosa dovrebbe aggiungere questa cosa al lato lottato?


Se non fosse che per tutte le critiche che si è preso per almeno due anni non abbiamo parlato d'altro.
E potrei continuare ...
Se tutto questo non è scrivere pagine indelebili allora cosa si deve fare, oggi (OGGI) per diventare immortali in WWE?



non so cosa si debba fare, di sicuro la strada perseguita sinora ha portato a non combinare nulla, cena è il volto della federazione e sul piano lottato lui ha fallito, come fallirà the miz e molti altri.
fossero mid carder non sarebbbe un problema e come detto non crocifiggo il singolo lottatore ma la federazione che continua a sottovalutare questo aspetto



Il problema è sempre lo stesso: a torto o a ragione Cena sta antipatico (a molti se non a tutti) e non gli si attribuiscono i meriti che ha semplicemente per questo motivo.



se domani metti me e mi fanno vincere 50 titoli e 3 royal rumble divento un lottatore di alto livello?


Oltretutto mica è colpa su se deve confrontarsi con Miz o Sheamus (due che comunque io adoro) invece che con Hart o Austin (o Savage ed il primo Taker).



Sheamus è un worker migliore di lui e basta con questa storia degli hart & co.
Cena dovrebbe essere l'hart o l'austin e lui dovrebbe essere quello che innalza il livello degli altri, non il contrario


Come dico sempre, anche se non avremo mai la contro prova, invertite John con Bollea, in tempi, luoghi e storia, e Hogan diverrà un insopportabile buffone giallo rosso, spocchioso ed imposto (cosa che comunque almeno in parte già era anche venti anni fa).
Cena il nuovo Mida della WWF/WWE.



e parli con uno che hogan non l'ha mai sopportato, fatto sta che di cose storiche ne ha fatte, che sia stato fortunato non v'è dubbio


Oggi non ci godiamno il presente.
E ce ne lamentiamo pure impedendoci, in un certo senso, di appassionarci a ciò che vediamo.
Certo magari il fatto di avere 35 anni invece che 15 fa tanto, ma allora pensaci: chi oggi ne ha 15 di anni, appunto, cosa dirà tra 20 anni del nuovo che vedrà?



il presente non me lo godo perchè e mediocre, i match di jericho o hbk me li godo


Quello che tu oggi dici o pensi di Cena (ed Orton ed Edge o chi per loro) quando scrivi che non scomodi paragoni con il passato per non far uscire i nostri attuali eroi con le ossa rotte ma poi, semplicemente scrivendo così, lo fai, non lascia scampo alla discussione semplicemente perchè viaggi sul senso delle emozioni.
Il che è rispettabilissimo ma "storicamente" non particolarmente centrato.
Ma se ci potessimo staccare da esse, dalle singole sensazioni di tutti (in primis le mie che mi fanno piacere di più l'oggi che non il passato) e giudicare atemporalmente sono certo che, concorderai con me, non è una mia opinione personale ma semplicemente quello che filtra leggendo il tuo pezzo il fatto che spinto dall'affetto per un'era che non c'è più fatichi ad appassionarti a qualcosa che invece ora hai a disposizione.



qua dici una castroneria.
è normale essere legati ai ricordi belli, ma i match flair vs steamboat sarebbero dei capolavori pure se li combattessero domani, quelli di cena sarebbero l'identica roba appena passabile che sono ora.
va bene contestualizzare, ma la qualità è sempre quella mica è come lo scotch che invecchiando diventa migliore
poi il discorso delle ere mi sta altamente sui coglioni.
di biase sapeva lottare, jake roberts, angle, jericho, hbk, taker e molti altri idem.
è colpa mia se adesso nel main evente mi ritrovo gente dal 6 stiracchiato? che faccio dico che mi piace la sbobba perchè tanto di meglio non c'è?


Anche perchè dire (non so se lo dici o lo pensi, tu, ma in giro si sostiene) che un match di Hogan con Andrè o il famigerato Champ vs. Champ con Warrior sono stati belli, strepitosi, sul ring, nel lottato, ci vuole del coraggio ... [SM=g27811]




match decisamente mediocri ed è per questo che vanno contestualizzati nel periodo in cui furono svolti, ma non vedo la rilevanza, tra un cena-barrett ed un warrior-hogan direi che nessuno si rivedrebbe il primo
cage n1
00Saturday, January 29, 2011 11:25 PM
Io penso che il Tv-pg , sia un male assoluto per la compagnia di Stanford e spero che prima o poi lo tolgano .
Per quanto riguarda il discorso Cena , io sono di parte e lo considero gia' un'icona di questo sport , paragonandolo senza ombra di dubbio ai piu grandi di tutti i tempi , e se anche non ha ancora "lasciato il segno" con match memorabili , e' innegabile che tutti lo ricorderanno negli anni come grande lavoratore , sempre presente sul ring ogni settimana , anche quando era impegnato a girare film . Per non parlare poi del suo ruolo nel marketing , basta vedere ogni show sia di Raw che di SD , per notare una maglietta viola ogni 4/5 spettatori , basta guardare sui scafali dove ce materiale scolastico (parlo del mercato italiano) , per vedere chi e' il rappresentante "assoluto" in fatto di wrestling , se nessuno lo ha ancora fatto lo dico io e posso assicurare che il 90% e' equamente diviso tra Cena , HHH e 619 .
Noi della Chain Gang [SM=g27828] "dissentiamo" dall'affermazione che Cena e' poco abile sul ring , uno "grande" ma poco abile io (parere personale) lo considero uno come Orton (li per puro paraculo , ma molto migliorato negli anni) .
Chi si e' fatto nelle indies e' amato dal pubblico ed e' sicuramente bravo e tecnico nel ring , ma la gestione del personaggio passa attraverso la sua abilita' al microfono , e qui solo Punk e' "sopra alla media" .
Ce una sola soluzione per riavere il grande wrestling ed e' l'abolizione del Tv-pg (e naturalmente puntare su Cena)[SM=g27822]
Luke Nuke
00Sunday, January 30, 2011 12:59 AM

A questo punto, Fabio, la domanda è: ma se di Cena (il che ci sta, mica devi tifare per lui per forza) o della WWE attuale non ti piace nulla, perchè la guardi?

Perchè magari non è così ma è quello che traspare da ciò che scrivi.
Non è una domanda ironica.
Sono curioso per davvero.
captainkeane
00Sunday, January 30, 2011 2:50 AM
Re:
Luke Nuke, 30/01/2011 0.59:


A questo punto, Fabio, la domanda è: ma se di Cena (il che ci sta, mica devi tifare per lui per forza) o della WWE attuale non ti piace nulla, perchè la guardi?

Perchè magari non è così ma è quello che traspare da ciò che scrivi.
Non è una domanda ironica.
Sono curioso per davvero.



guarda ne discutevo con mia moglie giusto in settimana.

continuo ad amare il wrestling, ma il fatto che durante raw abbia di continuo la tentazione di skippare i match è di sicuro una cosa negativa.

anzi, spesso pure i match dei ppv mi paiono puri riempitivi senza nè capo nè coda.

discorso un filo diverso per la tna, fino all'avvento di hogan & co. la seguivo con più interesse rispetto alla WWE, poi si è appunto wweizzata ed ho già spiegato il perchè sia stato un suicidio ed ammetto di seguirla quasi per dovere anche s eogni tanto ti tirano fuori la chicca che a stamford invece non riescono a proporre

ho già detto cmq qui sul forum (o su un mio articolo, ora non ricordo) una cosa sulla passione attuale per il wrestling, ovvero che se non sapessi quante emozioni questo sport mi ha regalato o ha regalato in passato forse ora non lo seguirei, se mi avvicinassi a questa disciplina ora non ne sarei colpito.

@ cage: i gusti sono gusti e non contesto certo i tuoi, tra l'altro ho sempre ammesso di avere grande rispetto per john cena [SM=g27823]

tra l'altro nel mio pezzo ho citato cena perchè è il wrestler più rappresentativo, come del resto miz perchè è il campione.
il punto della situazione non è cena, bensì la gestione della federazione, perchè cena sul ring è quasi uguale a quello dell'esordio, the miz idem e mi secca che non ci abbiano lavorato sopra.

sul tv pg non so che dirti, giusto oggi pensavo ai tempi di lita-edge, fermo restando che una lita porca è sempre un bel vedere credo che alla fine non fossero certo quelli gli angle necessari come del resto le sanguinate pazze alle guerrero o hbk.

il taglio che hanno dato ai programmi però mi preoccupa e già l'ho detto, però se ti piace cena non capisco come mai tu ne sia preoccupato, quando parlo di tripudio di donne e bambini io mi riferisco proprio a questo e cena è il maggior esponente e beneficiario di questa politica visto che il suo personaggio ben si adatta

insomma, il tv pg è per gente come noi un disastro ma cerchiamo di essere positivi e pensare che non ci sorbiremo più robe tipo il baby killer o katie vick
cage n1
00Sunday, January 30, 2011 8:36 AM
Il fatto e' che mi piace il wrestling a 360 gradi , quando posso guardo quel che riesco , avendo sky sport la WWE e' d'obbligo un appuntamento fisso , come e' fisso l'appuntamento il venerdi pre o post SD (dipende dai turni) con la TNA . Seguo (come posso) anche il wrestling di casa nostra e quando ho voglia di vedere del Bel wrestling , "reperisco" show delle maggiori indies . Ieri sera per esempio (con grave ritardo di 3 mesi) , mi sono fatto Cage Of Death XII , che almeno per la parte non violenta , mi ha ricordato tantissimo la "vecchia" TNA , poi per la parte violenta...
io sono per il sangue e la violenza mista a tecnica ed alta spettacolarita' e ti posso giurare che ieri sera ho visto di tutto ed era tempo che non mi divertivo cosi' tanto .
captainkeane
00Sunday, January 30, 2011 12:18 PM
Re:
cage n1, 30/01/2011 8.36:

Il fatto e' che mi piace il wrestling a 360 gradi , quando posso guardo quel che riesco , avendo sky sport la WWE e' d'obbligo un appuntamento fisso , come e' fisso l'appuntamento il venerdi pre o post SD (dipende dai turni) con la TNA . Seguo (come posso) anche il wrestling di casa nostra e quando ho voglia di vedere del Bel wrestling , "reperisco" show delle maggiori indies . Ieri sera per esempio (con grave ritardo di 3 mesi) , mi sono fatto Cage Of Death XII , che almeno per la parte non violenta , mi ha ricordato tantissimo la "vecchia" TNA , poi per la parte violenta...
io sono per il sangue e la violenza mista a tecnica ed alta spettacolarita' e ti posso giurare che ieri sera ho visto di tutto ed era tempo che non mi divertivo cosi' tanto .



infatti ti specifico che il sangue non mi dispiace in un contesto adatto, tipo hell in a cell o colpi proibiti.

ci sono stati periodi in cui una cinturata ti squartava la fronte, ora da un hell in a cell escono giusto un filo sudati.

anche a me piace il wrestling a 360° tant'è che non sto a giudicar eun wrestler solo per un'abilità o una carenza, al momento trovo semplicemente che i worker siano mediocri e la fed non abbia idee valide ed in caso poi le sviluppa malissimo
Z l'unico e il solo
00Sunday, January 30, 2011 12:49 PM
Re: Re:
captainkeane, 30/01/2011 12.18:



infatti ti specifico che il sangue non mi dispiace in un contesto adatto, tipo hell in a cell o colpi proibiti.

ci sono stati periodi in cui una cinturata ti squartava la fronte, ora da un hell in a cell escono giusto un filo sudati.

anche a me piace il wrestling a 360° tant'è che non sto a giudicar eun wrestler solo per un'abilità o una carenza, al momento trovo semplicemente che i worker siano mediocri e la fed non abbia idee valide ed in caso poi le sviluppa malissimo




Io sono abbastanza d'accordo con Keane, ma non del tutto. Innanzitutto Cena è un worker con alcune grosse qualità. Parlo di una potenza fisica incredibile, di una grande pulizia nelle mosse che fa che non sono forse moltissime, ma non mi risulta abbia mai infortunato nessuno o si sia fatto sgamare in un botch clamoroso. L'impressione che ho è che spesso gli incontri siano molto facilmente leggibili proprio perché si vuole che il ragazzino possa capire molto chiaramente come vanno le cose.
Il problema grosso della WWE sta nello scarso investimento fatto sui personaggi di contorno. Diciamo, per ipotesi, che la WWE vuole tornare al periodo Hogan. Bene. Il titolo era appannaggio di Bollea, gli altri se si facvano un giretto era solo in prestito. Bene. Ma la federazione non era solo Hogan. C'erano Jake the snake, Rick Rude, Ultimate Warrior, André the Giant, Mr Perfect, Roddy Piper, Ted DiBIase, Iros Sheick, Macho Man, Ricky Steamboat, Sgt Slaughter, anche mezzi jobber come Rick Martel, Dino Bravo e Coco B. Ware. Gente che te la ricordi ancora opggi e che è stata per anni in federazione senza stufare. Molti di questi non hanno mai vinto nulla, ma erano personaggi a cui potevi affezionarti come ci si affezione ai personaggi di un telefilm. Volevi che a qualcuno le cose andassere bene e ad altri male. Le loro azioni non erano irrilevanti, perché erano in linea col personaggio che interpretavano. Questo è quello che manca oggi. Al di là delle capacità sul ring. Cosa cambia in federazioen se vince Orton o vince The Miz? Tutto proseguirà come prima. Non c'è una vera storia, stra i due. Non c'è una evoluzione dei personaggi. Neppure una vera interazione. Solo scenette fine a se stesse, poi la cintura passa da uno all'altro e in fondo non cambia nulla.
A Cena non si è mai costruito il grande avversario. Un cattivo con una personalità abbastanza complessa da essere temibile, da tornare alla carica più volte, da far sì che il pubblico possa davvero schierarsi. Punk ha tutto per essere quello che Piper fu per Hogan, però bisogna che ci investano di brutto.
captainkeane
00Sunday, January 30, 2011 1:52 PM
Re: Re: Re:
Z l'unico e il solo, 30/01/2011 12.49:




Io sono abbastanza d'accordo con Keane, ma non del tutto. Innanzitutto Cena è un worker con alcune grosse qualità. Parlo di una potenza fisica incredibile, di una grande pulizia nelle mosse che fa che non sono forse moltissime, ma non mi risulta abbia mai infortunato nessuno o si sia fatto sgamare in un botch clamoroso. L'impressione che ho è che spesso gli incontri siano molto facilmente leggibili proprio perché si vuole che il ragazzino possa capire molto chiaramente come vanno le cose.
Il problema grosso della WWE sta nello scarso investimento fatto sui personaggi di contorno. Diciamo, per ipotesi, che la WWE vuole tornare al periodo Hogan. Bene. Il titolo era appannaggio di Bollea, gli altri se si facvano un giretto era solo in prestito. Bene. Ma la federazione non era solo Hogan. C'erano Jake the snake, Rick Rude, Ultimate Warrior, André the Giant, Mr Perfect, Roddy Piper, Ted DiBIase, Iros Sheick, Macho Man, Ricky Steamboat, Sgt Slaughter, anche mezzi jobber come Rick Martel, Dino Bravo e Coco B. Ware. Gente che te la ricordi ancora opggi e che è stata per anni in federazione senza stufare. Molti di questi non hanno mai vinto nulla, ma erano personaggi a cui potevi affezionarti come ci si affezione ai personaggi di un telefilm. Volevi che a qualcuno le cose andassere bene e ad altri male. Le loro azioni non erano irrilevanti, perché erano in linea col personaggio che interpretavano. Questo è quello che manca oggi. Al di là delle capacità sul ring. Cosa cambia in federazioen se vince Orton o vince The Miz? Tutto proseguirà come prima. Non c'è una vera storia, stra i due. Non c'è una evoluzione dei personaggi. Neppure una vera interazione. Solo scenette fine a se stesse, poi la cintura passa da uno all'altro e in fondo non cambia nulla.
A Cena non si è mai costruito il grande avversario. Un cattivo con una personalità abbastanza complessa da essere temibile, da tornare alla carica più volte, da far sì che il pubblico possa davvero schierarsi. Punk ha tutto per essere quello che Piper fu per Hogan, però bisogna che ci investano di brutto.



e torno a ripetere che il fulcro del mio discorso non è cena, che ho sempre considerato un discreto worker.

però dissento dal dire che non gli hanno costruito avversari, gente come umaga o l'ultimo barrett, ma pure orton ed edge, erano cattivissimi

che poi alcuni di questi sono personaggi in linea con sta storia del tv pg, quindi attuali.

se sei l'icona della federazione devi rendere al massimo con quello che ti danno, fermo restando che le soluzioni ottimali forse sarebbero altre che al momento non vengono però contemplate
Z l'unico e il solo
00Sunday, January 30, 2011 2:52 PM
Edge è l'unico che continua a camminare con le sue gambe. Umaga, peraltro eccelletne worker, Khalì e Barrett non erano peronaggi a tutto tondo. Una volta feudato con Cena e perso, si è visto che non avevano una grande ragion d'essere e si sono sciolti come neve al sole. Mr Perfect dopo aver fallito l'assalto al titolo WWE è rimasto a fare feud e incontri memorabili e ce lo ricordiamo ancora.

Un problema è questo: contro Cena non puoi proporre l'heel indistruttibile. Questo tipo di heel ha senso finché non viene distrutto e siccome Cena è il più indistruttibile di tutti, arrivati allo socntro diretto l'heel diventa ZERO. Contro Cena devi proporre un heel con personalità. Uno che se vince prende in mano lo show. Uno che è inferiore, ma come Cena non molla mai e, da bravo heel, è disposto a tutto pur di vincere.

Inoltre tutto il sottobosco che sta fuori del giro titolato dev'essere fatto di personaggi con grosse motivazioni, proprio perché la motivazione "vincere la cintura e scalzare Cena da volto della federazione" è off limits per chiunque. In questo senso il Punk della SES era fantastico. Poteva feudare con chiunque, anche lontano dalla cintura, erendere sempre il feud interessante. Sprecarlo è stato da pazzi.
captainkeane
00Sunday, January 30, 2011 4:13 PM
e sullo spreco di punk dici una grande verità.

però sai meglio di me che a stamford hanno una certa visione dei top face e di come gestirli, oltretutto il face indistruttibile è un non sense ed è per questo che critico la federazione e non il singolo lottatore
Luke Nuke
00Thursday, February 24, 2011 7:54 AM
Ora ...
Lo so che quanto sto per scrivere non sviluppa una discussione ma ...
Ottimo pezzo!
Concordo in toto!
Nell'AT di sabato approfondirò due passaggi/concetti (Rock e HHH vs. Taker) cose che tu hai solo "sfiorato" (ma solo perchè per te rano una parte dello scritto per me saranno "il pezzo" nel senso che solo su quelle cose lo baserò) ma il tuo è davvero da ... [SM=x575274]
captainkeane
00Thursday, February 24, 2011 1:00 PM
beh Luke sono felice di non aver interferito col tuo pezzo ahahahh

ad ogni modo volevo fare un qualcosa di costruttivo ed ammetto di essere rimasto stupito da come la wwe abbia gestito le settimane tra la rr ed ec, chiudendo diatribe varie ma non lanciando nulla di nuovo.

lo scorso anno hbk iniziò ad interagire con taker prima della rumble, quest'anno sono partiti mooolto più tardi.

spero abbiano qualche asso nella manica
jrook
00Friday, March 25, 2011 2:34 AM
Kudos per il Capitano e il suo ultimo pezzo: il profilo del buon professionista mi trova fondamentalmente d'accordo e approvo tutto.
captainkeane
00Friday, March 25, 2011 7:56 PM
grazie jameson, apprezzo molto i tuoi complimenti

ad ogni modo in questo la wwe mi piace, nel senso che apprezza anche chi sa comportarsi in modo professionale
costanzo74
00Saturday, March 26, 2011 12:09 PM
Mi è piaciuto l'ultimo pezzo, ma vorrei fare un piccolo appunto riguardante questo passaggio:

"Sia ben chiaro però che non critico la TNA in questo frangente, visto quanto la situazione fosse delicata, forse se ci fosse stato un lasso di tempo superiore per decidere il da farsi la soluzione trovata sarebbe stata più razionale e meno sentimentale, evitando alla federazione di trovarsi nella situazione di dover rimborsare chi aveva acquiestato il pay per view."

Io continuo a sostenere che la soluzione ce l'avevano a portata di mano, con il match x il n.1 contender finito in parità.
L'idea mi è venuta in tempo zero, e, navigando sul web, non solo a me.
In più Bischoff sale sul ring x cercare di guadagnare tempo....possibile che a dei bookers professionisti non sia venito in mente niente di niente?
captainkeane
00Saturday, March 26, 2011 12:46 PM
ma infatti costanzo io sono d'accordo con te, però ecco non me la sento di condannare la tna.

avrei fatto diversamente, questo sì, ma non riesco a criticare troppo duramente la scelta fatta e come ben sai il management era indeciso sul da farsi, evidentemente è stato bischoff a imporsi per far garaggiare jeff, salvo poi accorgersi che non ce la faceva, da qui quell'aborto di match.
Luke Nuke
00Thursday, May 5, 2011 11:38 AM

Quoto tutto ma in particolare il punto spoiler "nascosto" che non commento per evitare anticipazioni.
captainkeane
00Thursday, May 5, 2011 11:56 PM
lo spoiler non volevo inserirlo ma era troppo connesso alla realtà dei fatti per non commentarlo, per fortuna ci ha pensato il boss a far sì che fosse a prova di scemo, non mi piace rovinare lo spettacolo agli altri
albrizzi
00Monday, July 18, 2011 8:48 PM
Però...
Davvero interessante la costruzione del pezzo, con i due punti di vista contrapposti di padre e figlio. Sembra quasi di vivere lo stesso racconto sotto due punti di vista opposti, e questo ci fa capire come le discussioni di wrestling siano normali giacchè ognuno vive questa nostra disciplina a modo suo. Bellissimo lavoro !
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:10 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com