Test Jerez 2008

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
BeatAurora
00Thursday, January 17, 2008 10:45 AM
tutti in pista...

Ferrari, Massa e Raikkonen lenti

Nell’ultima giornata di test a Jerez i piloti di Maranello lavorano su elettronica e assetto. Gli altri corrono: primo Glock sulla Toyota, secondo Hamilton, terzo Alonso

JEREZ DE LA FRONTERA (SPAGNA), 16 gennaio - Ferrari lente nell’ultima giornata di test ufficiali a Jerez de la Frontera. Ma niente paura. In una giornata di pioggia intermittente, Felipe Massa e Kimi Raikkonen non hanno spinto al massimo, preferendo lavorare sull’elettronica, la ricerca dell’affidabilità e l’assetto. Alla fine i due piloti di Maranello sono stati rispettivamente quinto e ottavo. Il più veloce è risultato a sorpresa il tedesco della Toyota Timo Glock, che ha chiuso in 1’19’’779, oltre un secondo davanti all’inglese della McLaren Lewis Hamilton (1’20'099) e allo spagnolo della Renault Fernando Alonso (1’20’’363).

SODDISFAZIONE - Il campione del mondo Kimi Raikkonen ha fatto 88 giri (miglior tempo 1’20’’646). «Sono abbastanza soddisfatto di come stanno andando le cose finora - commenta il finlandese -. La prima impressione è buona. Ho un buon feeling con la macchina, ma possiamo migliorare in molte aree. Anche se sembra già andare bene, non siamo alla configurazione definitiva, possiamo migliorare. Ovviamente dobbiamo aspettare e vedere cosa fanno gli altri, ma penso che siamo già in una buona posizione. Abbiamo migliorato nelle aree che volevamo rispetto all’anno scorso, speriamo di proseguire in questa direzione». Quanto alle sue possibilità di rivincere il titolo nella stagione che comincerà il 16 marzo in Australia, Raikkonen non si sbilancia: «Non sappiamo che cosa può accadere, ma per riuscirci bisogna avere un buon pacchetto. Per cui penso che avremo una chance». Il finlandese è invece scettico per quanto riguarda le possibilità di Alonso di lottare per la vittoria finale: «Se potrà vincere? Vedremo quello che succederà in gara. Non penso che loro abbiano migliorato così in fretta rispetto alla scorsa stagione con la vecchia macchina, ma aspettiamo e vediamo che cosa succede».

MCLAREN - È molto soddisfatto delle prestazioni della sua McLaren Heikki Kovalainen: «Rispetto alla Renault - afferma l’altro finlandese - questa macchina va meglio, specie come grip. L’atmosfera nella squadra è molto buona, sono amichevoli e non sono mai stato più felice. È difficile fare pronostici ora, ma penso che la MP4-23 è competitiva. Abbiamo ancora molto lavoro da fare prima della gara di Melbourne, per cui aspettiamo la gara australiana prima di fare proclami». Le squadre si ritroveranno al lavoro a Valencia da lunedì a giovedì della prossima settimana. Lunedì cui saranno solo Renault e Williams, dal giorno seguente tutte le altre scuderie. Per la Ferrari scenderanno ancora in pista Raikkonen e Massa. Alonso potrà finalmente provare la nuova R28, che sarà presentata ufficialmente a Parigi il 31 gennaio.

SMENTITA - Intanto la Mercedes Motorsport ha smentito la notizia pubblicata dal magazine tedesco “Auto Motor und Sport” secondo cui la Daimler starebbe rivelando il pacchetto di maggioranza del team. La Mercedes attualmente detiene il 40% delle azioni McLaren; un 30% lo ha la Mumtalakat e un altro 15% a testa Ron Dennis e il partner saudita Mansour Ojjeh.


[SM=g1468894]
corriere dello sport

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:01 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com