Terza mozione un'Altra Gubbio

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Giovanni Vantaggi
00Saturday, June 18, 2011 4:43 PM
Gasdotto Brindisi Minerbio
OGGETTO: GASDOTTO SNAM BRINDISI-MINERBIO (o RETE ADRIATICA)
Visto il recente parere FAVOREVOLE CON RISERVA per il GASDOTTO SNAM Brindisi-Minerbio, espresso dalla REGIONE UMBRIA nonostante tutte le criticità che l’opera comporterebbe dal punto di vista di: incomparabile impatto naturalistico e paesaggistico oltre a quello di grave pericolosità date le zone ad elevato rischio sismico che il mega-gasdotto attraverserebbe,
CHIEDO
la urgente presa di posizione di netta contrarietà e contrasto per la realizzazione di questa “folle” opera. Sconsiderata sia dal punto di vista dell’impatto ambientale e idrogeologico che di rischio legato alla sismicità delle zone attraversate e anche dal punto di vista economico (perché se proprio deve essere fatto non fare il gasdotto via mare lungo-costa?).
CHIEDO
che il Comune di Gubbio coadiuvi attivamente con i cittadini e le associazioni che si stanno battendo contro questa spregiudicata, dannosa e antieconomica opera.

Gubbio 18/06/2011
Il consigliere comunale
di “Un’altra Gubbio
Giovanni Vantaggi
Vendola
00Saturday, June 18, 2011 5:16 PM
Miseria e povertà
Se era per Te andavamo a Perugia in calesse....ogni mese....a fare le provviste per l'inverno.....freddo e buio in quel di Gubbio....per Te lo sviluppo non esiste....anzi...esiste il sottosviluppo....Buone mozioni!!
lupo di gubbio
00Saturday, June 18, 2011 8:52 PM
Informatevi ma no su i vari tg1-2-4-5!!!! Ci vogliono disinformati e ci sono riusciti.
Si facciamo distruggere il nostro territorio da un'opera inutile per il rifornimento energetico del nostro Paese! Prima di scrivere commenti informatevi adeguatamente!Non fate come il nostro presidente del consiglio che dice che la mafia non esiste e poi apprendiamo che i tentacoli di questa organizzazione sono arrivati a danneggiare anche il nostro comune!Ma daltronde che ci frega a noi eugubini tanto cemo il gubbiaccio nostro!!! Visto che non lo sapete se la Grecia andra' in default saranno cavoli amari per l'Italia e gli speculatori finanziari faranno le feste sul nostro debito pubblico.
eno
00Sunday, June 19, 2011 11:58 AM
e ce credo...
continuamo così... cercamo de bloccà tutto... e tornamo a magnà insalata e carote (sempre a patto de riuscì a piantalle...)

Caro dott. Vantaggi, Lei è estremamente stucchevole con queste pseudo proteste. Sono molto contento che abbia ottenuto un risultato elettorale che non le permetta di inflire sulla vita degli eugubini (anche se ogni voto che ha preso, secondo me, è uno in più di quelli che avrebbe dovuto prendere)
Nel Suo pieno diritto di esprimere le Sue idee... per favore... smetta di vivere su Marte e torni sulla Terra... smtta di dare la caccia a streghe che non esistono e si occupi di fatti, e non delle sue paure
l'italia del no
00Sunday, June 19, 2011 11:49 PM
No al nucleare - no al gadostto - no all'elolico - no al carbone - no all'incenerimento - no alla tav e qui chiudo perchè sarei noiso....
E dopo ci lamentiamo se gli altri paese crescono più degli altri ma guarda caso gli altri paesi a cui vogliono ispirarsi i signori del no sono proprio quei paesi che hanno il nuclare, briciano rifiuti, favoriscono la costruzione delle infrastrutture ecc..... francia e germania docet.
E non mi venite a raccontare la favola che la Germania dismetterà le sue centrali.... scommetto quello che volete che fra 10 anni non ne avranno dismessa neanche una.
l'italia del no
00Sunday, June 19, 2011 11:52 PM
Far costruire il gasdotto lungo la costa? E come la mettiamo con gli zunami caro dottore?

io penso che
00Monday, June 20, 2011 10:12 AM
Partendo da una giusta osservazione, si è arrivati a fare commenti che spero solo siano fatti da ragazzetti di 18 anni.
un'opera inutile, dannosa e impattante per il territorio italiano. Che c'entra questo con il progresso? Lavorare per il progresso significa tutelare il mondo di domani
SPACCAMO TUTTO
00Monday, June 20, 2011 11:22 AM
spaccamo tutto
Ma non ve sete acorti che stamo a distrugge l'mondo.
Ho votato Berlusconi due volte mica una. Ero un convinto sostenitore dell'economia occidentale ma più vado avanti più sento l'bisogno di tornare a qualcosa di più normale di più naturale che preservi questo mondo, che ridia un senso a tutto quello che facciamo e ogni giorno di più rinnego la società del consumismo senza però sfociare in proteste inutili. Ogniuno di noi ha il dovere di informasi e capire se quello che si stà facendo è giusto per se per gli altri per l'ambiante per l'economia per il mondo intero e trovare una sìntesi e muoversi in quel senso.
Bisogna diventare cittadini responsabile e non dare più mandato bianco ai nostri rappresentanti ma controllarli vigilare suggerire dissentire proporre.

Tutti insieme possiamo inventare un mondo migliore .
l'italia del no
00Monday, June 20, 2011 11:29 AM
Se per te è una giusta osservazione è solo una tua opinione.
Secondo te chi progetta tutte queste opere sono ragazzetti di 18 anni o ci sono persone più mature magari con una laura in ingegneria, in fisica ecc...?

Lavoratore
00Monday, June 20, 2011 12:36 PM
Lasciate gi che c'emo da fa, gite a lavorà vagabondi
default
00Monday, June 20, 2011 2:01 PM
Non scrivete cavolate
Nel 2008 e' stato fatta una interessante conferenza a S. Spirito per parlare di questa opera.Chi era presente si e' potuto informare su i danni,i rischi e l'inutilita' di questa mostruosita'. Mi ricordo bene che eravamo una 70ina di persone di cui alcune di fuori.Chi scrive e' pregato di essere informato e di non scrivere cavolate.Ma purtroppo la colpa non e' la vostra infatti l'Italia nella classifica dei Paesi dove vi e' piu' liberta' d'informazione e' al 40* posto dopo la Corea del Sud!Tutto questo grazie ai 17 anni di berlusconismo e dell'appoggio compiaciuto dei vari D'Alema,Bersani,Veltroni,Rutelli,Casini,Fini,Santanche',....Attenzione attenzione,la manovra finanziaria da 40 miliardi e' pronta (indovinate un po chi saranno i soliti a pagare ?),ma ricordate le dichiarazioni di Tremonti e Berlusconi di 3 mesi fa prima delle amministrative?"Non ci sono in programma prossime finanziarie,i conti italiani sono a posto".Questi sono i nostri politici che stanno portando questo Paese nel baratro.Informatevi prima di scrivere cavolate anche perche' la Grecia non e' cosi' lontana!
default
00Monday, June 20, 2011 2:12 PM
pronti per le lacrime (dei soliti) e sangue (dei soliti)
Quando le nostre tasche sentiranno il peso di questa finanziaria gia' definita "lacrime e sangue" saro' pronto a scrivere tutti i nomi dei vari politici che hanno permesso la distruzione economica di questo Paese. La lista' sara' molto lunga e comprendera' politici di destra,sinistra e centro.Il debito pubblico e' fuori controllo e la nostra generazione sara' quella che ne paghera' le conseguenze piu' pesanti.
l'italia del no
00Monday, June 20, 2011 2:19 PM
Si certo, voi siete quelli buoni bravi e giusti e gli altri i cattivi i ladri e i nemici dell'ambiente.

Adesso però voi che siete quelli belli e bravi dovete andare a Roma e chiedere al governo di non acquistare più energia nucleare da francia e svizzera visto che l'Italia nel 2008 è stata il secondo paese al mondo per importazione netta di energia elettrica.
Continuamo a credere alla favola del fotovoltaico, del solare e compagnia bella, intanto però dobbiamo farci gran parte dell'energia con il carbone e il gas che importiamo totalmente dall'estero (queste fonti inquineranno....???).

Certo se l'alternativa a Berlusconi e Bersani sono i Beppe Grillo e i Vendola... allora si che il futuro sarà bellissmo. Si, bellissimo ma al buio e senza uno straccio di una fabbrica dove poter lavorare.
Caro Lavoratore hai ragione, gimo a lavorà adesso che podarsi che fra qualche anno saremo tutti figli dei fiori.
PADRONE
00Monday, June 20, 2011 2:36 PM
Si gite a lavora ma gratis sotto il bastone del padrone....siamo tornati indietro di 30/40 anni!!!

Il ricco sempre + ricco il povero semprte + povero e quando finiscono i vecchi dentro casa sono cavoli amari per tutti quelli che gongolano...


SNAM = BP = DISASTRO GOLFO MESSICO = SVILUPPO
default
00Monday, June 20, 2011 2:44 PM
Qualcuno fa un po di confusione.Per quanto riguarda il nucleare 25.643.652 italiani ti hanno risposto!
default
00Monday, June 20, 2011 2:53 PM
17 anni di questa classe politca che cosa ha portato a questo Paese ? Non vedo prosperita',ricchezza,lavoro,sviluppo,equita' sociale per tutti, come il presidente del consiglio e le sue tv e giornali dicevano nel lontano 1994!
l'italia del no
00Monday, June 20, 2011 3:54 PM
Caro default, io al contrario tuo accetto il volere popolare perchè sono un tipo democratico, ciò non toglie il fatto che per me è stata fatta una cazzata che pagheremo molto cara con le nostre tasche.
Per finanziare il fotovoltaico e l'eolico ci dissangueranno vedrete.
E allora se sento quancuno che poi si lamenterà che aumenteranno le tasse su luce a gas all'inverosimile stavolta apicicchio tal muro qualcuno....
PADRONE
00Monday, June 20, 2011 4:10 PM
Io apicicherei te al muro ma da subito. Perchè? Ancora te e quelli che la pensano come te non sono riusciti, in Italia, a trovare il modo di smaltire i rifiuti prodotti dalle nostre centrali nucleari. Perchè? Quanto costa secondo te progettare, costruire, mantenere e smantellare una centrale nucleare?
Quali e quanti sono i costi in vite umane e economiche in caso di un incidente ad una centrale nucleare?
Quanto paghiamo in bolletta e abbiamo pagato per l'energia nucleare.

I soldi ci sono bisogna solo che vengano spesi bene e non per fare i festini, per usare gli aerei di stato o le auto blu. (VALE PER TUTTO IL MONDO POLITICO NESSUNO ESCLUSO)
default
00Monday, June 20, 2011 4:32 PM
FATTI NON CHIACCHIERE
Le tasse aumentano xche' questo governo ha aiutato con le sue leggi l'evasione fiscale(leggere scudo fiscale)e ha dovuto finanziare con gli appalti pubblici le varie cricche che senno magnati de tutto(lavori della Maddalena e' un esempio) Spiegami perche' la parte della Tav italiana costa 3 volte di piu' di quella francese.L'evasione fiscale e'di 190 miliardi l'anno.Cio' vuol dire che se ci fosse la volonta' in 10 anni si ripianerebbe il debito pubblico!Questi sono i fatti
l'italia del no
00Monday, June 20, 2011 4:53 PM
Default forse fai un po di confusione.
Lo scudo fiscale è stato fatto proprio per non alzare le tasse, poi possiamo discutere quanto vuoi se sia stato giusto o no farlo ma con quei soldi sono state pagate gran parte delle casse integrazioni a quei lavoratori che hanno subito più di altri la crisi.
Sulla TAV ti do ragione ma qui oltre al solito magna magna all'italiana ci siamo di mezzo anche noi cittadini che con i soliti comitati del no abbiamo rallentato la costruzione di un'opera che era gia di per se molto onoerosa. Lo vedi che ritorniamo sempre al solito discorso, siamo l'italia del no... in francia i verdi non solo non hanno posto nessun veto ma hanno addirittura spinto affinchè l'opera sia fatta nel più breve tempo possibile.
Io la chiudo qui, ti saluto e stammi bene.
diffidato
00Monday, June 20, 2011 5:22 PM
Intanto un inquisito come Pecci è presidente del consiglio grazie hai voti della maggioranza (escusa l'IDV) e di gran parte dell'opposizione. Siamo in odore di mafia? Per fortuna che hanno fatto l'assessore alla legalità. Se ha le palle si deve dimettere. Non prendete in giro chi vi ha dato fiducia
dEFAULT
00Monday, June 20, 2011 5:24 PM
Questo e' il mio ultimo commento,ci risentiremo dopo l'approvazione della maxi finanziaria se prima i nominati in parlamento non decidano di far cadere questo governo di ladri,mafiosi e piduisti.Italia dei no sei simpatico ad arrampicarti sugli specchi.Lo scudo fiscale e' servito solo per ripulire i soldi degli evasori e il denaro sporco,infatti in Inghilterra la tassazione dello scudo fiscale e' stata elevata al 40% e no come da noi al 5%.ARRIVEDERCI E ATTENZIONE IL DEFAULT DELLA GRECIA SI STA AVVICINANDO SI SALVI CHI PUO' L'ORCHESTRINA A SMESSO DI SUONARE E LE SCIALUPPE SONO TERMINATE,( ogni riferimento alla famosa nave non e' casuale).
PADRONE
00Monday, June 20, 2011 5:57 PM
Ancora la tratta Ancona - Roma in alcuni tratti è a binario unico e tu pensi a bucare in Val di Susa?!?!?
Il traffico merci che transita su quella linea non richiede un nuovo traforo e cosa + importante l'mianto che verrebbe estratto dove lo andiamo a mettere? Chi vuole la Tav in Val di Susa? La Marcegaglia che come ben sai non possiede imprese di costruzioni ma produce noccioline!!!
Cmq entro la fine di questo mese vedrai che la polizia intervie manganellate a destra e a sinistra perchè i lavori devono iniziare altrimenti si perdono i contributi europei.
Sei pronto a farti il girdino con la terra piena di amianto che viene tirata fuori dal traforo dato che tu fai parte di quelli che dicono sempre di si, bisogna lavorare se dici no dopo il padrone di prende a legnate!!!
default
00Monday, June 20, 2011 6:13 PM
x padrone
PADRONE per come ragioni mi sei simpatico!
Oderisi
00Monday, June 20, 2011 8:06 PM
Il futuro porta il nome di Masdar City
youtu.be/84sTc7Um-jo

Se fosse vero che il fotovoltaico è così dissanguante non si capisce perchè tale tecnologia sta crescendo in modo esponenziale in tutto il mondo mentre il nucleare fatica.
Negli U.S.A. l'ultima centrale è del 78 e la Francia chiede aiuto all'Italia per sopravvivere con il progetto del nucleare (l'ultima centrale è in forte ritardo nei tempi di realizzazione).
L'Italia importa energia dalla Francia perchè gli conviene e non perchè non sia autosufficiente. Gli conviene perchè la Francia ha un esubero di energia e non potendo spegnere i reattori vende questo surplus energetico a basso costo.
La bolletta non sarebbe meno cara con il nucleare anzi!
La Francia copre parte del costo per il nucleare come voce di spesa del Ministero della Difesa, che è pur sempre denaro pubblico.
I Verdi tedeschi(visto che parliamo degli altri paesi) sotto il governo Merkel hanno già di fatto escluso dalla rete energetica 8 dei 17 reattori nucleari presenti sul territorio nazionale.
E anche perciò che riguarda i rifiuti e la questione dell'incenerimento ecco cosa sta avvenendo negli altri paesi prima che in Italia:

www.unimondo.org/content/view/full/53829

Per tornare al Gasdotto visto che la discussione è nata su quello, bè non costituisce nessun beneficio per l'Italia, non viene realizzato per noi.
chi ama gubbio
00Monday, June 27, 2011 9:28 AM
W il popolo della Val di Susa
La battaglia e' iniziata:cittadini della Val Susa contro i politici corrotti,piduisti e ladri.Anche noi dobbiamo imparare da questi cittadini perche' dopo loro tocca a noi con il gasdotto.
pav
00Monday, June 27, 2011 10:02 AM
Nucleare
Contrario al nucleare ma anche alle distese di pannelli fotovoltaici anti estetici e fra qyualche anno sapremo anche quanto sono inquinanti e dannosi per la salute. Per sapere se qualsiasi materiale è dannoso per la salute ci vogliono decenni e qualche volta non bastano. (vedi ddt, amianto, ecc.) Non vedo da nessuna parte scritto di togliere dal mercato concimi chimici, diserbanti, semi manipolati e altre schifosaggini. Ci si preoccupa di più della tav che delle migliaia di quintali di prodotti ortofrutticoli, di carni, che ogni giorno finiscono sulle nostre tavole con danni irreversibili per la salute. Lasciamo perdere i partiti e preoccupiamoci della nostra salute e di quelli dei nostri nipoti.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:23 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com