Sposarsi per amore o per selezione?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
Cristianalibera
00Monday, August 22, 2011 12:39 PM
discussione unita a "Titti la lanternaia"
Cara titti, il fatto che ti sei rivelato come cercatrice con il lanternino in mano mi ha ispirato di dedicarti questa canzoncina in tedesco,... non è che da bambina ti sei trovato in una processione cosi il giorno di San Martino?





[SM=x2630430]
Titti-79
00Monday, August 22, 2011 1:18 PM
Vedi... forse non lo sai, ma da noi la frase "cercare con il lanternino" vuol dire qualcosa che solitamente non si trova in giro, una cosa o persona o qualità rara e difficile da scovare.
Tutto qui.
Il senso del mio discorso era che ho cercato un uomo diverso dalla massa e che avesse quelle qualità rare di cui io avevo bisogno.
E non è una cosa tanto scontata, ti assicuro!
La maggior parte dei matrimoni finiscono proprio perchè si è scelta la persona sbagliata, non tenendo conto di alcune caratteristiche indispensabili per andare daccordo, oltre all'amore naturalmente.
L'ho trovato, me ne sono innamorata e l'ho sposato.
Se non lo trovavo rimanevo da sola, piuttosto che stare con qualcuno che non mi "sconfinfera"! [SM=g27987]

E mo non chiedermi che cosa vuol dire "sconfinfera", eh?! [SM=x2492518]


Tittidipassaggioveloce. [SM=g7348]
principessac
00Monday, August 22, 2011 4:33 PM

sconfinferare [In funz. di v.intr.] - Sinonimi: sfagiolare, sorridere || Vedi anche: aggradare, andare a genio, gustare, piacere, andare a fagiolo, prender bene, prendere, allettare, attirare, attrarre, invogliare, solleticare, stimolare, stuzzicare, prendere bene Contrari: spiacere || V. anche deludere, disgustare, dispiacere, sgradire

Cristianalibera
00Monday, August 22, 2011 4:45 PM
Re:
Titti-79, 22/08/2011 13.18:

Vedi... forse non lo sai, ma da noi la frase "cercare con il lanternino" vuol dire qualcosa che solitamente non si trova in giro, una cosa o persona o qualità rara e difficile da scovare.
Tutto qui.



L'avevo capito titti, ma l'hai cosi tante volte ripetuto che mi ha fatto ridere un pochino, soprattutto per come hai usata l'espressione come se si trattasse di un oggetto ricercato più che un amore desiderato. [SM=g27988] [SM=g27987]


Il senso del mio discorso era che ho cercato un uomo diverso dalla massa e che avesse quelle qualità rare di cui io avevo bisogno.
E non è una cosa tanto scontata, ti assicuro!
La maggior parte dei matrimoni finiscono proprio perchè si è scelta la persona sbagliata, non tenendo conto di alcune caratteristiche indispensabili per andare daccordo, oltre all'amore naturalmente.
L'ho trovato, me ne sono innamorata e l'ho sposato.



Non credo nell'amore calcolato. cosi mi sembra ora il tuo, almeno come lo racconti, cioè mi cerco un marito, deve avere questa e quest'altra caratteristicha, se non ce l'ha lascio perdere e nemmno mi innamoro, credo di più in quel classico colpo di fulmine che ti travolge a prescindere che ci siano tutte le caratteristiche che tu cerchi in un uomo, ovviamente se non ne ha nulla che tu condividi allora l'impresa sarà ardua e credo che quell'amore è destinato anche di finire prima di un matrimonio.




Se non lo trovavo rimanevo da sola, piuttosto che stare con qualcuno che non mi "sconfinfera"!

[SM=g27987]

Certo meglio sola che malaccompagnato, mah... mi sembra veramente semplicistico questa tua espressione "se non lo trovavo".


Grazie della visita veloce
Veronika


PS:
Non pensavo che prendessi cosi sul serio la questione la mia era solo una idea simpatica con questa bellissima canzoncina che mi ricorda la mia infanzia... [SM=g27998]





Titti-79
00Tuesday, August 23, 2011 1:20 AM

L'avevo capito titti, ma l'hai cosi tante volte ripetuto che mi ha fatto ridere un pochino, soprattutto per come hai usata l'espressione come se si trattasse di un oggetto ricercato più che un amore desiderato. [SM=g27988] [SM=g27987]


Infatti si tratta di tutte e due: oggetto ricercato e amore desiderato. [SM=g7350]
(E comunque mi risulta di avero detto solo una volta... [SM=g10256])


Non credo nell'amore calcolato. cosi mi sembra ora il tuo, almeno come lo racconti, cioè mi cerco un marito, deve avere questa e quest'altra caratteristicha, se non ce l'ha lascio perdere e nemmno mi innamoro, credo di più in quel classico colpo di fulmine che ti travolge a prescindere che ci siano tutte le caratteristiche che tu cerchi in un uomo, ovviamente se non ne ha nulla che tu condividi allora l'impresa sarà ardua e credo che quell'amore è destinato anche di finire prima di un matrimonio.


Appunto, ma c'è chi si ostina e porta avanti storie impossibili.
L'amore non è calcolato, ma il matrimonio si.
Io posso innamorarmi anche della persona sbagliata, ma essere abbastanza lucida da NON sposarmelo!!!
Non ho cercato un marito, anzi... non avevo nessuna intenzione di sposarmi pensa un pò!
Però quando ti capita e sai che è la persona giusta... perchè no? [SM=g7348]
Quello che volevo dire è che l'amore non basta, ci vogliono un mucchio di altre cose e se non ci sono è meglio lasciar perdere.



Certo meglio sola che malaccompagnato, mah... mi sembra veramente semplicistico questa tua espressione "se non lo trovavo".


Preferisci "se non lo incontravo"? [SM=g7349]



Grazie della visita veloce
Veronika


Prego! [SM=g7350]



PS:
Non pensavo che prendessi cosi sul serio la questione la mia era solo una idea simpatica con questa bellissima canzoncina che mi ricorda la mia infanzia... [SM=g27998]


Grazie, ma io il tedesco non lo capisco! [SM=g2249233]


Titti. [SM=g2482657]
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 7:50 AM
titty;

L'amore non è calcolato, ma il matrimonio si.




Non pensi che l'uno o l'altro vada a braccetto?


G

razie, ma io il tedesco non lo capisco!



Ma chissenefrega senti la musichetta ed il resto te la fai tradurre da MAX:
Titti-79
00Tuesday, August 23, 2011 9:58 AM
Re: titty;

Non pensi che l'uno o l'altro vada a braccetto?


No.
O per lo meno non solo.
Amare qualcuno non basta per sposarlo.
Lo sto dicendo in tutte le salse, ma è così strano ciò che dico...? [SM=g10256]



Ma chissenefrega senti la musichetta ed il resto te la fai tradurre da MAX.


La musichetta l'ho sentita.
Simpatica! [SM=g7350]
In quanto a Max... non lo sapevi che richiedere la sua consulenza costa caro?
E io non me lo posso permettere!!! [SM=g7362]
Se mi facesse uno sconticino... si potrebbe vedere! [SM=g7348]


Titti.
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 10:20 AM
titti:

No.
O per lo meno non solo.
Amare qualcuno non basta per sposarlo.
Lo sto dicendo in tutte le salse, ma è così strano ciò che dico...?



Quindi tu non ti sei sposata solo per amore ma soprattutto per calcolo?

Scusami, se le mie domande ti sono troppo personali possiamo anche lasciar perdere, ma mi servono per poter fare delle riflessioni finali, che potrebbero interessare un po' tutti, visto che qui la maggior parte si è sposato e mi sembra nessuno fin'ora ha divorziato o si è separato in questo gruppetto.
Titti-79
00Tuesday, August 23, 2011 4:15 PM
Re: titti:
Cristianalibera, 23/08/2011 10.20:


No.
O per lo meno non solo.
Amare qualcuno non basta per sposarlo.
Lo sto dicendo in tutte le salse, ma è così strano ciò che dico...?



Quindi tu non ti sei sposata solo per amore ma soprattutto per calcolo?

Scusami, se le mie domande ti sono troppo personali possiamo anche lasciar perdere, ma mi servono per poter fare delle riflessioni finali, che potrebbero interessare un po' tutti, visto che qui la maggior parte si è sposato e mi sembra nessuno fin'ora ha divorziato o si è separato in questo gruppetto.


Ma quale calcolo!? [SM=x2630424]
Se dovevo calcorare mi sposavo un ricco attempato che mi lasciasse vedova giovane in modo da spassarmela alla grande!!! [SM=x2492518]

Non ho "calcolato".
Ho selezionato! Che è diverso. [SM=g7349]


Titti.
kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 5:06 PM
Re: Re: titti:
Titti-79, 23/08/2011 16.15:


Ma quale calcolo!? [SM=x2630424]
Se dovevo calcorare mi sposavo un ricco attempato che mi lasciasse vedova giovane in modo da spassarmela alla grande!!! [SM=x2492518]

Non ho "calcolato".
Ho selezionato! Che è diverso. [SM=g7349]


Titti.




Parole santissime.

Io non capisco però, se la Veronika fa finta di non capire, o non capisce davvero.

E non c'entra il fatto che tante coppie abbiano divorziato o meno, c'entra invece che razza di vita fanno col partner. Magari vorrebbero strozzarlo un giorno sì e l'altro pure, oppure lo vorrebbero tutto al contrario di come è. Perchè prima di sposarselo non hanno pensato che con quell' uomo/donna, avrebbero dovuto viverci tutti i giorni.

O hanno giudicato solo in base alla frequentazione da fidanzati...

Mia madre da ragazzina mi diceva: se vuoi sapere come ti tratterà l'uomo con cui ti stai sposando, guarda come tratta sua madre e, se ne ha, le sue sorelle. Non credere assolutamente che con te sarà diverso. Osserva come tiene le sue cose, come reagisce nelle varie situazioni, perchè è quello che farà anche dopo, quando vivrà con te.

E non si sbagliava.

Prima, di una ragazza che aveva determinate qualità si diceva: beato chi se la sposa! Beh, vale anche per l'uomo.

Quante donne si sono sposate illudendosi di "cambiarlo"?

E' per questo che i matrimoni non funzionano. Prima funzionavano "per forza" perchè la donna sopportava, o magari anche l'uomo sopportava una donna acida, adesso invece si separano alla prima difficoltà, perchè non ci pensano prima, perchè non c'è più tolleranza nemmeno per le cose superabili, e perchè spesso si sposa una persona che in realtà non si conosce. In questo caso io suggerisco di andare a convivere, è un ottimo banco di prova.

Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 5:39 PM
kelly

Mia madre da ragazzina mi diceva: se vuoi sapere come ti tratterà l'uomo con cui ti stai sposando, guarda come tratta sua madre e, se ne ha, le sue sorelle. Non credere assolutamente che con te sarà diverso. Osserva come tiene le sue cose, come reagisce nelle varie situazioni, perchè è quello che farà anche dopo, quando vivrà con te.



Questa è la cazzata più grossa che io ho mai sentito, la maggior parte, tratta con i guanti di seta sua madre con e stravede per le proprie sorelle, cosa che poi non si riflette affatto sulle mogli.




Poi procedo..., io non è che non capisco ma titty mi confonde le idea, mi dice ora che lei ha selezionato, invece prima mi diceva l'amore non si calcola ma il matrimonio sì, e poi mi dice non ho calcolato, se no mi sarei sposato uno ricco.
E perché no se l'avessi aspettato un'altro po' selezionando selezionando magari alla fine avessi trovato uno con tutte le caratteristiche che facevano a tuo caso incluso la ricchezza, o no?


Quando avrò capito bene poi risponderò anche a te sul resto Kelly.
=omegabible=
00Tuesday, August 23, 2011 5:54 PM
Veronica scrive:
Questa è la cazzata più grossa che io ho mai sentito, la maggior parte, tratta con i guanti di seta sua madre con e stravede per le proprie sorelle, cosa che poi non si riflette affatto sulle mogli.

Per gli abitanti di Avellino hai ragione tu,per il resto del mondo ha ragione Kelly!!! [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071]

omega [SM=x2645331]

Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:06 PM
Re:
=omegabible=, 23/08/2011 17.54:

Veronica scrive:
Questa è la cazzata più grossa che io ho mai sentito, la maggior parte, tratta con i guanti di seta sua madre con e stravede per le proprie sorelle, cosa che poi non si riflette affatto sulle mogli.

Per gli abitanti di Avellino hai ragione tu,per il resto del mondo ha ragione Kelly!!! [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071] [SM=g2490071]

omega [SM=x2645331]





Omega... [SM=g7352] [SM=g7345] [SM=g7345] [SM=g7345]

L'esperienza l'ho fatto qui sul Gargano e si tratta della Puglia dove abita anche La kelly.


Comunque omega quando ti sei trovato o innamorato di tua moglie com'è andata, ti sei sposato per amore o perché eri sicuro che la tua sposa avesse tutte le caratteristiche che tu volevi che avesse come requisiti la tua futura moglie?


kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 6:23 PM
Re: Re:
Cristianalibera, 23/08/2011 18.06:




Omega... [SM=g7352] [SM=g7345] [SM=g7345] [SM=g7345]

L'esperienza l'ho fatto qui sul Gargano e si tratta della Puglia dove abita anche La kelly.


Comunque omega quando ti sei trovato o innamorato di tua moglie com'è andata, ti sei sposato per amore o perché eri sicuro che la tua sposa avesse tutte le caratteristiche che tu volevi che avesse come requisiti la tua futura moglie?






Verò, non hai capito niente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Allora, parto dalla prima affermazione. Che esperienza hai fatto? Un conto è sentire cosa dicono gli uomini "fuori" e un altro conto cosa fanno in casa. A volte può capitare che trattino bene la madre perchè questa ha un bastone nascosto nell'armadio. La moglie dovrebbe attrezzarsi nello stesso modo.

Io mi riferivo al modo di porsi: sono gentili, rispondono male, mandano a quel paese con parolacce, non si tratta di educazione imposta ma di rispetto vero, quello che avviene nelle 4 mura domestiche. E una futura sposa dovrebbe frequentare spesso la casa del futuro marito, e se lui non ce la porta, gatta ci cova. Oppure ti fidi delle belle paroline e dei mazzetti di fiori che ti porta? Tutti quelli che vogliono circuire una donna sanno benissimo come essere supergentili e supercarini. I dolori vengono dopo. E tu dovresti saperne qualcosa.

Sulla seconda cosa: E' chiaro che una persona ti deve piacere e ne devi essere prima innamorata. Poi valuti se ha ANCHE le caratteristiche necessarie affinchè il matrimonio non sia una lotta continua. E' chiaro che l'imprevisto può esistere, ma quando devi fare un'azione importante come il matrimonio, se vuoi che duri, o almeno non finisca dopo un mese, devi considerare anche certe cose un pò più concrete e non solo amore e attrazione fisica. Stiamo davvero dicendo delle caxxate o qua la gente si sposa solo perchè crede che la passione copra ogni difetto?

Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:27 PM

Verò, non hai capito niente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Allora, parto dalla prima affermazione. Che esperienza hai fatto? Un conto è sentire cosa dicono gli uomini "fuori" e un altro conto cosa fanno in casa. A volte può capitare che trattino bene la madre perchè questa ha un bastone nascosto nell'armadio. La moglie dovrebbe attrezzarsi nello stesso modo.



No, non hai acpito niente tu, non ho fatto questa esperienza per sentito dire ma toccato con manooooooooo aihooooooooo, ...già incavolatuccio sto macchè mi vuoi far incavolare di più!

E se poi uno è orfano e senza sorelle? [SM=x2492513]
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:37 PM
Che ne pensate?

Stavamo parlando già nel 3d titti la Lanternaia, ma penso che l'argomento è interessante e lì facilmente potrebbe perdersi, magari possiamo dire la nostra proprio qui:
kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 6:40 PM
Ma che razza di domanda!!!!!!!!!!! Non era così che l'ha messa Titti. Adesso una va al mercato e si sceglie il marito. ma per favore...
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:41 PM
Leggete anche qui.

Perché ci si sposa
di Giuliana Proietti

Tutte le persone che si sposano sognano di avere un matrimonio felice, il che, purtroppo, non sempre avviene. Sempre più spesso le coppie si separano e si calcola ormai che una su due (oppure una su tre in altre statistiche) è destinata al fallimento. Altre volte la fine di un matrimonio arriva perfino con la morte provocata del partner, per mano del 'consorte', che evidentemente ha scelto di non condividere la sorte fino in fondo con la persona che ha sposato. Ci si chiede: ma come si fa ad arrivare ad un odio tanto violento nei confronti di una persona, dopo aver provato, sempre per lei, l’opposto sentimento dell’amore?

Ci sono molte ragioni. La prima è che il matrimonio è una istituzione dinamica ed in continua trasformazione, il che significa che cambia nel corso del tempo e con lei cambiano le persone in essa coinvolte. Del resto, ci sono anche coppie molto felici, che restano insieme tutta la vita, con grande soddisfazione di entrambi. Il problema riguarda, ovviamente coloro che hanno fatto questa scelta, della quale sono insoddisfatti ed anzi la considerano la rovina della propria vita.

Ma allora, se questo è il rischio e, come abbiamo visto, è un rischio così alto, perché ci si continua a sposare oggi?
Se lo chiedete a chi si sposa, vi sorprenderete nel sentire risposte di questo genere: si ricevono di bei regali, si fa una bella festa, volevo avere una casa tutta mia, potevo avere quindici giorni di ferie in più, volevo far contenta la mamma… E così via.

In realtà, per capire perché veramente ci si continua a sposare, bisogna guardare al passato ed al valore simbolico del matrimonio.

Il matrimonio è nato almeno 4.500 anni fa ed ha avuto la funzione di creare un ordine sociale e di promuovere il benessere delle persone. E sicuramente, per fare questo, non si è mai basato su un sentimento così ‘volatile’ come l’amore: c’erano faccende concrete, economiche, familiari, che facevano scegliere i giovani verso una possibilità o l’altra. Solo da poco più di un secolo ci si sposa per amore e dunque ci si basa nella scelta del con-sorte sui sentimenti e sulle passioni, anziché sulla capacità del/della partner di condividere un progetto di lungo termine. Del resto, è una caratteristica di noi esseri umani quella di innamorarci.

Quando ci svegliamo dal sogno però, è altrettanto umano accorgersi dei difetti del/della partner: trovarlo/a sgradevole, irritante, irragionevole e quant’altro. La soluzione più comune dopo questa spiacevole ‘sorpresa’ è quella di farsi l’amante, quasi per ritrovare quella felicità perduta che si sente sempre più come un diritto. In ogni caso non è una soluzione: oggi sempre più il tradimento rappresenta una causa di separazione: infatti, non si è disposti a tollerare le imperfezioni dell’altro/a e la rottura del patto di fedeltà viene considerato un motivo valido per interrompere l’unione. Succede insomma che non si riesce più a tollerare la frustrazione, a gestire le proprie emozioni. Del resto, se tutte le coppie nelle quali è accaduto un tradimento si fossero separate, nel passato, forse la nostra specie non sarebbe neanche sopravvissuta.

Freud ha visto l’amore dalla prospettiva della pulsione sessuale ed ha teorizzato che sia l’amore sia la sessualità abbiano le loro radici nell’infanzia Il primo amore di ciascuno di noi è la propria mamma, la persona cioè che non solo soddisfa tutti i nostri bisogni, ma che ci dà anche il primo piacere sessuale, con i suoi abbracci e con il suo tenero e caldo corpo. Nel/nella partner ogni persona cercherebbe dunque, consapevolmente o meno, questo ritorno all’amore materno. Ma l’amore materno è un amore diverso: è altruista, oblativo, disinteressato ed invece col partner ci si accorge che si tratta di un amore diverso, nel quale si riceve molto, ma si deve anche dare molto.

E questo delude. Se ci si sente troppo delusi, se ci si accorge di aver troppo sbagliato, l’ideale irragionevole o sovradimensionato del/della partner determina la misura dell’insoddisfazione e può portare a decidere di interrompere la relazione, anche se non a perdere l’illusione di ritrovare in un’altra persona le qualità e le capacità di riportarci alla nostra infanzia nella vita matrimoniale, attraverso la quale ‘eternizzarsi’ attraverso i figli e le generazioni che verranno.

Ecco perché, veramente, ci sposiamo.

Fonte

kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 6:48 PM
Fai una cosa, unifica le due discussioni e mettici il sottotitolo a titti la lanternaia, altrimenti così non si capisce più niente di come è nata la discussione.
kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 6:50 PM
Re:
Cristianalibera, 23/08/2011 18.27:


Verò, non hai capito niente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Allora, parto dalla prima affermazione. Che esperienza hai fatto? Un conto è sentire cosa dicono gli uomini "fuori" e un altro conto cosa fanno in casa. A volte può capitare che trattino bene la madre perchè questa ha un bastone nascosto nell'armadio. La moglie dovrebbe attrezzarsi nello stesso modo.



No, non hai acpito niente tu, non ho fatto questa esperienza per sentito dire ma toccato con manooooooooo aihooooooooo, ...già incavolatuccio sto macchè mi vuoi far incavolare di più!

E se poi uno è orfano e senza sorelle? [SM=x2492513]




Ma cosa hai toccato con mano?? Ti sei sposata tutti gli uomini del gargano? [SM=g2489055]
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:51 PM
Re: Re:
kelly70, 23/08/2011 18.50:




Ma cosa hai toccato con mano?? Ti sei sposata tutti gli uomini del gargano? [SM=g2489055]



Non c'è bisogno di sposarteli basta una buona osservazione. [SM=g7349]


Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:54 PM
Re:
kelly70, 23/08/2011 18.40:

Ma che razza di domanda!!!!!!!!!!! Non era così che l'ha messa Titti. Adesso una va al mercato e si sceglie il marito. ma per favore...



Ok, ecco perché stiamo qui a discuterne, ma comunque se vai leggere ciò che ha scritto era questo, ha detto in amore non si calcola ma il matrimonio sì, poi ha detto non è che ha calcolatao ma ha selezionato., ... ma che vioi che ti faccio tutti gli copi/incolla delle sue frasi?


Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 6:54 PM
Re:
kelly70, 23/08/2011 18.48:

Fai una cosa, unifica le due discussioni e mettici il sottotitolo a titti la lanternaia, altrimenti così non si capisce più niente di come è nata la discussione.



ok faccio subito.


kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 7:09 PM
Re: Re: Re:
Cristianalibera, 23/08/2011 18.51:



Non c'è bisogno di sposarteli basta una buona osservazione. [SM=g7349]






Sì, come no. Osservazione di che? Di quello che appare.
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 7:13 PM
Re: Re: Re: Re:
kelly70, 23/08/2011 19.09:




Sì, come no. Osservazione di che? Di quello che appare.



Bene, noi viviamo in un paese di 4500 persone siamo pochi ci si conosce con tutti, cosi è anche con i paesi limitrofi, spesso ci si sta in compagnia con le famiglie e quando si parla qui di famiglie non è solo moglie marito e figli ma anche mamma sorella fratello cugino nonno ecc,... [SM=g28004]

Qua son mammaioli, la mamma da qua la mamma di là, la sorella? ah mia sorella lei si che è una brava casalinga... insomma statte zitta va, da oggi ho mio suocera in casa e rimarrà per 4 mesi aihooooooo, e son dolori, cioè per lei [SM=g7350] se non fila come dico io. [SM=g7352]


kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 7:24 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
Cristianalibera, 23/08/2011 19.13:



Bene, noi viviamo in un paese di 4500 persone siamo pochi ci si conosce con tutti, cosi è anche con i paesi limitrofi, spesso ci si sta in compagnia con le famiglie e quando si parla qui di famiglie non è solo moglie marito e figli ma anche mamma sorella fratello cugino nonno ecc,... [SM=g28004]

Qua son mammaioli, la mamma da qua la mamma di là, la sorella? ah mia sorella lei si che è una brava casalinga... insomma statte zitta va, da oggi ho mio suocera in casa e rimarrà per 4 mesi aihooooooo, e son dolori, cioè per lei [SM=g7350] se non fila come dico io. [SM=g7352]






Ma io non parlo di quello. Non di ciò che dicono in pubblico. Ma come gli si rivolgono in casa. Fuori è chiaro che stanno a fare tutti i complimenti. Poi a casa se una pietanza non gli piace...

Veronika, ricordati che ciò che uno dice in pubblico non corrisponde quasi mai alla verità. E il proverbio l'apparenza inganna non lo inventarono tanto per dire...
Cristianalibera
00Tuesday, August 23, 2011 7:27 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
kelly70, 23/08/2011 19.24:




Ma io non parlo di quello. Non di ciò che dicono in pubblico. Ma come gli si rivolgono in casa. Fuori è chiaro che stanno a fare tutti i complimenti. Poi a casa se una pietanza non gli piace...

Veronika, ricordati che ciò che uno dice in pubblico non corrisponde quasi mai alla verità. E il proverbio l'apparenza inganna non lo inventarono tanto per dire...



Ma sì ma mi ci sono trovato anche in casa, ok, in più le confessioni delle amiche che mi hanno proferito proprio questo la mamma è sempre la mamma anche perché qui le mamme sanno fare il tutto le mogli no...


Titti-79
00Tuesday, August 23, 2011 10:42 PM
Non so più come dirlo... [SM=g7364]
Se avessi detto che mi sono sposata il primo che mi è passato davanti e mi ha fatta rincretinire non mi avresti dato della incosciente???!!!
Non mi avresti detto che forse ero stata troppo affrettata e che avrei dovuto valutare, conoscere, frequentare???!!!
E' semplicemente questo ciò che ho fatto!!!!!!!
Dico, cosa c'è di così sconvolgente???!!!
Forse il fatto che non credo all'amore fulminante che supera ogni ostacolo?!
Ebbene si, non credo all'amore fulminante che supera ogni ostacolo!
Allora, merito la pena di morte o di essere considerata una "calcolatrice" per questo???!!! [SM=x2630434]


Titti.
kelly70
00Tuesday, August 23, 2011 10:44 PM
Re:
Titti-79, 23/08/2011 22.42:

Non so più come dirlo... [SM=g7364]
Se avessi detto che mi sono sposata il primo che mi è passato davanti e mi ha fatta rincretinire non mi avresti dato della incosciente???!!!
Non mi avresti detto che forse ero stata troppo affrettata e che avrei dovuto valutare, conoscere, frequentare???!!!
E' semplicemente questo ciò che ho fatto!!!!!!!
Dico, cosa c'è di così sconvolgente???!!!
Forse il fatto che non credo all'amore fulminante che supera ogni ostacolo?!
Ebbene si, non credo all'amore fulminante che supera ogni ostacolo!
Allora, merito la pena di morte o di essere considerata una "calcolatrice" per questo???!!! [SM=x2630434]


Titti.




Titti lascia perdere...è appunto, tutta, questione di credere.

[SM=g7352]
Cristianalibera
00Wednesday, August 24, 2011 11:17 AM
Re:
Titti-79, 23/08/2011 22.42:

Non so più come dirlo... [SM=g7364]
Se avessi detto che mi sono sposata il primo che mi è passato davanti e mi ha fatta rincretinire non mi avresti dato della incosciente???!!!
Non mi avresti detto che forse ero stata troppo affrettata e che avrei dovuto valutare, conoscere, frequentare???!!!
E' semplicemente questo ciò che ho fatto!!!!!!!
Dico, cosa c'è di così sconvolgente???!!!
Forse il fatto che non credo all'amore fulminante che supera ogni ostacolo?!
Ebbene si, non credo all'amore fulminante che supera ogni ostacolo!
Allora, merito la pena di morte o di essere considerata una "calcolatrice" per questo???!!! [SM=x2630434]


Titti.




Senti titti, non so perché te la stai prendendo cosi tanto anche perché la cosa e la tematica in genre mi interessa ma se qui andiamo avanti cosi cioè che tu CREDI che io avessi voluto giudicarti male in qualcosa allora stai messa male, spiegami semplicemnete meglio quel tuo concetto di amore non calcolato e per selezione di arrivare al matrimonio, ed è fatto.
Poi procediamo, se ti va. [SM=g27985]


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:41 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com