Sirio Firenze in resina

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, [2], 3
Erremodels
00Wednesday, March 18, 2020 11:16 AM
Grazie per i suggerimenti: abbiamo trovato dei motorini lunghi solo 16mm e che arrivano a 30.000rpm: dovrebbero essere sufficientemente potenti, magari accoppiandone due.
Ora proviamo a reingegnerizzare il castello motore: dovrebbe rimanere nascosto sotto la linea del finestrino.
Erremodels
00Wednesday, March 18, 2020 7:31 PM
Mentre si studia il sistema di connessione tra le carrozze il più simile possibile all'originale, ecco la primissima prova di stampa.

La qualità è ancora lontana dal quella definitiva (questa è una stampa veloce con filamento in PLA) ma è emozionante avere tra le mani l'oggetto vero dopo averlo solo immaginato sullo schermo!
Noterete che l'imperiale non aderisce perfettamente alla cassa per un piccolo problema in fase iniziale di stampa: le prossime bozze saranno sicuramente migliori.

Nel frattempo potete salutare Lapo, il nostro conducente di fiducia...
😂😂😂

ardesio1
00Wednesday, March 18, 2020 11:48 PM
[SM=x346220]
Erremodels
00Sunday, March 22, 2020 7:02 PM
Purtroppo l'attuale situazione internazionale ci costringerà a ritardare un po' la sperimentazione sul motore e il controlller CCD...

Intanto ci portiamo avanti con la parte modellistica.

Ecco una visione dell'interno. Magari non è perfetta al 100% ma ricordiamoci le dimensioni del modellino!

Saluti a tutti e mi raccomando: tappatevi in casa!
Nevilio
00Tuesday, March 24, 2020 10:18 AM
TRAM SIRIO
HO VEDUTO IL MODELLO PROPOSTO, SONO INTERESSATO AD ACQUISTARNE UNO "TIPO FIRENZE", GRADIREI LA RIPRODUZIONE DEL VEICOLO N. 1015, QUALE E' IL COSTO E QUALI SONO I TEMPI DI CONSEGNA.
GRAZIE.
XJ6
00Tuesday, March 24, 2020 10:47 AM

Il Sirio di Napoli, che mi interesserebbe (magari in aggiunta a quello di Firenze), è un po' più stretto, senza copricarrelli e ha solo tre casse. Immagino che successivamente alla realizzazione di quello di Firenze non sia un grosso problema modificare il progetto per tener conto di queste specifiche.
Erremodels
00Tuesday, March 24, 2020 11:53 AM
Per Nevilio: la riproduzione di un singolo esemplare non è prevista al momento. A meno che non si discosti solo per qualche scritta o piccoli dettagli (se hai documentazione specifica, potresti mandarmela?).
Per i costi, ad oggi non li abbiamo definiti con precisione: dipende anche da quanti modelli saranno effettivamente ordinati e dal tipo di allestimento... Diciamo orientativamente che si spazia dai 60€ per il grezzo (qualche pezzo da montare e dipingere) ai 280€ per un modello finito e completo di motorizzazione "chiavi in mano" (sempre che tutto fili liscio e riusciamo a terminarlo).
Al momento abbiamo iniziato a fare delle prove grezze di stampa. Per arrivare alla produzione finale credo ci vorranno un paio di mesi.

Per XJ6: il modulo base delle due versioni è il medesimo, quindi non dovrebbe essere difficile l'adattamento. Ci sarà da modellare con maggiore precisione i carrelli, che in questo caso sono visibili, e rifare parte del musetto.
Per la larghezza sinceramente non ho idea e le foto reperibili su internet non sono sufficienti: se hai dettagli tecnici puoi mandarmeli in privato, saranno di grande aiuto per sveltire i tempi!

Grazie a tutti.
XJ6
00Tuesday, March 24, 2020 12:06 PM

I dettagli li ha sicuramente Augusto Cracco. Provo a scrivergli su fb
Nevilio
00Tuesday, March 24, 2020 4:14 PM
TRAM SIRIO
SI TRATTA UNICAMENTE DI UN PARTICOLARE VEICOLO DELLA FLOTTA DI FIRENZE CHE PRATICAMENTE SI DISTINGUE DAGLI ALTRI PER IL SOLO NUMERO PROGRESSIVO,EVENTUALMENTE POSSO PROVVEDERE IO STESSO A RINUMERARE IL MODELLO DI SERIE.
INTANTO SPARGO LA VOCE PER SENTIRE SE PUO' INTERESSARE AD ALTRI MODELLISTI DI MIA CONOSCENZA.
BUON LAVORO.
XJ6
00Tuesday, March 24, 2020 4:20 PM

Nevilio, per favore, non scrivere tutto in maiuscolo (cosa che, nella netiquette di internetm equivale a urlare). Grazie!
Erremodels
00Tuesday, March 24, 2020 7:36 PM
Ancora qualche ritocco agli interni...
Naturalmente il modello non avrà l'illuminazione interna (o almeno non così... 😁)
Erremodels
00Sunday, March 29, 2020 7:30 PM
Erremodels
00Sunday, March 29, 2020 7:40 PM
Rieccomi con qualche aggiornamento e una richiesta:
sto elaborando il carrello motore e credo si possa usare un motorino da 7mm di diametro, che rimarrebbe abbastanza nascosto sotto la linea del finestrino, con volano in ottone e vite senza fine "modulo 03" disponibile sul sito "Lineamodel".
Per mantenere la compatibilità con la scala HO ho pensato di adoperare delle ruote standard con diametro 9mm; sono un po' più grandi rispetto a quelle del Sirio ma tanto sono quasi del tutto nascoste (poi vedremo se andrà bene per il Sirio Napoli che le ha in vista...).
A questo punto devo trovare solo il modo di fissarle al pianale!
Pensavo a dei cuscinetti a sfera ma poi non saprei come inserirli nell'assale, a meno di trovare assali e ruote separati da assemblare.

Su questo aspetto però non ho esperienza: qualche consiglio?
Grazie a tutti.
max5726
00Monday, March 30, 2020 12:08 AM
Ciao, anche nelle foto dei carrelli motori di Lineamodel, non vengono mai usati cuscinetti a sfera, dato che delle bronzine vulgaris sono più che sufficienti. chiaramente queste saranno dimensionate sull'albero che supporta le ruote.... Se il carrello fosse realizzato 'di pezzo', in ottone o bronzo, gli assi si possono montare direttamente sul carrello, senza alcun pezzo intermedio (l'importante è che il punto dove tocca l'asse non sia una parete fine, come in un carrello scatolato in fotoincisione: in questo caso è obbligatoria la bronzina).
Non so con quale materiale avete intenzione di fare il carrello: suggerisco comunque un minimo di isostaticità sullo stesso, per migliorare le performnces meccaniche e per impedire svii indesiderati. Si esegue facilmente usando degli alloggi per gli assi leggermente ovalizzati in senso verticale (bastano 5 decimi, talvolta anche meno...): il molleggio lo si realizza usando delle lamelle prendicorrente in bronzo fosforoso, che lo realizzano premendo le ruote verso il basso. Con il rendering nella foto tutto sembrerebbe essere abbastanza facile, facendo le sedi degli assi con asola: Basterebbe poi realizzare una piastrina di chiusura da montare da sotto, con un paio di piccole viti.....
Parlando delle ruote, vi suggerirei di dare un occhio all'assortimento di Lineamodel: loro hanno realizzato anche draisine / mezzi di servizio le cui ruote erano assai più piccole di diametro rispetto a carri & carrozze: domani guarderò pure io, dato che posseggo tutti questi kit.... 😁

Buonanotte!

Max
Erremodels
00Monday, March 30, 2020 12:43 PM
Ecco come verrebbe: le boccole a U marroni reggono l'asse mentre le lastrine in metallo che strisciano sulla ruota fungono sia da ammortizzatori che da contatti per la linea.
I fili rosso e nero portano la tensione al controller DCC (pensavo ad un Lenz 10231-02 da 25x15mm che potrebbe essere nascosto nella paratia che separa la cabina o sotto il tetto della motrice) e i fili grigio e arancio vanno ad alimentare il motore...
Erremodels
00Saturday, April 11, 2020 8:29 PM
In attesa di risolvere i problemi "elettromeccanici" (purtroppo la chiusura dei negozi non aiuta!) continuiamo ad occuparci della parte più puramente modellistica.
Che tram sarebbe senza una fermata? 😎
Erremodels
00Thursday, April 16, 2020 7:06 PM
Mentre vanno in stampa su filamento di PLA i vari pezzi del tram, ecco gli ultimi ritocchi alla fermata...
ardesio1
00Thursday, April 16, 2020 8:55 PM
Sempre complimenti. Volevo dirti: a me il Sirio fiorentino (ed eventualmente i due Sirio napoletani) non interessano motorizzati. Sarà possibile averli statici?
Erremodels
00Friday, April 17, 2020 8:09 AM
ardesio1, 16/04/2020 20:55:

Sempre complimenti. Volevo dirti: a me il Sirio fiorentino (ed eventualmente i due Sirio napoletani) non interessano motorizzati. Sarà possibile averli statici?

Certamente! Anzi, la versione statica sarà disponibile prima, insieme agli elementi per costruire la fermata 😁
Erremodels
00Friday, April 17, 2020 3:49 PM
Ecco la motrice e le due carrozze. Mancano ovviamente i carrelli e alcuni dettagli (come le griglie sull'imperiale o gli specchietti retrovisori) che con la stampa a filamento comunque non verrebbero.

Per coloro che sono interessati al modello statico: va bene se anche le ruote sono stampate in resina?
E per avere un'idea del carico di lavoro da programmare: quanti sono interessati a montarlo (pochi pezzi) e dipingerlo da soli e quanti invece lo preferiscono "chiavi in mano"?

E ancora... quanti sarebbero interessati ad avere anche la fermata con tutti gli elementi visibili nella foto dei post precedenti?
Eventualmente anche con pali di alimentazione, pali della luce e altri accessori su richiesta...

Grazie ancora per il supporto.
Erremodels
00Friday, April 17, 2020 7:32 PM

Spero riusciate a vedere questo video in cui proviamo l'articolazione del pantografo!
Le dimensioni qui sono un po' aumentate per facilitare le prove.
Il filo di metallo usato per muovere i pezzi sarà poi inserito (rettificato! 😅) nella base in basso e unito alla molla che gestisce l'aderenza alla catenaria.

Nella versione motorizzata -per chi fosse interessato al pantografo funzionante- ci sarà l'elemento strisciante in metallo al quale verrà collegato un filo che porterà tensione fino alla motrice 😇

edit - non riesco a mostrare il video qui, ma solo un fotogramma. Eventualmente potete cliccare il link sotto e scaricarlo sul vostro PC: è poco più di 1Mbyte



https://www.librivintage.it/wp-content/uploads/2020/04/pantografo.mkv


max5726
00Friday, April 17, 2020 10:25 PM
Buonasera, a vederlo così sembra venga davvero bene!
Io mi prenoterei per la versione motorizzata in kit (ne ho già montati diversi, e diversi ne ho da montare....😁): non so a chi vi siete rivolti per la parte motore, ruote, ingranaggi.... se fosse tutto Lineamodel, potrei prenderli anche per conto mio (ovviamente se siete d'accordo!!!), dato che ho già una lista di parti da acquistare!
Anche per la parte elettrica ed illuminazione ho già materiale a sufficienza per illuminare tutto il modello (anche le frecce, forse...): ho intenzione di usare un decoder Lenz come quello che avete indicato, ma nella versione Silver, che ha qualche funzione in più... ci attiverò la funzione ABC, che permette la gestione di una linea Punto-a-Punto completamente in automatico, ci pensa il decoder!!!
Vorrei sapere se pensate di dotare il modello di cerchi di aderenza per migliorare la trazione, e quante ruoe saranno usate per la presa di corrente... il pantografo non mi serve collegato, userò le rotaie!

Vorrei anche sapere che tecnica di verniciatura usate (tipologia di vernice e come fate le mascherature): sto impazzendo a verniciare la seconda motrice della FAP perchè la mascheratura cade su più punti che hanno livelli differenti e particolari in rilievo, per il momento mi viene sbavata..... 😥

Non escludo che nel mio gruppo i sia qualche altra persona interessata, non so ancora che versione: molto dipende dal prezzo, per il momento ho divulgato le cifre approssimative che avete indicato giorni fa!

Grazie, cordiali saluti!

Max

p.s. se mi mandate anche un prezzo orientativo per la fermata, valuterò se sostituire quella esistente....
Erremodels
00Saturday, April 18, 2020 12:09 PM
Buongiorno Max,
sì, per la motorizzazione ci stiamo indirizzando verso Lineamodel o comunque qualcosa con le medesime dimensioni (motorino diametro 8mm).
Quindi direi che puoi sicuramente avere il modello predisposto e provvedere tu alla parte elettrica.
Poi eventualmente concordiamo per alcuni dettagli che devono essere previsti prima della stampa per facilitare il lavoro.
Ad esempio le frecce al momento sono piene, ma se vuoi illuminarle posso trovare il modo di creare gli spazi per filo e led oppure, essendo un materiale di facile lavorazione, puoi provvedere tu con comuni attrezzi da modellismo...
I cerchi di aderenza dovrebbero essere già forniti con le ruote che dovremo acquistare.
Per la presa di corrente, sicuramente le due ruote del carrello anteriore. Per migliorare la funzione so che andrebbero usate anche quelle posteriori: cercherò di studiare il modo di far passare i fili elettrici attraverso le giunzioni delle vetture, ma non garantisco!

La verniciatura sarà ad aerografo con colori acrilici Tamiya (probabilmente il Chrome Silver x-11, il Red x-7 e il nero x-18)
Per la mascheratura prevedo di usare il masking tape della Tamiya.

La fermata da montare potrebbe venire sui 30€: nelle foto sotto ci sono due esplosi dei pezzi che la compongono.
Considera che è l'esatta riproduzione di una vera fermata di Firenze. Potranno esserci anche altre versioni (quella con tettoia doppia e quella senza tettoia) e altri elementi tipici come i pali della luce e della catenaria per riprodurre qualsiasi tratto del tracciato.
Per la versione statica forniamo anche la base con i binari (quelli da tram!) e i mattoncini in rilievo; per le versione funzionante ci saranno ovviamente gli scavi in cui inserire i profilati in metallo.

Stiamo pensando anche a qualche palazzo tipicamente fiorentino per poter ricostruire dei veri tratti urbani... ma aspettiamo a volare troppo in alto!!

Grazie per l'interesse e a presto.
XJ6
00Saturday, April 18, 2020 12:37 PM

Salve. Mi interessa la versione statica, sia di Firenze che di Napoli, già montata e verniciata. Preferirei le ruote in metallo, se possibile. Grazie
Erremodels
00Saturday, April 18, 2020 1:16 PM

Salve. Mi interessa la versione statica, sia di Firenze che di Napoli, già montata e verniciata. Preferirei le ruote in metallo, se possibile. Grazie



Bene. Prendo nota 😉
Nevilio
00Saturday, April 18, 2020 3:06 PM
Sirio Firenze
Sono interessato al Sirio Firenze statico montato e verniciato, possibilmente con rodiggio metallico e scorrevole.
Sono interessato anche alla femata completa di accessori.
Gradirei un preventivo di massima.
Grazie.
Erremodels
00Saturday, April 18, 2020 5:37 PM
Buongiorno Nevilio.
Prendo nota della richiesta (nessun problema per le ruote metalliche e funzionanti).
Per il preventivo è un po' presto: dobbiamo ancora valutare molte variabili.
Se mi mandi una mail privata (enricciardi@gmail.com) possiamo discuterne più agevolmente.
ardesio1
00Saturday, April 18, 2020 8:47 PM
Sono interessato alla versione statica già assemblata e dipinta. Possibilmente le ruote in metallo. (Questo anche per i due Sirio Napoletani). Non sono interessato alla fermata. Grazie
max5726
00Sunday, April 19, 2020 12:10 AM
Buonasera....
bene, allora mi metto in attesa!
per l'impianto elettrico, potresti anche non fare nulla, ho della piattina flessibile, che posso passare ovunque!!!! proprio sul trenino della FAP sto sperimentando una presa di corrente un pò diversa dal solito, potrei anche usarla sul modello del tram.... Naturalmente provvederò a fare la presa di corrente su tutte le ruote, per il funzionamento con il decoder in ABC una presa di corrente ottimale è fondamentale!
Oggi ho visto dal vero le frecce ed i fanali, specialmente fare le prime è un lavorone, ci sto ripensando... comunque non importa che prevedi i fori per le stesse, ci posso pensare anche da me!

Suggerimento: se pensate di fare anche i pali, per il funzionamento dinamico suggerirei di ricavarci dentro lo spazio per un'anima metallica: ho paura che un palo tutto di plastica, si possa rompere facilmente al primo incidente....

cordiali saluti!

Max
tram2966
00Monday, April 20, 2020 9:22 PM
Buonasera
Sono interessato alla versione motorizzata del Sirio napoletano completo e verniciato
Grazie
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:09 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com