Scoperto un nuovo sistema planetario

anto_netti
00Thursday, February 23, 2017 9:23 AM
Sempre più pianeti extrasolari vengono scoperti. Tempo fa si erano scoperti pianeti in gran numero contemporeanemente. Lasciando presupporre che la crescita delle scoperte potesse essere esponenziale. Fino ad arrivare a scoprire 100, 1000, e così via, pianeti alla volta.

Ora si è addirittura scoperto un intero sistema planetario.

Nasa, la Terra ha sette "sorelle": scoperto un nuovo sistema planetario

IMMAGINATE un lontano "cugino" del nostro Sistema Solare, popolato da pianeti grandi più o meno come la nostra Terra. Alcuni di questi mondi alieni potrebbero persino ospitare forme di vita, magari così evolute da viaggiare da un pianeta all'altro a bordo di sofisticate navette spaziali. Un'ambientazione che sembra essere uscita dalla penna di Isaac Asimov o di un altro autore di fantascienza. Ma ancora una volta la realtà supera la fantasia, e rende reali anche gli scenari più futuristici. Perché, alieni e navicelle a parte, questo sistema planetario esiste davvero, e si trova a meno di 40 anni luce da noi. Trappist-1, una stella nana rossa nella costellazione dell'Acquario, ha infatti un corteo di ben sette pianeti simili alla Terra. Un risultato attesissimo da giorni dopo l'annuncio della Nasa di una imminente conferenza stampa sui pianeti extrasolari.

www.repubblica.it/scienze/2017/02/22/news/nasa_la_terra_ha_sette_sorelle_scoperto_un_nuovo_sistema_solare-15...

Ciao
anto_netti
(SimonLeBon)
00Thursday, February 23, 2017 9:39 PM
Re:
L'ho letto anch'io e sono "solo" 27 anni luce di distanza (qui l'articolo dice 40, ma poco cambia).

Si specula già sull'acqua che potrebbe esserci, sperando di azzeccarci...

Simon
(SimonLeBon)
00Thursday, February 23, 2017 10:14 PM
Re: Re:
E' in arrivo lavoro per i ricercatori:

"Trappist-1, 15 anni per sapere se sugli esopianeti c'è vita

Ancora 10 o 15 anni e poi sarà possibile vedere l'atmosfera dei pianeti esterni al Sistema Solare per cercare in essa le spie della presenza di acqua e vita. E' questa la prossima tappa della lunga caccia ai mondi alieni potenzialmente abitabili, ha detto il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Roberto Battiston."

Qualcuno farà carriera! [SM=g7405]

Simon
giusyforever
00Thursday, February 23, 2017 11:05 PM
Re: Re:
(SimonLeBon), 23/02/2017 21.39:

L'ho letto anch'io e sono "solo" 27 anni luce di distanza (qui l'articolo dice 40, ma poco cambia).

Si specula già sull'acqua che potrebbe esserci, sperando di azzeccarci...

Simon




Se vanno alla COOP l'acqua la trovano e pure in offerta [SM=g8930]
dom@
00Thursday, February 23, 2017 11:05 PM
SE non e' acqua e olio ? [SM=g10765]
anto_netti
00Monday, February 27, 2017 9:44 AM
Quello che mi fa ridere e che vogliono a tutti i costi cercare l'acqua e la vita da altre parti o addirittura civiltà aliene.

A parte che ho una mia idea personale. E che cioè Geova abbia creato la vita solo sulla Terra. La contesa sulla sovranità di Geova non può esistere in tutto l'universo. E non può essere neanche che eventuali civiltà aliene siano esenti dalla contesa. Altrimenti sarebbero delle creature angeliche, di gran lunga superiori a noi. Sappiamo che gli angeli non vivono nei cieli fisici. Ma vivono nei cieli spirituali.

Detto questo questa spasmodica ricerca, sembra evidenziare una forte paura di essere soli nell'universo. E di andare più che altro alla ricerca di creature angeliche che ci possano dare conforto. Ma uno scienziato, che non ricordo chi sia, ha evidenziato una cosa molto importante.

"Meglio che gli alieni non esistano. Dov'è scritto che essi possano essere buoni? Una civiltà molto avanzata, potrebbe essere ostile, in un'universo ostile come questo. E potrebbe spazzarci via in breve tempo".

Poiché credo nel Dio Geova, so che questa eventualità per fortuna non esiste.

Ciao
anto_netti
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:18 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com