Scomunica

Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14
erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 6:13 PM
Cosa determina la disassociazione? E la gravità dell'errore? E il fatto che tante persone lo sappiano, oppure la mancanza di vero pentimento?
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 6:30 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 18.13:

Cosa determina la disassociazione? E la gravità dell'errore? E il fatto che tante persone lo sappiano, oppure la mancanza di vero pentimento?




la assoluta mancanza di pentimento.
L' errore può anche essere grave, ma se c' è il vero pentimento e si abbandona la condotta errata, non vi è disciplina.
Si possono perdere i privilegi (è successo anche a me..), ma non si è disassociati


erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 6:33 PM
Caro Aquila, infatti è quello che pensavo, ma per quale motivo per la pedofilia è diverso dato che il sangue di Gesù copre tutti i peccati se c'è vero pentimento?
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 6:41 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 18.33:

Caro Aquila, infatti è quello che pensavo, ma per quale motivo per la pedofilia è diverso dato che il sangue di Gesù copre tutti i peccati se c'è vero pentimento?



perché la pedofilia è un reato gravissimo, da codice penale, l' adulterio (per dirne una), no.
Quindi il pedofilo va denunciato, lo esige la legge e noi rispettiamo la legge



erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 6:44 PM
Un conto è l'aspetto penale un altro quello religioso.

Da punto di vista biblico vuol dire che se l'errore è gravissimo si scomunica?
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 6:48 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 18.44:

Un conto è l'aspetto penale un altro quello religioso.

Da punto di vista biblico vuol dire che se l'errore è gravissimo si scomunica?




se c'è sincero pentimento e si abbandona la condotta errata, neanche qui in teoria vi è la disciplina….resta il fatto che il pedofilo deve fare i conti con la giustizia (terrena)



erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 6:55 PM
Infatti va denunciato dal punto di vista penale ma se lui è pentito veramente ho sentito e mi pare di avere letto più volte che scatta la scomunica automaticamente dal punto di vista religioso anche se c'è vero pentimento.

Su quale base biblica si perdona tutti i peccati tranne questo?
(SimonLeBon)
00Sunday, January 27, 2019 6:56 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 18:13:

Cosa determina la disassociazione? E la gravità dell'errore? E il fatto che tante persone lo sappiano, oppure la mancanza di vero pentimento?



A mio avviso è tutto questo, ma anche altro.
Ad esempio, la tua "carriera" precedente e il grado di severità con cui viene affrontato il caso.

Simon
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 6:57 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 18.55:

ho sentito e mi pare di avere letto più volte che scatta la scomunica automaticamente dal punto di vista religioso anche se c'è vero pentimento.




sei sicuro?
Non mi pare…….


(SimonLeBon)
00Sunday, January 27, 2019 6:58 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 18:55:

Infatti va denunciato dal punto di vista penale ma se lui è pentito veramente ho sentito e mi pare di avere letto più volte che scatta la scomunica automaticamente dal punto di vista religioso anche se c'è vero pentimento.

Su quale base biblica si perdona tutti i peccati tranne questo?



La questione penale è da separarsi da quella religiosa. Oggi come oggi, se non "scomunichi" ti trovi sui giornali il giorno dopo col titolo "Sei pedofilo: Geova ti perdona".
Questo anche se c'è pentimento.

Simon
erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 6:58 PM
Gli altri fratelli come ever oppure barnabino potrebbero confermare?
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 7:01 PM
Re: Re:
(SimonLeBon), 27/01/2019 18.58:



La questione penale è da separarsi da quella religiosa. Oggi come oggi, se non "scomunichi" ti trovi sui giornali il giorno dopo col titolo "Sei pedofilo: Geova ti perdona".
Questo anche se c'è pentimento.

Simon




si, questo è vero….


erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 7:02 PM
Re: Re:
(SimonLeBon), 27/01/2019 18:58:



La questione penale è da separarsi da quella religiosa. Oggi come oggi, se non "scomunichi" ti trovi sui giornali il giorno dopo col titolo "Sei pedofilo: Geova ti perdona".
Questo anche se c'è pentimento.

Simon



Infatti ma il sangue di Cristo tiene conto della gravità oppure della pubblicità?


Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 7:05 PM
Re: Re: Re:
erevnitis, 27/01/2019 19.02:



Infatti ma il sangue di Cristo tiene conto della gravità oppure della publicità?






il sangue di Gesù purifica da ogni peccato (1 Gv. 1:7).
Ma tu te la sentiresti di lasciare un pedofilo in sala magari vicino ai tuoi bimbi?
E i genitori dei bimbi abusati, sarebbero contenti di ritrovarsi il reo confesso vicino a loro?
Ti rammento che l' atto della pedofilia ha effetti devastanti e permanenti sul bambino, sono tanti i fattori da tenere presenti, non è solo questione di pubblicità


erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 7:14 PM
Il sanque di Cristo purifica tutti i peccati e l'uomo ha sempre una dignità che non va toccata pur avendo fatto un atto orrendo ma il sangue di cristo purifica tutti i peccatti anche quelli più orrendi.

Se scomunicato su quale base verrà reintegrato? Su quale base biblica si puo avere un discorso diverso da questo?
(SimonLeBon)
00Sunday, January 27, 2019 7:15 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 19:02:



Infatti ma il sangue di Cristo tiene conto della gravità oppure della pubblicità?





Si, come ti ho detto, "non come giudica Dio giudica l'uomo", nè potrebbe farlo!

E' anche molto critico il periodo di riassociazione: comportandosi bene, un ex-pedofilo potrebbe essere riassociato in un tempo relativamente breve, mentre il "marchio d'infamia" pubblico potrebbe durare molto piu' a lungo.

Non è solo un problema per noi tdG, ma per tutte le organizzazioni religiose, in primis la chiesa cattolica, che ne è piagata.

Simon
erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 7:20 PM
Caro Simon a noi importa il fratello pentito forse di un atto fatto tanti anni fa e quello che dice la bibbia oppure quello che dicono i giornali?

Ovviamente l'aspetto penale e un altra cosa.
Del resto mi sembra che la chiesa non scomunica un pedofilo. Questo è male se non pentito ma se si è pentiti e si paga l'errore dal punto di vista penale cosa c'entra il sangue di Cristo? E possibile porre dei limiti a questo sangue quando si ha una cattiva pubblicità?
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 7:33 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 19.14:



Se scomunicato su quale base verrà reintegrato? Su quale base biblica si puo avere un discorso diverso da questo?




come tutti i disassociati, verrà riaccolto quando sarà dimostrato il sincero pentimento e il totale abbandono della pratica, tenendo presente che i conti con la giustizia umana li deve comunque pagare.
E tenendo conto della dignità e della sensibilità del bambino abusato e dei suoi genitori….

Insomma, è una questione delicatissima, la pedofilia è un crimine contro l' umanità e per fortuna nella mia Congregazione non è mai capitato nulla di simile



erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 7:41 PM
Re: Re:

Caro aquila


verrà riaccolto quando sarà dimostrato il sincero pentimento e il totale abbandono della pratica



Se il pentimento è la base per la reintegrazione quale sarà quella della scomunica?


Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 7:45 PM
Re: Re: Re:
erevnitis, 27/01/2019 19.41:


Caro aquila


verrà riaccolto quando sarà dimostrato il sincero pentimento e il totale abbandono della pratica



Se il pentimento è la base per la reintegrazione quale sarà quella della scomunica?





la totale, assoluta e spregevole assenza di qualunque pentimento…..se non ci si pente di un crimine contro l' umanità, c' è poco da fare




erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 7:49 PM
Ma aquila se è cosi concordo con te su tutti i punti, il sangue di cristo non tiene conto della gravità dell'errore e della pubblicità ma dal pentimento ma quello che dici non mi risulta mi sembra il contrario dal punto di vista religioso, si scomunica pentito o meno.
L'ho letto diverse volte nel forum e sentito da fratelli anziani.
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 7:56 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 19.49:

Ma aquila se è cosi concordo con te su tutti i punti, il sangue di cristo non tiene conto della gravità dell'errore e della pubblicità ma dal pentimento ma quello che dici non mi risulta mi sembra il contrario dal punto di vista religioso, si scomunica pentito o meno.
L'ho letto diverse volte nel forum e sentito da fratelli anziani.




qui non posso risponderti, per tre motivi:
1) nella mia Congregazione, grazie al cielo, non ci sono stati crimini contro l' umanità, ergo, atti di pedofilia;
2) non so cosa abbiano detto quegli anziani a cui ti riferisci. Dovrei sentire la loro voce…
3) idem per i fratelli del forum


Quindi per me resta valido quanto ho già detto


erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 7:58 PM
Ci sono comunque le procedure conosciute da tutti.
Aquila-58
00Sunday, January 27, 2019 8:00 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 19.58:

Ci sono comunque le procedure conosciute da tutti.




certo, come per gli altri peccati gravi



(SimonLeBon)
00Sunday, January 27, 2019 8:10 PM
Re:
erevnitis, 27/01/2019 19:58:

Ci sono comunque le procedure conosciute da tutti.



Si giustamente, poi sta alla sensibilità e alla perspicacia, oltre che esperienza, di chi tratta il caso.

Simon
barnabino
10Sunday, January 27, 2019 8:30 PM

si scomunica pentito o meno



La scomunica è il risultato della mancanza di sincero pentimento, per i peccati molto gravi e decisamente odiosi come la pedofilia è certamente molto difficile dimostrare un pentimento immediato.

Shalom
Seabiscuit
20Sunday, January 27, 2019 8:35 PM
Re:
erevnitis, 27.01.2019 19:49:

ma quello che dici non mi risulta mi sembra il contrario dal punto di vista religioso, si scomunica pentito o meno.
L'ho letto diverse volte nel forum e sentito da fratelli anziani.




In forum, ma anche altrove, non ho mai lette il caso di un pedofilo che di sua iniziativa va dagli anziani a confessare il suo problema e dirsi pentito. Tu si? Invece i casi sono altri, ossia, dopo essere stato "pizzicato" potrebbe anche dirsi pentito, ma lo è davvero? Come farebbero gli anziani a valutare se sia davvero pentito, dopo che il caso viene a galla? È facile dirsi pentiti DOPO. Quindi in casi del genere, vista la gravità enorme del peccato, si opta per la disassocizione e solo col tempo si rivaluta se la persona dimostra vero pentimento
erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 8:35 PM
Caro barnabino

Ma il pentimento si puo avere anche durante l'udienza come Davide con i suoi crimini con Natan.

E possibile che l'atto è stato fatto alcuni anni fa e sei davvero pentito
barnabino
10Sunday, January 27, 2019 9:14 PM

Ma il pentimento si puo avere anche durante l'udienza come Davide con i suoi crimini con Natan. E possibile che l'atto è stato fatto alcuni anni fa e sei davvero pentito



Ovviamente la scomunica non è automatica in nessun caso, ma il peccatore deva dare prova di sincero pentimento, questo significa che non è sufficiente una dichiarazione davanti agli anziani, ci vogliono opere degne di pentimento.

Shalom
erevnitis
00Sunday, January 27, 2019 10:56 PM
Re:
Caro barnabino

barnabino, 27/01/2019 21:14:


Ma il pentimento si puo avere anche durante l'udienza come Davide con i suoi crimini con Natan. E possibile che l'atto è stato fatto alcuni anni fa e sei davvero pentito



Ovviamente la scomunica non è automatica in nessun caso, ma il peccatore deva dare prova di sincero pentimento, questo significa che non è sufficiente una dichiarazione davanti agli anziani, ci vogliono opere degne di pentimento.

Shalom



Cosa vuol dire che se un fratello davvero pentito si consegna alle autorità e fa il necessario per rimediare con Geova e la famiglia non verrebbe disassociato?


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:36 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com