Risultati Cina

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Ennio Bunder Junior
00Sunday, October 7, 2007 1:13 PM
Checco 10
Tommy 7+4
Luca 0
Jean 11+2
Berta 2+2
Marcy 0
Biorch 8
Zeman 14+4

1 Zeman 10
2 Jean 8
3 Tommy 6
4 Checco 5
5 Biorch 4
6 Berta 3
7 Luca 2
7 Marcy 2

CLASSIFICA GENERALE:

1) 111 -Gli autobus(soli) (8 vittorie - 9 podi)
2) 108 -Gli amici del muletto (3 vittorie - 10 podi)
3) 85 -Marcy (1 vittoria - 6 podi)
4) 76 -Scuderia di cortesia (7 podi)
5) 73 -VAPE RENAULT F1 RACING TEAM (8 podi)
6) 71 -Le scude (4 vittorie - 5 podi)
7) 69 -Le Petomarmitte (4 podi)
8) 65 -La C3 che non c'è (1 vittoria - 4 podi)
Ennio Bunder Junior
00Sunday, October 7, 2007 1:19 PM
Classifica Pit-Stop azzeccati

9 Zeman
7 Biorch
7 Jean
6 Tommy
6 Berta
1 Checco
Ennio Bunder Junior
00Sunday, October 7, 2007 1:26 PM
Classifica dal cambio dei team

1) 55 -Le scude
2) 55 -Gli amici del muletto
3) 45 -La C3
4) 33 -Le Petomarmitte
5) 31 -VAPE RENAULT F1 RACING TEAM
6) 26 -Marcy
7) 26 -Scuderia di cortesia
8) 23 -Gli autobus(soli)
Zeman81
00Sunday, October 7, 2007 1:49 PM

1) 111 -Gli autobus(soli) (8 vittorie - 9 podi)
2) 108 -Gli amici del muletto (3 vittorie - 10 podi)


Fantastico questo testa a testa, nella storia del MEF, è la prima volta di una bagarre tra due "Tassoniani di seconda generazione". Tifo Jean, chiaro.


3) 85 -Marcy (1 vittoria - 6 podi)


Vabbè, primo caso di fantascuderia con il fantapilota automatico.



4) 76 -Scuderia di cortesia (7 podi)
5) 73 -VAPE RENAULT F1 RACING TEAM (8 podi)
6) 71 -Le scude (4 vittorie - 5 podi)
7) 69 -Le Petomarmitte (4 podi)


Qui può succedere di tutto, devo puntare ad un onorevole quarto posto ottenuto dopo una forsennata rimonta!


8) 65 -La C3 che non c'è (1 vittoria - 4 podi)


Biorch fuori dai giochi, e vai!

A parte gli scherzi, la prima introduzione per il prossimo "ME-F.1" è ridurre i partecipanti a 6, cmq vedremo.
Intanto colgo l'occasione per ringraziare per l'ennesima volta Jean di tutte le volte che ha fatto i conti (e le volte che non li ha fatti lui, Berta).
Ennio Bunder Junior
00Sunday, October 7, 2007 2:01 PM
Prego, ma io sono un malato di numeri e di statistiche, quindi mi diverto a far ste cose.

A proposito volevo sottolineare che nelle 7 gare che abbiamo disputato con le nuove scuderie, ho rosicchiato 22 punti a Berta, praticamente 3 a gara. E sono proprio 3 quelli che mi separano da lui a una gara dal termine. Per onestà devo però dire che in caso di paraggio vince chi ha totalizzato più vittorie, quindi Berta. Comunque può succedere di tutto.

Un'altra considerazione: Con i primi team il distacco tra primo e ultimo era di 72 punti in 9 gare. Praticamente la classifica si allargava di 8 punti a gara. Con il solo parziale di quelli nuovi il divario-testa coda è di 22 punti in 7 gare, quindi la classifica si allunga di 3 punti a gara, quasi un terzo rispetto a prima.
Questo solo per dire che sì, la formula non è un granché, ma se avessimo avuto la fortuna di partire con squadre più equilibrate sarebbe stato tutto un po' più divertente e combattuto.

Sui pit azzeccati. Ci tengo molto a questa classifica perché è una regola che ho voluto fortemente e che in fondo denota un minimo di abilità di chi gestisce la squadra. Quello che se ne intende di più sembra essere Zeman.
E considerando i 5 che danno i pit più o meno regolarmente (io-Zeman-Berta-Tommy-Biorch) si vede che in 16 gare abbiamo azzeccato 35 pit, più di due a gara.

Per il resto, dai, spero di aggiudicarmi questo fanta, non tanto per la gioia di vincerlo, ma per la soddisfazione di non farlo vincere a Berta.
Zeman81
00Sunday, October 7, 2007 2:47 PM

Questo solo per dire che sì, la formula non è un granché, ma se avessimo avuto la fortuna di partire con squadre più equilibrate sarebbe stato tutto un po' più divertente e combattuto.


Sì,probabilmente molto è dipeso da quello che, a sua volta è dipeso dal cambio di primazia (io questa parola l'ho imparata da Berlusconi...) tra Renault e McClaren che ha mandato all'aria parecchie certezze nel favorire le scelte iniziali.

Settimana scorsa m'ero dichiarato a favore degli scontri diretti, oggi però torno sui miei passi, pensando anche a quanto detto da Bruce, riguardante la mancanza di variabili in grado di incidere.

Le mie proposte sono semplici.
Riduciamo il numero di partecipanti, passando da 8 a 6 (o anche a 7), confidiamo che ci sia qualche movimento di mercato fighino e qualche cambiamento.

Alonso su tutti, ma che dire di questo VETTEL che praticamente con una DUNA è arrivato quarto ed ha rischiato di farlo anche la scorsa volta?Heidfeld e Kubica rimaranno in BMW?
La Renault continuerà a far cagare o daranno una macchina decente a Kovalainen che, con la macchina che ha avuto, ha fatto un campionato più che dignitoso?

Quel che voglio dire è che questo è stato un anno abbastanza interlocutorio, per certi versi più fighino di altri perchè era un po' che non si vedevano tre piloti lottare sino alla fine (forse io non l'ho mai visto a dire il vero), non s'era mai visto uno come Hamilton, non c'era mai stata una Spy Story, però s'è visto meno di quel che si poteva vedere e che spero si veda il prossimo anno.

Non so, immaginatevi un ALonso alla guida di un'altra macchina, magari non vince ma se c'è da speronare Massa o meglio ancora Hamilton, prende la mira due chilometri prima.

Se Alonso va via dalla McClaren, per buoni che ne possano prendere al suo posto, non cagano fuori un altro Hamilton e allora anche lì le distanze si differenziano.

Beh, vabbè, non so se sia riuscito a farmi capire, però per me si può tenere questa formula confidando nei grandi cambiamenti che mi auspico avvengano.

In più 6 è un numero fighino per altri due motivi che si intrecciano, q e questa è la mia "PROPOSTA FORTE".
- 6 sono anche i tipi di motore. Non so, potremmo fare che uno prende 2 piloti, una scuderia e un motore. Tutto "a scalare e tutto ad esclusione".
Per esempio io prendo Hamilton, Rosberg, la TORO ROSSO, e il motore RENAULT.
- Hamilton mi esclude la possibilità di altro pilota McClaren (a meno di draft incredibili) e scuderia McClaren (per regola).
- Rosberg (Williams-Toyota) mi esclude scuderia WILLIAMS e motori TOYOTA.
- TORO ROSSO mi esclude piloti della stessa scuderia e motori FERRARI.
- Alla fine mi toccherebbe una mediocre motorizzazione RENAULT.

Mi sono spiegato?
Essendo in 6 e introucendo la variabile "motore", il sistema "a scala e ad esclusione" si allungherebbe e creerebbe combinazioni stranissime.

Non so, questa è una prima proposta, il problema che vi intravedo è "come utilizzare i punti dei motori?"
- si prende il "primo motore classificato di quattro che ne ho"? Vabbè, si può fare ma rischia di essere il "doppione" del punteggio di un altro pilota o un'altra scuderia.
- si prendono tutti i punti fatti da quella motorizzazione indipendentemnte da quante macchine faccia correre? Sembrerebbe un'idea scema ma forse è meglio della prima.

Appena ho un buco a lavorare, oltre che a fare un prospetto excel dei nomi di Fonzo, faccio anche uno studio su questa possibilità.

Poi terrei l'inversione delle squadre a metà campionato, per default. Poi se vediamo che non ce n'è bisogno, personalizziamo le impostazioni .

Accetto offese, sono solo proposte.
A noi piace fare proposte su come impostare i vari fanta, lo so.
Ennio Bunder Junior
00Wednesday, October 10, 2007 1:59 PM
Re:
Zeman81, 07/10/2007 14.47:


Questo solo per dire che sì, la formula non è un granché, ma se avessimo avuto la fortuna di partire con squadre più equilibrate sarebbe stato tutto un po' più divertente e combattuto.


Sì,probabilmente molto è dipeso da quello che, a sua volta è dipeso dal cambio di primazia (io questa parola l'ho imparata da Berlusconi...) tra Renault e McClaren che ha mandato all'aria parecchie certezze nel favorire le scelte iniziali.

Settimana scorsa m'ero dichiarato a favore degli scontri diretti, oggi però torno sui miei passi, pensando anche a quanto detto da Bruce, riguardante la mancanza di variabili in grado di incidere.

Le mie proposte sono semplici.
Riduciamo il numero di partecipanti, passando da 8 a 6 (o anche a 7), confidiamo che ci sia qualche movimento di mercato fighino e qualche cambiamento.

Alonso su tutti, ma che dire di questo VETTEL che praticamente con una DUNA è arrivato quarto ed ha rischiato di farlo anche la scorsa volta?Heidfeld e Kubica rimaranno in BMW?
La Renault continuerà a far cagare o daranno una macchina decente a Kovalainen che, con la macchina che ha avuto, ha fatto un campionato più che dignitoso?

Quel che voglio dire è che questo è stato un anno abbastanza interlocutorio, per certi versi più fighino di altri perchè era un po' che non si vedevano tre piloti lottare sino alla fine (forse io non l'ho mai visto a dire il vero), non s'era mai visto uno come Hamilton, non c'era mai stata una Spy Story, però s'è visto meno di quel che si poteva vedere e che spero si veda il prossimo anno.

Non so, immaginatevi un ALonso alla guida di un'altra macchina, magari non vince ma se c'è da speronare Massa o meglio ancora Hamilton, prende la mira due chilometri prima.

Se Alonso va via dalla McClaren, per buoni che ne possano prendere al suo posto, non cagano fuori un altro Hamilton e allora anche lì le distanze si differenziano.

Beh, vabbè, non so se sia riuscito a farmi capire, però per me si può tenere questa formula confidando nei grandi cambiamenti che mi auspico avvengano.

In più 6 è un numero fighino per altri due motivi che si intrecciano, q e questa è la mia "PROPOSTA FORTE".
- 6 sono anche i tipi di motore. Non so, potremmo fare che uno prende 2 piloti, una scuderia e un motore. Tutto "a scalare e tutto ad esclusione".
Per esempio io prendo Hamilton, Rosberg, la TORO ROSSO, e il motore RENAULT.
- Hamilton mi esclude la possibilità di altro pilota McClaren (a meno di draft incredibili) e scuderia McClaren (per regola).
- Rosberg (Williams-Toyota) mi esclude scuderia WILLIAMS e motori TOYOTA.
- TORO ROSSO mi esclude piloti della stessa scuderia e motori FERRARI.
- Alla fine mi toccherebbe una mediocre motorizzazione RENAULT.

Mi sono spiegato?
Essendo in 6 e introucendo la variabile "motore", il sistema "a scala e ad esclusione" si allungherebbe e creerebbe combinazioni stranissime.

Non so, questa è una prima proposta, il problema che vi intravedo è "come utilizzare i punti dei motori?"
- si prende il "primo motore classificato di quattro che ne ho"? Vabbè, si può fare ma rischia di essere il "doppione" del punteggio di un altro pilota o un'altra scuderia.
- si prendono tutti i punti fatti da quella motorizzazione indipendentemnte da quante macchine faccia correre? Sembrerebbe un'idea scema ma forse è meglio della prima.

Appena ho un buco a lavorare, oltre che a fare un prospetto excel dei nomi di Fonzo, faccio anche uno studio su questa possibilità.

Poi terrei l'inversione delle squadre a metà campionato, per default. Poi se vediamo che non ce n'è bisogno, personalizziamo le impostazioni .

Accetto offese, sono solo proposte.
A noi piace fare proposte su come impostare i vari fanta, lo so.




Ho pensato alla tua proposta, Zeman, ma questa volta mi trovo in disaccordo su alcuni punti.
Sugli scontri diretti: io continuo a pensare che siano la soluzione più divertente. Ripeto, anche il fantacalcio sarebbe una noia se si sommassero semplicemente i totali dei punti fatti. E così anche le moto o l'NBA. Il bello degli scontri diretti è che non solo devo tifare i miei giocatori, ma anche CONTRO quelli dell'avversario. Mi piacciono le emozioni che mi suscita un gol di un mio giocatore. Ma mi piace anche incazzarmi e imprecare per un gol del mio diretto avversario. O gioire per la caduta del suo motociclista. Insomma, ho il doppio delle emozioni, quelle per i miei giocatori e quelle opposte per il team dell'altro.
E poi è evidente: scontri diretti più play-off tengono in gioco tutti o quasi fino alla fine. E sarà solo l'ultima giornata a decretare il vincitore. Non è così con la classifica dei totali.
Sui motori: i motori introdurrebbero un'altra variabile certo, ma non si corre il rischio di una pan-scuderia di tutti? Mi spiego, non potendoci essere doppioni, io potrei avere Ferrari, motore Renault e Heidfeld. Ok, dopo si va per esclusione: non ho i punti McLaren, ma ogni altro tipo di scuderia mi porta punti come ad altri partecipanti insieme a me.
Avere solo piloti e macchina (io addirittura sarei per i piloti e basta!) permette (unitamente agli scontri diretti), un metodo più immediato di carpire i risultati, di valutare un sorpasso di un mio pilota sul pilota avversario durante la corsa, o l'entità di un buccio. Insomma, diventa tutto più emozionale, più diretto e genuino.
Certo, bisogna introdurre nuovi motivi di variabilità, sono d'accordo, ma non li individuerei nei motori o in altri elementi che allarghino i team creando vaste intersezioni tra un team di uno e un team dell'altro.


Comunque è verissimo: a noi ci piace formulare le regole dei fanta!
Zeman81
00Wednesday, October 10, 2007 5:52 PM
Re: Re:
Ennio Bunder Junior, 10/10/2007 13.59:




Ho pensato alla tua proposta, Zeman, ma questa volta mi trovo in disaccordo su alcuni punti.
Sugli scontri diretti: io continuo a pensare che siano la soluzione più divertente. Ripeto, anche il fantacalcio sarebbe una noia se si sommassero semplicemente i totali dei punti fatti. E così anche le moto o l'NBA. Il bello degli scontri diretti è che non solo devo tifare i miei giocatori, ma anche CONTRO quelli dell'avversario. Mi piacciono le emozioni che mi suscita un gol di un mio giocatore. Ma mi piace anche incazzarmi e imprecare per un gol del mio diretto avversario. O gioire per la caduta del suo motociclista. Insomma, ho il doppio delle emozioni, quelle per i miei giocatori e quelle opposte per il team dell'altro.
E poi è evidente: scontri diretti più play-off tengono in gioco tutti o quasi fino alla fine. E sarà solo l'ultima giornata a decretare il vincitore. Non è così con la classifica dei totali.
Sui motori: i motori introdurrebbero un'altra variabile certo, ma non si corre il rischio di una pan-scuderia di tutti? Mi spiego, non potendoci essere doppioni, io potrei avere Ferrari, motore Renault e Heidfeld. Ok, dopo si va per esclusione: non ho i punti McLaren, ma ogni altro tipo di scuderia mi porta punti come ad altri partecipanti insieme a me.
Avere solo piloti e macchina (io addirittura sarei per i piloti e basta!) permette (unitamente agli scontri diretti), un metodo più immediato di carpire i risultati, di valutare un sorpasso di un mio pilota sul pilota avversario durante la corsa, o l'entità di un buccio. Insomma, diventa tutto più emozionale, più diretto e genuino.
Certo, bisogna introdurre nuovi motivi di variabilità, sono d'accordo, ma non li individuerei nei motori o in altri elementi che allarghino i team creando vaste intersezioni tra un team di uno e un team dell'altro.


Comunque è verissimo: a noi ci piace formulare le regole dei fanta!




No, Jean ho fatto uno studio sulla mia proposta e ho scoperto che è una puttanata. Ora vado a leggere le tue proposte!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:31 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com