Ri-salvatemi la vita, per favore!!!!

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Francesca(1973)
00Sunday, March 16, 2014 12:28 AM
Un anno e mezzo fa mi avete letteralmente salvato....ora vi prego di ri-aiutarmi!!!
Avevo traslocato e accatastato tutti i mobili di mia nonna nella casa in cui abitavo, probabilmente utilizzando scatoloni infetti (li avevo presi qui e là per risparmiare, anche fuori ai negozi), con il risultato che in breve tempo mi ero ritrovata invasa di blattelle germaniche (da voi riconosciute). Ero disperata doppiamente in quanto la casa invasa era in condizione simil-magazzino perché stavo facendo dei lavori di ristrutturazione in quella che sarebbe stata la mia nuova casa, dove poi avrei riportato i mobili di mia nonna. Il terrore ulteriore era di non risolvere del tutto e con il trasloco dei mobili "traslocare" anche quei mostri infestando la casa nuova.
All'epoca con il solfac avevo risolto, ma oggi mi chiedo se avevo risolto sul serio!
La successione temporale é stata questa:
- giugno-luglio 2012 scopro la blattella nella vecchia casa e uso il solfac
- dicembre 2012: mi trasferisco nella nuova casa
- quasi un anno dopo, verso novembre 2013 scopro una blattella sotto la porta della cucina della casa nuova....la schiaccio dopo essere quasi collassata e metto il solfac in cucina....tutto sembra risolto non ne vedo altre
- mezz'ora fa, marzo 2014, in un bagno della casa nuova me ne vedo spuntare un'altra da sopra il soffione della doccia....volevo morire!!!! Aspetto che scenda e la schiaccio e trovo sul piatto doccia qualcosa che mi sembra un'ooteca.... Inondo tutto di lysoform (ha senso?)'e metto del solfac in bagno.

Ora mi chiedo: questi due casi nella nuova casa non c'entrano nulla con l'episodio del 2012 oppure mi son portata dietro nel trasloco delle uova che poi si sono aperte a distanza di più di un anno?
Possono essere casi isolati oppure mi devo aspettare un'altra invasione? Oltre il solfac come disinfetto? Vi prego, aiuto, adesso oltre che la gatta ho un bambino di 7 mesi che stasera ha fatto il bagnetto proprio sotto quel soffione, con la vaschetta appoggiata sul piatto doccia dove ho trovato l'ooteca (credo).... Mi sento male al solo pensiero!!!!
OdioLeBlatte
00Sunday, March 16, 2014 6:35 AM
A distanza di tutto questo tempo, no. Non credo davvero si tratti do blattelle traslocate con icartoni. Oltretutto le ooteche di blattella vengono depositate da mamma blatta poco prima della schiusa, ed una blattella femmina gravida non sopravvive più di un anno con tanto di ooteca appiccicata. Perció si tratta di una nuova infestazione.
Quello che non ricordo però è se la tua nuova casa è collocata in un condominio, oppure se è una casa singola. Ho bisogno di sapere cosa c'è nelle vicinanze, per ipotizzare da dove stanno arrivando. Vai di solfac ( se è quello che hai comorato nel 2012 controlla la data di scadenza della siringa). Per disinfettare le superfici, il lisoformvà più che bene.
Francesca(1973)
00Sunday, March 16, 2014 7:20 AM
Innanzitutto grazie mille per avermi risposto
Già solo non essere sola e con il vostro supporto mi tranquillizzo.
La nuova casa é in un normale condominio. Ma se é una nuova infestazione come sono possibili due episodi a 4 mesi di distanza?
Alice.64
00Sunday, March 16, 2014 9:01 AM
Ciao, non ho l'esperienza di Tina e sono arrivata da poco nel forum, ma per far si che ti si possa aiutare al meglio, puoi dirci a che piano abiti e se confini con ristoranti o negozi di generi alimentari? Sai se altri condomini hanno avvistato blatte nel loro appartamento o nei dintorni? Grazie e buona domenica [SM=g27985]
Francesca(1973)
00Sunday, March 16, 2014 9:23 AM
Abito al primo piano, ma per il retro del palazzo, dove ci sono i garage corrisponde a un terzo piano. Nessuna segnalazione dei vicini (da poco abbiamo fatto la riunione di condominio), nessun esercizio commerciale né ristorante o bar nelle vicinanze.
Grazie ancora
OdioLeBlatte
00Monday, March 17, 2014 6:38 AM
È davvero trascorso troppo tempo dalla prima infestazione nell' altra casa. Sappi che le blatte hanno un ciclo vitale di circa un anno, e che non sempre le ooteche sono fertili. Per cui credo davvero che da qualche parte stanno arrivando. Due esemplari possono essere stati due scout in perlustrazione, ma il mio consiglio resta quello di piazzare il solfac e vedere che succede. Magari invece qualcuno ce le ha e si vergogna a dirlo.
Purtroppo le blatte sono bestiole molto cosmopolite e non di rado accade di incontrarle più volte nella vita, anche in luoghi diversi...
Alice.64
00Monday, March 17, 2014 7:09 AM
Tienici comunque informate sugli sviluppi. [SM=g27985]
Francesca(1973)
00Monday, March 17, 2014 4:29 PM
Grazie ancora dei consigli e dell'appoggio.
Effettivamente mi illudevo di aver già dato e che non avrei più avuto nulla a che fare con loro...
Vado a fare scorta di solfac.... considerando che i due episodi nella nuova casa sono avvenuti a distanza di mesi, significa che qualche vicino ci combatte da tempo senza trovare una soluzione?!?
Se fosse così, le bestiacce non si sarebbero dovuti precipitare tutti da me, visto che un po' di solfac in cucina l'ho messo a novembre? che raggio d'azione ha per fungere da attrattiva?
Francesca(1973)
00Monday, March 17, 2014 6:30 PM
E se mettessi il solfac FUORI casa? Davanzali di tutte le finestre, stipiti della porta di casa, ecc.?
Se vengono da fuori non creerei in questo modo una barriera? In fondo avevo messo il gel in cucina a novembre e non era successo nulla. Impossibile che non li abbia visti: in cucina ci sono i piattini della gatta e non ho mai trovato nulla....vi risparmio invece l'immagine di quei piattini all'epoca dell'infestazione nella casa vecchia....un film dell'orrore!
Alice.64
00Monday, March 17, 2014 8:09 PM
Posso immaginarlo ho anch'io due miciotti [SM=g27987] ; secondo me puoi tranquillamente mettere il solfac sia dentro che fuori per creare una barriera, ma se qualcuno le ha in casa ci sarebbe comunque un ricambio, ma non è detto, non voglio spaventarti e comunque è molto più esperta Tina (OdioLeBlatte) di me sull'argomento, attendiamo anche la sua opinione .
OdioLeBlatte
00Tuesday, March 18, 2014 6:37 AM
No.. fuori no. Il gel non è adatto all' esterno. Se vuoi creare una barriera, fai un giro di goccie di gel intorno alle cornici di pirte e fineste ma all' interno e sui davanzali ma sempre all' interno. Se hai balconi, compra del nephorin in soluzione già pronta e spruzzati all' esterno un pò di prodotto, ogni tre settimane, lungo il perimetro e sotto i davanzali.
Il gel è molto più fotosensibile e perderebbe di efficacia.
Il raggio di attrazione resta comunque di pochi centimetri.
Francesca(1973)
00Tuesday, March 18, 2014 8:10 AM
Grazie mille!
Ultima domanda: il prodotto consigliato per le terrazze é velenoso per il mio gatto?
Alice.64
00Tuesday, March 18, 2014 8:11 AM
Mannaggia a me [SM=g27994],grazie Tina e scusate per il consiglio errato sul gel [SM=g27995] .
OdioLeBlatte
00Tuesday, March 18, 2014 1:58 PM
No.. non è pericoloso per i mici, di fatto però prima di fare uscire il miciotto aspetta che il prodotto sia ben asciutto.

@ Alice tranquilla. Se ti hanno suggerito un uso improprio del prodotto e tu pensavi fosse giusto, non è colpa tua.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:28 AM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com